MADE IN ITALY

GIORGIO ARMANI
Il re della moda italiana annuncia per il 2011 una crescita a doppia cifra. Nel 2010 il gruppo Armani ha registrato un utile netto di 161 milioni (+80%) e ricavi pari a 1,588 miliardi (+4,6%).
AUTOGRILL
Leader nei servizi di ristorazione e retail per chi viaggia, ha chiuso il 2010 con ricavi per 5,7 miliardi (+7,1%) e utile netto di 103,4 milioni.
FERRAGAMO
In Borsa dal 2011, Salvatore Ferragamo ha chiuso il 2010 con ricavi pari a 781,6 milioni di euro, in crescita del 26,1%, e un risultato netto di 60,8 milioni.
CAMPARI
Il colosso delle bevande alcoliche ha aumentato nel 2010 l’utile netto del 14% a 156,2 milioni e i suoi ricavi del 15,3% a 1,16 miliardi.
TOD’S
Il gruppo Tod’s - che detiene, oltre a quello omonimo, anche i marchi Hogan, Roger Vivier e Fay - ha aumentato lo scorso anno i ricavi del 10,4% a 787,5 milioni e i profitti del 28,6%.
RECORDATI
Il gruppo farmaceutico Recordati ha archiviato i primi nove mesi del 2011 con un utile netto in crescita del 5,8% a 92,04 milioni, rispetto agli 87,02 realizzati un anno fa. Analogo aumento per i ricavi netti consolidati (+5,8%) che si sono attestati a 580,63 milioni.