MARINA DI MASSAMotoscafo si ribalta per un guasto: tragedia sfiorata

La rottura di uno dei flap stabilizzatori o un guasto ad un comando: non sono state ancora chiarite del tutto le cause dell'incidente verificatosi ieri attorno alle 15.30 a Marina di Massa, e nel quale sono rimaste ferite quattro delle cinque persone che erano a bordo (tra loro anche l'imprenditore nautico Giancarlo Corbelli, 61 anni, ex campione di motonautica off shore e costruttore di motovedette). L'imbarcazione, un motoscafo di 12 metri, si è semi-ribaltata, secondo la ricostruzione, a causa del cedimento di un'ala, e i cinque occupanti sono finiti in mare. L'unico di loro che è rimasto illeso sarebbe riuscito a risalire a bordo e fermare il mezzo. I quattro feriti sono stati ricoverati in ospedali con fratture e contusioni.