Lite da circo per la giunta

Si smorzano i toni dell'infervorata battaglia del sindaco di Brindisi del Pd, Mimmo Consales, contro gli animali nel circo, come riporta Lagazzettadelmezzogiorno.it. «Non sono benvenuti nella nostra città, andrò fino al Consiglio di Stato, certo di aver ragione», aveva detto. Il Tar però ha sospeso la sua disposizione, secondo la quale il circo «Darix presenta Orfei» non avrebbe potuto esibirsi se nello spettacolo comparivano animali. Consales non si sente «domato» e anzi ci riprova: «I giudici entreranno nel merito della sentenza il 4 settembre, fino ad allora nessun circo con animali entrerà in città. Restiamo nella nostra posizione e l'affermeremo finché ci sarà consentito». Deciso e sicuro di aver ragione, il sindaco, tanto da immaginare un botta e risposta tra lui, la sua giunta ed il Tar. In mezzo Darix Martini, patron della compagnia che commenta: «Siamo in regola, sfido gli animalisti a venire a controllare. A Brindisi abbiamo sempre un grande successo». E sì, perché pare che ai cittadini di Brindisi il circo con gli animali sia molto gradito.