L'inchiesta è solo un bluff: innocenti i due amici-nemici

Separati dalla politica, uniti dall'assoluzione: è finita così l'inchiesta sulla strana coppia della politica campana Vincenzo De Luca (sindaco-viceministro Pd, nella foto) e Gianni Lettieri (sfidante sconfitto di Luigi de Magistris nel 2011 al Comune di Napoli), all'epoca imprenditore rampante in cerca di business. Dietro la variante al piano regolatore di Salerno per il pm Gabriella Nuzzi (poi trasferita per la guerra tra le Procure di Salerno e Catanzaro) c'era «un centro di potere burocratico-amministrativo». I due «nemici» (ma solo in politica) hanno rinunciato alla prescrizione: assoluzione piena.