Il M5S apre al Pd e prepara il trappolone per il Pdl e l'Italia

Ribaltone in vista? I grillini provano ad agganciare il Pd proponendo un accordo su un programma di 5-10 punti. Un'alleanza anti Cav che rischia di affondare l'intero Paese

Beppe Grillo coi capigruppo Nicola Morra e Riccardo Nuti

Pier Luigi Bersani, che inseguiva il governo del cambiamento, alla fine ha perso la seggiola di Palazzo Chigi e la leadership del Partito democratico. Il triste epilogo di un matrimonio, capitolato ancor prima del fatidico "sì", potrebbe non finire con la Caporetto dell'ex segretario piddì. Nonostante la pacificazione e le larghe intese, c'è ancora sogna un'intesa con i Cinque Stelle. Tanto che i grillini, che vorrebbero mettere la parola fine al governo Letta, alternano sapientemente gli attacchi violenti alle proposte indecenti.

Mercoledì scorso, dopo che il Pdl aveva bloccato le Camere per protestare contro il blitz della Cassazione al processo Mediaset, i grillini avevano attaccato duramente i democratici. "Bravi, buffoni", avevano urlato a Palazzo Madama. Nel parapiglia pare sia volato anche qualche schiaffone. Una brutta scena, insomma. Eppure è già tutto dimenticato. Buttati alle spalle i bisticci e gli spintoni, qualche pentastellato agogna le nozze per partorire un governo di secondo letto. In barba alle riforme. Il fatto è che le moine dei grillini fanno presa su una certa fetta del Pd che, anziché andare avanti col Pdl, preferirebbe ricucire con il Sel di Nichi Vendola e intraprendere un cammino col Movimento 5 Stelle. Senza, però, sapere dove questo ménage à trois potrebbe portarli. Come se l'Unione di Romano Prodi non gli avesse insegnato quanto siano contro natura certe ammucchiate. A lanciare la proposta di matrimonio, questa volta, ci ha pensato il capogruppo grillino al Senato Nicola Morra. Niente di nuovo sotto il sole. I Cinque Stelle vanno avanti senza cambiare la strategia: intesa sì, ma solo se c'è un programma condiviso. "Non posso escludere la fiducia a un governo con il Pd - ha spiegato Morra - naturalmente passando sempre da un momento assembleare". Lo "spiraglio" aperto dal capogruppo, in una intervista a Repubblica, arriva in un momento piuttosto turbolento: i gruppi del Pd alle Camere non godono di particolare favore della base democratica, le correnti che affollano via del Nazareno strapazzano un giorno sì e l'altro pure il premier Enrico Letta e la stagione congressuale rischia di finire in un vero e proprio bagno di sangue. Scendere a patti con un Pd lacerato dalle contrapposizioni è tutt'altro che facile. Proprio per questo, riuscire a ragionare su "un programma di 5-10 punti", come chiede Morra, è tutt'altro che semplice. Nel calderone il capogruppo stellato ci sbatte il reddito di cittadinanza, la riduzione dei costi della politica e della burocrazia, la defiscalizzazione del lavoro e "la giustizia nella politica per un Parlamento pulito". Insomma, i soliti cavalli di battaglia cari a Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. Gli stessi che gli ex capigruppo Roberta Lombardi e Vito Crimi avevano proposto a Bersani nel confronto (farsa) mandato in streaming sui pc di mezza Italia. Gli stessi punti sono stati illustrati dal comico e dal guru del web nell'incontro col presidente della Repubblica di mercoledì scorso. "Quando abbiamo parlato con lui di questi punti - riferisce Morra - Napolitano si è detto d’accordo".

La proposta, indecente per il futuro del Paese, è sin troppo chiara. "Se il Pd si presenta da noi con cinque o dieci punti realizzabili, e realizzabili immediatamente - ha concluso Morra - non posso escludere che il M5S possa votare la fiducia e governare insieme ai democratici". Tanto che arriva a proporre di presentare cinque disegni di legge con le firme di grillini e democratici. Una sorta di prova d'amore in vista del futuro matrimonio. E le larghe intese? E la stagione di riforme? Tutto al macero. Per colpire Silvio Berlusconi e il Pdl, sarebbero pronti ad affondare l'intero Paese. Il primo banco di prova sarà proprio il voto (se mai ci sarà) sull'ineleggibilità del Cavaliere. Il Sel e il M5S sono pronti a dare battaglia. Il Pd, invece, non ha ancora fatto i conti con se stesso.

Commenti

Rooster69

Ven, 12/07/2013 - 13:15

Era ora.......

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 12/07/2013 - 13:16

I deputati del pdl si dovrebbero dimettere in massa.

Ritratto di maurofe

maurofe

Ven, 12/07/2013 - 13:19

CHE BANDA DI PAGLIACCI!!

primula

Ven, 12/07/2013 - 13:24

Il PD deve avere il coraggio e le palle-se ancora le ha- di scindersi e tornare finalmente alle origini ossia pci con pci grillo compreso. e dc con casini e frattaglie di quanche pidillino solo così si potrà finalmete cominciare a ragionare...............

primula

Ven, 12/07/2013 - 13:27

grillo ormai ha gettato il mascherone, lui è Komunista miliardario che vuole continuare a fare miliardi coi poveri dementi grillini ridotti a pane e aceto......................come da regola di una vera setta, con guru e paraguru e grulli..................ahahahahahahahahah

Rooster69

Ven, 12/07/2013 - 13:30

Non solo loro....

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 12/07/2013 - 13:30

stenos: esatto, chiedendo l'annullamento di qualsiasi remunerazione corrente e future. Lo stesso dovrebbero fare M5S, PD e tutti gli altri inutili soggetti politici.

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 12/07/2013 - 13:32

Cavoli Morra, l'anti Crimi!!!

Ric60

Ven, 12/07/2013 - 13:33

...temo sarà inevitabile...il problema non è che sussiste il 30% di Italiani che vota PDL e Berlusconi..il problema è che il restante 70% fatto di comunisti, cattolici, ex repubblicani e comunque tutti gli altri odiano berlusconi e lo vogliono eleminare. La parte piu' ragionevole e meno pregiudizialmente ostile sta paradossalmente nel PD

cgf

Ven, 12/07/2013 - 13:34

non andranno da nessuna parte, Epifani e D'Alema che prenderebbero ordini da Grillo? ma quale film è questo? poi bisogna fare la conta al Senato.... sopratutto DOPO, quando saremo tornati a votare, le RIFORME, anche quelle sulla Giustizia e Costituzionali saranno TUTTE in discesa e passeranno a maggioranza al primo voto.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 12/07/2013 - 13:35

Perché indecente? e perché "ammucchiata contro natura" quella con SEL e M5S? Molti(sia di destra che di sinistra) ritengono contro natura il governo PD-PDL. Quindi si tratta di individuare ciò che legittimamente si ritiene sia la strada migliore per aiutare l'Italia e gli italiani (tutti, non solo uno)a uscire dalla crisi.

Bartleby

Ven, 12/07/2013 - 13:35

Siete patetici. Invece l'alleanza PD PDL sarebbe secondo natura? Non sono d'accordo su nulla, almeno nel programma del PD e del M5S alcuni punti in comune c'erano. La verità è che siete terrorizzati all'idea che questo governo cada e finalmente Berlusconi diventi ininfluente. Purtroppo nel PD ci sono troppi personaggi che starebbero magnificamente nel PDL perché questa prospettiva si realizzi

moshe

Ven, 12/07/2013 - 13:36

Sarebbe un'accozzaglia indecente, un governo marcio ancora prima di maturare.

Reginaldo

Ven, 12/07/2013 - 13:39

La prima cosa da fare secondo me è di cancellare i messaggi dei sinistri che sporcano questa pagina come loro hanno fatto più volte con me nei Lenin giornali on-line e poi se ne può riparlare. Comunque.........il M5S e il PD dovrebbero andare a lezione di coerenza quando parlano e prendono decisioni. Ma la domanda sorge spontanea: quelli del M5S non erano quelli che insultavano il PD e il suo segretario fino a poche settimane fa ? Non erano quelli che dicevano : mai con il PD ? La vergogna e l'indecenza non ha limite.........complimenti,vi riconosco per quelli che siete !

cicero08

Ven, 12/07/2013 - 13:39

Il Paese è bello che affossato. Chi l'ha affossato vorrebbe rimanere a galla ad ogni costo. Con l"apertura di Marra rischia proprio di non riuscirci ridando a tanti entusiasmo e speranza. Il

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 12/07/2013 - 13:39

Bravi, bravi, è così che si aiuta l'Italia, che si aumentano i posti di lavoro, che si salvano le famiglie alla fame, eccetera, eccetera.

andrea da grosseto

Ven, 12/07/2013 - 13:39

Finalmente così la smettono con questa pantomima e potranno affossare il paese come stanno tentando di fare da 20 anni.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 12/07/2013 - 13:39

ma neanche cosi funzionerà la vostra alleanza. finirete per fare a botte su ogni cosa :-) poi, ricordo ancora le promesse da marinaio di grullo, all'indomani del 27 febbraio: non faremo alleanze con nessuno! eccoli qui... :-)

Marzia Italiana

Ven, 12/07/2013 - 13:41

"la riduzione dei costi della politica e della burocrazia, la defiscalizzazione del lavoro e la giustizia nella politica per un Parlamento pulito".Ufficialmente siamo tutti d'accordo su questi punti, ma poi quando si tratta di attuarli, svanisce tutto come una bolla di sapone!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Ven, 12/07/2013 - 13:41

caro Grillo , sei proprio un burattino , ti presenti con la cravatta e fai discorsi rivoluzionari ma perché non la fai finita . E quei quattro straccioni che hai portato in parlamento e al senato digli di stare tranquilli e insegna loro un po' di educazione dicendogli che devono rispondere alle domande dei cittadini perché loro solo questo devono fare oltre che prendere lo stipendio , arroganti , abbiate un po' di rispetto cosa credete di essere meglio degli altri ?

Alberto Gammi

Ven, 12/07/2013 - 13:42

se il PDL si allea con il PD e' "pacificazione", se il M5S si alle con il PD e' "inciucione"... qualcosa non mi torna.

Pietro_81

Ven, 12/07/2013 - 13:42

Inciucione per cancellare l'inciucio. In linea con il governo attuale.

teoalfieri

Ven, 12/07/2013 - 13:43

Bravo CIOMPI....hai centrato nel segno...non c'è nulla di indecente nel cercare di salvare l'Italia...indecente è come ci hanno conciato la nostra bella Italia...

agosvac

Ven, 12/07/2013 - 13:43

A questo punto verrebbe da chiedersi: ma i 5S(cemi)hanno un minimo di decenza e quel che resta del Pd meno elle ha un minimo di dignità??? Dopo tutte le porcate che grillo ed i suoi grilletti hanno detto contro il Pd meno elle come possono solo pensare ad un qualsivoglia accordo con i 5S??? Ed anche quando, quanto durerebbe simile accordo? Frange del Pd già nicchiano sull'abolizione dell'Imu e sul blocco dell'aumento dell'Iva che vorrebbe il Pdl, come farebbero ad accettare e votare il reddito di cittadinanza che costerebbe all'Italia ben 50 miliardi di euro a fronte degli appena 6 miliardi chiesti dal Pdl????? Ed ancora che accordo si potrebbe fare tra i 5S che vorrebbero la galera per tutti i segretari del Pd meno elle che sono coinvolti nel problemaccio del Mps ed i Pd che invece vorrebbero mettere tutto a tacere per non pagare il fio dei loro misfatti?????

mar75

Ven, 12/07/2013 - 13:44

L'alleanza tra due grandi partiti non si chiama "alleanza di larghe intese"? Perché in questo caso parlate di inciucio?

Alberto Gammi

Ven, 12/07/2013 - 13:44

Prima criticavate il M5S perche' era chiuso e non si e' voluto alleare con il PD, ora lo criticate per il contrario... ma cosa devono fare sti poveri parlamentari se qualsiasi cosa facciano o dicano gli sparate merda addosso?

Ritratto di NoKaSt@...

NoKaSt@...

Ven, 12/07/2013 - 13:44

NESSUNA alleanza E' POSSIBILE CON LA CASTA del pd... SE IL M5S VOTA LA FIDUCIA ALLA CASTA E' FINITO

Marzia Italiana

Ven, 12/07/2013 - 13:45

I deputati del PDL dovrebbero ascoltare il loro Leader. Non devono fare niente di testa loro, perche' fanno solo danni! Nessuno, ne' a destra ne' a sinistra, ha la sagacia, lungimiranza e il savoir faire di Silvio Berlusconi; mettetevelo tutti bene in testa, non per niente il popolo non lo rinnega, nonostante il marcio con cui si e' voluta infangare la sua immagine.

uprincipa

Ven, 12/07/2013 - 13:46

Prima di scrivere caxxate informatevi. Ecco cosa scrive Morra sulla sua pagina FB : "In merito a quanto rilasciato ieri a "La Repubblica" e ripreso oggi da "Huffington Post" e "Il Fatto Quotidiano": se il PD, il PDL, la Lega Nord, Scelta Civica, o chiunque sia, si trasformano, accettano tutti i nostri valori fondanti (due legislature e a casa, via i finanziamenti pubblici ai partiti, no ai condannati, risoluzione del conflitto di interessi, reddito minimo di cittadinanza, etc) e TUTTI i nostri obiettivi, ovvero se si trasformano nel M5S, ci rendiamo disponibili a realizzare il nostro programma di Governo. Come ripetiamo da sempre" ...troppe pretese, quindi la vedo in salita...

vince50_19

Ven, 12/07/2013 - 13:46

Qui giocano a bruscolini pensando che il nemico da abbattere sia il PdL e il cavaliere, mentre quelli che contano non sono neanche loro stessi. La solita politichetta di infimo cabotaggio, della poltroncina in cui appollaiarsi in passerella, pronti ad accucciarsi ai voleri della Ue. E proprio la Ue, Bce, poteri forti, Germania e massoni d'oltre atlantico ringrazieranno sentitamente chi li farà mangiare a sbafo quida noi, possibilmente aggratis, più o meno come avvenne nel giugno 1992, secondo il "programma" stilato sul panfilo Britannia (e messo in atto con una svalutazione della lira del 30%, con la morte di due validi magistrati come Falcone e Borsellino a distrarre la gente da problemi ben più seri), con la prima svendita dei gioielli economici italiani. L'unica variante è che a questo desco si avvicinerà anche il genovese, tirchio e scortese, propugnatore di novità "eclatanti".. Adesso lo dico io "A casa, ma TUTTI, proprio tutti", manica di voltagabbana, cialtroni, egoisti e abbuffini sulla pelle degli italiani, di quelli che smadonnano ogni giorno per far quadrare i conti. Vergogna!

J.J.R

Ven, 12/07/2013 - 13:46

Quanto ad accordi "contro-natura" mi sembra che il pdl e i pdiellini debbano tapparsi la bocca...basta passare in rassegna gli ultimi dieci anni di coalizioni.

maubol@libero.it

Ven, 12/07/2013 - 13:46

Ma dove volete che vadano? Mica scemi nel Pd con questa zavorra alle spalle durano 1 mese.

Roberto Casnati

Ven, 12/07/2013 - 13:48

Sarebbe come dire un'alleanza tra Pulcinella ed Arlecchino!

Stratocaster

Ven, 12/07/2013 - 13:49

Smascherati!!!!

Marzia Italiana

Ven, 12/07/2013 - 13:51

Primula - esatto! il PD deve avere le palle di mostrarsi per quello che veramente e': ROSSO assoluto, non relativo! E scindersi da tutte quelle altre mezze calzette, come Casini, che in teoria dovrebbe essere DC, in pratica e'solo bandieruola. Che si scindessero e cosi' vedremmo se veramente il popolo italiano voterebbe ancora per il partito comunista!

Giorgio1952

Ven, 12/07/2013 - 13:52

..... e adesso fate cadere il governo Letta!!!

Ric60

Ven, 12/07/2013 - 13:53

per Reginaldo....guarda che confrontandosi solo con chi sta nel proprio giardino alla fine si crede di essere maggioranza e poi....si perde

Atlantico

Ven, 12/07/2013 - 13:54

Adesso capite perchè Enrico Letta durerà ? Ma ci saranno ancora dei giapponesi che diranno "Silvio, fai cadere il governo !". Eheheheh

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 12/07/2013 - 13:58

Ultima mossa di Berlusconi, prima di dare scacco matto!

Pietro_81

Ven, 12/07/2013 - 14:03

@Marzia Italiana: se credi ancora che esistono i comunisti in italia, potresti andare a denunciarli al lupo cattivo. Cosa ha Letta di comunista? Poi, "la sagacia, lungimiranza e il savoir faire di Silvio Berlusconi" sono innegabili, il problema è che li usa solo per i suoi interessi, altrimenti l'Italia che ha governato per tanti hanno non sarebbe in queste condizioni. APRI GLI OCCHI!!!

Ritratto di falso96

falso96

Ven, 12/07/2013 - 14:06

ottima mossa di grillo per frantumare ed eliminare definitivamente il pd molle. auguri e figli maschi!!!

maubol@libero.it

Ven, 12/07/2013 - 14:12

Macché ribaltone! Bisogna avere un fegato da leone a mettersi coi 5 stelle, ormai in caduta libera. Oltretutto nel Pd tira una brutta aria, si sente vemto di scissione. Dopo il flop di Bersani solo un pazzo si affiderebbe ai 5 stelle.

primula

Ven, 12/07/2013 - 14:14

ma, visto come va a passi indietro l'inchiesta MPS ,non è che anche il PD è -dicciamo- inchiodato??????????????????perchè ormai è notorio che, anche nella magistratura si battagliano fra loro per bande e a toghe in faccia- in gran segreto, ma a colpi sopra e sotto la cintura.................. essendo il 90% di sinistra chissà quale fazione prevarrà..........................devo chiederlo alla mia viperetta..............

brunicione

Ven, 12/07/2013 - 14:20

Molti Italiani voterebbero qualsiasi governo che riesca a ridurre i miliardi di costi della politica e privilegi dei politici, con molte famiglie, alle soglie della povertà, come si fa ad assistere a tanti sprechi nella totale indifferenza di questa classe politica incapace, insensibile, avida e truffaldina.

Ritratto di Blent

Blent

Ven, 12/07/2013 - 14:21

conservatori e rivoluzionari insieme , sarei proprio curioso di vederli in azione

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 12/07/2013 - 14:24

Reginaldo ci sarebbe il problema che molti di quei commentatori che lei dice di sx,di sx non sono,se non nel suo stereotipo.In quanto agli insulti tra politici che firse pd e pdl non se ne dicono?mi faccia il piacere sia serio e coerente.

angelomaria

Ven, 12/07/2013 - 14:27

ancora non hanno capito chi sono i non benvenuti ma quando hanno assaggiato la nutella non la vogliono piu' perdere se questa la chiamate politica?potete chiamarmi

angelomaria

Ven, 12/07/2013 - 14:30

reginaldo ti scordi anche i grillini ovvero i 2 accattoni

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 12/07/2013 - 14:30

Una banda di pagliacci al seguito del pagliaccio pifferaio, sono allo stremo e calano ad ogni sondaggio, alle prossime elezioni quando il loro capo pagliaccio non sarà più in grado di urlare demenzialità. arriveranno si e no al 3%,

Ritratto di Wannsee

Wannsee

Ven, 12/07/2013 - 14:35

l'inciucione e' questo tra PDL e PD

peroperi

Ven, 12/07/2013 - 14:36

quando Grillo diceva che pd+pdl era una proposta indecente, non scrivevate la stessa cosa.

milo del monte

Ven, 12/07/2013 - 14:38

E' l'allenza con il cav che sta devastando il paese

Ritratto di bassfox

bassfox

Ven, 12/07/2013 - 14:40

noooo, i komunisti al governo! ahahahah, solo qui si parla ancora di comunismo...

Roberto Monaco

Ven, 12/07/2013 - 14:45

Chi crede che il PDL e il PD, che sono in pratica lo stesso partito, possano separarsi da questa esperienza di governo, inutile per il paese ma molto vantaggiosa per loro stessi, è pregato di accomodarsi in una bella ed accogliente camera con le pareti foderate di materassi

Ritratto di romy

romy

Ven, 12/07/2013 - 14:52

Tutto sta per compiersi,come scritto da tempi non sospetti,poi ne raccoglieremo tutti i cocci,ed ogni popolo avrà,ancora una volta,il governo che merita.

Ritratto di afrikakorps

afrikakorps

Ven, 12/07/2013 - 14:55

acipicchia!!! Governo PD-M5S è un inciucione mentre il Governo PD-PDL sono "larghe intese". Alla faccia della obiettività....

unosolo

Ven, 12/07/2013 - 15:01

pronti a tutto , ricordiamoci , sono sicuro , questi grillini sono il braccio destro del PD , gli estremisti travestiti da riformatori , questi altri non sono che coloro che vogliono prendere i soldi agli industriali per mantenersi i diritti acquisiti , il fatto dei rimborsi elettorali dei stipendi alti , e di tutte quelle riforme che dovevano fare sono un sonoro flop, oggi apprendiamo di altro grande marchio ITALIANO storico passa ai Turchi i quali hanno preteso dall'Europa allargamento dei controlli sulla qualità delle nocciole e presto essendo loro i secondi alla nostra nazione per quantità e qualità ci scaricheranno operai ed entrate per lo stato , presto passeranno ogni produzione in Turchia e noi ? avremo meno entrate per lo stato , addio al Pernigotti ITALIANO , quanti imprenditori devono uscire dalla nostra nazione ? ancora diamo la caccia al Berlusconi anche con i grillini che vogliono oscurare tre reti ITALIANE che hanno contrastato l'avanzata dei stranieri , .

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 12/07/2013 - 15:03

Se questo è il futuro sono contento di essere avanti con gli anni, ma duole pensare ai miei figli in mano a questa marmaglia di chiaccheroni e che sanno fare nulla; giovani se avete la possibilità emigrate prima che democraticamente vi impediscano di farlo come succede nei paesi che amano kompagni

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 12/07/2013 - 15:12

DI PIETRO SE NÉ ANDATO; É AL POSTO SUO É ARRIVATO UN;ALTRO BUFFONE!, Vediamo adesso fino a quando i Grulloni accetteranno di governare con il PDPCI?, certo che gli elettori del M5S devono avere uno stomaco di Ferro per digerire il matrimonio Fra i Grulloni ed i Komunisti. Per, il nostro paese si prospetta un futuro oscuro e triste ancora piú triste di adesso, I Grulloni non sono mai stato al Governo, é non Hanno nessuna esperienza Governativa, Ma voi lo immaginate Beppe Grullo che dialoga con Obama? che figura di merda faremo con i nostri Alleati! UN BUFFONE CHE VUOL FARE IL POLITICO!;Cosa da far scendere le palle a terra, ma se il PDPCI É contento di allearsi con i Grulloni!, contenti loro contenti tutti i Komunisti!.

pitagora

Ven, 12/07/2013 - 15:12

la sinistra e grillo in barca a vela combattono il consumismo con le piste ciclabili e la decrescita felice, poi protestano se si perdono posti di lavoro. Poi vuole il nostro parlamento on line e le votazioni da internet, mentre gli Usa 'spiano'il mondo con gli smartphones che ci hanno venduto. Non vuole parlare con i giornalisti e non va in Tv ma vuole la vigilanza rai! Per chi lavora? Per Billy Gates o per Cerutti?

Ritratto di llull

llull

Ven, 12/07/2013 - 15:27

Scoraggiati ed impotenti, assistiamo all'inevitabile declino di questa nostra povera Italia

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Ven, 12/07/2013 - 15:31

Il PD e l’Italia non possono ancora rimanere in ostaggio del pidiellino di turno che minaccia la caduta del governo appena si sveglia di malumore per i guai del capo. Con M5S potrebbero essere fatte le riforme radicali che richiede il paese, e nonostante il ‘folclore’ del movimento hanno dimostrato di capire i cittadini molto meglio dei signori del PDL.

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 12/07/2013 - 15:35

La cosa più terribile che constato nei vari post è l'assuefazione alla mancanza di senso democratico da parte delle persone, qui in Italia. Mi è antipatico quello, allora io prego e spergiuro affinchè possa cadere in disgrazia godendo della cosa come un matto! Oppure dare la colpa solo a qualcuno di tutto ciò che accade qui da noi, senza pensare che se ci troviamo in questa situazione, la colpa è pure la nostra. Ecco, mi colpisce la deresponsabilità di ciascuno di noi. La responsabilità è sempre degli altri mai la nostra. Pensiamo pure che eliminato il Cavaliere Nero, magicamente i problemi si risolveranno con un colpo di bacchetta magica. Allora ci accorgeremo di aver solo perso tempo e che forse valeva la pena di aiutare chi ha governato con difficoltà negli anni passati, rinunciando ai nostri egoismi di parte. L'Italia sta finendo come nazione. Come popolo non è mai esistito il popolo italiano. Non è mai esistita la vera democrazia. Quando dichiareremo default sarà pianto e stridore di denti per tutti: neri, rossi, bianchi, blu ecc. A prescindere quindi dall'appartenenza. Che Dio ci aiuti!!

benny.manocchia

Ven, 12/07/2013 - 15:40

Quante volte ho sentito di odiare gli americani.Anche gli amici non nascondevano i loro feelings.Mi ricordavano che i soldati americani hanno liberato l'Italia (morendo a migliaia nella nostra Penisola)ma mai che un italiano avesse detto "grazie" agli statunitensi.Mi ricordavano che l'America ha accolto (e continua ad accogliere) migliaia di italiani in questa nazione,offrendo lavoro e un futuro.Ma mai che un italiano avesse rivolto una "buona parola" verso gli yankees.Metteteci anche il voltafaccia degli italiani che si sono ritrovati comunisti pur dichiarandosi "alleati" degli Stati Uniti. Spesso non sapevo cosa rispondere,rimuginavo dentro e sentivo di odiarli soprattutto perche' spesso avevano ragione. Oggi gli americani hanno aperto le bocchette del gas e non badano piu' ai complimenti.Oggi dicono chiaro e tondo che "quella nazione e' popolata di buffoni,di bugiardi,di ladri" e chiudo qui.Facciamo ridere il mondo,perfino a Tahiti un giornalista del luogo mi ha chiesto se l'Italia "finira' a puttane".Poi si e' messo a ridere e si e' corretto."Veramente gia' ci siete a quel punto...".Ma chi se ne frega.Noi abbiamo i miliardi per i giocatori esteri,la vicina Svizzera per gli imprenditori che non vogliono lasciare nemmeno una . lira in Italia. Abbiamo Grillo che qualche volta ci fa ridere e il Papa italo- argentino che quasi tutti ci individano. Un italiano in USA

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Ven, 12/07/2013 - 15:41

Se non fosse per la precaria situazione in cui si trovano gli Italiani in questo momento per i motivi più disparati(giustizia,spread,declassamento,PD altalenante, 5 STELLE CHE NON SANNO PIU' COSA FARE IN MANO A DUE INCAPACI...) avrei quasi piacere che per un mesetto(non durerebbero di più) ci fosse questa alleanza PD-SEL-M5S. Fatte subito le leggi contro Berlusconi e a rimettere IMU e aumento IVA, non si troverebbero più su nulla e apparirebbe in tutta la sua estensione la dabbenaggine che li ha messi insieme e che li metterebbe immediatamente uno contro l'altro, cominciando dalla legge elettorale. Questa esperienza chiarificante costerebbe però troppo cara al Paese e farebbe danni inenarrabili, per cui non mi auguro proprio che accada.

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 12/07/2013 - 15:43

Aiutare chi ha governato negli anni scorsi, mi riferisco a Prodi, Berlusconi e Monti. Questo solo per precisazione.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Ven, 12/07/2013 - 15:50

"Un'alleanza anti Cav che rischia di affondare l'intero Paese"......ma non vi rendete conto che grazie al Cav siamo già sul fondo da un bel pò?

Ritratto di Farusman

Farusman

Ven, 12/07/2013 - 15:50

Beh,tranne il reddito di cittadinanza, assolutamente irrealizzabile, cos'hanno gli altri punti di inaccettabile? E' quanto dicono tutti e non realizzano mai...

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 12/07/2013 - 15:57

Mediaset chiusa, solo la TV di Stato come nei migliori regimi totalitari, migliaia di lavoratori e famiglie licenziati e tanti soldi di tasse in meno per il fisco italiano, vai avanti così Grillo il popolo è bue approfittane dell'ignoranza dell'italiano.

bruna.amorosi

Ven, 12/07/2013 - 16:00

DI sicuro che per i kompagnucci è la fine . quello che non è riuscito a BERLUSCONIlo farà GRILLO almeno speriamo lo faccia prima che la sinistra gli scagli contro tutta la canea magistrale .sarei felicissima magari fosse l'ultima cosa che vedrei .me ne andrei più sicura per i miei nipoti .

BlackMen

Ven, 12/07/2013 - 16:04

Ma figuriamoci. D'Alema, il miglior amico di Berlusconi degli ultimi 20 anni, non lo permetterà mai!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Ven, 12/07/2013 - 16:10

vi voglio proprio bene, a tutti, pure quelli che non sanno cosa scrivono, ma, perché ne parlate?

Gianca59

Ven, 12/07/2013 - 16:17

E' un governo che ha in programma il taglio serio della spesa pubblica ? Se si, è meglio dell' attuale. Se no, non serve a un belino.

BlackMen

Ven, 12/07/2013 - 16:20

bruna.amorosi: non per deluderla ma se legge bene l'articolo scoprirà che il PDL che rischia la fine se PD ed MS5 si accordano

newattila

Ven, 12/07/2013 - 16:41

Questa e la volta buona,il PD va in frantumi| Se accetta l'accordo con il M5S dopo aver fatto 360 gradi di rotazione torna al punto di partenza di quanto provato con Bersani. Ma si decidano una volta per tutte. Certo di armate brancaleone ne abbiamo già viste. Mi dispiace veramente!

bruna.amorosi

Ven, 12/07/2013 - 16:43

BLACKMEN contento tu . auguri ..

Ritratto di Markos

Markos

Ven, 12/07/2013 - 16:50

cicero08 - in Italia su una forza lavoro di 20 milioni di persone 10 sono statali o pubblico impiego , gli altri o sono disoccupati o assistiti . devi aggiungere una quindicina di milioni stranieri che anche loro mangeranno e useranno i servizi , mi dici chi secondo te chi a portato l'Italia al fallimento , se non lavora nessuno , e i pochi che lo fanno e producono qualcosa sono strangolati dalle tasse e guardati da tutti con sospetto e accusati di essere evasori .

eso71

Ven, 12/07/2013 - 16:51

Chi sta affondando il paese da 20 anni sono PD e PDL. Classe politica incompetente buona solo ad andare nei talk show!

Ritratto di falso96

falso96

Ven, 12/07/2013 - 16:52

e come tutti i governi sinistri, dureranno da "marzo ad aprile". TROPPI galli o presunti .... con molti grilli in testa!!

ilbarzo

Ven, 12/07/2013 - 16:52

Il movimento 5 stelle?Un battaglione di pagliacci!

Ritratto di NoKaSt@...

NoKaSt@...

Ven, 12/07/2013 - 17:11

è così il paese affonda dopo anni di malgoverno (termine eufemistico) pdpdl e la colpa è dei 5S? ma roba da matti

swiller

Ven, 12/07/2013 - 17:28

Questi si sono fumati il cervello.

itsaianl

Ven, 12/07/2013 - 17:36

PD, M5S e SEL al Governo?... Bello... E il primo atto sarà la costituzione di un Comitato Dei Saggi per imparare a fare la O con il bicchiere.

erasmo

Ven, 12/07/2013 - 17:58

Viva la LIBERTA'.

Ritratto di calgra

calgra

Ven, 12/07/2013 - 18:00

e YORAM GUTGELD il grande GURU di RENZI IL GENIO..che fà ? non consiglia il "suo" protetto di dire la SUA ? questo PD non è proprio quel che ci s'aspettava !!! ma come ROTTAMIAMOLI TUTTI !!! LARGO AI GIOVANI !!! POI??? SANNO SOLO LITIGARE !!!aridatece i VECCHI...almeno QUELLI erano sostenuti dal CREDO NEL PARTITO ... questi sono cosa? credono in qualcosa oltre i soldi ed il potere che evidenziano in modo così smarcato??? ma percarità e questi vogliono dir male di berlusconi ???

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Ven, 12/07/2013 - 18:12

Leggendo i vari commenti a questo articolo appare in tutta la sua chiarezza come sia difficile governare gli Italiani, su alcune realtà che sono chiarissime ed evidenti: quasi ogni Italiano ha un parere diverso per risolverle, e questo quando la soluzione è unica e chiarissima. Immaginarsi riguardo a scelte più complicate!

maubol@libero.it

Ven, 12/07/2013 - 18:20

Siamo seri! Un ribaltone x governare coi 5 stelle? Letta mi sembra molto, molto più avanti per perdersi con questi signori!

Ritratto di ersola

ersola

Ven, 12/07/2013 - 18:26

questo blog è pieno di precari sottopagati per scrivere fesserie al pari dell'articolo.

maubol@libero.it

Ven, 12/07/2013 - 19:08

Ma non era il Grillo Parlante a dire che mai e poi mai avrebbe fatto alleanze con qualcuno? Poveretti sono sanno più a che Santo votarsi. Di sicuro si stanno squagliando!

gianfran41

Ven, 12/07/2013 - 19:15

E' una notizia che mi rifiuto di commentare. Se le cose stanno così penso proprio che abbiamo toccato il fondo.

fabri1612

Ven, 12/07/2013 - 19:46

ma ancora nn avete capito....anche qui si creano commenti inutili su cose nn vere.......IL M5S NN SI ALLEA CON NESUNO........LORO VOTANO SOLO LE PROPOSTE DI LEGGE CHE SI ALLINEANO CON LA FILOSOFIA DEL MOVIMENTO!!!!!!!GUARDATEVI TUTTO IL VIDEO DELLA CONFERENZA PRIMA DI FARE COMMENTI STUPIDI!

Alessio2012

Ven, 12/07/2013 - 19:53

Anche loro, il M5S, cercano di cavalcare l'odio contro il Cavaliere per restare a galla quel poco che basta per beccarsi il vitalizio. E le promesse? Quelle non interessano a nessuno...

erasmo

Ven, 12/07/2013 - 20:33

LIBERTA' LIBERTA' LIBERTA' LIBERTA' LIBERTA' LIBERTA' LIBERTA'

gianfranco1966

Ven, 12/07/2013 - 20:52

i comunisti e i grillini quanto siete ridicoli....sempre a dire che la situazione attuale dell italia è colpa di berlusconi..ridicoli...ma mi sembra che la crisi economica abbia colpito quasi tutta europa o mi sbaglio.....cazzo ma non lo sapevo che anche la crisi in grecia è colpa di berlusconi...ma cazzo non sapevo che silvio berlusconi è stato presidente del consiglio dell irlanda andata fallita... ma cazzo e la crisi in spagna non sapevo che ci fosse lo zampino di berlusconi,,, ma cazzo non sapevo neanche che in portogallo avesse governato silvio...ma cazzo amici del centrodestra almeno voi fatemi sapere queste cose perche io non lo sapevo cazzo, forse ho il televisore o il computer che non mi danno certe notizie ...dopo certo che i comunisti hanno ragione...

roberto zanella

Ven, 12/07/2013 - 20:56

se ci fanno andare a fondo troveremo la ns piazzale Loreto per attaccarli su tutti quanti,la resistenza liberale,fin che si scherza ma questi se affonderanno l'Italia non potranno non pensare a una controreazione che sarà durissima.

luigi civelli

Ven, 12/07/2013 - 21:25

Avete accusato gli esponenti del M5S di pensare solo agli scontrini e ora che fanno proposte politiche li accusate di atti osceni?Incontentabili!

luigi civelli

Ven, 12/07/2013 - 21:29

Per tanti elettori degli opposti schieramenti l'alleanza contro natura è quella fra PD e PdL.

luigi civelli

Ven, 12/07/2013 - 21:32

Il vero trappolone è quello che senza vergogna vi ostinate a chiamare 'pacificazione'.

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 12/07/2013 - 22:18

Minchiaaaa, "la filosofia del movimento", a sentirli, gli dai la quinta elementare, ma quale "filosofia", quella della greppia!

acam

Ven, 12/07/2013 - 22:32

come diceva del debbio attenti alle parole ma il succo è quello

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 13/07/2013 - 00:34

Ma vi immaginate cosa succederebbe al nostro paese se uno squilibrato urlatore arrivasse a fare un governo con i trinariciuti maniaci delle tasse? L'ITALIA ZIMBELLO DI TUTTO IL MONDO.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Sab, 13/07/2013 - 03:09

bene grillo ,fa pure.........poi torna in piazza a rifare discorsi che ti aspettiamo

pansave

Sab, 13/07/2013 - 03:50

Il buffone che non fa più ridere.

Silviovimangiatutti

Sab, 13/07/2013 - 05:00

Dividiamo il paese in regioni. Ognuna indipendente politicamente. Questa è l'unica soluzione. Con buona pace di Napolitano. Che non ha mai lavorato in vita sua.

Silvio B Parodi

Sab, 13/07/2013 - 05:26

Pietro 81 dici che Berlusconi ha sagacia e lungimiranza, vero, ma poi dici che li usa per i suoi interessi,,,QUALI? è già miliardario ha aziende che lavorano e fanno lavorare non è mai fallito ne ha mai chiesto soldi al governo, quindi? usa la sagacia per difendersi? dove stà il problema?

Silvio B Parodi

Sab, 13/07/2013 - 05:31

ciompi si dovrebbe aiutare l'Italia ad uscire dalla crisi, non solo uno, ma scusa chi sta aiutando solo uno, mi sembra che sia il contrario, è quell'uno che stà aiutando l'Italia. chi è che ti ha lavato il cervello????

Duka

Sab, 13/07/2013 - 07:45

Credo che RIBALTONE faccia troppo rima con RIVOLUZIONE meglio pensarci bene prima di avviare certe caz......

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 13/07/2013 - 11:35

"Se il Pd si presenta da noi con cinque o dieci punti realizzabili, e realizzabili immediatamente - dice Morra - non posso escludere che il M5S possa votare la fiducia e governare insieme ai democratici".... E' da quando questi "cittadini" sono apparsi sulla scena che dico che non sono altro che la versione moderna di ciò che negli anni '70-'80 venivano chiamata "sinistra extraparlamentare". E, come me, l'hanno pensato/capito in tanti, ma qualcuno (di centrodestra, Lega compresa) si è fatto ipnotizzare e in un impeto di vero autolesionismo ha pensato di esprimere un "voto di protesta"... perché "quelli lì" gliela faranno vedere alla casta, perché "quelli lì" apriranno il Parlamento come una scatola di tonno, perché "quelli lì", si che mamma mia!.... E' sotto gli occhi di tutti il nulla, il vuoto cosmico, la pochezza e l'utopia del gregge ammaestrato di Grillo e Casaleggio, ma questi ultimi due sono quantomeno furbi! Hanno capito che con la stessa velocità con cui sono saltati alla ribalta della politica italiana (aggiungendo, se mai ce ne fosse stato bisogno, un'ulteriore indecenza alla già mefitica offerta), stanno per essere ricacciati nel nulla da cui sono venuti. E allora? Basta con le teatrate, con le studiate mistificazioni, con le pianificata tattica del "vediamo se davvero ci cascano in tanti", e... via all'apertura all'anima sinistra che li ha sempre "posseduti". Oh certo, mille "se" - "distinguo" - "proclami da diversi" - ecc..., ma il succo della vera e generale spinta interna al movimento non riescono più a contenerla: cercasi disperatamente matrimonio (o almeno "fidanzamento") con i sinceri democratici rossi, con quel "placcatore d'oro di 4 voti" di Vendola stra-prontissimo ad avvinghiarsi all'inciucio perfetto che popola i suoi sogni dalle ultime elezioni (perché prima di vedere i risultati, diceva peste e corna dei grillini). Il tutto con buona pace di quei poveretti "non-rossi" che si sono fatti abbindolare e hanno votato l'affermazione di qualcosa che (per questi scellerati) equivale al boia che gli taglierà la testa con la mannaia comprata da loro... Tutti gli Italiani che hanno davvero a cuore la nostra meravigliosa nazione, devono prestare la massima attenzione e non dimenticare. Devono capire che non è più questione di "chi" e "se" votare; devono capire che sull'orlo del baratro non è più possibile dire "sono di centrodestra, ma il Pdl e la Lega non mi piacciono..."! Pur di provare a fermare le sinistre e quella "roba" loro gregaria del M5S, bisogna prima di tutto andare a votare e quindi votare qualsiasi partito si schieri contro di loro. E' un "turarsi il naso"? Assolutamente si, ma qui stiamo per fare un tuffo in acque gelide e profonde che ci seppelliranno definitivamente; e come in un tuffo, il turarsi il naso ci permetterà di non riempirci i polmoni di acqua velenosa e morire affogati. Una volta riemersi e a pericolo mortale scampato, bisognerà organizzarsi e trovare il modo di dare vita "dal basso" (in realtà "dall' ALTO del Popolo sano, produttivo, onesto e patriota") a un'organizzazione politica che davvero sappia eliminare per sempre la minaccia rossa che da 70anni ci sta uccidendo e dia un taglio anche al carrozzone di sempre-in-politica-e-in-Parlamento che ha ormai contaminato anche il centrodestra. Preparatevi a un altro temporaneo dietrofront dei Grillini, appena i sondaggisti loro e del Pd gli diranno che devono ritornare a fingere di contrapporsi fino alle prossime elezioni (gli accordi devono essere fatti solo sottobanco), altrimenti si cannibalizzeranno l'un l'altro i voti e il M5S perderà tutti i voti di chi ha creduto fosse "alternativo" a tutti i partiti (quando invece non è altro che l'ennesima tonalità del rosso).