MARINA BERLUSCONI«Mi ha colpito il gelo dei grillini con Napolitano»

«Solo chi scommette sullo sfascio del Paese può non sentire il dovere di ringraziare il presidente Napolitano per aver accettato di restare ai vertici della Repubblica». Così, dopo l'assemblea di Mondadori, Marina Berlusconi, risponde a una domanda sul discorso dell'altroieri del presidente rieletto Giorgio Napolitano. «Sì, certo, l'ho seguito - ha detto la presidente di Mondadori -. L'ho trovato un discorso ricco di passione civile, molto efficace e in parecchi passaggi emozionante. Mi ha colpito l'atteggiamento dei grillini». Marina non ha poi voluto fare ulteriori commenti sull'attualità politica perché «in famiglia c'è già un signore che se ne occupa, e direi molto bene». Anche se poi ha aggiunto che «tutti dovrebbero avere l'onestà intellettuale di riconoscere l'equilibrio e il senso di responsabilità mostrati da Silvio Berlusconi e dal Pdl. Subito dopo il voto di febbraio hanno preso una posizione precisa a favore della governabilità e non l'hanno mai cambiata».