Liguria, spese pazze dell'Idv Intimo e cibo per gatti con i soldi della Regione

Biancheria intima, cravatte, regali di Natale, cene, viaggi. Indagati quattro consiglieri: Maruska Piredda (Idv), mentre Nicolò Scialfa e Marylin Fusco (Dl) e Stefano Quaini (Sel)

Biancheria intima, cravatte, regali di Natale, cene, viaggi. Addirittura cibo per gatti. I soldi dati dalla Regione Liguria al gruppo Idv per spese istituzionali sarebbero finiti (anche, ma non solo) in questa grottesca lista di acquisti effettuati dai quattro consiglieri (nel gruppo oggi resta solo Maruska Piredda mentre Nicolò Scialfa, Stefano Quaini e Marylin Fusco hanno cambiato bandiera) che oggi hanno ricevuto un avviso di garanzia per le loro presunte "spese pazze".

I particolari emergono dall’indagine coordinata dal procuratore aggiunto Nicola Piacente che oggi ha disposto una perquisizione negli uffici dell’Idv. Sono sei gli indagati alla Regione Liguria: quattro consiglieri e un tesoriere, più una funzionaria dell’Agenzia delle entrate della Spezia. Risultano indagati di peculato Maruska Piredda (Idv), Nicolò Scialfa, Marylin Fusco, passati dall’Idv a Diritti e Libertà e Stefano Quaini, oggi al Sel.

Tra gli indagati anche il tesoriere dell’Idv, Giorgio De Lucchi. L’indagine che ha interessato il gruppo consiliare dell’Idv in Liguria potrebbe avere riflessi sulla Giunta regionale di Claudio Burlando per il coinvolgimento del vicepresidente Niccolò Scialfa. La sua posizione è al vaglio del governatore che per la seconda volta in pochi mesi deve fare i conti con la presenza di una persona indagata in Giunta. Niccolò Scialfa aveva preso il posto della ex vicepresidente, e sua compagna di partito, Marylin Fusco, che era stata indagata per abuso d’ufficio in una inchiesta sul nuovo porto di Ospedaletti.

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Mar, 22/01/2013 - 17:16

Il partito degli onesti.

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Mar, 22/01/2013 - 17:23

Se si cerca un pò si trova ovunque la stessa sbobba!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 22/01/2013 - 17:27

li hanno scoperti col redditometro?

franky6464

Mar, 22/01/2013 - 17:47

don tonino & co. hanno basato il loro tatticismo solo per mettere le mani sul malloppo e c'hanno pure azzeccato come direbbe il capo

m.m.f

Mar, 22/01/2013 - 17:48

.....chissà se vanno a rovistare a fondo tutti gli altri gruppi e tutte le spese della regione nel suo complesso e le province cosa trovano..................

gigi0000

Mar, 22/01/2013 - 17:55

Di Pietro ha tirato troppo la corda e s'è ritrovato estromesso dall'alleanza di Vasto. Come tale, non essendo più amico dei SINISTRI BUFFONI, ha perso il dono dell'intoccabilità da parte dei suoi ex colleghi sinistri. Come dovrebbe sapere, egli che l'ha sempre fatto, per i nemici la legge si applica, per gli amici, invece ...

Boxster65

Mar, 22/01/2013 - 17:57

Regione che vai, porcate che trovi. Risultato finale?? Tutti colpevoli uguale nessuno colpevole!!!

Settimio.De.Lillo

Mar, 22/01/2013 - 18:10

In fin dei conti il kapo dell'IDV è diventato IMMOBILIARISTA; non a caso, il suo partito si chiama: ITALIA DEI VALORI IMMOBILIARI.

m.m.f

Mar, 22/01/2013 - 18:10

ma perché una volta tanto questa regione liguria non si decidono a capovolgerla a fondo...........comune.........province ect ect ect .......

pepperconarse

Mar, 22/01/2013 - 18:17

A destra non si poteva non sapere. A sinistra si puo' non sapere.Che giustizia e' questa?Perdurando le situazioni i dubbi diventano certezze.

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 22/01/2013 - 18:28

Questo è il frutto delle enormi somme che la politica in genere percepisce dai rimborsi elettorali. A guardar bene forse non è nemmeno un reato in quanto i partiti possono disporle e destinarle a loro piacimento. Buona serata

kaleo

Mar, 22/01/2013 - 18:28

Allora mio padre era un cretino.Si perche' ricoprendo una carica importante,presidenza di un Ente,non ha mai usato i soldi dell'ente per cene,taxi(si faceva accompagnare da mia madre all'aereoporto per non costare)adirittura si comprava i francobolli che usava per rispondere agli auguri Natalizi che riceveva in ufficio in qualita' di Presidente.La cosa bella è che lui non ha mai neppure considerato un comportamento diverso era ovvio.Adesso che è morto mi devo sorbire i sermoni di questi parassiti che invadono l'etere.BASTA sono tutti esseri spregevoli che vivono alle spalle nostre.

maurizio50

Mar, 22/01/2013 - 18:32

E per fortuna che , a sinistra, ritengono di essere migliori degli altri o comunque ,senza ombra di dubbio, più onesti!!!!!

pintoi

Mar, 22/01/2013 - 18:39

In questo caso non si parla di "giustizia politicizzata" oppure "ad orologeria" ?

unosolo

Mar, 22/01/2013 - 18:42

tutti uguali , una volta insediati ci si adagiano a spendere i soldi pubblici , pensare che dovrebbero servire per dare assistenza ai cittadini , almeno le tasse servono per i servizi della e per la collettività invece se li prendono per propri scopi , ci vuole una legge che ci facci tornare dietro i nostri soldi con interessi che applica EQUITALIA. forse allora qualcosa cambia , si mangiano tutto e si sentono padroni di farlo , la colpa è dei veterani che hanno avviato quel sistema.

MMARTILA

Mar, 22/01/2013 - 18:44

Ma una giunta presieduta da Burlando poteva essere seria? Già il cognome direbbe tutto, ma con il passato che si ritrova dovrebbe essere, al massimo, ai lavori socialmente utili, altro che Presidente della regione. Ladri di sinistra...indignatevi...sì, perché si son fatti beccare!

eglanthyne

Mar, 22/01/2013 - 18:50

Mutande? Cibo per gatti?Il veterinario? C'è anche quello? Che MISERABILI, con quello che guadagnano. . .

baio57

Mar, 22/01/2013 - 18:52

Come volevasi dimostrare ,nessun commento sinistro.

Massimo Bocci

Mar, 22/01/2013 - 18:54

E' un classico che le CRICCHE comuniste-catto, quando entrano in politica per RUBARE!!! Non portino nemmeno LE MUTANDE, un indumento inutile, per dei senza VERGOGNA!!!! Ma dopo,indispensabile che comprano con i nostri soldi (come da prassi ISTITUZIONALE) altrimenti dove e come trasportare la MAZZETTE !!!! I loro capi visto la mole e la consistenza delle medesime, usano scatole da scarpe, IMMOBILIARI!!!! Un vero lavorio di trasporto VALORI!!!! E AMMANCHI LEGALITARI!!!

Ritratto di italiota

italiota

Mar, 22/01/2013 - 19:20

ITALIA DEI "VALORI"...cioè... DEI DANE' !!

bepperiulfi

Mar, 22/01/2013 - 19:42

chi va con lo zoppo(v edi di pietro) impara a rubare.........

canaletto

Mar, 22/01/2013 - 19:52

DI PIETRO VERGOGNATI DI ESSERE A CAPO DI UN PARTITO DI CORROTTI E PROSTITUTE. VERGOGNATI EX GIUDICE DEL CAZZO

swiller

Mar, 22/01/2013 - 19:52

Tutti uguali non ne sbaglia uno.

Ritratto di Il suddito it@liota

Il suddito it@liota

Mar, 22/01/2013 - 19:53

MANDIAMOLI TUTTI A CASA!!!! NON VOTATE PER I LADRI, VOTATE PER VOI *****

vince50

Mar, 22/01/2013 - 21:19

Io direi che sarebbe ora di smetterla di stupirsi quando si viene informati delle ruberie dei politici.Ruba tizio ruba caio e ruba sempronio,storia vecchia anche se più che mai attuale.Nessuno ne è esente ecco perchè si fanno carte false per essere il politica,noi potremmo impedirlo solo se fossimo il popolo sovrano.Non so se serva o meno,l'unica cosa che possiamo fare è di non votare nessuno,e smetterla di fare il tifo da stadio per il politico preferito.Tanto sono tutti disonesti e farabutti,così come noi siamo tutti fessi e creduloni.

LorenzoFiore1979

Mar, 22/01/2013 - 21:29

Non se ne salva uno tra i politici!!!!!

Teddysamp

Mar, 22/01/2013 - 21:32

qui i magistrati che colpe hanno? non ci sono italidioti di sinistra o di destra che fa' a gara a chi ruba meno?? chi vince ai punti ? Poi mi spiegate cosa ci azzecca di pietro mica hanno pinzato lui. Movimento 5 stelle spazza via tutta questa merda.

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Mar, 22/01/2013 - 23:51

quasi quasi mi sento di essere solidale con la battuta di Santoro sulla Minetti, non sull´aspetto fisicamente materiale della affermazione perche´e´ legittimo e stabilito dalla natura e non puo´essere obiettato da nessuno ,ma proprio sulla immagine complessiva che danno all´estero la infinita ripetizione di questi atti meschini di misero accattonaggio che perpretano tutti i politici di qualsiasi livello senza alcuna remora di ordine morale, e fanno apparire tutti gli italiani complessivamente un popolo d poveracci e di accattoni disperati diogni bisogno e pieni di difficolta´come se non si fossero mai economicante risollevati ad un livello piu´dignitoso dai tempi della guerra ,quando anche necessariamente si rubava per fame.Oppure la impressione e´che queste ora giovani generazioni adottano questi deleteri comportamenti perche´li hanno visti praticare e li hanno imparati dalle loro madri, e li ripetono anche se non ne´ abbiano la necessita´-Comunque si comprende con chiarezza che si prende la direzione della politica o del posto statale, perche´si e´deboli ed emarginai nella vita reale, e la altra alternativa in uno stato piu´liberista (come il Brasile)e´fare i barboni sulla strada-Rimasi i sasso ,trovandomi in un ristorante una festa paesana di queste tra vecchi coscritti esco fuori durante la cena per fumare una sigaretta e vedo dietro l´angolo , un altissimo importantissimo e noto alto funzionaro dello Stato,anche esso partecipante alla festa;mentre tutti gli altri invitati erano distratti a mangiare e a divertirsi , rubava in complicita´con la madre che dalla finestra della cucina gli passava tegami di carne , salami,prosciutti affettati ,formaggi etc. etc. che metteva nei portabagli della macchina li´ posizionata; poi dopo il furto di generi alimentari perppretato da mamma e figlio e´andato a parcheggiare credendo di nonessere stato visto ed e´tornato in mezzo alla gente al ballo-

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 23/01/2013 - 00:57

Il bello è che se senti parlare il capo di questa strana IdV, lui continua a dare del ladro agli altri ed a moraleggiare con una madornale faccia tosta. AVRA' PAGATO COI NOSTRI SOLDI ANCHE L'ARTICOLO SUI GIORNALI INGLESI CHE DENIGRAVA BERLUSCONI E NOI CHE LO ABBIAMO VOTATO?

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mer, 23/01/2013 - 06:28

Pietrino non aveva detto "mani pulite" ??? Come mai tutti questi controlli, non vengono fatti subito ???

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mer, 23/01/2013 - 06:32

Vorrei sapere come il Pietro è diventato magistrato. Non sà neanche parlare, ma r....

madaiii

Mer, 23/01/2013 - 08:33

l'unico a mio avviso che si salva finché nn lo beccheranno é barbato... ma gli altri dimostrano tutto quello che é la nostra classe politica in tutti i suoi livelli.. ladri! che bell'esempio che date e ridate e ridate e ridate! bravi bravi!! l'unica spesa che avrei consentito solo per i gatti.. poverini almeno loro han speso per mangiare.. forse diventeranno la nuova mascotte.. tanto va la gatta al lardo.. ;)

herbavoliox

Mer, 23/01/2013 - 09:04

Ok ok ogni giorno saltano fuori scandali simili. Non ho ancora letto di alcuna condanna. Questi ladri devono pagare salato e finire in galera, questo si aspetta la gente per bene, perchè faticate a capirlo?

m.m.f

Mer, 23/01/2013 - 09:14

si chiama appropriazione indebita...........prevede la galera..........

a.zoin

Mer, 23/01/2013 - 10:01

La MAGGIOR PARTE dei politicanti Italiani sono come gli ENIGRANTI provenienti dal MERIDIONE,( ANNI 50 ) Che si spostavano dal povero SUD, alla ricerca della fortuna,con la valigetta di cartone. Il solo cambiamento ,è che hanno trovato un sistema di potersi arricchire, alle spalle dei CREDULONI, (gli ITALIANI) che si lasciano incantare con una parolina,una promessa e poi CRAC-BUM. Lo STATO ITALIANO ,ha dato a questo genere di ITALIANI, la possibilità di potersi insidiare ,nei posti altolocati del paese. Una volta presone il possesso,questi INDIVIDUI si CONTORNANO, di amicizie le quali hanno lo stesso loro interesse,(ARRICCHIRSI). Da li parte la CUCCAGNA. Se lo Stato Italiano, se ne sta zitto ,VUOL DIRE, CHE SONO TUTTI NELLA STESSA BARCA, E TUTTI FATTI DELLA STESSA PASTA, (FALSI e CORROTTI). Perciò mi auguro che (UNA BUONA VOLTA),che gli Italiani si sveglino e RISPEDISCANO QUESTI CIARLATTANI a ZAPPARE I CAMPI, senza atrzzature meccaniche. Oltre aciò che vengano confiscati TUTTI i beni, in Italia e all`estero.

criptom45

Mer, 23/01/2013 - 10:48

La regione Ligure,Genova in primis,avrebbe bisogno di un'indagine molto più approfondita dalla magistratura,se ne vedrebbero delle belle,in ruberie,clientelismi,e corruzzioni,non per niente continua ad essere una regione rossa,i FORESTI QUI NON PASSANO,PORTE APERTE SOLO PER EXSTRACOMUNITARI,ORMAI SIAMO ASSEDIATI,GENOVA é UNA CITTà INVIVIBILE,DOPO LE SETTE DI SERA AI PAURA DI USCIRE,E LA REGIONE NICCHIA.SPERO CHE QUALCOSA CAMBI;ALTRIMENTI è LA FINE.

BENNY1936

Mer, 23/01/2013 - 10:53

D'accordo, i nostri soldi abbiamo capito a quale tempre di statisti finiscono in mano. Ma la magistratura che fa? Indaga e poi? Vorremmo anche vedere dei processi se fosse possibile prima di morire...

igiulp

Mer, 23/01/2013 - 11:59

@criptom45 - Sarebbe sufficiente che i liguri si svegliassero ma la cosa non è semplice dopo anni e anni di sedativo rosso. Non ho dubbi su quello che lei dice.

antonio54

Mer, 23/01/2013 - 12:08

Questa gente di principi sani ci rappresenta. Sono veramente tutti uguali, non se ne salva nessuno. Vanno lì soltanto per farsi i c..zi loro.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 23/01/2013 - 12:35

Secondo voi questa, porterà le stesse mutandine della Minetti o delle serie politichesse rosse alla Bindi?

Ritratto di Imperius

Imperius

Mer, 23/01/2013 - 12:36

Mani pulite e Mutande sporche.....