Lusi, Rutelli attacca:"Si voti sì all'arrestoo forconi in Senato"

Il leader di Api ribadisce: "88 milioni di euro? Mai avuto così tanti soldi". E accusa: "Anche altri partiti scomparsi hanno preso i rimborsi"

Dopo che il Riesame ha ipotizzato che i soldi mancanti dalle casse della Margherita siano più di 80 milioni. Già ieri l'ex partito ha smentito che si possa parlare di cifre così alte. "Forse si tratta di un refuso" avevano detto i contabili. Oggi tocca a Francesco Rutelli dire la sua e ribadire che 88 milioni di euro sono troppi. "Non c’è mai stato un momento in cui la Margherita abbia raccolto 88 milioni di euro", ha assicurato il leader di Api ricordando che dal 2006 al 2011 il partito ha ricevuto rimborsi per 79 milioni di euro. "I magistrati operano in pochi giorni e forse vanno a procurarsi informazioni su qualche fonte aperta e non su atti ufficiali".

"Oggi non farò polemiche, cercherò di essere zuccherino. Non so se ci riuscirò", ha esordito Rutelli durante la conferenza stampa convocata per fare "chiarezza" sulla vicenda. L'ex leader della Margherita ha ricordato che oltre al suo partito "anche Verdi, Rifondazione Comunista, Comunisti italiani, Ds, Forza Italia e An, sono partiti scomparsi che hanno continuato a percepire rimborsi elettorali dopo la cessazione della loro attività politica". "Qualcuno di voi ha mai chiesto ai segretari di quei partiti cosa avessero fatto di quei soldi in più ricevuti tra il 2008 e il 2011?", accusa Rutelli.

Parlando poi in particolare dell'ex tesoriere Luigi Lusi, lo accusa di essere passato "da una confessione completa, o quasi, al dire che ha comperato case su mandato del partito". Un cambio di strategia, secondo Rutelli, studiato a tavolino per "cercare di ottenere l’assoluzione del Senato". Per questo il leader di Api si augura che l'Aula voti il sì all'arresto: "Confido che nessuno sottovaluti che se il Senato non si ergesse a tutela dello Stato di diritto, qui fuori arriverebbero i forconi".

Intanto la procura di Roma avvierà un'indagine proprio su Rutelli e sul sindaco di Firenze, Matteo Renzi, accusati da Lusi di diffamazione. Si tratta in realtà di un atto dovuto e probabilmente sarà archiviato.

Commenti
Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Ven, 01/06/2012 - 17:22

Faccia di Bronzo. Non c'è limite alla tracotanza di questi politici.

idleproc

Ven, 01/06/2012 - 17:51

Non sapevo che Cicciobello fosse masochista.

cast49

Ven, 01/06/2012 - 17:54

ma perchè archiviano subito quando si tratta dei sinistri?

Massimo Bocci

Ven, 01/06/2012 - 18:00

Forconi,in senato ma prima anche alla camera e al colle,....(e facciamo piazza pulita di questi ladri...istituzionali),per una volta il Margherito, ha avuto una giusta intuizione certo gli ci son voluti milioni di finanziamenti (spariti!) per farsela venire,chissà come li trasportavano i margreriti compagnero i nostri soldi, certo non nelle scatole da scarpe,forse nei sacchi di letame che gli servivano per la coltivazione dei loro ortaggi marci,...ulivi,querce,margherite e soprattuto cavedani da quella platea molto crediti.

Mauri44

Ven, 01/06/2012 - 18:13

non si vergognano tutti i partiti prendono soldi. questa legge l'anno votata loro che cosa accusa faccia di bronzo,state tranquilli che i forconi arriveranno per tutti voi

voce.nel.deserto

Ven, 01/06/2012 - 18:17

I politici? Tutti onesti ma la roba manca...

bruna.amorosi

Ven, 01/06/2012 - 18:20

prima in galera tutti voi margheritini poi se necessario prenderemo i ...forconi.

kkkkkarlo

Ven, 01/06/2012 - 18:28

se avesse un briciolo di dignità feanceschino si dimetterebbe da italiano

Massimo Bocci

Ven, 01/06/2012 - 18:32

Forconi,in senato ma prima anche alla camera e al colle,....(e facciamo piazza pulita di questi ladri...istituzionali),per una volta il Margherito, ha avuto una giusta intuizione certo gli ci son voluti milioni di finanziamenti (spariti!) per farsela venire,chissà come li trasportavano i margreriti compagnero i nostri soldi, certo non nelle scatole da scarpe,forse nei sacchi di letame che gli servivano per la coltivazione dei loro ortaggi marci,...ulivi,querce,margherite e soprattuto cavedani da quella platea molto GRADITI.

Alan-one

Ven, 01/06/2012 - 18:33

Forse spera che una volta in galera "qualcuno" gli tappi la bocca per sempre. Noi vorremmo ancora sapere se è vera la storia che vedrebbe coinvolta la moglie nella oramai famosa società che controllava gli ausiliari, i parcheggi e le contravvenzioni di Roma. Milioni di euro! Eppoi vorremmo anche sapere se è vero (possibile che nessuno faccia una inchiesta seria) se ha parenti, anche indiretti, coinvolti nella nuova fiera di Roma. O se sono vere le chiacchiere di una villa sopra l'appia antica, di un noto palazzinaro romano ceduta a qualcuno vicino a lui. L'unica cosa certa è che quasi sempre: vox populi vox dei!

guido.blarzino

Ven, 01/06/2012 - 18:34

Cicciobello dall'Annunziata disse che lui non ha preso soldi dal partito ma sempre dato. E questa montagna di mln da dove viene? E vogliono dare tutta la colpa al tesoriere. Lusi certamente avra' fatto la cresta ma la polpa se la sono mangiata i Big ( elementare Watson ). Non vengano a dire che non sapevano niente di 88 mln di €.

Loreno Bardelli

Ven, 01/06/2012 - 18:40

Ci sarà pure in questo Paese un organo delegato alla contabilizzazione di tutti i milioni erogati negli ultimi 5-6 anni a TUTTI i partiti ( compresi quelli "scomparsi ) per i rimborsi elettorali . Nel bilancio dello Stato sotto quale voce ( partita , capitolo di spese etc. etc. ) sono stati contabilizzati tutti questi rimborsi elettorali ? La cosa più vergognosa credo sia la coltre di nebbia e di omertàche in tutti questi anni i leader di partito hanno voluto calare sull'esatto ammontare di questa massa di quattrini trafugati dalle casse dello Stato per arricchire i soliti noti !

Tommaso Berretta

Ven, 01/06/2012 - 19:14

Certo che la sfrontatezza di Rutelli è senza paragoni!

piertrim

Ven, 01/06/2012 - 19:41

I rimborsi non sono mai stati rimborsi ma finanziamento ai partiti, perciò gli italiani sono stati truffati! Cosa aspetta la magistratura a fare chiarezza, chiedere i rimborsi e condannare i truffatori?

Bozzola Paola

Ven, 01/06/2012 - 19:55

Ma hannoveramente la faccia come il cu@o! Ma come pensa Rutelli che la gente possa credergli. Non si rende conto che se continua a dare questa versione del non sapere passa non solo per scemo, ma peggio e giustamente come ha detto qualcuno non si può pensare di affidargli un ben che minimo incarico. A questo punto ci credo che sotto di lui il comune di Roma è andato in profondo rosso.Non accorgendosi di niente chissà cosa si sono fregati in quegli anni!!!!!!!!!!DICO BENE??????????????????????????????

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 01/06/2012 - 20:34

Tattica italica, tutti copevoli, nessun colpevole. Solo per il fatto che questo bamboccio non si sia accorto che gli fregavano i soldi dovrebbe sparire a vita, invece pontifica su come salvare l'Italia. Gli hanno fregato 88 milioni di euro e non se ne accorto. Buffone.

enzo1944

Ven, 01/06/2012 - 20:45

.............e questo rutellone vorrebbe ancora fare l'amministratore di cose della Politica Italiana????.................."belloccio de roma",vai a spalare il mare e poi a pescare per i prossimi giorni della tua vita! Buffone,cialtrone,peracottaro che non sei altro!!Ritirati che è ora!!

MauxWarp

Ven, 01/06/2012 - 21:54

Si, Si, subito !!!! Ma per il tuo ARRESTO..... Cicciobello !!! E non osare oltre.... la gente ha gia' capito..... e ti odia a Morte !!! Ogni parola in piu'.... e' un boomerang per te.... fattene una ragione.... e non solo tu !!!

atlas918876

Ven, 01/06/2012 - 22:32

All'arresto di chi? di Lusi o di Rutelli? Io metterei in galera entrambi. Lusi avrà rubato (eccome), ma non c'è nulla di peggio di chi vuol fare la verginella svagata. Sono spariti milioni e milioni di euro pagati dai cittadini. Rutelli si è sempre battuto per l'approvazione senza indugio dei bilanci della Margherita. Ci vuol far credere che i soldi dei rimborsi elettorali non gli interessavano. Tutta colpa del solo Lusi? Ma andiamo!

eglanthyne

Ven, 01/06/2012 - 22:38

Francè ho Francè ma quando sproloqui TI ASCOLTI ?

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 01/06/2012 - 23:20

Rutelli,tuo bisnonno a fatto qualcosa di buono ma tu ?Da chi hai ripreso.SE ti vedesse il nonno ti sparerebbe con la lupara.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Sab, 02/06/2012 - 00:09

Non so perché, ma mi ispira più fiducia Lusi (io lo chiamo Lulù) che si mostra senza ipocrisia per quello che è, che un Rutelli detto ciccio-cicoria che, con la boria dei superbi, dall’alto della sua appartenenza alla Casta (casta come un lupanare), è convinto che gli italiani siano diversamente intelligenti.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 02/06/2012 - 02:01

Lui è uno dei politici che avevano sposato la linea di quei pm rossi che sostenevano come Berlusconi "non poteva non sapere" le malefatte (presunte) dei suoi dipendenti. Ora di fronte alle certezze delle malefatte di Lusi, il signor Cicciobello dice di non sapere. Stiamo assistendo a delle sceneggiate veramente pietose che i trinariciuti della stampa ci fanno però intravvedere tra le pieghe dei loro giornali.

st.it

Sab, 02/06/2012 - 07:12

tutta la paccata di milioni sul conto della margherita sono denari di tasse versati dai contribuenti e finiti a finanziare i partiti,e queste associazioni non sono tenute a pubblicare bilanci,ad avere una gestione trasparente del denaro che gli stessi si sono destinati con una legge truffa in barba a un referendum che aveva bocciato la legge esistente. Ciò non significa che la legge preesistente sia stata abrogata nella forma,ma nella sostanza altrimenti l'istituto del referendum perderebbe totalmente la propria efficacia giuridica e ciò viola i principi della costituzione ma nessuno interviene,nessun giudice, procuratore, pubblico ministero si è mai sognato di sollevare la minima obiezione,vien da pensare che quando qualcosa si muove,di carne la fuoco ce ne sia parecchia,adesso che hanno portato l'italia allo sfascio vogliamo fermarli per favore?

actarus100

Sab, 02/06/2012 - 07:59

Rutellon non é cambiato e "..per ore intere continua a discorrere col sedere"! Caro Rutelli se arriveremo con i forconi in Parlamento é per infilzarteli in quel posto a te! Perché? Perché non hai saputo o non hai voluto vedere! Troppo comodo prendersela con quello che fino a ieri é stato il "tuo più fido collaboratore", facendo finta che non sapevi nulla! Mi viene in mente una poesia di Olindo Guerrini ai tempi del Liceo: "Non siam le vergini dai candidi manti, rotte.......ma sane davani". Io mi ricordo di te, durante la "Rivoluzione Sessantottina", quando eri ancora un ragazzino e militavi nel "Partito Radicale" e sui scalini dell'università di Corso XX Settembre proclamavi: " ..Noi semo venuti qui a far bordello!...". Cosa poteva sperare l'Italia da uno come te? Eppure vedi com'é la politica, il popolo bue ti ha perfino eletto sindaco di Roma, (assieme al tuo collega quello diplomato operatore cinematografico e che oggi si permette pure di fare prefazioni su Obama), DIMETTITI !!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Sab, 02/06/2012 - 08:13

Ma come, una persona non è innocente fino a prova contraria? Ora la si vuole arrestare subito perchè ha toccato i soldi della casta, questa è bella. Allora arrestiamo tutti i parlamentare più o meno indagati.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 02/06/2012 - 08:16

xbozzola paola- Dichi benissimo!

enzo1944

Sab, 02/06/2012 - 08:40

..............................rutelli delle mie pal.......le,forse non hai ancora capito che il primo DA INFORCARE,sei tu cicciobello dei miei stivali!..........ma credi che gli Italiani siano sciocchi??...................e non capiscano dove stia il marciume??..........non fare la vergine,come la tua amica bindi,.....gli Italiani si stanno stancando della gente falsa e bugiarda e LADRA come te,fini,casini,bottiglione,dalema,bersani e letta jr.!!..... Basta,basta avete mangiato pane a tradimento per 40 anni e ci avete RIDOTTI ALLA FAME!!LADRONI!!

krgferr

Sab, 02/06/2012 - 08:56

Chissà se mai avverrà che il Cicciobello, preso da nobile furore per la lentezza della giustizia nel difendere la sua onestà posta in dubbio, trovi gli attributi per urlare ai giudici, riferendosi di Lusi: "o dentro lui (in galera) o fuori io (dalla politica)! In questo caso non riavrebbe la mia stima, di cui non ha mai goduto, ma riuscirebbe comunque a farmi fremere un ciglio. Sopratutto sarebbe interessante vedere come reagirebbero i giudici di fronte ad una tale minaccia. Saluti. Piero

NickNY

Sab, 02/06/2012 - 08:56

Il solo fatto che tua moglie lavora (o lavorava) a Mediaset rende nulla la tua credibilità. Sei veramente un pagliaccio.

bloodisland

Sab, 02/06/2012 - 09:14

ma che bello cicciobello siccome sono ladri gli altri rubiamo anche noi,ottimo,ma come fa a sapere a quanto ammontano i rimborsi se non si è mai accorto di dove finivano?bell'esempio di ammmministratore e questo è uno che vuol partecipare alla salvezza dell'ITALIA Dio ce ne scampi

petrosinoroma

Sab, 02/06/2012 - 09:28

I signori magistrati archivieranno tutto nessuno andrà in galera, basterebbe prenderli a caso per scoprire i ladri ma loro devono tenerseli buoni così potranno salvare i loro previlegi e mantenere il loro potere assoluto. Spero che qualcuno vi faccia fare la fine di Benito mussolini in piazza Loreto a Milano

BENNY1936

Sab, 02/06/2012 - 09:36

"Altri partiti scomparsi hanno preso i rimborsi". Caspita che scusante, caspita che pensosi statisti: Quintino Sella li avrebbe cacciati subito a pedate, non appena avessero aperto bocca per dire scemate del genere. Ma ci pensano che quei denari sono nostri? E se i partiti non ci sono più che dobbiamo rimborsare a quelli attenti amministratori? Ma da che razza di politici siamo afflitti?

AnnoUno

Sab, 02/06/2012 - 09:48

Non capisco. Richiamando i fondi erogati agli altri partiti disciolti, Rutelli intende sostenere che si tratta di elargizioni improprie e propone che vengano restituiti nella casse statali? Seeeee. Affermando che la Margherita tra 2006 e 2001 ha riceviute 79milioni e che i magistrati sono arruffoni che prendono numeri a casaccio dove capita, Rutelli vuole dirci che lui aveva sotto perfetto controllo le entrate del partito (disciolto) ma non le uscite e la cassa? Non sapeva nememno quanto costava realmente la (lecita) attività politica? Insomma, se sai di intascare 80milioni e non puoi non sapere di avrene spesi 2 o 3 per l'attività politica, il minimo è che presumi di avere 75-78 milioni in cassa. Insomma ti senti ricco. E sei così puro che non chiedi nemmeno un piccolo assegnino extra per una vacanzuccia? Non ti preoccupi di sapere se quei denari vengono investiti in Tanzania o in BTP? La Borsa crolla e non ti preoccupi di sapere dove sono quei 75milioni? Ma vaaaaaaaaaaaaaaaaa.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 02/06/2012 - 09:49

tenevo un ragioniere-cassiere capace di fare notte fonda se per qualche decimale non quadravano i conti; ed è il modo del contabile! -Mò, il "ragioniere" dice che al nostro rutello nazionale sono stati corrisposti ottantotto milioni e lui, il capo, dice: mai visti tanti soldi! Ci sarà qualche decimale che non quadra. Ma,qualche settimana fa,rutelli, aveva parlato di duecento milioni?E' molto probabile che parlano di quattrini veri, quando arraffano, e virtuali,quando devono darrne conto...dagliii|!

peropix

Sab, 02/06/2012 - 10:02

Rutelli, se vieni a Genova telefonami che devo sputarti in un occhio. Restituisci subito i soldi e non parlare di altri ladri come te!!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 02/06/2012 - 10:32

QUESTO, più del caso Belsito(che non è proprio una mammola), è veramente da stordimento logico e psicologico. E non so perchè, mentre mi accingo a parlarne, mi rimbalza la foto in copertina SETTE-Corsera, di GRILLO. Che raffigura l'ASSATANATO del Termidoro Robespierrano, che sospinge alla ghigliottina i GRANDI PECCATORI. Ma, lo sappiamo ben tutti perchè. L'impudenza, di questo purissimo manigoldo, travalica ogni cinematografica immaginazione alla A.Sordi. La dissolutezza amorale sgorga da ogni molecola del suo corpo come una cascata in piena. Credo che la Mano del Diavolo difficilmente abbia modellato un altro capolavoro del Male Assoluto più rappresentativo di quanto non lo abbia fatto con LUSI. Nessun esorcista riuscirebbe a salvarlo. Io non lo processerei per niente. Lo condannerei nel più affumicato girone dantesco, e basta. Anzi lo affiderei nelle mani di GRILLO-SETTE-Corsera, che lo farebbe decapitare da una ripristinata ghigliottina francese. Mi do un pizzicotto. Sono sveglio. !

les paul

Sab, 02/06/2012 - 11:01

Scommettiamo che fra qualche mese di questa storia non se ne parla piu' ...? che nessuno va in galera, i soldi non si troveranno mai e Rutelli e la signora Palombelli torneranno in TV a dispensare perle di saggezza e sorrisi di plastica genuini come il pamigiano reggiano fatto a Bangok ?... Ma vogliamo anche spiegare alla gente che il nuovo disegno di legge PD-PDL NON HA RIDOTTO il finanziamento ai partiti ma che anzi, dopo quest'anno, riprenderà come e meglio di prima, grazie all'aumento delle destrazioni ai "donatori di soldi ai partiti" ?.... Ma non importa. Ritroveremo Rutelli, la signora Palombelli e Lusi in piazza Nicosia a Roma, al ristorante I DUE LADRONI, a cantare stornelli romaneschi sconci, alla faccia di li voterà ancora una volta .....

vince50_19

Sab, 02/06/2012 - 11:02

Rutelli, la ribollita potrebbe scuocere: vai a controllare, piuttosto che "tuonare" con la parte sbagliata del tuo corpo..

cameo44

Sab, 02/06/2012 - 11:19

Che Rutellin fosse un abile ciarlatano è risaputo ora si esercita a fare il giocoliere e chiede l'autorizzazione all'aresto di Lusi vuole giustificare il rimborso ricevuto dicendo che anche altri partiti non più esistenti come la Margherita hanno ricvuto i rimborsi e come se voles se dire dato che tanti rubano è lecito rubare e che dire di un Presidente e fondatore di par tito sostenere la tesi che nulla sapeva e che il solo responsabile sia il Tesoriere e come dire che in una società nessuno controlli i bilanci e le spese finiamola con questo scarica barile all'Italiana e ognuno si prenda le sue responsabilità e anzicchè parlare sempre e solo di riforma elettorale come rimedio di tutti i mali riformiamo il sistema politico e si faccia in modo che questi signori non siano immortali e che vivano da quando nascono a dopo morti a spese dei cittadini ma che vivano del proprio lavoro e senza privileggi

MMARTILA

Sab, 02/06/2012 - 11:26

Il credo rutelliano: non vedo, non sento, consento...poi parlo (a vanvera) e condanno. In altre parole: sono un deficiente e quindi non punibile per ridotte, direi anzi inesistenti, capacità mentali. Povera Palombelli, deve sopportare un invertebrato ogni dì.

MaiRuss

Sab, 02/06/2012 - 11:27

Cicciobello, i forconi arriveranno comunque e tu, con tutti, ma prorpio tutti, i compagni di merende, dovrete darvela a gambe, se ci riuscirete!! Chiaramente DOPO aver restituito TUTTO!

Walter68

Sab, 02/06/2012 - 11:38

Finalmente l'avete capito, chi sbaglia paga altrimenti gli italiani i forconi li prendono realmente. Chi è indagato dovrebbe essere automaticamente sospeso da tutte le cariche politiche e senza stipendio. Chi è condannato non dovrebbe essere più rieletto, senza se e senza ma. La prescrizione non deve esserci per i politici corruttori, concussi e nememno per chi falsifica i bilanci delle proprie aziende.

MaiRuss

Sab, 02/06/2012 - 11:42

Se alle prossime elezioni, la CASTA non verrà spazzata via in toto, vi sono due ragioni plausibili: 1^ Gli italiani sono rin*******iti e si meritano questi ladri, affamatori di popoli. 2^ Sull'elaborazione dei risultati elettorali c'è sotto qualche imbroglio. Non è possibile che, sono cambiate generazioni, linee di pensiero, siamo andati sulla luna, abbiamo debellato malattie che parevano incurabili e non siamo stati capaci DI CAMBIARE LE FACCE CHE DAL 1946 sono attaccate alle poltrone come la GRAMIGNA. Si tramandano il potere come i peggiori ditattori, Siedono in parlamento in compagnia di fratelli, mogli, figli, amanti..... NIANTE ARMI, un tratto di penna ben assestato e per LA CASTA E' LA FINE, o sarà la NOSTRA FINE !

Giacinto49

Sab, 02/06/2012 - 11:48

Per Rutelli calci nel sedere e interdizione perpetua dai pubblici uffici. Deficiente (anche questo è uno zuccherino) ha confessato tutto finchè non si è visto scaricato.

Ritratto di Zago

Zago

Sab, 02/06/2012 - 12:07

La difesa di Rutelli fa acqua da tutte le parti. Ora sostiene che si tratta di un refuso, ma non dice quanti ne ha spesi durante questi anni. Cita gli altri partiti che pur sfasciati continuano a percepire quattrini dallo Stato. Ora e lui che deve rispondere degli ammanchi e si vedrà se il refuso esiste. Lìha detto la magistratura e avrà delle carte in mano. Certo che all'iniziao della favola, nessuno sapeva niente e cscavano dalle nuvole, poi Bianco ha incominciato a cantare e sono usciti anche gli altri che percepivano i soldoni dicendo che li spendevano per il partito. Ora che la Magistratura sta indagando, si vedrà come stavano veramente le cose checchè ne dica e ne pensi Rutelli. Tanti spensono quattrini e non si ricordano di averli spesi per proprio tornaconto.

pescecane

Sab, 02/06/2012 - 12:36

#37 Dario Maggiulli - Lo so che per una certa sx forcaiola i processi sono inutili. La pensava così anche Pol Pot, Stalin ed in tempi più recenti Castro. Lusi è certamente un ladro ma per accertarlo occorre un processo e la presunzione di innocenza, garantita dalla nostra carta costituzionale, vale anche per lui. Per quanto riguarda l'arresto deve avvenire dopo la conclusione dei processi e l'eventuale pena deve scontarla tutta, senza sconti. Così avviene in tutti i paesi civili, dall'Inghilterra agli USA. Da noi i processi si fanno sui giornali e le pene si scontano prima della condanna. Una volta condannato l'imputato sconta una minima pena ed esce, magari in affidamento. Se la gente non fosse mossa da uno spirito ghigliottinesco capirebbe che l'arresto preventivo, se non per fatti di sangue , per pericolo di reiterazione o di fuga(quest'ultimo potrebbe essere annullato con una congrua cauzione), i forconi li lascerebbe a casa ed aspetterebbe il giudizio della magistratura.

scipione

Sab, 02/06/2012 - 13:06

Lusi non dovrebbe essere il solo ad essere giudicato.

silvio frappa

Sab, 02/06/2012 - 13:07

BELLA LA MORALE DELLE BESTIE DELLA POLITICA. Poichè anche altri partiti morti hanno preso rimborsi elettorali... allora lui è onesto... Ricordo a questa bestia della poltiica, ed a tutti i suoi colleghi, che Noi cittadini non li incolpiamo di averci RUBATO le ns tasse dalla tasca. NO, Noi li incolpiamo di essere così disonesti e delinquenti da avere usato lo strumento legislativo, uno strumento sano, come GRIMALDELLO da ladri per rubare con parvenza di legalità le nostre tasse. I ladri sono quelli che hanno presentato in parlamento la legge di truffa e quelli che hanno votato la legge che ci derubava. E' LA MASSIMA IMMORALITA' POSSIBILE QUESTA, almeno il ladro normale non pretende di essere onesto, al contrario dei miserabili dis-onorevoli che rubano e vogliono anche avere ragione. Ma vi cancelleremo tutti e presto, tanquilli.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 02/06/2012 - 13:13

Per te il forcone è già pronto....inetto...fuori dalle ba.lle

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 02/06/2012 - 17:07

2°BRANO- Caro Pescecane, se tu ritieni di essere un garantista, come hai detto, allora devi riconoscere che in questa storia,LUSI, E' ABOMINEVOLE. Sicuramente tu sei un accreditato buon conoscitore degli uomini. I riflettori televisivi, la carta stampata, ci hanno fornito di LUSI, particolari caratteriali somatici di inequivocabile aderenza alle accuse che gli vengono fatte. Io addirittura, lo vedo serpeggiare, più che incedere nell'habitat politico. Cadere nella sua trappola speculativa, senza tentare di scuoterselo di dosso, ci deve far sentire tutti responsabili di un cedimento sempre più abissale verso il degrado liberisticodemocratico. CITARRISTI. RAMMENTALO. NOBILE FIGURA EROICA. Che sicuramente è in Paradiso. Usa il metro di paragone con Lusi. Attivati in questo tipo di valutazioni, scorporate dai sentimenti politici che ci caratterizzano. E' DOVEROSO VALUTARE L'UOMO. LE SUE AZIONI, non lo schieramento, altrimenti è la fine di ogni ragionamento. E' nostroDOVEREdifenderel'ONESTA'

scipione

Sab, 02/06/2012 - 17:23

Rutelli,smettila di offendere l'intelligenza degli italiani. E soprattutto non evocare i FORCONI,potresti pentirtene . BASTAAAAAAAAAA .VAI VIAAAAAAAAAA.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 02/06/2012 - 21:18

2°INVIO-#47pescecane(838)-Carissimo,speravo,almeno tu,ti fossi soffermato di più sullo stereotipo LUSI,facendo affidamento sulla tua seria capacità di osservazione.La magistratura lascia il tempo che trova,lo sappiamo tutti.LUSI (e suoi consiglieri) han 'ben' ragionato-li accuso tutti di aver intascato a piene mani,poi se la vedranno con la giustizia,che mi facciano pure causa- ORA, quì casca l'asino.Perchè,di lestofante politico ci potrebbe essere uno o due,da accusare.Ma quando si ricorre ad accusarli tutti,è evidente che Lusi indica tutti quelli del Partito che,legittimamente,hanno ricevuto fondi di assegnazione legale dispensati dal Cassiere per suo ruolo.E' lapalissiano che Lusi debba aver dato soldi ai vari Organi del Partito.Ed è proprio in questa speculazione il torbido da ghigliottina che lo condanna.Dio ci scampi da questo demoniaco flagello.Di qualunque area politica di appartenenza.Il Sistema Democratico produce questo tipo di lebbra che tutti tutti dobbiamo combattereSEGUE

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 03/06/2012 - 09:27

3°INVIO-#47pescecane(838)-Carissimo,speravo,almeno tu,ti fossi soffermato di più sullo stereotipo LUSI,facendo affidamento sulla tua seria capacità di osservazione.La magistratura lascia il tempo che trova,losappiamo tutti.Infatti Lusi (e suoi consiglieri) ha 'ben' ragionato:-li accuso tutti di aver intascato a piene mani,poi se la vedranno con la 'giustizia'; che mi facciano causa-:ORA,quì casca l'asino.Perchè,di lestofante politico ci può essere uno, due,da accusare.Ma quando si ricorre ad accusarli tutti,è evidente che Lusi indica tutti quelli del Partito che,legittimamente,hanno ricevuto assegnazioni legali di fondi,dispensati dal cassiere per suo ruolo.E' lapalissiano che Lusi debba aver dato soldi ai vari Organi del Partito.Ed è proprio in questa speculazione il torbido da ghigliottina che lo condanna.Dio ci scampi da questo demoniaco flagello.Di qualunque area politica di appartenenza.Il Sistema Democratico produce questo tipo di LEBBRA che,tutti,tutti, dobbiamo combattere SEGUE