Maestro di musica violenta 3 bimbe: arrestato

Un maestro di pianoforte di 54 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per violenza sessuale su tre allieve di 12 anni

Un maestro di pianoforte di 54 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per violenza sessuale su tre allieve di 12 anni. L'uomo, incensurato, con moglie e figlio, vive nell'hinterland del capoluogo lombardo e qui teneva le lezioni, sia a casa delle vittime sia in un circolo culturale. Una persona insospettabile di cui tutti si fidavano. Tanto da affidargli senza preoccupazione bambini e bambine accomunati dalla passione per la musica.

Invece quel maestro di pianoforte, se le accuse verranno confermate, era un maniaco. Un mostro che ha approfittato del suo ruolo per abusare di minori indifesi. Il maestro, è stato arrestato sabato mattina dopo un'indagine iniziata nel dicembre 2012 a seguito della segnalazione di due genitori ai quali la figlia 12enne aveva confessato di essere stata «toccata» dall' insegnante.

Dopo una perquisizione a casa, che ha portato all' individuazione di una lista di allieve, gli investigatori hanno raccolto intercettazioni telefoniche tra i parenti dell' arrestato che hanno in parte confermato le accuse. Determinanti, però, sono stati i racconti di tre ragazzine ascoltate in un'audizione protetta. Un caso, in particolare, risale addirittura al 2007 (all'epoca la vittima aveva 12 anni) e sarebbe continuato fino a qualche mese fa.