Maniaco seriale arrestato in Danimarca: è romeno

È stato arrestato a Copenaghen un romeno di 27 anni, presunto molestatore ricercato da una settimana a Bologna. Si chiama Cezarin Robert Tivadar: secondo le testimonianze e le denunce fatte dalle vittime, che avevano fornito anche un'identikit dell'uomo, sarebbe il responsabile di alcune aggressioni sessuali avvenute l'11 gennaio. Ieri mattina la polizia danese, su mandato europeo d'arresto emesso dal gip di Bologna su richiesta del procuratore aggiunto, lo ha fermato. Si trovava in Danimarca, dove il giovane si era trasferito per studi.