Le manette ai cronisti arrivano in Europa

Reato di diffamazione e carcere per i giornalisti: l'Ue intervenga. Dopo le recenti condanne ad Alessandro Sallusti e Giorgio Mulè, Licia Ronzulli, eurodeputata Pdl, ha presentato due interrogazioni al Consiglio e alla Commissione europea. Il testo ricorda l'appello della rappresentante Osce per i Media Dunja Mijatovic all'Italia per una rapida riforma della legge, depenalizzando il reato di diffamazione. «In una moderna democrazia - si sottolinea - nessuno dovrebbe essere imprigionato per ciò che scrive». Licia Ronzulli chiede all'Ue «iniziative concrete» per sensibilizzare gli Stati membri sull'importanza di approvare nuove norme.