Una lista civica è già pronta: quella dei moralisti furbetti

Ecco i candidati perfetti degli integralisti del rigore. Ma dai loro armadi spunta di tutto: abusi edilizi, assegni in nero, manovre per eludere il fisco

Hanno nomi che pesano. E potrebbero essere i registi o i candidati di quelle liste civiche che sono l’ultima frontiera. A destra come a sinistra. Ma a sinistra, e ci mancherebbe, con il timbro della purezza. Solo che a guardare bene si scopre che pure loro sono inciampati, come tanti connazionali, nelle solite inchieste che macinano abusi edilizi, assegni in nero, manovre e manovrine per eludere il fisco. Il paese malato di mediocrità ha contagiato pure loro. O almeno questo raccontano atti e carte. Il codice penale c’entra fino a un certo punto. Contano semmai le schegge che sporcano l’icona, il santino universalmente venerato. Eresia? Perfino Lilli Gruber, Nostra signora di Otto e mezzo, finisce dentro una storia di violazioni, per ora presunte, delle norme ambientali ed edilizie. Capitaneria di porto e Fiamme Gialle piombano a Torre di Stelle, 30 chilometri da Cagliari, e mettono i sigilli ad alcuni manufatti. Scatta il sequestro: 90 metri quadrati di spiaggia sono coperti da uno scivolo a mare. Scandalo. La villa è quella dei Gruber, Lilli ne è comproprietaria. Lei si difende: «Non ne so nulla». Però la Guardia di Finanza è arrivata nel cortile di casa.

Integrità. Rispetto. Osservanza certosina delle norme. Siamo alle latitudini di Fulco Pratesi, guru dell’ambientalismo italiano, autore di memorabili battaglie in difesa del paesaggio. Perfetto. Ma a casa sua Pratesi non si sarebbe speso più di tanto. Siamo all’Argentario, terra da sogno. Ma un vicino di casa, Richard Cardulla, scopre un deposito di immondizia sui suoi terreni. Nasce un bisticcio sempre più feroce con Pratesi: i due si denunciano. Pratesi esce indenne, ma la sentenza è una brutta didascalia sotto il piedistallo del monumento nazionale, due volte presidente del Wwf Italia e poi parlamentare sempre in prima linea: «Pratesi, una volta venuto a conoscenza della presenza dei rifiuti sul proprio terreno, non si è mai attivato per rimuoverli. A tal proposito - insiste il tribunale di Grosseto - stupisce la risposta del Pratesi alla domanda dove andassero a finire i rifiuti “Questo non lo so, è un vallone, non so dove vanno a finire”». Un atteggiamento incomprensibile quando la pattumiera ti arriva quasi ai piedi e deturpa un fazzoletto di terra che è un incanto. Si combatte per purificare il mondo, ma non si scorgono i rifiuti sotto il naso.

Carlo De Benedetti da sempre tuona per moralizzare tutto e tutti e, secondo le solite indiscrezioni puntualmente smentite e puntualmente riconfermate, vorrebbe lanciare un’Opa sul Pd, il partito che cerca di manipolare come plastilina. Qualche giorno fa però il gruppo L’Espresso, l’argenteria di famiglia, inciampa su una poco nobile storia di tasse e viene condannato dalla commissione tributaria regionale di Roma a pagare la stratosferica cifra di 225 milioni di euro per plusvalenze non dichiarate. La vicenda, tanto per cambiare, è ingarbugliata e la battaglia va avanti, ma per ora si deve registrare una condanna davvero pesantissima. Per un illecito che i nostri segugi hanno contestato chissà quante volte a una legione di imprenditori furbi e furbetti.

Capita. Da uno scivolone ci si può riprendere. Ezio Mauro, prestigiosissimo direttore di Repubblica, la corazzata di casa De Benedetti, è protagonista di un episodio non proprio da galateo. Nel 2000 compra un appartamento nel centro di Roma dal manager Eni Alberto Grotti. Il prezzo pattuito è 2 miliardi e 150 milioni. Problema: Mauro dimentica 850 milioni che vengono pagati con assegni da 20 milioni e uno da 10, con la sua firma. Nel 2007 Franco Bechis racconta l’episodio sul Tempo: anche il direttore di quel partito che è Repubblica avrebbe una discreta ragione per arrossire, lui che fustiga un giorno sì e l’altro pure chi imbocca scorciatoie.

Capita. Un mese fa il giudice Alessandra Cataldi ha condannato a un anno di carcere per abusi edilizi Luca Cordero di Montezemolo. Montezemolo luccica da tutte le parti: da Italo alla Ferrari. Ma a Capri avrebbe esagerato: trasformando, con un colpo di bacchetta, un’autorimessa nella casa dei custodi. Tu quoque, strillerebbero i classici.

Perfino Michele Santoro, che nei suoi programmi ha scrutato tutto lo scibile umano, ha attraversato le sue sabbie mobili. Santoro compra una cascina su tre livelli affacciata sul golfo di Amalfi. Tutto bene? Il complesso si porterebbe dietro un peccatuccio originale: un abuso che però, a sentire gli autori di un esposto, viene condonato in velocità proprio quando sulla scena compare il conduttore tv. Coincidenze e retropensieri. Troppe volte ci siamo imbattuti in intrecci del genere. Poi la magistratura archivia. E si chiude allo stesso modo, con un’assoluzione, la pratica aperta contro l’ex ministro Vincenzo Visco, nei guai per un dammuso un po’ sporgente a Pantelleria. Sospetti per chi era al di sopra di ogni sospetto.

Commenti

cast49

Gio, 07/06/2012 - 08:23

è bene dire queste cose, la gente deve sapere con chi si ha a che fare, sia a destra che soprattutto a sinistra; per molti anni si è taciuto e l'unico mostro è stato B., ma quanti non sono stati ancora scoperti?

Izdubar

Gio, 07/06/2012 - 08:50

Il più pulito di questi immacolati signori radical chic ha la rogna.

c12c34c

Gio, 07/06/2012 - 09:11

E' solo invidia.Ezio Mauro, Michele Santoro, Lilli Gruber.....sono giornalisti famosi e affermati in carriera.Loro sono gia' arrivati ai top, e voi? Ancora con giornalismo da Novella e Chi.

Labronico

Gio, 07/06/2012 - 09:16

Feccia umana, non esistono altri termini per definire questa accozzaglia di gente

eugenio parchetti

Gio, 07/06/2012 - 09:16

Ma certo che siete proprio bravi. Riuscite a vedere le pagliuzze negli occhi degli altri, forse perchè non volete vedere la trave che vi sta accecando. ZURLO, il suo capo è sotto processo per prostituzione minorile, e non solo. Ma lo capisce o no? vogliamo fare poi i nomi di tutti i parlamentari del PDL per i quali è stato richiesto l'arresto per reati non certamente di poco conto (ricordate Sorrentino ?). E Papa dove lo mettiamo? e Previsti dove lo mettiamo? e Fede dove lo mettiamo? e Scajola con la casa gratis dove lo mettiamo? Mi fermo per farvi un piacere, altrimenti l'elenco sarebbe lunghissimo. MA MI FACCIA IL PIACERE caro ZURLO.

pieropomiga

Gio, 07/06/2012 - 09:20

ma vi rendete conto che sono tutte, ma proprio tutte, inezie?

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 07/06/2012 - 09:30

Leggo di un campionario di "furbate" opera di illustri furbetti. Non mi meraviglio, dato che la morale che se ne desume è la morale che ben conosciamo, quella degli italiani "potenti" che pensano di poter fare tutto quello che vogliono ... e lo fanno, sicuri che rientri nel loro diritto di "supremazia". Ma nessuno si scandalizza veramente ed il pensiero corrente è questo: "se lo ha fatto lui posso farlo anch'io". Viva l'Italia e la "democrazia".

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Gio, 07/06/2012 - 09:32

In Italia la giusrizia (minuscolo!!) funziona così . I cittadini sono tutti uguali davanti alla Legge . Solo che ci si dimentica che alcuni cittadini sono PIU' uguali di tutti.

Sinistra al caviale

Gio, 07/06/2012 - 09:32

La cricca rossa degli pseudo giornalisti. Non per niente, in passato, si sono fatti eleggere, ovviamente per i loro sporchi interessi. Santoro su tutti, come minimo, dovrebbe finire insieme al suo degno compare Ciancimino..Feccia intellettuale, al servizio dell'ideologia e della propria convenienza.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 07/06/2012 - 09:42

Leggo in calce all’articolo commenti scandalizzati di “sinistri” che vivono in adorazione dei personaggi citati nel breve elenco, che in realtà potrebbe essere molto più lungo. Naturalmente ognuno è libero di pensarla come vuole, dovremmo essere (non ne sono tanto sicuro) in democrazia, però rimango sempre sorpreso della fede “partitica” dei connazionali, sempre pronti a chiudere gli occhi quando lo scandalo tocca un “amico”, tale solo per il suo colore politico. Una forma di “fede” tutta italiana, ignota nei paesi civili.

mauro61

Gio, 07/06/2012 - 09:39

ma tu guarda questi poveri mentecatti comunisti che difendono i loro eroi solo perchè si credono moralmente superiori invece se il nero oppure l'abuso fosse a carico di esponenti di dx sai che titoloni aveva ragione il grande INDRO pennivendoli da stapazzo e ****a..................ce i loro difensori

voce.nel.deserto

Gio, 07/06/2012 - 09:45

Se è così,mandiamoli in galera! "A me le Guardie!! come a Goito nel 1948. Allora si trattava di Granatieri di Sardegna oggi di Guardie di Finanza!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 07/06/2012 - 09:52

#5 eugenio parchetti (35) Si stropicci gli occhi ed aguzzi il cervello rileggendo il titolo e l'articolo che parla degli scheletri nell'armadio dei professionisti del moralismo e si risparmi di ripetere sempre la stessa cantilena sulle malefatte a senso unico del cdx, ormai nascondersi dietro il dito degli accusatori fa solo ridere gli ingenui come lei!

Vispateresa

Gio, 07/06/2012 - 09:54

Da sbellicarsi dalle risate leggendo il calore con cui i commentatori "democratici" cercano di difendere i propri paladini. Ma non lo avete ancora capito che destra e sinistra pari sono e noi che stiamo in mezzo lo prendiamo sempre in quel posto ? Se non lo avete ancora capito allora vuol dire che vi piace: de gustibus......

tanax

Gio, 07/06/2012 - 09:56

Eppure egregio sig Zurlo,per quel che riguarda l'abuso edilizio, sarebbe stato più semplice non appoggiare governi e governacci che perpetuavano CONDONI EDILIZI a man bassa,come vede l'italico ne aproffitta. Anche i condoni fiscali,pepetuati da goveracci sostenuti da "Il Giornale" spingono l'italico a evadere. Un maggior rigore su queste cose,vi avrebbero arrecato non poche soddisfazioni nel vedere quei "radical chic" condannati pesantemente. Anche continuare a sostenere un partito che,attualmente è il maggior ostacolo a una neccessaria legge anticorruzione,non giova al costume.

waaw33

Gio, 07/06/2012 - 10:13

Meglio Jerry Scotti e Sbirulino per le liste civiche della destra? Ma vi rendete conto di quanto odio mettete nei commenti contro i vari Santoro e C? Chiamate Cruciani che vi manda un'ambulanzaaaaaaaaa prestooooo

Izdubar

Gio, 07/06/2012 - 10:14

#10 02121940: non per nulla i sinistri sono decerebrati per default.

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Gio, 07/06/2012 - 10:23

Ma cosa volete,stolti destroidi dediti all'evasione e alle grassazioni? Loro sono i puri, loro sono quelli che sono perfino riusciti a stravolgere Orwell rivolgendo il suo " Tutti gli animali sono uguali, ma i maiali sono più uguali degli altri" verso la destra e non come da volontà dell'autore e cioè verso l'immondizia comunista. Mauro, Gruber, Santoro, DeBenedetti (a Ivrea lo si chiama DeMaledetti)... ma come vi permettete di insinuare dubbi su questi vessilli del mondialismo e della multietnicità? Subito i loro lecca...piedi, i pasdaran dell'onestà e della purezza, insorgono al grido di "il vostro "capo" è a processo per prostituzione minorile... etc etc". Naturalmente, poi, tutto si risolverà nella consueta assoluzione con formula"perchè il fatto non sussiste", fa niente, loro hanno già ottenuto lo scopo prefisso: infangare gli altri affinchè i loro mentori rifulgano di virginale splendore.

bolinatore

Gio, 07/06/2012 - 10:30

in un paese normale tutte queste malefatte avrebbero trovato il giusto castigo. Ma vorrei chiedere all'articolista quale sia stato il partito di governo che ha reiterato e prorogato ogni anno condoni fiscali ed edilizi (sempre difesi e giustificati da questo giornale), che hanno concesso l'impunità e favorito i furbi. Chiedo anche perché il PdL si è opposto all'articolo della legge anti corruzione, che prevedeva l'esclusione dei condannati di candidarsi a cariche pubbliche. Mi sembra che un po' tutti ci si erga a fustigatori dei costumi senza averne la qualifica.

barbanera

Gio, 07/06/2012 - 10:38

Torre di Stelle,Argentario,225 milioni di euro,centro di Roma ,Capri,golfo di Amalfi,Pantelleria,tutta roba da poveracci!Non sentite anche voi una sensazione spiacevole alla bocca dello stomaco?E lasciate perdere csx cdx,qui i cog***ni siamo solo noi che non saremo mai inquisiti perchè siamo troppo fessi!!!!

Cinghiale

Gio, 07/06/2012 - 10:42

#14 Vispateresa - Assolutamente perfetto!!!!

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Gio, 07/06/2012 - 10:48

" Il vostro capo è sotto processo per prostituzione minorile..." scrivono i pasdaran della feccia sinistroide, fa nulla se poi il tutto si risolverà nella solita assoluzione con formula "perchè il fatto non sussiste, loro sono già riusciti nell'intento, cioè infangare gli altri perchè i loro mentori rifulgano di splendore virginale. Noi destrini, dediti all'evasione o addirittura alla grassazione, che diritto abbiamo di insinuare dubbi sulle icone immacolate del mondialismo e della multietnicità? Mauro, Gruber, Santoro, DeBenedetti (a Ivrea lo si chiama DeMaledetti, o sbaglio?)... mai insinuare qualche mancanza di questi eroi, non vi ci mettete, i guardiani del "sol dell'avvenire" sono sempre pronti ad intervenire. Loro sono quelli che hanno stravolto Orwell rivolgendo il suo "Tutti gli animali sono uguali, ma i maiali sono più uguali degli altri" contro la destra e non già, come volere dell'autore, contro l'immondizia comunista.

Dreamer66

Gio, 07/06/2012 - 10:59

c'è di peggio...so per certo che una volta SANTORO ha sputato in terra...

rossono

Gio, 07/06/2012 - 11:10

c12c34c !!!!!! Mi spiega cortesemente perche' i giornalisti da lei citati siano famosi ?? Forse perche'quando si trovavano a spasso i sinistrati li mandavano a scaldare le sedie nel parlamento europeo!!!

fabiana62

Gio, 07/06/2012 - 11:17

Stefano Zurlo se sei pulito canditati tu.

cast49

Gio, 07/06/2012 - 11:26

#3 c12c34c, saranno anche affermati, ma sono disonesti, su questo dovevi fare un commento; anche B. è un imprenditore affermato ma è onesto, lo dicono i 26 processi vinti contro zero dei magistrati rossi, eppure l'hanno rivoltato come un calzino, lo capisci questo concetto o la tua testa di caxxo non ci arriva?

cast49

Gio, 07/06/2012 - 11:33

#6 pieropomiga, non sono inezie, co....ne

cast49

Gio, 07/06/2012 - 11:31

#5 eugenio parchetti, ehi, testa di caxxo e co....ne comunista...sotto processo non vuol dire essere colpevole, intanto lui li ha vinti tutti: 26 a 0 ti dice niente? ma vai a raccogliere le cicorielle...e per tua norma e regola noi non facciamo la morale a nessuno dei tuoi, aspettiamo solo di vedere qualcuno di sinistra sotto processo.

BlackMen

Gio, 07/06/2012 - 11:38

Se per trovare degli illeciti da quella parte vi siete ridotti a rastrellare tra gli abusi edilizi vuol dire che siete messi veramente male. Almeno quando lo stesso esercizio viene compiuto da Repubblica vengono fuori reati succosi quali associazione mafiosa, prostituzione minorile, concussione etc etc....non c'è paragone :-)

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Gio, 07/06/2012 - 11:38

#Dreamer66, sicuro, hai proprio ragione, infatti santoro è... meridionale.

Fendente

Gio, 07/06/2012 - 11:48

Come mai il vostro bel giornaletto non ha scritto nulla sul fatto che l'europa ha condannato l'italia a pagare 10 milioni a italia 7 per non aver dato le concessioni per 10 anni ? Sapete benissimo chi dovrebbe pagare , che comunque son briciole, visto che grazie ai soliti inciuci all'italiana ha guadagnato miliardi.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 07/06/2012 - 11:48

Leggo di un campionario di "furbate" opera di illustri furbetti. Non mi meraviglio, dato che la morale che se ne desume è la morale che ben conosciamo, quella degli italiani "potenti" che pensano di poter fare tutto quello che vogliono ... e lo fanno, sicuri che rientri nel loro diritto di "supremazia". Ma nessuno si scandalizza veramente ed il pensiero corrente è questo: "se lo ha fatto lui posso farlo anch'io". Viva l'Italia e la "democrazia".

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 07/06/2012 - 11:49

In calce all’articolo leggo commenti scandalizzati di “sinistri” che vivono in adorazione dei personaggi citati nel breve elenco, che in realtà potrebbe essere molto più lungo. Naturalmente ognuno è libero di pensarla come vuole, dovremmo essere in democrazia (non ne sono tanto sicuro), però rimango sempre sorpreso della fede “partitica” dei connazionali, sempre pronti a chiudere gli occhi quando lo scandalo tocca un “amico”, tale solo per il suo colore politico. Una forma di “fede” tutta italiana, ignota nei paesi civili.

cast49

Gio, 07/06/2012 - 11:57

#31 Fendente, e perchè non c'è ancora sul digitale? se veramente c'era da pagare, non si sarebbe tirato indietro

umberto0821

Gio, 07/06/2012 - 11:55

processo? ma quando mai!!! vedrete che, FRA 12 ANNI ED UNA ED UNA SOLA UDIENZA, questi " pseudo " processi finiranno con la ... prescrizione e nel silenzio dei " sinistrati ". Intanto, saranno lì, a " godersi " delle vittorie giudiziarie del loro peggior nemico. Scommettiamo che se ne riparlerà FRA 12 ANNI E CON LA " ODIATA " PRESCRIZIONE? " Odiata " se è per Berlusconi, " sommessa " se è, come per il lor baffino a Bari, appunto per i loro " eroi ". Ah!!1 cari amici " sinistrati " a volte la memoria vi falla, vero? Vi dicono niente i nomi di Maritati e del sindaco ( quello delle cozze ) di Bari? Roba da chiodi!!! Pensate!!! " Osarono " inquisire il vostro baffino, SOLO 12 ANNI FA'!!!!! Quale ardire!!! Vero? Fortuna, naturalmente per loro, che ESISTE LA PRESCRIZIONE!!! Vero?

Massimo Bocci

Gio, 07/06/2012 - 11:55

C'è già il nome, falsificatorio come da pressi i democratici (si fa per dire) di repubblica delle lottizzazioni, e ammanchi di cassa.,,,,,specializzati in truffe incruente non dovevano nemmeno chiedere per rubare, i contabili (Rai??) che pensavano a tutto;,..A loro basta inventare BALLE e INFAMIE e più grandi e false erano più...il busco cresceva per l’indotto, ...avvocati, ..tribunali, ..insomma una pletora (di fasulli) che lavora solo per LORO ma pagata da NOI, dei novelli.. Bunga Bunga con i soldi nostri (per STATUTO):….Il manifesto elettorale, al punto1) la Rai un bene pubblico, custodito da noi .voi pagate,... al punto2) la nostre (menzogne sistematiche e ripetute) sono da considerarsi VERE a tutti gli effetti e gli avvenimenti narrati se NON corrispondenti VANNO modificati per attenersi alla trama.,.al punto3)..gli eletti dovranno essere tutta gente (di cosa nostra??) che non ha mai messo le mani in tasca del cittadino,…..ma solo in quelle della Rai….con bonifici al portatore!!

BlackMen

Gio, 07/06/2012 - 12:06

#28 cast49: 1) i processi non si vincono o perdono (quelle son le partite di calcio) 2) Se ti fai leggi per accorciarti la prescrizione dei processi in corso non è proprio il massimo...è come se, per rimanere nel calcio, stessi vincendo una partita 1-0 e, a 20 minuti dal 90°, decidessi che la partita è finita.

cast49

Gio, 07/06/2012 - 12:07

#29 BlackMen, quel giornalaccio di repubblica può tirar fuori ciò che vuole, il risultato fini ad ora è di 26 a 0...le ******ate le ha fatte la tua sinistra, e si tratta di frode, corruzzzzzzzzione concussssssssione e tanti ma tanti soldi al partito e queste non sono ******ate, sono reati penali, per non parlare delle escort stipendiate, tanto per parlare di ******ate, lo capisci o no? sono indifendibili penati, errani, vendola, tedesco e tantissimi altri....voi avete un **** della madonna, avete i magistrati rossi dalla vostra, ecco perchè vi va tutto bene, a questo si aggiungono i 10 comandamenti che conosci sicuramente...

giuromani

Gio, 07/06/2012 - 12:05

Ma davvero esiste ancora qualcuno che crede nelle fate turchine? Ma davvero c'è ancora qualcuno che non vede che il re è nudo? ITALIANI SVEGLIATEVI...... SVEGLIAMOCI !!!

agostino.vaccara

Gio, 07/06/2012 - 12:08

#29,blackman. Egregio uomo nero, quelli che lei chiama "reati succosi" sono tutti ancora da provare visto che finora non c'è stata alcuna condanna. Per gli abusi edilizi invece è tutto regolarmente provato. Sarà che sono "reati minori" ma sempre reati sono effettuati da chi dice di essere in odor di santità. Comunque vorrei ricordarle, rispettosamente, cosa che lei non fa, altri reati perpetrati da certi uomini di sinistra tipo penati, tedesco lo stesso vendola, per non parlare di quell'errani attuale commissario per le zone terremotate( ce ne sarebbero tanti altri, ma sono troppi per citarli). Quelli sì che sono reati succosi, ma sono ancora da sottoporre a giudizio. Se o quando certa magistratura si deciderà a procedere, allora se ne vedranno cadere di teste "titolate" .

cast49

Gio, 07/06/2012 - 12:09

#37 BlackMen, vallo a dire alla cassazione, allora...co....ne

cast49

Gio, 07/06/2012 - 12:18

#37 BlackMen, hai perso, testina...d'altronde con quei delinquenti con cui vai a braccetto è normale...la prossima volta non mischiare la lana con la seta...

malanotteno

Gio, 07/06/2012 - 12:14

#37 BlackMen: non solo. E' come se ad un certo punto subito un autogoal, si decidesse che da 5 minuti fa, i goal fatti nella propria porta non valgono piu (falso in bilancio), che i colpi di testa direttamente da corner non sono piu validi (inutilizzabilità per le prove provenienti da rogatorie internazionali) per non parlare della tifoseria (il possesso in regime di semimonopolio sancito dalla Gasparri, delle sole (prima del digitale) tv a copertura nazionale in mano ad un privato).

BlackMen

Gio, 07/06/2012 - 12:16

#41 cast49: aveva ragione mio nonno...quando si schiaccia il giusto tasto le reazioni sono smodate ed offensive....vecchio saggio lui

paolo gippo

Gio, 07/06/2012 - 12:16

Da saviano a santoro, da travaglio a lerner, mauro, fazio, littizzettu.... e' questa feccia comunista e miliardaria la vera casta del Paese. Chi non si e' fatto scrupoli di s******are e affossare il Paese per s******are l'uomo che ha provato a cambiarlo sto ***** di paese. Ma ancora peggio sono i decerebrati che pendono dalle labbra di queste miserie e credono alle ******* che da anni gli propinano. Che pena!

BlackMen

Gio, 07/06/2012 - 12:25

#38 cast49: e poi 26-0 non si puo sentire proprio: 1) nel 1990 B. viene processato e CONDANNATO per falsa testimonianza nel processo alla P2. Amnistiato. 2) Nel processo All Iberian 1 viene riconosciuto colpevole dalla cassazione ma con reato prescritto (per legge fatta da lui) 3) Nel processo All Iberian 2 cambia la legge sul falso in bilancio con processo in corso derubricando i suoi reati in semplici illeciti amministrativi. 4) Nell'acquisto del giocatore Lentini il reato di falso in bilancio viene riconosciuto in tutti i gradi di giudizio ma prescritto (per legge fatta da lui)....un pò di serità ed obiettività non guasterebbero di tanto in tanto

malanotteno

Gio, 07/06/2012 - 12:31

Un bell'articolo finalmente. Preciso e circostanziato, nell'evidenziare i peccati del nemico. Controllate ancora meglio, magari emergerà qualche parcheggio in seconda fila o una busta di patatine rubata al supermarket. Il caso poi di Santoro e' da premio pulitzer. Illazione, (se pur plausibile), portata a rango di notizia. Se lui compra un immobile con un abuso e questo viene condonato "A SENTIRE GLI AUTORI DI UN ESPOSTO" (normalmente gente di certificata onestà e di sicura obiettività visto che hanno fatto loro l'esposto) questo lo rende "diversamente onesto" e quindi incandidabile. Figuriamoci se fosse finito sotto processo che so per aver corrotto giudici, evaso tasse, finanziato illecitamente partiti o concusso funzionari pubblici per liberare amichette minorenni.

Cosean

Gio, 07/06/2012 - 12:43

#41 cast49 Guarda che non si dice alla cassazzione! Ma al parlamento! Solo un idiota può arrivare a pensare che le leggi le fa la cassazione! Non è un insulto ma una constatazione oggettiva! (E prova a pensare chi era l'artefice principale di quelle Leggi)

BlackMen

Gio, 07/06/2012 - 12:37

#43 malanotteno :-))))))))))))))))))))

Cosean

Gio, 07/06/2012 - 12:47

#40 agostino.vaccara Ti do una dritta! Nessun Reato si può provare se con una legge elimini il Reato o la Prova. Se ti do uno schiaffo ma legifero che non si condanna chi schiaffeggia le persone, non sarò mai condannato. Il problema è che probabilmente tu saresti orgoglioso di essere schiaffeggiato da uno che non sarà mai condannato. Il fatto è che al mondo ci sono persone psicologicamente più equilibrate di te.

eugenio parchetti

Gio, 07/06/2012 - 12:45

Per cast49. di solito ai ragli dei somari non rispondo perchè non riesco a capirne il linguaggio. Ma con te faccio un'eccezione. Se pensi di risolvere le discussioni pigliando a male parole tutti quelli che non la pensano come te, e per fortuna sono la maggioranza, hai sbagliato di grosso, mio bel fascistello da 4 soldi. Il tempo dell'olio di ricino è da un pezzo finito. P.S. continua con le male parole tanto non ti leggerò Lo stesso vale per ALEX BIFFI. Alberto43. E'proprio perchè ho capito l'articolo che ho voluto chiarire le cose. Non difendo i mariuoli, ovunque essi si nascondano, ma guardiamo in faccia alla realtà, e poi chiacchieriamo, in maniera educata. Ci sono reati e reati (almeno così la pensa il codice penale), quindi voler fare di tutta l'erba un fascio, allora lasciamo stare e continuiamo anche a credere che Ruby è la nipote di Mubarak.

Albi

Gio, 07/06/2012 - 13:07

Fossero stati personaggi di centordestra la magistratura e i media li avrebbero scotennati.... Come si diceva? Cane non mangia cane....

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 07/06/2012 - 13:04

#malanotteno. Ma, tu ci sei mai stato sulla Costiera Amalfitana?, il tuo santoro ha comprato questa casa é ci ha costruito un altro piano abusivamente, é mentre gli altri abitanti aspettano la sanatoria da 20 anni, lui il tuo amico l,ha avuta in 15 giorni dal Sindaco di Salerno!. Tu,credi che la gente sia tutta come te senza memoria oppure cieca da un occhio?, vai sulla Costiera Amalfitana e parla con gli abitanti che aspettano ancora la Sanatoria; é poi vieni qui a raccontare le tue minkiate!.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 07/06/2012 - 13:03

Leggo di un campionario di "furbate" opera di illustri furbetti. Non mi meraviglio, dato che la morale che se ne desume è la morale che ben conosciamo, quella degli italiani "potenti" che pensano di poter fare tutto quello che vogliono ... e lo fanno, sicuri che rientri nel loro diritto di "supremazia". Ma nessuno si scandalizza veramente ed il pensiero corrente è questo: "se lo ha fatto lui posso farlo anch'io". Viva l'Italia e la "democrazia".

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Gio, 07/06/2012 - 13:09

"Cari" #eugenio parchetti, #blackmen e #malanotteno, certo peccato che l'epoca dell'olio di ricino non sia più, ora è l'epoca che ministri degli esteri sfilino abbraccetto con terroristi islamici ovvero che accolgano brigatisti rossi estradati per salvarli da 40 anni di galera a stelle e strisce... Un consiglio, invece di farvi fegato grosso da noi, perchè non vi sollazzate sulla carta da cesso che tanto amate, sul vostro vangelo intitolato repubblica?

Angelo48

Gio, 07/06/2012 - 13:10

PER BLACK MAN: le spiego - garbatamente - cosa diceva mio nonno sui falsi moralisti che allora già esistevano e sempre son esistiti in questo nostro paese. I falsi moralisti, son quelli che " sbraitano contro i peccati altrui" per non "sbraitare contro i loro peccati". Non mi vorrà dire ora che suo nonno era + saggio del mio? E' solo un modo galante e non offensivo, per farle capire che NESSUNO nell'attuale scenario politico italiano, può scagliare la prima pietra perche' e' senza peccato. Gli e' che a voi piace far emergere una scala di ipotetici reati e tralasciate (volutamente) il vero valore etico: cioe', se a dx si ruba 1 mln di € si e' LADRI mentre se a sx se ne rubano 500.000 lo si e' in forma insignificante. Ecco dove nasce concettualmente il falso moralismo. Infine: le suggerisco una + attenta lettura giuridica sul significato di prescrizione. Probabilmente ( ma ci credo poco) capirebbe meglio certe situazioni.

fossog

Gio, 07/06/2012 - 13:15

IO sono tranquillo.... si tratta dei soliti vermi che si attorCigliano ed aggrovigliano su sè stessi alla maniera appunto dei vermi. Ma se i cittadini, come da sondaggi, hanno capito in che mani sporche siamo stati per decenni capiranno bene anche CHI e COSA è il vero nuovo, no ? E di nuovo in italia non c'è altro che i GIOVANI Grillini, quei giovani con CULTURA superiore alla media del popolo VECCHIO, che sono DETERMINATI perchè sono loro i più penalizzati dalle note bestie, LIBERI perchè come dimostrato dai sindaci eletti sono autonomi nel peniero e nei fatti e si confrontano tra loro sulla Rete con ALTRI GIOVANI CHE, tutti insieme, FANNO LA PIU' ALTA SINTESI INTELLETTUALE DEL PAESE. Certo questo non è comprensibile a quella masnada di ultra sessantenni che votano per abitudine ed ignoranza, ma avranno pure, questi vecchi, dei figli e dei nipoti che possano spiegare loro che DI VECCHIUME SI MUORE !!

cast49

Gio, 07/06/2012 - 13:21

#46 BlackMen, ora stai rompendo le mie palle con le tue ******ate e falsità, i tuoi delinquenti sono tantissimi, più di 400, tanti auguri...e soprattutto i loro atti sono da galera...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 07/06/2012 - 13:16

#eugenio parchetti. Se, ruby é la nipote di Mubarak, allora Bersani non sapeva niente delle tangenti che incassava da Penati!; ANCHE QUELLO CHE RIGUARDA BASSOLINO CHE HA FREGATO ALLO STATO 1,4 MILIARDI DI EURO; BERSANI E TUTTO IL PD NON SAPEVA NIENTE?; COME PER IL CASO ERRANI REO DI AVERE SOTTRATTO 900 MILIONI DI EURO ALLA REGIONE LIGURIA; IL PD NON SÁ NIENTE?, ma certo che i tuoi amici di sx non sanno mai niente vero?!. Ai, ragli dei somari non rispondi, ma forse perche sono i tuoi amici?, oppure colleghi!, tu chiami somari gli altri ma se per una telefonata alla questura di milano che costa 20 cent si fá un processo creato da Bruti Liberati, cosa si dovrebbe fare con i 3 da me menzionati Rei di aver sottratto piu di 2,5 MILIARDI DI EURO ALLO STATO?!. CHI, É QUI IL SOMARO?; CI SONO REATI E REATI VERO? CHI RUBA MILIARDI STÁ IN LIBERTÁ E CHI FÁ UNA TELEFONATA GLI FANNO UN PROCESSO SOLO PERCHE E DI DX!; E TU SEI INTELLIGENTE?; MA FAMMI IL PIACERE!!!!.

cast49

Gio, 07/06/2012 - 13:25

#51 eugenio parchetti, io offendo? e tu? NON SONO FASCISTA, PER MIA FORTUNA.. hai dimenticato le offese fatte a Berlusconi? sai quanti libri ci sono in circolazione che lo s******ano? vi piace s******arlo ma voi non volete essere toccati, tutti bravi, belli e buoni ed onesti....di onestà e di moralisti si parlava in questo articolo, ma tutti voi avete salvato i vostri beniamini come se non avessero fatto nulla di male, e questo comportamento mi sta sulle palle, raccontate solo balle su B., il vostro nemico n° 1, che schifo!!!!

c12c34c

Gio, 07/06/2012 - 13:27

eugenio parchetti sei un dio. scrivi ancora e spazzali tutti via

aliberti

Gio, 07/06/2012 - 13:31

per pulire la melma della casta c'è una sola soluzione: http://www.youtube.com/watch?v=r5Shb0AHQmI&feature=related

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 07/06/2012 - 13:38

Innanzitutto leggendo l'articolo si capisce che se questi sono moralisti furbetti, gli altri che ci hanno governato finora sono immorali sinceri. In effetti è così, ci hanno governati degli immorali con la sfacciataggine di dirlo apertamente e sinceramente. Questa gente è degnamente abilitata a scendere in politica e non si capisce il perchè non dovrebbe essere così

vince50_19

Gio, 07/06/2012 - 13:47

Alla fine sempre "lì" vanno a parare: meglio dunque parlare di programmi piuttosto che buttarla in rissa a mò di guelfi contro ghibellini. Questo è il giochino messo in campo da questa "sedicente" lista civica da anni, che continua il solito programmino fuori dal video. Dateci un taglio e diteci cosa vorreste fare, piuttosto, tolta l'aureola di santi, senza usare il solito clichet altrimenti vi segate da soli: il tempo delle invettive beote fine a se stesse è finito, anche che voi non avete l'armadio privo di scheletri. "Programma", chiaro?

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Gio, 07/06/2012 - 13:52

Ohhhh, ma voi di destra siete proprio delle brutte bestie testarde, eh... volete mettervi in quella zucca malata che chiamate testa che un reato prescritto a Berlusconi è uno scandalo internazionale, un mauvaise affaire da far inorridire e per il quale all'estero ci derideranno, SICURO, mentre se il prescritto è il mediorientaleggiante d'alema, o santoro o mauro, allora è cosa da poco, uno sputazzo per terra e nulla più? Che sono i 225 milioni evasi dallo svizzeritto miliardario o quelli grattati da Penati alla, si badi bene, totale insaputa del suo "caro leader (o ...làder?)" Bersani di fronte alle malefatte del mostro di Arcore? Sempre due pesi e due misure, sempre... e per ripetermi, come scriveva il grande George : "TUTTI GLI ANIMALI SONO UGUALI, I MAIALI SONO PIU' UGUALI DEGLI ALTRI".

bolinatore

Gio, 07/06/2012 - 13:57

a proposito di buona fede, di moralizzatori un tanto al chilo e di fustigatori degli altrui peccati.... E la lettera che Schifani ha mandato al suo partito' Come mai su questo giornale non vi è cenno alcuno?

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 07/06/2012 - 14:01

Sig. Zurlo, da un Giornalista brillante come Lei, il lettore si aspetta articoli brillanti, che pena leggere il presente..........

eugenio parchetti

Gio, 07/06/2012 - 14:08

55 alex biffi. Supponga tu ti rifesca a Ocalan. Se la mia supposizione è giusta, ti invito ad informarti sulla storia di questo personaggio. Certo puoi condividerla o no, come si può condividere la storia del CHE. Ma ti prego e rispondimi: hai mai sentito parlare di un certo stalliere di nome Mangano e dove lavorava? Mai confondere la cacca con la cioccolata solo perchè hanno lo stesso colore

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 07/06/2012 - 14:09

Gli episodi citati si possono paragonare alla rimozione di un'unghia incarnita rispetto alle operazioni a cuore aperto riferite agli episodi del precedente Governo........

eglanthyne

Gio, 07/06/2012 - 14:16

" Lista MARMAGLIA " , Signor Zurlo crede che la chiameranno così ?

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Gio, 07/06/2012 - 14:17

POSSONO FARE LISTE CIVICHE A NON FINIRE. MA IL RISULTATO SARA' ancora peggiore. Questi politici o vecchi attivisti, ancora non hanno ben compreso che il popolo italiano MARCIA COMPATTO verso l' ANTIPOLITICA. Alcuna persona , attivista o politico anche se di chiara fama riesce a passare attraverso il FILTRO GIUDICANTE del popolo. Loro, TUTTI, imbonitori , politici o di qualsiasi altra "razza e colore" verranno giudicati CON RENDICONTO e già da tanto tempo considerati GRANDI TRUFFATORI del popolo intero. Le risultanze che ovviamente ora si addossano all'inetto MONTI, saranno considerate nascenti fin dai loro attivismi od azioni mediatiche distruttive della buona politica. Tutti i mesi che avete ancora davanti per i Vostri soliti piani diabolici non faranno altro che rinforare L' ANTIPOLITICA !

Cinghiale

Gio, 07/06/2012 - 14:26

#63 luigipiso - Sono d'accordo che sia abilitata per scendere in politica, sul degnamente mi scappa da ridere.

Ritratto di scriba

scriba

Gio, 07/06/2012 - 14:33

SPORCHI DI PUREZZA. Sono i predicatori, i profeti della pagliuzza nell' occhio altrui. Gli dei che il codazzo imbecille adora solo perchè si arricchiscono sparlando del Presidente Silvio Berlusconi. Sono di area sinistra perchè è lì la fonte della purezza, dalla quale sono sgorgati Penati, Lusi, Tedesco e compagni vari. Sono la crema dei salotti buoni fatta di parvenue alla De maledetti o da rampolli della nobiltà come il monte di banalità zemolo. Sono la crema di redazione alla Santoro, come i tromboni repubblichini o gli ex fascisti, prima neri e oggi con la barba bianca. Basta grattare con l' unghia e, tolta la vernice rossa, sotto si scorge l' unto dell' ingordigia, dell' assegno in nero, del reato amministrativo. Più sporchi di così ci sono solo i puri.

malanotteno

Gio, 07/06/2012 - 14:36

#53 Pasquale Esposito: gentile lettore, una volta ci andavo spesso sulla costiera Amalfitana, ora purtroppo un po meno. Faccia attenzione, non ho detto che la storia riportata dal giornale sia sicuramente falsa. Ho detto (se rilegge bene ne converrà) che un'ipotesi (anche plausibile), suffragata da testimonianze ostili (perchè se sono quelli che hanno fatto l'esposto di sicuro non sono suoi amici) viene riportata come un FATTO che fa notizia, al pari di condanne ed indagini che invece sono in corso su elementi concreti. Ovunque vada in Italia troverà persone disposte a costruire abusivamente dentro casa e denunciare abusi edilizi dei vicini. Se i giornali dovessero riportare tutte le dicerie, non avremmo più carta nel giro di una settimana. Fosse per me tutti gli abusi edilizi dovrebbero essere demoliti all'istante. Purtroppo ci sono governi che invece fanno sanatorie ogni 4-5 anni, e quindi e' da stupidi non provarci.

BlackMen

Gio, 07/06/2012 - 14:38

#56 Angelo48: gentile angelo, sono perfettamente d'accordo con lei. Non mi sorprenderà mai a prendere le difese di loschi figuri quali Lusi & Co. Glielo garantisco. Quello che si voleva sottolineare era che i guai giudiziari a cui si fa riferimento specifico nell'articolo, sono tutti (o quasi) riconducibili ad abusi edilizi o similari. Visto che codesta onorevoile testata ha sempre difeso le posizioni politico/giudiziarie di personaggi del calibro di Dell'Utri e Cosentino, che, com'è noto, si sono spinti ben oltre l'abuso edilizio, forse non dovrebbe produrre articoli di tal guisa. Non trova vero?

Ritratto di bambolina29

bambolina29

Gio, 07/06/2012 - 14:40

vi consiglio di indagare di più sulla sinistra che conta,queste sono solo piccole cose,sono convinta che c'è ben altro se i loro telefoni fissi e cellulari fossero messi sotto controllo,solo che i magistrati sono più e molto propensi a indagare sulle personalità del centro destra,ecco perchè salta fuori ben poco,di santi su questa terra non ce ne sono,tutti più o meno hanno dei begli scheletri negli armadi,tanto più che a sinistra c'è molta tolleranza per i peccati che preferiscono e sui quali addirittura sono state approvate leggi punitive come l'omofobia,mentre per il libertinaggio di Berlusconi è stato sollevato un polverone dai media di sinistra,come lo scandalo degli scandali. i

roberto.morici

Gio, 07/06/2012 - 14:43

Ma queste sono quisquillie, pinzillacchere avrebbe detto il grande Totò; che volete che siano, a fronte dell'innaturale voglia di donne da parte del "mostro di Arcore". Avesse, almeno, avuto la furbizia di intercalare, di tanto in tanto, con trans e...come li chiamava Togliatti?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 07/06/2012 - 14:54

#malanotteno. Che, la povera gente non puo costruire in nero questo é vero, ma che solo perche ti chiami Santoro tutto ti é permesso, questo dovrebbe essere punito, io sono d,accordo con lei sul fatto; che chi costruisce Abusivamente dovrebbe essere punito!.

giovanni_70zz

Gio, 07/06/2012 - 15:15

per #56 Angelo48. Caro Angelo, ma non ti sembra strano che da quando il tuo eroe è scappato per salvare le sue aziende "NESSUNO nell'attuale scenario politico italiano, può scagliare la prima pietra". Che strano, prima non ti eri accorto di niente e votavi tranquillamente i Dell'Utri, i Brancher, i Verdini, Sciascia ... Per non parlare dei vari Scilipoti che ti è toccato difendere "in punta di diritto". Un caro saluto.

Angelo48

Gio, 07/06/2012 - 15:14

#75 BlackMen : vede caro lettore, non volendo lei ha confermato la mia chiave di lettura sul falso moralismo della sx italiana. Quando scrive che il Giornale non dovrebbe produrre articoli come questo odierno perche' difende gente come Dell'Utri che ha commesso reati che vanno ben al di là dell'abuso edilizio, lei commette l'errore valutativo di cui parlavo nell'altro mio commento. Quì non si tratta di valutare il "peso" dei reati commessi, ma di evidenziare solo l'onestà intellettuale e la rettitudine morale di chi non commette NESSUN reato. Parimenti a lei, potrei dirle così: i giornali di sx, non possono pubblicare articoli contro chi commette REATI nel cdx, perche' a sx abbondano persone che calpestano ugualmente il codice. L'esercizio becèro di valutare i trasghessori del codice in base alla "portata" del reato commesso, non e' da persone intelligenti. Mi scusi la franchezza, ma questa e' la verità nuda e cruda.

roliboni258

Gio, 07/06/2012 - 15:27

vorrebbero governare l'Italia,sono tutti indagati,che schifo,restate a casa che ne abbiamo gia' tanti come voi

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Gio, 07/06/2012 - 15:40

di "grandi personaggi" ne ho abbastanza. L'ultimo grande personaggio, grande imprenditore coi soldi degli altri, ha già fatto abbastanza danni. Ora abbiamo bisogno di funzionari che lavorino non di star incapaci o di imprenditori inetti. Quindi facciano pure la loro lista civica e se ne vadano dove devono andare.

malanotteno

Gio, 07/06/2012 - 15:42

#80 Angelo48: il suo discorso è condivisibile. C'e un punto debole, pero' (a mio avviso).Quello che lei scrive si applica ad un Dalai Lama, che ha la pretesa di essere una guida spirituale (e quindi etica). Un giornalista deve dare notizie, il piu possibile di ampio interesse. Se viola la legge ne risponde ai giudici, se viola principi etici alla sua coscienza. Ma questo non ha nulla a che vedere col suo diritto/dovere di dare notizie in merito ai crimini altrui (che di norma sono di maggiore rilevanza come notizie).Insomma una cosa e' giudicare l'uomo, l'altra il giornalista, un'altra ancora il politico. dal giornalista mi aspetto che non menta. Dal politico mi aspetto che non abusi del suo potere e che gestisca al meglio la cosa pubblica.

BlackMen

Gio, 07/06/2012 - 15:43

#80 Angelo48: io invece sono dell'avviso che i reati che interferiscono con l'esercizio della funzione pubblica e più in generale del potere debbano essere valutati in maniera più severa da opinione pubblica ed addetti ai lavori (come d'altronde già fa la legge...in teoria). Le collusioni mafiose o camorristiche degliu uomini di Stato hanno ripercussioni pubbliche ben maggiori di quelle di un abuso edilizio che per sua natura è, in ogni caso, sanabile nella peggiore delle ipotesi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 07/06/2012 - 16:03

#72 Cinghiale (331) Il problema è che non si può dare continuità a chi ci ha rappresentato finora. Indichi Lei chi dell'alternativa sia più degno. Questa è gente nata in politica e che ha seguito la politica fino ad oggi. Sono esperti e conoscitori dell'Italia

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Gio, 07/06/2012 - 16:04

Eccellente articolo da mettere in memoria per poi consultare sotto il periodo delle elezioni. Un grazie a Zurlo che stimola i nostri ricordi a rimanere lucidi e a non farsi opachi dalle omelie dei politici, tutti salvo pochi, che pensano soloai cxxxx loro. Distinti saluti. Roby

Angelo48

Gio, 07/06/2012 - 16:07

#83 malanotteno e i giornalisti: egregio, ricordo che un giorno chiesero all'umorista Pitigrilli che differenza ci fosse tra 1 bravo giornalista ed 1 giornalista parolaio. Egli rispose: " scrivere che un anziano ciclista e' stato investito ed ucciso da un'automobilista, e' da VERO giornalista; aggiungere che l'anziano era uscito per giocarsi i numeri al lotto, e' da giornalismo becèro". Insomma: una cosa e' descrivere il fatto, altro e' ricamarci sopra per subdoli scopi di bottega. E questo accade sotto tutte le latitudini editoriali e gli esempi di giornalisti che diffamano se ne contano a iosa! Spero condivida almeno questo!

disalvod

Gio, 07/06/2012 - 16:25

Siamo Arrivati Ormai Alla Frutta.non Vi E' Piu' Dignita' Umana E Non Ci Si Vergogna Piu' Di Niente.una Volta Un Signore Mi Disse Queste Testuali Parole:al Mondo Di Oggi,se Vuoi Andare Avanti,non Devi Guardare In Faccia A Nessuno E Devi Avere Il Coraggio Di Passare Sul Cadavere Di Tua Madre.questa Purtroppo E' La Realta Dell'italia.

Angelo48

Gio, 07/06/2012 - 16:24

#84 BlackMen : perbacco, certo che i reati che interferiscono con l'esercizio della funzione pubblica e più in generale del potere debbano essere valutati in maniera più severa da opinione pubblica ed addetti ai lavori, ci mancherebbe. Ma lei - mi perdoni - continua ad usare una sorta di comparazione illogica: mette a confronto l'abuso edilizio con le collusioni mafiose! Metta a confronto invece - per una coerenza descrittiva da lei stesso prima usata - le collusioni mafiose dei politici con le collusioni malavitose dei truffatori politici colti a spartirsi denaro pubblico in modo ILLECITO. Fatto ciò, io le ripropongo il tema: può quindi un giornale di area di csx criticare il malaffare mafioso del cdx quando tra le fila del csx ci sono politici implicati in affari altrettanto sporchi per aver abusato illecitamente di denaro pubblico? Se no, che nessuno scriva allora; se sì, ognuno possa scrivere quel che succede in casa d'altri. E senza stupide graduatorie, nocive sia a lei che a me!

watan

Gio, 07/06/2012 - 16:28

Ecco un altro furbetto che parla di lista civica: la Corte europea condanna l'Italia a pagare 10 milioni a Di Stefano per Europa 7 che aveva diritto alle frequenze di Rete 4. Sicuro come la morte che questi soldi non li pagheremo noi, ma la marmaglia che ha votato la legge Gasparri e colui che ne ha beneficiato.

ronofri53

Gio, 07/06/2012 - 16:26

ok, a sinistra non sono santi. commettono dei gravissimi abusi edilizi. bene. soluzione ? un paio d'anni di Berlu, un bel condono edilizio, un'altro fiscale e già che ci siamo anche una bella amnistia. che si torna tutti lindi come lenzuole appena lavate.

malanotteno

Gio, 07/06/2012 - 16:45

#86 Angelo48: Entriamo in aspetti molto soggettivi.Un giornalismo che si limita solo ai fatti credo sia una sorta di ideale, irraggiungibile. Gia scegliere un aggettivo o un nome (patriota, ribelle o terrorista) significa dare una connotazione ad un evento. E' un limite del linguaggio naturale. Un buon giornalista (secondo me), elenca dei fatti, cita le fonti, ed aggiunge dei collegamenti e delle ipotesi invece soggettive. Un lettore deve poter chiaramente valutare in modo distinto il fatto, la fonte (quanto e' credibile) e poi esaminare in base al suo buon senso quanto le ipotesi personali del giornalista siano plausibili.Per questo ognuno ne preferisce uno diverso. Alcuni invece lo scelgono solo in base a quanto confermi i propri pregiudizi. In questo articolo, ad esempio, la fonte sulla notizia di Santoro (generici autori di un esposto) e' al livello del pettegolezzo, troppo poco anche per costruirci un articolo, secondo me.

malanotteno

Gio, 07/06/2012 - 17:07

#78 Pasquale Esposito: se legge bene l'articolo (o forse ho capito male io), sembra che Santoro abbia comprato una casa in cui l'abuso fosse gia presente. Il sospetto (è tale visto,che non vengono presentate ne prove ne fonti credibili a supporto) è che lui sia riuscito ad ottenere un "canale preferenziale" per riuscire a sanarlo. Non mi sembra (ammesso sia vero) che sia un crimine di tal portata, da vergognarsi di farsi vedere in giro o smettere di fare il giornalista. E poi il fatto che abbiano trovato "solo" questa storia, fa (rimanendo nelle ipotesi) sospettare che abbiano ispezionato la sua vita, e che questo e' il peggio che siano riusciti a trovare.

BlackMen

Gio, 07/06/2012 - 17:14

#89 Angelo48:....e qui torniamo al punto cruciale. Nell'articolo non si parla di Penati, Lusi & Co che personalmente metto sullo stesso piano degli esponenti di cdx da me citati. Si parla di una classe che ancora politica non ne ha fatta ma che si invita a considerare indegna solo per un paio abusi edilizi, mentre si considerano degnissimi perosnaggi tipo Dell'Utri e Cosentino per l'appunto.

cast49

Gio, 07/06/2012 - 17:45

#94 BlackMen, sono lì ancora innocenti fino a prova contraria, come mai? anche penati lavora ancora, innocente fino a prova contraria, per te penati è meglio di dell'utri e di cosentino? per me no, perchè i capi d'accusa sono tanti, frode, corruzione, concussione ecc...e i pm hanno le prove; hanno detto che cosentino e dell'utri sono collusi con la mafia? e dove sono le prove?

Angelo48

Gio, 07/06/2012 - 17:47

#92 malanotteno : una ultima annotazione e poi chiudo per non tediarla troppo. Lei scrive che trattasi di aspetti soggettivi e sono d'accordo; ma un vero giornalista, si limita ad "informare" e non a cercar di "formare" le menti dei propri lettori attraverso una sua personale opinione. Come fa il lettore ignaro a valutare distintamente un fatto, se quel che legge quotidianamente e' SEMPRE e SOLO la personale opinione del giornalista che racconta?? I pregiudizi? Chi stabilisce esser pregiudizievole questo articolo? Lo stabilisce lei che ha una visione personalistica sul tema? Chi determina che questo articolo sia invece degno di esser menzionato perche' NON GENERICO? Lo stabilisco io che ho una visione delle cose opposta alla sue? Nessuno dei 2 può ritenersi IMMUNE da tali pregiudizi. Ecco perche' una forma di resoconto giornalistico, scevro da qualunque forma mentale personalistica, dovrebbe rappresentare l'IDEALE traguardo da tagliare nel reciproco interesse. La saluto!

Angelo48

Gio, 07/06/2012 - 18:08

#94 BlackMen : lei ricompie ancora lo stesso errore. Continua a parlare solo degli abusi edilizi mentre la nota di Zurlo (che tra l'altro tutto e' fuor che 1 berlusconiano le assicuro)cita esempi di reati + gravi quali l'evasione fiscale. Io invece spazio su concetti + ampi e le ho sottoposto esempi di reati che vanno al di là dell'abuso edilizio. Per meglio chiarirle: un certo Penati - ad esempio - e' accusato di reati GRAVI quali la frode, la corruzione e la concussione. Mi spiega lei quindi, dove trova l'anacronismo di questa nota di Zurlo se egli si limita a segnalare che i "nuovi soggetti politici" han trasghedito (seppur in forma + leggera) il codice? Chi vuole proporsi a nuovo modello di garanzia per il paese, deve esser IMMACOLATO. PUNTO E BASTA. Chi mi garantisce infatti, che fra un paio di mesi o di anni, io non possa poi scoprire che sotto sotto ne han commessi di + gravi? Ecco la differenza, tra la sua visione e la mia: io generalizzo, lei personalizza! Chiudo salutandola

malanotteno

Gio, 07/06/2012 - 18:36

#96 Angelo48: anche io mi limito ad una precisazione. Mi sono probabilmente espresso male. La frase sui pregiudizi si riferiva alle tipologie di lettori non all'articolo. Quando dico, che questo articolo ad esempio non e' per me credibile, mi riferisco alla mia personale (e quindi opinabile) valutazione dell'articolo in base al rapporto tra fatti, fonti, e opinioni presentate.

Angelo48

Gio, 07/06/2012 - 18:41

#94 BlackMen : lei ricompie ancora lo stesso errore. Continua a parlare solo degli abusi edilizi mentre la nota di Zurlo (che tra l'altro tutto e' fuor che 1 berlusconiano le assicuro)cita esempi di reati + gravi quali l'evasione fiscale. Io invece spazio su concetti + ampi e le ho sottoposto esempi di reati che vanno al di là dell'abuso edilizio. Per meglio chiarirle: un certo Penati - ad esempio - e' accusato di reati GRAVI quali la frode, la corruzione e la concussione. Mi spiega lei quindi, dove trova l'anacronismo di questa nota di Zurlo se egli si limita a segnalare che i "nuovi soggetti politici" han trasgredito (seppur in forma + leggera) il codice? Chi vuole proporsi a nuovo modello di garanzia per il paese, deve esser IMMACOLATO. PUNTO E BASTA. Chi mi garantisce infatti, che fra un paio di mesi o di anni, io non possa poi scoprire che sotto sotto ne han commessi di + gravi? Ecco la differenza, tra la sua visione e la mia: io generalizzo, lei personalizza! Chiudo salutandol

Ritratto di mark 61

mark 61

Gio, 07/06/2012 - 18:47

moralisti e furbetti !!!!!!!!!di chi staTE parlando??????? parlate di quei signori che votano in parlamento x salvare i vari PENATI / COSENTINO / DE GREGORIO quelli della LEGALITA e di ITALIA PULITA ???

c12c34c

Gio, 07/06/2012 - 20:07

Zurlo, era meglio che tu non scrivessi questo articolo.Sai benissimo che quei giornalisti sono molo piu' avanti di te che sei sconosciuto rispetto a loro.Insomma ti sei s******ato da solo.

stefano.colussi

Gio, 07/06/2012 - 22:07

Basta, Basta, Basta non ne posso più...ma perchè scoraggiare subito questi "galantuomini" & "gentildonne"...siate generosi...lasciateli depositare le Liste...ci penseranno gli Amici del Julia (gli Alpini)...è sufficiente un "campo invernale"...tutti congelati...tutti morti assiderati. ..Stefano Colussi, Cervignano del Friuli, Udine...PS mio papà era un Sergente Maggiore della Julia.

Giustopeppe

Ven, 08/06/2012 - 00:03

Come avvoltoi che cercano carogne. Finché ci sarà il finanziamento ai partiti sarà sempre una gara per arrivare primi alle poltrone

graffias

Ven, 08/06/2012 - 01:25

Il vero problema che si presenta per le prossime elezioni non è per chi votare , ma è se votare .