L'incasso democrat va in fumo

Le feste del Pd? Piacciono anche ai rapinatori. Non si contano più gli assalti ai cassieri dei tanti appuntamenti democrat già tenutisi, o ancora in fase di svolgimento, in tutta Italia. Nella notte di lunedì, a Pontelagoscuro, nel ferrarese, furto con scippo: i due cassieri tornavano a casa in bicicletta, con l'incasso nel borsello. Un tizio arriva di corsa a piedi, ruba i 10mila euro e fugge su un'auto nei paraggi. Agli inizi d'agosto nel mirino era finito l'ex consigliere regionale lombardo Carlo Porcari, bloccato da quattro malviventi armati fino ai denti e derubato di 6.000 euro, proventi della festa Pd di Marcognago, in provincia di Pavia. Negli stessi giorni altro colpo a Ponte Valleceppi, alle porte di Perugia: tesoriere fermato da malviventi a volto coperto e lasciato in mutande. A metà luglio ci avevano provato anche a Melzo, dove tre balordi avevano programmato di far sparire le casse prima che arrivasse anche Pier Luigi Bersani. Li hanno arrestati prima che entrassero in azione. Non stavan mica a pettinare le bambole, i carabinieri...

Commenti

angelomaria

Gio, 05/09/2013 - 14:43

e chi credete se lo sia fumato???radicaliahahahahah

angelomaria

Gio, 05/09/2013 - 14:44

oh nelle nuove droghe sintetiche ah aha hahah