"Macché comprati". Razzi e Scilipoti scagionati dai pm

La Procura di Roma chiede l'archiviazione per i senatori che lasciarono Idv salvando il Cav: nessun passaggio di denaro, scelta politica insindacabile

Roma - Il «cambio di casacca» di Scilipoti e Razzi sarebbe stato dettato da ragioni di natura politica e personale. La Procura di Roma ieri ha chiesto l'archiviazione del fascicolo aperto nei mesi scorsi a carico di ignoti per istigazione alla corruzione dopo un esposto di Antonio Di Pietro.
Secondo il pm Alberto Pioletti e l'aggiunto Francesco Caporale non ci sarebbero prove concrete che i due politici lasciarono l'Italia dei Valori in cambio di soldi o altri favori alla vigilia del voto di fiducia fondamentale per la sopravvivenza del governo Berlusconi, alle prese allora con la crisi scatenata nella coalizione di centrodestra dalla rottura tra il leader Pdl e Gianfranco Fini.

In mancanza di concreto passaggio di denaro, i magistrati hanno fatto notare che non è possibile valutare l'ipotesi di istigazione alla corruzione. Scilipoti e Razzi, rieletti come senatori lo scorso 25 febbraio in quota Pdl, erano stati ascoltati personalmente dai pm titolari dell'inchiesta nel giugno scorso, come persone informate sui fatti. A chi indaga avevano raccontato che la decisione di cambiare partito era maturata per ragioni strettamente politiche, lasciando intendere rapporti tesi con il leader dell'Idv. Tra l'altro, secondo i pm, in base all'articolo 67 della Costituzione, la scelta dei due senatori di abbandonare il partito non è sindacabile, poiché un eletto alla Camera o al Senato non ha alcun vincolo di mandato. «Sono sempre stato fiducioso», commenta Scilipoti: «Sentivo che la verità sarebbe venuta fuori. Il prezzo più alto l'ha pagato la mia famiglia».

La richiesta di archiviazione della procura di Roma sul caso Razzi-Scilipoti è la mazzata definitiva sul teorema della «compravendita» di parlamentari da parte del Cav. E manda un segnale indiretto anche alla procura di Napoli, dove è invece ancora in piedi l'inchiesta per corruzione relativa al presunto «acquisto» - nel 2006 - dell'ex senatore Sergio De Gregorio (imputato assieme a Berlusconi e all'ex direttore dell'Avanti Valter Lavitola), che sostiene di aver incassato soldi dal Pdl e dallo stesso Lavitola per cambiare schieramento. E ieri De Gregorio ha puntato ancora il dito contro il leader del Pdl. L'ex senatore è stato sentito per quattro ore come testimone anche per un'altra vicenda dai pm De Pasquale e Spadaro. Le presunte pressioni - riportate in un suo libro - sulla Cina da parte dell'ex premier per bloccare la rogatoria a Hong Kong dei pm milanesi che indagavano sui presunti fondi neri Mediaset. In realtà le carte chieste dai magistrati ai colleghi d'oltreoceano sono arrivate da qualche giorno in Procura a Milano. La notizia, anticipata dal Fatto Quotidiano, è stata confermata ieri anche da ambienti giudiziari. I pm, però, non hanno ancora visionato il contenuto delle centinaia di pagine relative a società di Frank Agrama a Hong Kong. Nelle prossime udienze del processo Mediatrade, che vede tra gli imputati l'imprenditore egiziano, nonchè Fedele Confalonieri e Pier Silvio Berlusconi, potrebbe essere depositato e quindi reso pubblico l'esito della rogatoria.

Annunci

Commenti

socrate77

Gio, 12/09/2013 - 15:31

c'è poco da esultare..gente così sono la vergogna delle destra! non capisco come possa un uomo stimato come Berlusconi averli accolti tra noi

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 12/09/2013 - 15:35

Questi sono l'esempio più schifoso di questa politica, ma schifoso è anche chi sta a questo gioco prendendoseli tra le fila solo per interesse di partito e non per l'Italia.

xgerico

Gio, 12/09/2013 - 15:38

Siiiiii e vero mi ricordo di Razzi, ripreso a sua insaputa dentro il Parlamento in cui affermava, "che ognuno qui ci stà per i kazzi propi", si tratta solo di "quanto".

xgerico

Gio, 12/09/2013 - 15:39

-Siiiiii e vero mi ricordo di Razzi, ripreso a sua insaputa dentro il Parlamento in cui affermava, "che ognuno qui ci stà per i kazzi propri", si tratta solo di "quanto".

Libertà75

Gio, 12/09/2013 - 15:59

Forse hanno fatto mancare 2 voti al centrosinistra, ma questi sono peggio di BeppeGrillo a qualità e quantità di idee, ma dove li aveva pescati DiPietro?

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Gio, 12/09/2013 - 16:03

Rispetto le considerazioni di ordine politico che hanno indotto i due parlamentari a cambiare schieramento, come non ho motivo di credere che ci sia stata in quel caso compravendita, se questo hanno dichiarato gli interessati e hanno sentenziato i giudici. Vorrei che eguale serenità di giudizio avessimo nel caso De Gregorio indipendentemente da quale sarà la sentenza.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 12/09/2013 - 16:12

e guarda caso.... se non c'entra direttamente berlusconi, si salvano. magistratura, una vergogna, anche quando mettono le pezze ai buchi fatti dai loro colleghi!

Giorgio1952

Gio, 12/09/2013 - 16:14

Voglio ricordare come il deputato Razzi, emigrato in Svizzera, eletto con l'Idv dopo una campagna contro Berlusconi motivò il suo salto della quaglia fornendo con Scilipoti al governo del cavaliere i voti indispensabili a sopravvivere nel voto di sfiducia del 14 dicembre 2010? Lo motivò così: «Io avevo già deciso da un mese prima. Mica avevo deciso, figurati, tre giorni prima». «Ma come, tre giorni prima avevi detto male di Berlusconi!», gli ribatté il dipietrista Francesco Barbato. E lui: «L'ho detto apposta. Avevo già deciso». Perché? Per non mettere a rischio il vitalizio se fosse finita subito la legislatura: «Io non avevo la pensione ancora. Dieci giorni mi mancavano. E per 10 giorni mi inculavano». «Ah, lì, il 14 dicembre...» «Sì. Perché se si votava il 28 marzo com'era in programma, io per 10 giorni non pigliavo la pensione. Hai capito? Io ho detto: ché, se c'ho 63 anni, giustamente, dove vado a lavorare io? In Italia non ho mai lavorato. Che lavoro vado a fare? Mi spiego? Io penso anche per i cazzi miei. Io ho pensato anche ai cazzi miei. Non me ne frega. Perché Di Pietro pensa anche ai cazzi suoi... Mica pensa a me. Perciò fatti un po' i cazzi tua e non rompere più i coglioni. E andiamo avanti. Così anche te ti manca un anno e poi entra il vitalizio. A te non ti pensa nessuno, te lo dico io, caro amico, te lo dico da amico, che questi, se ti possono inculare, ti inculano senza vaselina nemmeno». Questo è un parlamentare rieletto con il PDL grazie al Porcellum!

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Gio, 12/09/2013 - 16:31

Se questa volta il giudizio è stato CORRETTO nonostante l'evidenza che due parlamentari democraticamente eletti da un partito si siano stranamente ravveduti sul mandato elettorale, accidenti, allora non ci sono solo Bocassini & co a compromettere il principio di democrazia..

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Gio, 12/09/2013 - 16:32

quindi la magistratura ha sempre ragione...

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 12/09/2013 - 16:46

Quando la magistratura emette sentenze che vanno a vostro favore allora si parla di giusta giustizia mentre in caso contrario di mascalzoni. Forse qualcuno farebbe bene ad andare dallo psichiatra. Comunque vorrei sottolineare che la Procura di Roma è nota per essere il porto delle nebbie.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 12/09/2013 - 16:47

Quando la magistratura emette sentenze che vanno a vostro favore allora si parla di giusta giustizia mentre in caso contrario di mascalzoni. Forse qualcuno farebbe bene ad andare dallo psichiatra. Comunque vorrei sottolineare che la Procura di Roma è nota per essere il porto delle nebbie.

corto lirazza

Gio, 12/09/2013 - 16:50

ci crede solo la magistratura! o corrotti o fessi

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 12/09/2013 - 16:57

"Macché comprati". Razzi e Scilipoti scagionati dai pm. Quindi la magistratura non è politicizzata e adesso come la mettiamo Bananas ?

Charles buk

Gio, 12/09/2013 - 17:02

Che parlamento che ci ritroviamo. Scusate l'ignoranza, ma gran parte di questi sono gli stessi che hanno votato la ruby nipote di mubarack. Si ode ancora l'eco delle risate di sei miliardi di persone meno i dieci milni che hanno votato berlusconi. Mi sa che il gad continua ad aver ragione sugli elettori pdl

Charles buk

Gio, 12/09/2013 - 17:05

Caro marino.birocco, con la tua affermazione potresti causare tilt neuro-motorio nelle fragili menti di questa gente. Ma poi loro si bevono tutto, in realtà

gian paolo cardelli

Gio, 12/09/2013 - 17:05

Leopardi50, spiacente ma il "primo colpo" sul doppiopesismo dei magistrati l'avete tirato voi... e poi bisognerebbe anche dimostrare che gli artt. 318 e segg sulla corruzione si possono applicare anche ai parlamentari: che sia possibile considerarli "pubblici ufficiali" quando esplicano l'attività parlamentare propriamente detta è molto, ma molto, ma molto dubbio, ed è questo il motivo delle obiezioni all'evento, non il fatto che quei due favorivano "la destra", un modo idiota di discernere la verità che vi appartiene quasi integralmente.

Demostene2010

Gio, 12/09/2013 - 17:13

Ma figuaratevi se questi due subumani possono minimamente interessare i PM: si saranno venduti per un piatto di pasta e fagioli.

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Gio, 12/09/2013 - 17:14

marino.birocco siete voi che andate in tilt perchè adesso dovete sostenere che razzi e scilipoti sono persone perbene visto che la magistratura ha sempre ragione ahahahah

Ritratto di zzTop...

zzTop...

Gio, 12/09/2013 - 17:18

degni più che mai del pdl

marvit

Gio, 12/09/2013 - 17:19

Che tenerezza. Fin quando stavano con l'IVD erano bravissime persone. Appena lo lasciano diventano subito dei mascalzoni di professione. Viceversa:quando sono nel PDL sono dei mascalzoni di professione. Appena lo lasciano diventano subito dei grandi ed illuminati statisti. Psichiatra,please!!

Charles buk

Gio, 12/09/2013 - 17:25

Destrimane, forse hai le idee un pò confuse.

linoalo1

Gio, 12/09/2013 - 17:31

Se ilo tutto si fosse svolto a Milano,come sarebbe finito?Lino.

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Gio, 12/09/2013 - 17:35

buk almeno quanto le tue...è troppo bello giocare a inter e milan...la politica come tifo....da una parte tutti criminali e dall'altra tutti premi nobel..è uno spasso hahahha

Giacinto49

Gio, 12/09/2013 - 17:48

Mai state transumanze da destra a sinistra??

Libertà75

Gio, 12/09/2013 - 17:52

@giorgio1952, è molto simpatica quell'intervista, sicuramente fa inorridire però diverte per la sincerità del soggetto. Sicuramente molti si fanno i fatti propri, esattamente come poi la storia ha dimostrato in merito al citato DiPietro. Però ha ragione, certi personaggi non bisognerebbe continuamente "riabilitarli". Il porcellum è una legge che permette di azzerare (quasi) i costi delle campagne elettorali, però ha queste gravi controindicazioni.

bruna.amorosi

Gio, 12/09/2013 - 17:56

tranquilli adesso qualche magistrato troppo poco indaffarato, si darà da fare per appellarsi in fondo anche BERLUSCONI era stato assolto il poi lo sappiamo .

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 12/09/2013 - 18:11

@gian paolo cardelli - 17:05 - I tuoi castelli di carta non reggono al minimo alito di vento. Il mio post era esclusivamente riferito al fatto che per qualcuno esiste una magistratura politicizzata quando emette condanne sfavorevoli mentre è giusta quando sentenzia a proprio favore. Forse ti hanno raccontato troppe favole da bambino e per te ci sono solo buoni e cattivi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 12/09/2013 - 18:12

ORA L'Italia se fosse un paese SERIO dovrebbe richiedere i COSTI sostenuti per questa INDAGINE al CRETINO che ha sporto la denuncia. Ma NON essendo un paese serio scaricherà i costi come sempre su PANTALONE!!! Saludos

CARLINOB

Gio, 12/09/2013 - 18:16

E chiaro ! Sono tra i migliori dei nominati dall'ex Cavalier!! Complimenti!!

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Gio, 12/09/2013 - 18:40

Toghe rosse!

David_Hume

Gio, 12/09/2013 - 18:57

Roma e' ormai un squallido mercato dove la corruzione non e' neanche piu celata. Come puo la destra essere rappresentata da questi elementi. Sia il acquisti (gli attuali senatori RAZZI e SCIPOLLITI) che l'acquirente (evidentemente l'allora primo ministro SILVIO BERLUSCONI)

gian paolo cardelli

Gio, 12/09/2013 - 19:10

Leopardi50: infatti Magistratura Democratica e Soccorso Rosso non sono mai esistiti, vero? che i nostri magistrati siano i meglio pagati, i più numerosi ed i più inefficienti del Mondo Occidentale è una favola, vero? e le date parlano chiaro: fino alle prime sentenze di Primo Grado che condannavano Berlusconi strillavate "le sentenze non si discutono, si rispettano", poi, alle prime assoluzioni "i magistrati sono corrotti!" ,provi a negarlo, se ne ha la faccia!

Charles buk

Gio, 12/09/2013 - 19:26

Destromane, negativo. Da una parte corrotti e delinquenti, dall'altra imbecilli. Non sto ne con i primi e manco con i secondi. C'è un senso di giustizia e buonsenso che sta sopra le parti. Difficile da capire?

Lu

Gio, 12/09/2013 - 19:42

Li riabilitano prima che ricambino casacca di nuovo, questa volta da destra verso sinistra, a sostenere un governo Letta bis? Mah, a pensar male qualche volte ci si azzecca! Le coincidenze temporali puzzano sempre di bruciato!

Lu

Gio, 12/09/2013 - 19:45

Li riabilitano prima che ricambino casacca di nuovo, questa volta da destra verso sinistra, a sostenere un governo Letta bis? Mah, a pensar male qualche volte ci si azzecca! Le coincidenze temporali puzzano sempre di bruciato!

canaletto

Gio, 12/09/2013 - 20:16

OVVIO SONO DUE FARABUTTI ROSSI

Accademico

Gio, 12/09/2013 - 20:17

CHE FIGURA DI MERDA !!!

giottin

Gio, 12/09/2013 - 21:10

Il grossissimo errore imputabile a Berlusconi è quello di averli candidati alle ultime elezioni, con simili personaggi non si va da nessuna parte. Fuori tutti gli ex demoni cristiani, ex socialisti ecc. ecc., ci vogliono SOLO veri liberali!!!!!!

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Gio, 12/09/2013 - 21:29

La Sen. Pezzopane "che non arriva ai pedali della bicicletta" sta´dicendo peste e corna di Berlusconi nonostante tutto il suo personale impegno per L´Aquila,, di Razzi almeno si puo´apprezzare la sincerita´,, che nessun altro manifesta anche se storicamente le esigenze peronali dei politici non vengono tenute in secondopiano da nessuno-

pinosan

Gio, 12/09/2013 - 21:44

Ma i grillini che stanno facendo il salto della quaglia verso il PD?sono tutti Benemeriti?Hanno capito da che parte stà il potere e come salvarsi il c...o dalla magistratura.Avranno sicuramente il futuro assicurato fino alla pensione.(amato docet)

wotan58

Gio, 12/09/2013 - 21:58

Secondo la legge attuale, e la magistratura che la applica i due sono in regola, non avendo preso soldi (ma probabilmente altri vantaggi personali non sanzionabili) . Bisogna prenderne atto Quello che non va è il mandato di rappresentanza... mi sembra orribile e devastante che se uno è eletto per fare delle cose possa decidere arbitrariamente di tradire per farne altre in senso opposto... in un democrazia seria avrebbero dovuto dimettersi, o essere cacciati. E punto.

rossono

Gio, 12/09/2013 - 22:34

Cavolo perche' no lo hanno fatto a Milano!! Sinistrati Raccogliete le firme e lo fate riaprire a Milano? Sara' una condanna sicura.

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Gio, 12/09/2013 - 23:18

Salve Razzi, ti è andata bene, poiché se ti avesse imputato la Boccassini il Tribuale di Milano ti avrebbe condannato a 20 anni di reclusione e a Silvio avrebbe dato come pena il carcere a vita. AUGURI alla faccia delle Giubbe Rosse. Ci rivedremo presto a Francavilla alle prossime e vicine elezioni.

Leo Vadala

Ven, 13/09/2013 - 00:02

Toghe rosse per te, ho comprato stasera......

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 13/09/2013 - 00:47

E' sempre e comunque un'effetto TOGHE ROSSE che inquisiscono solo quelli che da sinistra si spostano a destra. IL CONTRARIO NON SUCCEDE MAI. Il passaggio verso destra è considerato disdicevole solo da chi è politicamente antidemocratico. Proprio come quelli del PD che DI DEMOCRATICO HANNO SOLO LA PAROLA nella sigla di partito.

gianni59

Ven, 13/09/2013 - 02:40

"forse" non hanno intascato la tangente per il passaggio ma da come parlano grandi ladroni lo restano comunque...grazie Italia

Lentasio

Ven, 13/09/2013 - 05:51

"mazzata definitiva al teorema"...spero che stesse ridendo mentre scriveva.

gigggi

Ven, 13/09/2013 - 08:00

Ammesso che si siano fatti comprare ...personalmente darei la colpa a chi li ha scelti per scendere in campo e in questo caso la colpa e del tonino magistratus...ma, ma, non sono i primi che cambiano casacca e non saranno gli ultimi.La storia è piena di voltagabbana e basta citare i vari ferrara cicchitto brunetta bondi facci feltri ...per stare agli ultimi.. è normale e non cito voltagabbana di sinistra perchè sarebbe un vero disastro. Distinguo le due appartenenze alle varie palandrane in base alla convenienza del vile quanto necessario denaro che ahimè fa cambiare ogni tipo di religione e, al proposito, per una prova della loro fede politica acquisita : "li obbligherei ad una ordalia benevola sulla abiura della vecchia fede con eventuale punizione del taglio... no, 400 bacchettate sulla mano destra ( in genere quella che prende il denaro).

gigggi

Ven, 13/09/2013 - 08:00

Ammesso che si siano fatti comprare ...personalmente darei la colpa a chi li ha scelti per scendere in campo e in questo caso la colpa e del tonino magistratus...ma, ma, non sono i primi che cambiano casacca e non saranno gli ultimi.La storia è piena di voltagabbana e basta citare i vari ferrara cicchitto brunetta bondi facci feltri ...per stare agli ultimi.. è normale e non cito voltagabbana di sinistra perchè sarebbe un vero disastro. Distinguo le due appartenenze alle varie palandrane in base alla convenienza del vile quanto necessario denaro che ahimè fa cambiare ogni tipo di religione e, al proposito, per una prova della loro fede politica acquisita : "li obbligherei ad una ordalia benevola sulla abiura della vecchia fede con eventuale punizione del taglio... no, 400 bacchettate sulla mano destra ( in genere quella che prende il denaro).

guidode.zolt

Ven, 13/09/2013 - 08:15

Mi spiace per i soliti noti commentatori che, come mosche sulla m...a, si erano fiondati sullo sgup dell'illetterato molisano, che aveva in pratica urlato loro: "..mangiate m...a ...! miliardi di mosche non possono sbagliarsi...!"

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Ven, 13/09/2013 - 08:48

adesso , l' on. Scilipoti in particolare, in quanto molto "pubblicizzato" dall'arringapopolo scomposto, domanderà a quel pagliaccio un "equo indennizzo"?