L'umore di Laura scatena le curiosità

Si chiedevano, giorni fa alcune deputate, come mai la collega Laura Puppato, una che fieramente si oppone di qua e di là, all'interno e all'esterno, mi spezzo ma non mi piego; si chiedevano come mai avesse sempre quell'aria afflitta, aggravata dall'acconciatura da guerriero apache prigioniero del Settimo Cavalleggeri. Non c'è stata risposta.