La lezione di Gassman al sarcastico D'Alema

Attore versus politico. Alessandro Gassman (nella foto a destra) ha sferrato un colpo contro Massimo D'Alema (nella foto a sinistra). Lo spunto è stata una riflessione di Pippo Civati, deputato Pd, che su Twitter ha commentato l'ultimo incontro fra i big del partito, al quale Matteo Renzi non ha partecipato, definendosi vittima del tiro al piccione. Scrive Civati: «È stata presentata come la riunione di tutti quelli che sono contro Renzi. Renzi l'ha criticata dicendo che se si candida non deve chiedere il permesso a D'Alema. D'Alema ha risposto che per fare il tiro al piccione qualcuno deve mettersi nella condizione del piccione. Insomma, nel complesso, uno spettacolo davvero orrendo». Passano solo tre minuti ed ecco che Gassman dice la sua: «Ma com'è possibile che un raffinato politico come D'Alema non capisca che se tiene un tono perennemente sarcastico risulta odioso?». Già, com'è possibile? Una lezione preziosa da chi conosce i trucchi della comunicazione.