Lusi, interrogato in carcere"Investimenti fatti per la corrente di Rutelli"

Luigi Lusi è stato interrogato per oltre sette ore. "Dal 2007 ho fatto investimenti per conto della corrente rutelliana della Magherita". Ma il senatore non avrebbe fatto nomi

È durato oltre sette ore e mezza l'interrogatorio di garanzia del gip Simonetta D'Alessandro a Luigi Lusi, detenuto in custodia cautelare nel carcere di Rebibbia a Roma. Il senatore e ex tesoriere della Margherita è accusato di associazione a delinquere e appropriazione indebita per la sparizione dalle casse del partito di oltre 22 milioni di euro. I difensori, gli avvocati Luca Petrucci e Renato Archidiacono, chiederanno la prossima settimana la scarcerazione o gli arresti domicialiari per il Senatore.

Fin dall'inizio della vicenda - e ancor di più dopo che il Senato ha autorizzato l'arresto - Lusi ha minacciato di "vuotare il sacco" e raccontare le responsabilità dei dirigenti della Margherita. "Ha spiegato come funzionava il sistema", hanno spiegato oggi i legali al termine dell'interrogatorio, "Il suo è stato un interrogatorio lungo e dettagliato sul quale, per motivi di riservatezza, non possiamo aggiungere altro. Il senatore ha presentato anche documentazione propria. Adesso sarà la Procura a fare i dovuti riscontri". Tra le carte consegnate ai pm ci sarebbero anche lettere e incarichi firmati da parte di alcuni esponenti politici.

In ogni caso, secondo i legali, Lusi non avrebbe fatto nomi, ma avrebbe detto che "tutti gli investimenti immobiliari che ho fatto dal 2007 in poi li ho fatti per conto della corrente rutelliana e in virtù di un patto fiduciario con tale corrente per fare rientrare i soldi in questa maniera". Durante l'interrogatorio, il senatore ha descritto tutta la sua attività di tesoriere, Dal dal 2001 al 2007 il controllo sui bilanci del partito è stato "regolare e rigoroso e riguardava una verifica accurata di tutte le entrate e le uscite". Dal 2007 (anno in cui la Margherita si è sciolta) il suo controllo sui bilanci era "meno accurato: è stato solo un controllo formale e non riguardava le entrate e le uscite".

Commenti

ninito

Sab, 23/06/2012 - 22:54

Se l'interrogatorio fosse stato fatto a Berlusconi, garantito che sarebbero gia pubblicati in tutti i giornali del mondo. Questa magistratura è proprio deprimente.

igiulp

Sab, 23/06/2012 - 23:04

Mi auguro che esca presto qualche nome altrimenti possiamo cosi' star qui a discutere..........

rikkà

Sab, 23/06/2012 - 23:22

Nelle aziende normali chi tiene la contabilità si chiama ragioniere. Nei partiti si chiama tesoriere....meditate gente, meditate....

vintal

Sab, 23/06/2012 - 23:32

Come volevasi dimostrare, parla parla e non ha detto un ciufolo e se ha detto qualcosa non trapelerà mai ! La magistratura rutelliana non sta a guardare ... ingabbiato il fesso, aggiusterà tutta la magagna al cicorione ...

Ritratto di antoni55

antoni55

Sab, 23/06/2012 - 23:33

Buona sera a voi.E questa sarebbe la buona parte del centrosinistra chè si appresta a chiedere i consensi per governare L'Italia nel 2013???????????????????????????? Votare per questa gente e come sparare in testa ai propri figli e poi impiccarsi ad un albero!!!!!Nò dico ma ci rendiamo conto o siamo tutti impazziti i peggio cani la migliore cuccia,sarebbe la rivoluzione senza ombra di dubbio.........

giottin

Sab, 23/06/2012 - 23:41

Sembrava volesse spaccare tutto e invece dopo 7 ore e mezza non ha nemmeno fatto un nome: si vede che la galera non lo ha ancora depresso, tra qualche giorno l'usignolo canterà euh se canterà, diamogli tempo.

roliboni258

Sab, 23/06/2012 - 23:55

sicuramente Lusi tra due giorni sara' fuori ,libero cittadino, se fosse capitato a Berlusconi in galera e buttavano via la chiave, rossi maledetti

shark

Dom, 24/06/2012 - 00:07

Ma come, neppure un'intercettazione ambientale? Perfino republica non riesce a sapere niente. Fosse stato Berlusconi la magistratura ci avrebbe già ammazzati di comunicati e conferenze. Come si vede che la legge é uguale per tutti

Marzia Italiana

Dom, 24/06/2012 - 00:41

Qualunque fosse il sistema, il controllo o che, della Margherita, rimane il fatto che lusi e' un ladro sfacciato. Quel che e' + irritante e scandaloso e' che ci fosse una ingente somma di denaro nelle casse di un partito e, peggio ancora, di un partito che non esisteva neanche +. Com'e generoso lo stato nel buttare i soldi dei contribuenti! Nessuno aveva il diritto di tenere quei soldi nelle proprie casse/tasche! Nessuno, n'è lusi, n'è Rutelli, nessuno! Il ladro in questione deve restituire tutti i soldi agli italiani. I suoi beni, che dico "suoi"?! devono essere confiscati. Deve essere spogliato della carica di senatore e di tutti i vari vitalizi e privilegi, che essa comportava, dopodiche' puo' anche essere rilasciato dal carcere. Lo stato non puo' permettersi di mantenerlo anche in prigione. E' ora che esca e si trovi un lavoro per campare, finalmente!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 24/06/2012 - 00:44

Durante gli interrogatori del Lusi si sentirà un gran stridore di unghie che strisciano sugli specchi. L'antipolitica purtroppo è alimentata da questi individui che scoperti a rubare hanno anche l'arroganza di minacciare rivelazioni, come se ciò sminuisse il loro reato.

aldogam

Dom, 24/06/2012 - 01:13

L'hanno mandato in galera così può parlare solo con il pm e, stiamone certi, in questo caso il segreto istruttorio sarà rigidissimo.

sale.nero

Dom, 24/06/2012 - 03:34

Ma che confessioni sono? Il dire e non dire vuol solo dire: prenderci per il c....... e farci sentire come sempre dei bovi. Presto Lusi tornerà a fare la sua vita tranquilla, dovrà firmare la presenza, e continuerà a mangiare caviale e aragoste. Bene!!!! Fate tutti parte dei poteri forti

cincinnatus

Dom, 24/06/2012 - 04:46

Forza Lusi! Vuota il sacco. Ma non vuotarlo solo con i magistrati di cui conosciamo l'imparzialità....... vuotalo anche con i giornalisti. Esiste ilmodo, se vuoi, di far loro pervenire qualsiasi notizia anche se sei al fresco. Forse è questa l'unica maniera di ripulirti la coscienza, di riscattarti. La politica ti ha usato ed ora ti lascia nella ****@. Vuota il sacco. Sarai il più amato dagli italiani.

carlopriori

Dom, 24/06/2012 - 06:46

speriamo arrivino presto i nomi, non sto più nella pelle al pensiero di assistero allo sgretolamento e la scomparsadi quei pulitoni del pci/pd che mio fratello tanto adora e difende a spada tratta.

eglanthyne

Dom, 24/06/2012 - 06:42

". . . non avrebbe fatto nomi " , ma le lettere che ha consegnato SARANNO state pur SCRITTE e FIRMATE da qualcuno ?

yuryssg

Dom, 24/06/2012 - 07:31

Ma certo, Lusi ha comprato case per "altri" ma le ha intestate a lui e ci viveva lui. E le cene da 1000 euro e i viaggi da 10000 euro erano fatti per "altri"... Suggerirei al Giornale di usare argomenti un filino migliori per attaccare i rivali politici

brunog

Dom, 24/06/2012 - 07:47

Purtroppo alla fine e' sempre il contribuente a pagare, e purtroppo e' solo una goccia in mare di corruzione e sprechi

idleproc

Dom, 24/06/2012 - 07:51

Devo ammettere che un piatto di Rutelli cucinati all'uccelletto, mi attizza.

swiller

Dom, 24/06/2012 - 08:29

A quintupla mandata e buttare la chiavi per tutti.

Ritratto di scandalo

scandalo

Dom, 24/06/2012 - 08:54

Quelli che fanno parte della corrente di rutelli come si chiamano ?? penso RETTILIANI !!

Ritratto di Gabryele87

Gabryele87

Dom, 24/06/2012 - 09:00

Er Cipria , trema che la casa ti sta crollando sotto i piedi !

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 24/06/2012 - 09:13

Lusi parla : i sinistri, e non solo gli ex-margheritini sono nel panico. I vertici PD se non verranno rottamati dal bravissimo Renzi lo saranno da Lusi. Non hanno più scampo, per il bene dell'Italia: ERA ORA !

gamma

Dom, 24/06/2012 - 09:14

A me francamente appare inverosimile che alla Margherita/PD nessuno sapesse niente. Sopratutto "Cicciobello" o il suo staff. Berlusconi è ststo numerose volte rinviato a giudizio, per dei "...non poteva non sapere...", risultati poi molto vaghi se non inconsistenti. Tanto è vero che poi è sempre stato assolto. Nella faccenda Lusi o Penati ex stretto collaboratore di Bersani ce ne sarebbero a iosa di "...non poteva non sapere..." molto più probanti e convincenti. Ma si sa, la sinistra ha tanti, tantissimi santi in paradiso. Molti di questi santi siedono anche in parlamento....ma nella loro precedente vita terrena che mestiere facevano ??? Chi sa chi lo sa ?

bruna.amorosi

Dom, 24/06/2012 - 09:57

Adesso mi aspetto di leggere su REPUBBLICA tutta l'interrogazione DI LUSI COSì COME HA FATTO SAPERE TUTTE LE INTERCETTAZIONI RIGUARDANTE BERLUSCONI se non lo fa dimostra di essere un giornale buono per incartare pesce Almeno tra puzze non si sà chi dei due puzza di più

Ritratto di Zago

Zago

Dom, 24/06/2012 - 10:15

Una vicenda che sa di comica. E' inamissibile che in cinque anni nessuno dei politici si sia accorto dell'ammanco. Lo capisce un bambino di un anno che gatta ci cova. Ora la magistratura con tutto il riassunto che ha fatto Lusi può riordinare tutti i fatti che si sono succeduti e se c'è anche qualche pezza giustificativa deve andare fino in fondo. Sono soldi pubblici e la gente deve sapere e i responsabili devono pagare anche quelli con le lettere maiuscole.

Raul Novi

Dom, 24/06/2012 - 10:22

Mi auguro solo che quanto dice Lusi sia supportato da prove concrete. Non vedo l'ora di vedere cosa diranno la Margherita e il Pd se le prove saranno schiaccianti, salteranno fuori nomi e cognomi, stavolta forse ci libereremo per sempre di una fetta di politica che non ci rappresenta.

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 24/06/2012 - 10:40

dove sono sti nomi come al solito ha parlato di RUTELLI / BIANCO cose che gia sappiamo ........ delusione x chi si aspettava uragani di nomi

enzo1944

Dom, 24/06/2012 - 10:39

Tranquilli Italiani curiosoni!.....non succederà NULLA!....Tutti sanno che rutelli ha i santi in Paradiso(procura di Roma e Corte di Assise-cognato-)!.....pertanto,anche se Lusi avesse fatto nomi,non verranno mai fuori!....gli avranno promesso,dopo un pò di tempo,scarcerazione ai domiciliari,purchè non parli mai ai giornalisti,e non faccia mai nomi! Quando dice "Rutelliani",non fa nomi di persone,ma solo la corrente maggioritaria del partito!!.....e soprattutto,non cita nessuno dei CONFLUITI NEL PD(ENRICOLETTA,BINDILAVERGINE,MARINI,BIANCO,DANTONI,etc)che sono i veri obbiettivi che VOGLIONO SALVARE!!..........aspettiamo e vedremo !!.........(certo che i magistrati (rossi) FANNO VERAMENTE POLITICA)!...e queste cose succedono solo in Italia!

lunisolare

Dom, 24/06/2012 - 10:43

Scopriremo se Lusi sta bluffando, fino ad ora solo dichiarazioni vaghe.

lusi

Dom, 24/06/2012 - 10:49

lusi.finalmente adesso il senatore parlerà tirando giù gran parte della compagnia. quello che sconforta è che l'italia è a pezzi per colpa di questi ladri. si parla di tagli alla sanità. ma cosa si vuole tagliare quando ai pronto soccorsi di qualsiasi città non ci sono neppure i presidi per una medicazione.se non esce la politica dalla sanità sarà sempre peggio. il tutto è cominciato con i comitati di gestione. parlo del gemelli,del s.raffaele,del s.giovanni, del policlinico,delle strutture convenzionate e degli ospedali gestiti dalle mafie. stiamo parlando della salute dei cittadini che per sciocchezze si ritrovano dentro una bara. i medici nella maggior parte sono raccomandati e non sanno diagnosticare senza le macchine che spesso non funzionano. ma di che stiamo parlando? ladri.tutti ladri

Giulio42

Dom, 24/06/2012 - 10:50

Difficile credere che nessuno si accorgesse della sparizione di 24 milioni , però, senza prove contabili, Lusi pagherà per tutti.

lusi

Dom, 24/06/2012 - 10:53

lusi.perchè non vengono pubblicati i miei commenti? sono un medico della vecchia guardia. ne saprò qualcosa o no? sono partita da lusi per arrivare alla sanità il cui ministero è il più importante.

lusi

Dom, 24/06/2012 - 10:55

lusi. rutelli e compagni non dormiranno a lungo.

Ritratto di VT52na

VT52na

Dom, 24/06/2012 - 10:55

... "eruzione in vista" ... sul lato "centro sinistra" ... la «lava_LUSI» altro che Etna !!!

Paulusx

Dom, 24/06/2012 - 11:07

Lusi avrebbe detto che immobili per circa 20 milioni sono stati intestati a se stesso, la moglie e i nipoti in qualità di 'fiduciari' per conto della 'corrente rutelliana' della Margherita. Ho l'impressione che farà la fine di Igor Marini, il sedicente conte sbucato dal nulla con il compito preciso ( chissà chi glielo dette ... ) di incastrare i vertici del PD ( di cui Rutelli non fa parte ) con il risultato di beccarsi 10 anni di galera per calunnia. A Lusi andrà peggio, ad occhio e croce. Comunque, non si era mai visto un ladro che dice "ho rubato, ma per gli altr, non per me stesso".

Massimo Bocci

Dom, 24/06/2012 - 11:12

Certo oggi li chiamo Catto comunisti,perché di solito sono i comunisti associati catto, a menar le danze della malversazione partitocratica di regime, dunque Ciccio bello non sapeva va nulla di come il boy scout (ladro) ha gestito 280 milioni di finanziamenti alla congrega di mafia floreale,....il Bunga Bunga se spendevano 100 € ad Mediaset non poteva non sapere,uno stato di malfattori instituziolali LADRI e truffatori come questi, tutti aspiranti libro paga Goldams Sachs, come i più grandi malfattori Italici, moltadella,il banchiere partigiano,bocchoniano,ecc.....uno si chiede ma questo regime di veri ladri e falsificatori istituzionali (comunisti Catto) e' una cosa da vomitare da quanto sono POCO legali, forse la culona ha ragione impossibile riformare un regime di veri ladri meglio che facciano solo gli schiavi Crucchi,...come hanno fatto fino ad oggi!!!!

villiam

Dom, 24/06/2012 - 11:10

e il signor rutelli ,segretario del partito vorrebbe farci credere che non sapeva ,si propone di amministrare gli italiani e non si accorge dell'ammanco di milioni di euro ma voglio dire ci ha presi perincapaci di intendere e di volere??????????

Angelo48

Dom, 24/06/2012 - 11:15

#16 yuryssg : se permette egregio lettore, sono io a suggerirle di leggere meglio gli articoli. Entrambi (lei ed io) dovremmo propendere per una GIUSTIZIA GIUSTA e non lasciarci andare a commenti da stadio; ne va della n/s DIGNITA'. Quì non si tratta di stabilire attraverso questo articolo, che il Lusi e' persona integerrima; assolutamente. Ma io voglio capire sino in fondo, dove iniziano e finiscono le responsabilità del Lusi e dove cominciano quelle degli altri che, con il loro voto, lo han mandato in galera. Vorrei anche capire, come mai in occasione di dichiarazioni di pentiti di mafia contro Berlusconi si procede subito alla diffamazione a mezzo stampa, mentre per altri casi (vedi Penati e Lusi) testimonianze e documenti hanno bisogno di esser controllati a fondo e a lungo prima di emettere un qualunque parere. E nel frattempo, la stampa e quelli come lei, insorgete a difesa di quelli che vengon accusati chiedendo riscontri prima di parlare. Me lo spiega per favore??

cal.vi

Dom, 24/06/2012 - 11:28

Gente, vedrete che il grande giornale italiano cioè Repubblica, pubblicherà tutto perchè è un giornale serio, non un giornale per incartare il pesce. Perchè il suo direttore, sa bene che le notizie vanno date anche quelle negative per gli amici, e che rischiano di azzerare i vertici del pd, ovviamente le metterà all'interno con trafiletti molto adulcorati. Invece in prima pagina, ci saranno notizione dove il cav. faceva regali con i soldi suoi alle ragazze, ripeto con i soldi suoi. Quando mai i politici in italia hanno pagato con i soldi propri, è questa, un'altra rivoluzione del cav.

emi46

Dom, 24/06/2012 - 11:30

ma il ladro ed il deliquente in italia non era solo berlusconi? come mai ogni giorno ne esce uno nuovo dalla schiera dei grandi accusatori?

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 24/06/2012 - 11:47

alenovelli...luigipiso....libeccio....mark61.....Mancano i commenti....Saranno a cuocere mortadelle???E.A.

Mefisto

Dom, 24/06/2012 - 11:59

A Rutè... mo' so cavoletti tua...

leo_polemico

Dom, 24/06/2012 - 12:54

Non ho ancora letto, forse perchè "non l'ho visto", il motivo per cui un partito disciolto debba godere ancora del "finanziamento pubblico", cancellato dal referendum, diventato "rimborso elettorale", una volta che il partito cui erano destinati, NON esiste più. Qualcuno mi sa illuminare al riguardo? Si tratterebbe di un bel risparmio per tutti noi e la disponibilità di un importo non indiffereente per altri scopi

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 24/06/2012 - 12:58

É, come disse il caro nino manfredi, FUSSE CHE FUSSE LA VOLTA BONA! io, vorrei vedere davvero i cari comunisti che si devono giustificare davanti ai giudici, ma questo rimarrá solo un pio desiderio, questa marmaglia e protetta dai magistrati che hanno il potere nel nostro paese. Questa, e gente che si possono permettere di fare tutto é nessuno li puo giudicare; ma loro possono giudicare gli altri!. Noi, avremo ancora a lungo da combattere contro l,ignoranza della sinistra Italiana; é finché non saranno scomparsi quelli che si sono venduti a Mosca, avremo sempre della gente fanatica che servirá i fini di di una Ideologia fallita e marcia che ha causato piu di 120 milioni di vittime!.

Ritratto di Giuseppe da Basilea

Giuseppe da Basilea

Dom, 24/06/2012 - 13:08

Sembra che in 10 anni il partito La Margherita abbia gestito qualcosa come 200 Milioni. Ma come puo´la cassa dello Stato dare tutti questi soldi a un Partito di M...a ? Questi soldi non sarebbero stati spesi meglio a costruire Case Popolari per i cittadini bisognosi ? Abbiamo una Classe Politica corrotta e di M...a.

primula

Dom, 24/06/2012 - 13:12

tranquilli, rutelli e rutt------lini vari andranno subito sotto la sottana di bersani, e come in un pfuff, tutto sarà archiviato..........l'api ?diventerà zampetta del PD----------...............tengono familia..........molti due e qualcuno anche tre...........

Ritratto di scandalo

scandalo

Dom, 24/06/2012 - 13:42

CONSEGNATELO AI TERREMOTATI DELL'EMILIA , che non vedono e non vedranno il becco di un quattrino , a differenza di quelli dell'IRPINIA che ancora ora a distanza di 30 ANNI INCASSANO !! Gli abitanti di mirandola e medolla sapranno come farlo parlare e farsi dare i quattrini !!

Ritratto di scandalo

scandalo

Dom, 24/06/2012 - 13:45

Speriamo che i compagni di cella gli faccino il carretto !!

Ritratto di scandalo

scandalo

Dom, 24/06/2012 - 14:12

Il vostro software non sa contare !! se con il commento 47sono a quota 739 è chiaro che con il commento 48 andrò a 740 , invece rimango sempre a 739 !! i mei commenti non crescono , magari fosse cosi con i rimborsi elettorali... quelli si che crescono a dismisura!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 24/06/2012 - 14:50

#giuseppe da basilea. Come, si puo dare 200 milioni alla margherita?, lei dimentica che i compagni sono solidali quando si tratta di fregare il cittadino?, veda un pó i Bassolino, Penati, e Errani quandi soldi hanno fregato allo stato, e bersani e co non sanno mai niente! SOLO; BERLUSCONI DEVE RENDERE CONTO SE IL SUO CANE LA FÁ SUL MARCIAPIEDE;I COMPAGNI POSSONO DI TUTTO E DI PIU; TANTO ALL;ESTERO É IN ITALIA NESSUNO SCRIVE NIENTE SULLE PORCHERIE CHE LA GIUSTIZIA ITALIANA ED I SINISTROSI FÁNNO!. buona domenica.

Profe

Dom, 24/06/2012 - 15:39

Bella la vita quando si sta dalla parte "giusta" in Italia, ossia a sinistra, dove i PM sono sempre pronti a chiudere tutti e due gli occhi, le orecchie e anche i buchi del naso!!! Verrà tutto archiviato e insabbiato, come al solito!!! La "giustizia" è strabica e guarda solo a destra!

Ritratto di scandalo

scandalo

Dom, 24/06/2012 - 15:49

#49 scandalo... a dir la verità c'è solo una cosa che cresce maggiormente dei rimborsi elettorali, sono i commenti di Pasquale Esposito (2059) e di voce nel deserto (13372) !!

honhil

Dom, 24/06/2012 - 16:14

La politica si è tanto attorcigliata su se stessa che trovarne il bandolo è diventata quasi un’impresa impossibile. Con il risultato che sull’asse Milano Napoli, passando per Parma, l’impantanamento rimane l’unica realtà possibile. E dire che il fallimento dell’esperimento Pisapia a sindaco di Milano era scritto a chiare lettere nel suo DNA politico. Mentre i flop di De Magistris pm non potevano che promettere tempesta nella sua nuova veste di sindaco di Napoli. L’incognita semmai poteva essere Pizzarotti. Ma l’illusione non è andata oltre un battito d’ali. Ciò deve servire da insegnamento agli elettori. Più che i partiti politici, dei quali se ne può fare a meno con tranquillità, quelli che devono veramente rinsavire sono loro. Che debbono imparare a saper votare. E’ il solo modo per mettere all’angolo una volta per tutti i Penati di turno. In quanto a Greganti, che “Sorpreso con un miliardo in contanti nella borsa, disse che era il ricavato di una festa dell'Unità e i finanzieri lo lasciarono andare”, sta a dimostrare soltanto che non è stato solo l’ex pm Di Pietro e la procura di Milano tutta ad inchinarsi ai voleri del Pci, ma anche la Guardia di finanza. Imperante Oscar Luigi Scalfaro.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Dom, 24/06/2012 - 16:31

giovinotti e donzellette vedete che alla fine questo ladruncolo ci ha fatto un grosso piacere :-quando mai saremmo arrivati a pen"z"are quanto ptesse essere grande la torta che si "spartono" con chiari imprtanti compromessi? Perché vedete, è un crescendo che potrebbe avvicinarsi al vero , per difetto, a fronte di patteggiamenti (tipo pentiti del malaffare). A proposito, voi vedete qualche differenza, col malaffare, appunto!

cameo44

Dom, 24/06/2012 - 16:37

Innanzi alle affermazioni di Lusi Rutelli lo accusa di essere fuori di testa ma occorre dire a Rutelli che se cè qualcuno fuori di testa è lui ma è mai possibile che chi fonda un partito e ne è a capo non conosce come vengano usati e spesi questa miriada di milioni di euro? ma non solo lui e tutti gli altri esponendi cosa stavano a fare oltre che i loro affari? siamo seri quando succedono certe cose tutti lo sanno e tacciono fino a quando non vengono sco perti e il caso Lusi non è il solo ma è il mal costume dei nostri politci leggasi Penati anche se non se ne parla più il caso della Lega e tutti i casi che hanno investito nomi meno noti è giunto il momento di cambiare le regole e dare corso al risultato del referendum che san civa l'eliminazione del finanziamento pubblico invece di parlare solo e sempre di riforma della legge elettorale rendiamo i politici uguali a tutti i cittadini e che vivano del loro lavoro se cè l'hanno diversamente facciano i disoccupati

Telramund

Dom, 24/06/2012 - 16:40

Se queste degne persone, vuotano il sacco solo dietro le sbarre, non sarebbe una cattiva idea porre al fresco almeno il 90% dei parlamentari: non oso pensare cosa ne sortirebbe... Saluti.

bruna.amorosi

Dom, 24/06/2012 - 16:45

X MARCK61 GUARDA caro ti do una notizia appresa dal tgcom24 e...sai da chi? da un giornalista di REPUBBLICA il vostro vangelo quotidiano Dalle carte che LUSI ha mostrato è palese che tutta la MARGHRITA sapesse di quel'accordo di spartirsi il diciamo BOTTINO? ecco adesso mi aspetto che tutti i margheritini sparsi nel PD si DIMETTANO non è così che funziona con voi onesti? .ps adesso non parlarmi di FORMIGONI perchè a lui ci pensiamo noi voi pensate per voi .

ciaociaociaociao1

Dom, 24/06/2012 - 16:56

Spero che parli e che dica tutto ciòm che ha da dire: in galera devono andare anche Rutelli E compagni. Forza Lusi!! Facciamo tutti il tifo per te....CANTA... CHE TI PASSA.... In galera !! Ladri!!

Angelo48

Dom, 24/06/2012 - 17:28

Apprendo da qualche minuto (TG Sky) che le tante rivelazioni rilasciate dal Lusi, ne emergerebbe una molto "curiosa". Dunque, tra le carte in loro possesso, i magistrati ne estrapolano una contenente circa 65.000€ di spese per benzina e ne chiedono a Lusi ragguagli. Lusi sostiene che le 2 auto su cui si emisero quei rimborsi, erano quelle di Franceschini e Fioroni. Il Fioroni interpellato, ammette di aver fatto un uso esagerato dell'auto nella recente campagna elettorale che lo ha visto coprire - nell'arco di 25 gg. circa - oltre 100.000 Km. Facciamo un pò i conti allora? Se dividiamo 100.000 per 25 gg. otteniamo la bellezza di 4.000 Km al giorno. Azz.. direbbe un mio caro amico: e' come se avesse fatto ogni giorno 4 volte e mezzo il tratto di strada che separa Bari da Milano. E che faceva in quei giorni? Non dormiva, non mangiava? Ha che scemo che sono...lui viaggiava....