L'INTERVISTAPapa Francesco: «Mai avere paura della tenerezza»

Parla della sofferenza dei bambini, del dramma della fame nel mondo, dei rapporti tra Chiesa cattolica e altre confessioni cristiane, conferma la sua volontà di andare in Terra Santa e smonta l'ipotesi di nominare donne cardinale. Ma a 9 mesi dall'elezione, prossimo al suo primo Natale da Papa, il Papa vuol porre l'accento sulla tenerezza: la tenerezza di Dio, per una Chiesa che senza tenerezza «non sa abbracciare». Su questi elementi il Papa si muove nell'intervista ad Andrea Tornielli su «La Stampa», dividendosi fra audacia e prudenza. A chi lo accusa di marxismo: «L'ideologia è sbagliata ma ho conosciuto tanti marxisti buoni. Io ho parlato di economia secondo la dottrina sociale della Chiesa e ciò non significa essere marxista».