Marina si chiama fuori: "Non scendo in campo" Ma il Pdl cerca un jolly

Dopo le voci sulla leadership la presidente di Fininvest si sfila. Brunetta: "Non mi piacciono le dinastie". E nel partito si apre il dibattito

Marina dice no. Anche papà non era tanto convinto, quasi a impedire che la figlia prediletta si gettasse in un vero e proprio tritacarne. Così, l'ipotesi di Marina Berlusconi successore di Silvio Berlusconi alla guida del Pdl, che piace tanto a mezzo partito, sfuma nel giro di poche ore. Il niet arriva dalla diretta interessata con una nota: «Di fronte al ripetersi di indiscrezioni su un impegno in politica di Marina Berlusconi - fa sapere il portavoce della presidente di Fininvest - non possiamo che ribadire quanto già più volte detto in passato: si tratta di ipotesi che non hanno alcun fondamento». E Francesca Pascale, compagna del Cavaliere, conferma che lui non sarebbe d'accordo sulla discesa in campo della figlia: «Sono orgogliosa di essere amica di Marina Berlusconi - dice la Pascale -. E se facesse un passo in politica non sarebbe un errore». Ma c'è un ma: «Non credo che il padre sia così d'accordo, considerato quello che è successo a lui da quando è sceso in campo».

L'altolà al passaggio del testimone in famiglia arriva pure dal capogruppo alla Camera, Brunetta: «Non mi piacciono le dinastie, né quelle monarchiche né quelle democratiche. Se la dottoressa Marina Berlusconi vuole fare politica, e ne ha tutte le capacità, faccia pure. Ma non penso che sia plausibile un'investitura a carattere ereditario». E ancora: «Dimostri le capacità in politica, come ha fatto in ambito manageriale e, se vale, acquisirà ruoli, funzioni, leadership. Io amo il merito, in democrazia è tutto. Essere leader perché si è “nati da” penso sia un modo di selezionare la classe dirigente un po' obsoleto». E Alfano taglia corto: «Perché si parli di successione bisogna prima che Silvio Berlusconi non ci sia più e io contesto che il Pdl abbia bisogno di una successione. Berlusconi è in campo e può ancora condurci alla vittoria».

Nonostante ciò, la carta Marina da molti è ancora vista come jolly. Daniela Santanchè parla chiaro: «Il Pdl non c'è più. Il Pdl è stata un grandissima intuizione di Silvio Berlusconi, ma poi è finito credo si debba ritornare a Forza Italia. Marina Berlusconi è bravissima. Non ha mai fatto politica? Meglio. Il fatto della dinastia non la avverto come critica. Più Clinton o Kirchner? Ma negli Usa ci sono anche i Bush, i Kennedy... E gli Usa sono una democrazia molto avanzata».

Pure Stefania Prestigiacomo è sulla stessa linea: «Marina ha già ampiamente dimostrato sul campo quanto vale. È un grande esempio di imprenditrice e di donna, sarebbe una guida eccellente». E poi: «Il Pdl ha fatto il suo tempo e oggi inizia un nuovo percorso del centrodestra italiano verso un partito che si chiamerà Forza Italia». Entusiasta dell'idea pure Michaela Biancofiore, secondo cui la figlia di Silvio «sarebbe la nostra Renzi: molto più seria, preparata e affidabile». Contente sarebbero anche Nunzia De Girolamo e Laura Ravetto, che dice: «Magari! Affiancata al padre! Ma non ce ne sarà bisogno: Silvio Berlusconi resta il nostro leader». Mentre Giancarlo Galan, alla direzione del Pdl, lancia il sasso: «Siamo qui per approvare il bilancio senza che sia stata fatta una riunione del gruppo per parlare del partito? Assurdo...».

Commenti
Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Gio, 27/06/2013 - 08:14

non dubitavo dell'intelligenza della signora marina , sono felice per la sua scelta . in un paese di buffoni occorre una persona seria , grazie marina Berlusconi , auguri che non si accorgano che lei è la figlia dell'odiato padre . felicità

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 27/06/2013 - 08:39

Marina si chiama fuori, meno male. L'idea della Dinastia Berlusconi e Marina Prima che succede a Silvio Primo sarebbe stata troppo disgustosa. Roba d'altri tempi.

apostata

Gio, 27/06/2013 - 08:40

sostieni ferrara

no beluscao

Gio, 27/06/2013 - 08:45

ci credete a marina , se buon sangue non mente sarà come il caro babbo che oggi dice una cosa e domani l'opposto . per carità sarebbe peggio dell'attuale .....cioa mortimer

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 27/06/2013 - 08:50

Senza ombra di dubbio la persona ideale per guidare il PDL è Karima El Mahroug nota al mondo come Ruby Rubacuori. Conosce troppi "intimi" segreti del Cavaliere

Stratocaster

Gio, 27/06/2013 - 08:52

E fa bene.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Gio, 27/06/2013 - 08:55

se la marina dice che non scende in campo....allora e' certo che scende .tale padre tale figlia ahahahaha

HBeery

Gio, 27/06/2013 - 09:22

Alfano dice che il Cav. c'è e può ancora portare alla vittoria, Santanchè e Prestigiacomo che il PDL è finito, Galan parla di "assurdità" nelle modalità di approvazione del bilancio: che gran bella situazione... -.-"

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 27/06/2013 - 09:22

Ma il Pdl cerca un jolly. Ce l'abbiamo il jolly è CAPEZZONE.

Noidi

Gio, 27/06/2013 - 09:37

@marino.birocco: lei si sbaglia, il jolly si chiama Brunetta. Politico di caratura mondiale se non universale. Tutti ce lo invidiano.

idleproc

Gio, 27/06/2013 - 09:39

O il Berly o la figlia o entrambi oppure un outsider: Sallusti. Altrimenti tanto vale metterci Casini, Fini, qualsiasi democristiano o Gargamella e l'Italia finiscono di svendersela.

Giuseppe Borroni

Gio, 27/06/2013 - 09:47

scampato pericolo!!! meglio cosi'!!!ne abbiamo abbastanza delle Santanche, Bernini,Carfagne, Gelimini, Biancofiore etc......tutte donne che si sono vendute la dignita'. Osannano un personaggio che compra carne di donna con la stessa facilita' con cui noi compriamo una bistecca al supermercato.

peroperi

Gio, 27/06/2013 - 10:02

Ma perche' non vendiamo l'Italia a Mediaset ?

stesicoro

Gio, 27/06/2013 - 10:10

Quanti giudizi negativi su una possibile entrata in politica di Marina! Segno evidente che una simile eventualità allarma e spaventa gli avversari del Cav. per cui scende in campo il cosiddetto ESERCITO DELL'ACQUA. Non essendo a tutti noto di che si tratti, approfitto della descrizione che ne fa Alberto Bertoni: Nella "lettura dei commenti lettura dei commenti agli articoli dell’edizione online de Il Giornale...spesso si trova un’infinità di commenti di persone con una collocazione politica chiaramente antitetica con la linea de Il Giornale; spesso si tratta di commenti fortemente offensivi ma anche di commenti di subdoli maestri del dubbio. Ovvio che ci si chieda cosa ci facciano lì quei commentatori. Dubito che siano sinceramente interessati a leggere gli articoli perciò mi pare evidente che il loro obbiettivo è quello di instillare dubbi, mestiere lasciato agli agitprop più qualificati mentre i cafoni aggressivi e volgari offendono e basta ma danno comunque l’impressione agli altri commentatori di essere sotto l’occhio vigile di tanti “capi condominio” che, non potendo far altro, insolentiscono. Per concludere, gli eserciti d’acqua ci sono, eccome se ci sono e anche se non sono letali come quelli veri, ugualmente fungono da guastatori arrivando addirittura ad allontanare i lettori. Logico quindi chiedersi se quei guastatori non stiano lavorando per qualcuno che vuole subdolamente controllare la diffusione dell’informazione e la circolazione delle opinioni..." Sempre Bertoni suggerisce a Il Giornale di "filtrare un po’ di più certe bestialità che invece vengono regolarmente pubblicate". Suggerimento al quale mi associo anche se con poca fiducia che venga accolto. Il Cavaliere: basta delegare guiderò io Forza

mzee3

Gio, 27/06/2013 - 10:19

Ma il Pdl cerca un jolly? Ma il buffone non c'è già!?Normalmente nel mazzo di carte ci sono due jolly, in certi giochi si gioca con due mazza e allora ci sono quattro jolly.Ecco perchè il PDL ha vinto molto di più, perchè hanno più di un jolly, ne hanno inseriti più di uno!!

Pat2008

Gio, 27/06/2013 - 10:20

Il fatto è che Marina Berlusconi catalizzerebbe certamente un'altissima percentuale di consensi, soprattutto dopo questa incredibile sentenza che ci ha fatto capire definitivamente di non essere più in uno stato di diritto. Se ci fossero le elezioni domani e Marina si candidasse alla guida del centro-destra, prenderebbe una valanga di voti, sulla scorta dell'indignazione popolare per la sentenza che ha colpito il padre. E anche perché il vuoto che si sta creando alla guida dell'elettorato di centro-destra deve essere in qualche modo colmato. Non possono colmarlo né Brunetta, né Alfano, che non hanno un briciolo di leadership e non saranno mai degli statisti, ma soprattutto non attirerebbero il voto di nessuno, né il pur bravo Capezzone. Comprendo benissimo che, dopo vent'anni di odio e persecuzioni subite dal padre, per Marina la scelta di scendere in campo a far da capro espiatorio al suo posto è di quelle da far tremare le vene e i polsi; e comprendo che preferirebbe di gran lunga non doverla mai fare. Però credo anche che, se il centro-destra si trovasse privo di una leadership in prossimità di future elezioni, con un'Italia che da sessant'anni dimostra a ogni votazione che non vuole e non vorrà mai le sinistre al potere, se non ci fosse altro che la sua candidatura per cercare di arginare il disastro, Marina - per usare un'espressione evangelica che forse poco le si addice - berrà l'amaro calice e accetterà questa responsabilità. E' quello che fece suo padre nel 1994, quando fece di tutto per non scendere personalmente in politica, sperando che Mario Segni potesse degnamente prendere la guida dei liberali. E quando capì invece che Segni era irrimediabilmente democristiano, dovette scendere in campo di persona, suscitando dal giorno dopo i ferocissimi odi di tutti i comunisti (di fatto, anche se non più di nome da qualche tempo), che in Italia sono tantissimi. Molti speravano in Renzi, per introdurre un po' di civiltà in questo barbaro scontro politico, che è del tutto indifferente alle sorti del Paese e ai bisogni dei cittadini. Ma Renzi ha da percorrere una strada tutta in salita e rischia di essere comunque pesantemente condizionato dall'apparato del suo partito. Forse, paradossalmente, con un'avversaria come Marina Berlusconi, che solo lui potrebbe contrastare efficacemente alle urne, per non parlare dei voti che toglierebbe agli insignificanti Grillini (e forse lo hanno capito perfino quelle teste di coccio del Pd), con loro due eletti a capo dei due schieramenti, chiunque vinca poi le elezioni, potremmo sperare che in Italia lo scontro politico si faccia più civile, e non dovremmo avere questa orrenda paura dei risultati delle urne. Ma probailmente è una visione molto ottimistica. Spes ultima dea.

Ritratto di sydneysider

sydneysider

Gio, 27/06/2013 - 10:23

peccato, speriamo per il Paese che ci ripensi. In merito alla fine del PdL, il partito e' finito perche' c'e' la Santanche' (che sputa nel piatto dove mangia), la Prestigiacomo (una che piangeva nelle riunioni del Consiglio dei Ministri se non le davano quanto chiedeva), la Biancofiore, la DeGirolamo la Ravetto, tutta gente che fuori dalla politica faticherebbe a trovare un lavoro onesto.

baldo1

Gio, 27/06/2013 - 10:26

Se ha preso dal padre, come immagino, sarà inaffidabile allo stesso modo, dunque, c'è il caso che nelle prossime ore "preciserà" o meglio "scenderà in campo"!

BlackMen

Gio, 27/06/2013 - 10:45

Pat2008: ha ragione, il popolo è indignato, oserei dire pronto alla rivoluzione. Un esempio sono le "decine" di persone riunitesi sotto lo slogan "siamo tutti puttane"...praticamente una rivolta popolare :-)

beep

Gio, 27/06/2013 - 10:59

se scende in politica Marina Berlusconi prende il 51% dei voti.

Reginaldo Danese

Gio, 27/06/2013 - 11:05

CHI E' QUESTO MOSTRO? Spero che la foto sia stata ritoccata altrimenti... ORRORE!!!

mzee3

Gio, 27/06/2013 - 11:05

Veda Signor stesicoro! Lei si chiede cosa ci fanno in questo spazio i detrattori?. Posso farle notare che, a mio modesto avviso, è nel campo avverso che uno deve "giocare" per far notare le incongrueze dell'avversario, perchè se le dicesse nel proprio campicello non susciterebbero né indignazione né soprattutto riflessione. Ha ragione lei quando dice che spesso e a volte troppo spesso, la dialettica vene mortificata dalle offese e se ci fosse davvero un vero filtro probabilmente il dialogo sarebbe più proficuo, ma ahimè ho l'impressione che la rabbia compressa dai due terzi dei votanti in quasi vent'anni di presenza scomoda, oppressiva, ingombrante, offensiva del "padrone" anche di questo giornale non ha permesso che ciò avvenisse. Persino la faziosità dei giornalisti non ha agevolato il crescere di una normale democrazia e allora si chieda da dove scaturiscono queste acque perverse degli esercit dell'acqua. E lei sbaglia, a mio modesto avviso, a non capire cosa ci facciano quei(questi) commentatori e anzi, le suggerirei di ascoltare, filtrandone i contenuti al netto delle offese ovviamente, i commenti e magari ne tragga delle conclusioni che non devone essere suggerite solamente per appartenenza ma alla luce di quello che è avvenuto in questi quasi vent'anni di presenza dell'argomento a cui fanno riferimento i "detrattori", l'esercito dell'acqua.Si chieda quanto ha beneficiato l'altro esercito dall'aver sostenuto il suo comandante, quanto ha beneficiato l'intero paese della presenza di quell'altro esercito. Io onestamente grandi benefici no ne vedo. Se penso al debito pubblico che è andato via via crescendo, se penso all'aumento delle tasse, se penso all'aumento della disoccupazione, se penso alla perdita di futuro delle giovani generazioni. Eppure l'esercito del "bene" ha governato per quasi dieci anni e un qualche beneficio avrebbe dovuto darlo! Beh, qualcuno sicuramente ne ha beneficiato, lo dimostra quanto si sia allargata la forbice tra ricchi e poveri nel nostro paese. E per cocludere, non trova giusto che in questi spazi vengano a protestare?

gamma

Gio, 27/06/2013 - 11:07

A me dispiace che la Signora Marina si rifiuti di "scendere" in politica anche se la capisco. La politica in Italia è qualcosa di così infimo, volgare e dannoso che scendere in politica è proprio uno scendere in tutti i sensi. In genere lo si fa per guadagnare in pochi anni ciò che un povero cristo guadagnerà, ma solo se è molto fortunato, in tutta una vita. Ma la Signora Marina Berlusconi è una delle manager più in gamba del mondo. Così l'ha definita il Financial Times e anche se donna è dotata di "palle" e buon senso. Merce rarissima in quei palazzi. Spero che ci ripensi. Alla faccia dei magistratucoli di bottega che perseguitano la famiglia Berlusconi da vent'anni con un accanimento e con metodi francamente ributtanti.

mzee3

Gio, 27/06/2013 - 11:07

Veda Signor stesicoro! Lei si chiede cosa ci fanno in questo spazio i detrattori?. Posso farle notare che, a mio modesto avviso, è nel campo avverso che uno deve "giocare" per far notare le incongrueze dell'avversario, perchè se le dicesse nel proprio campicello non susciterebbero né indignazione né soprattutto riflessione. Ha ragione lei quando dice che spesso e a volte troppo spesso, la dialettica vene mortificata dalle offese e se ci fosse davvero un vero filtro probabilmente il dialogo sarebbe più proficuo, ma ahimè ho l'impressione che la rabbia compressa dai due terzi dei votanti in quasi vent'anni di presenza scomoda, oppressiva, ingombrante, offensiva del "padrone" anche di questo giornale non ha permesso che ciò avvenisse. Persino la faziosità dei giornalisti non ha agevolato il crescere di una normale democrazia e allora si chieda da dove scaturiscono queste acque perverse degli esercit dell'acqua. E lei sbaglia, a mio modesto avviso, a non capire cosa ci facciano quei(questi) commentatori e anzi, le suggerirei di ascoltare, filtrandone i contenuti al netto delle offese ovviamente, i commenti e magari ne tragga delle conclusioni che non devone essere suggerite solamente per appartenenza ma alla luce di quello che è avvenuto in questi quasi vent'anni di presenza dell'argomento a cui fanno riferimento i "detrattori", l'esercito dell'acqua.Si chieda quanto ha beneficiato l'altro esercito dall'aver sostenuto il suo comandante, quanto ha beneficiato l'intero paese della presenza di quell'altro esercito. Io onestamente grandi benefici no ne vedo. Se penso al debito pubblico che è andato via via crescendo, se penso all'aumento delle tasse, se penso all'aumento della disoccupazione, se penso alla perdita di futuro delle giovani generazioni. Eppure l'esercito del "bene" ha governato per quasi dieci anni e un qualche beneficio avrebbe dovuto darlo! Beh, qualcuno sicuramente ne ha beneficiato, lo dimostra quanto si sia allargata la forbice tra ricchi e poveri nel nostro paese. E per cocludere, non trova giusto che in questi spazi vengano a protestare?

BlackMen

Gio, 27/06/2013 - 11:26

Capezzone tutta la vita!

ZIPPITA

Gio, 27/06/2013 - 11:37

A tutti coloro che sparano cazzate chiedo? Vi state cagando sotto?? Avete paura che la Signora Berlusconi prenda un sacco di voti e vi mandi dove meritate di andare insieme a tutti quei leccaculo che spunterebbero come funghi!!!! E' un peccato che abbia deciso di continuare ad essere semplicemente una delle donne piu' potenti del Mondo (Vi rode eh??)!!! Forse tapperebbe anche la bocca a quella stronza della Merkel che tanto vi piace!!!

stesicoro

Gio, 27/06/2013 - 11:47

@mzee3. Il suo garbato commento La fa escludere dall'appartenenza all'esercito dell'acqua. Lei mi domanda quali benefici abbiamo avuto dal governo Berlusconi e cita gli aumenti delle tasse, della disoccupazione, del debito pubblico. Rispondo che il Cav ha governato in presenza di una crisi economica internazionale, con alleati (?) quali Bossi, Fini e Casini, e con certa magistratura che, di fatto, a mio modesto avviso, sottraendogli tempo ed energie, gli ha impedito di governare.

maxix

Gio, 27/06/2013 - 11:53

In u mazzo ci sono 4 jolly, e voi li avete già giocati con le altre carte. Siete arrivati al 2 di picche

Baloo

Gio, 27/06/2013 - 12:01

Ancora il Partito Democratico non ha dato ordine ai suoi picciotti di eliminare Silvio. Ora stanno tentando altre vie. Resti al suo posto e se deve affondare che affondi da leader come Moro e non da boia di un lader ,come rischiano altri. Marina si tenga lontana dagli assassini della sinistra.

lacuriositàucci...

Gio, 27/06/2013 - 12:09

In attesa di prendere il 51% dei voti, credo che dalla nascita abbia già preso il 51% dei ca**i italiani a pagamento.

pat pat

Gio, 27/06/2013 - 12:20

Mi piacerebbe tanto una cosa. Alle prossime elezioni (perché tanto fra poco ci tocca... dove andiamo con questo governo): RENZI da una parte e la MELONI dall'altra... Che bella sfida sarebbe, facce nuove, giovani, e forse allora la gente tornerebbe a votare. Perché no!? Ci pensino quelli del PDL a candidarla, è forte e sento in giro molti apprezzamenti nei suoi confronti... Pensateci, ma fate presto....

Atlantico

Gio, 27/06/2013 - 12:21

L'articolo tocca il punto sensibile della parabola berlusconiana. La destra italiana è stata inventata da Berlusconi quando egli esplicitò il suo appoggio a Fini candidato sindaco di Roma. A me Berlusconi non piaceva molto, per vari motivi, quando era solo un imprenditore di grande successo, figuriamoci ora, ma non è possibile negare che egli abbia dominato la politica ( nel bene e nel male, ognuno ha la sua opinione ) degli ultimi 20 anni. Solo che, come la destra italiana non esisteva prima di Berlusconi, così essa cesserà di esistere quando Berlusconi deciderà di lasciare la scena politica. Anzi, starà ancora peggio che nel 1994 perchè non sarà più una novità e anzi tutti avranno ben presenti i fallimenti inanellati nel tempo e le figure ridicole e francamente imbarazzanti di cui questa parte politica pullula. Ma questo sarà anche uno dei più grossi addebiti che gli osservatori affibbieranno a Berlusconi: aver utilizzato la destra italiana come un taxi, esserci salito, fatto il tragitto per arrivare a destinazione, aver pagato la corsa ed essere sceso una volta arrivato, insomma non lasciare nulla dietro di sè se non una corte di yesmen e yeswomen, assolutamente inutilizzabili 'dopo', per assoluta mancanza di spessore, dignità e capacità.

Tiz

Gio, 27/06/2013 - 12:23

Peccato abbia rinunciato...secondo me era meglio del padre. E di Piersilvio che ne pensate? Anche lui potrebbe guidare Forza Italia con successo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 27/06/2013 - 12:34

A me, mi fa morire la Santanché quando glie le canta in musica, da solista, ai sinistrati di cervello che fanno il coro.

RK63

Gio, 27/06/2013 - 12:51

Pensate anche voi come me che la Marina sia una delle donne piu' brutte del mondo??? Un vero sgorbio?? Oppure cari berluscones siete capaci di considerarla carina???

LAMBRO

Gio, 27/06/2013 - 13:06

Bravissima !!!Non si faccia fregare da questa ingrata banda di bassotti. Complimenti!

degrel0

Gio, 27/06/2013 - 13:15

Marina for president,e i rossi con il fegato a pezzettini!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 27/06/2013 - 13:15

Gianfranco Robe... : La Santanchè? come quella volta che partì all'attacco confondendo la bandiera di Freedom Flottilla (disegnata da Vauro e presente al momento dello strafalcione) con quella di Hamas? Fu una figura di merda memorabile!

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 27/06/2013 - 13:43

@RK63...leggo proprio in questo momento...il suo delirante pensiero: certo la Signora Berlusconi...non sarà dal punto di vista estetico,una venere, ma mi creda, questo non è...un concorso di bellezza; è l'intelligenza che mostra la suddetta, soprattutto, nel non scendere, nella bolgia infernale dei politicanti, me la rende ancora più, simpatica ed apprezzabile; preferibile alle "varie" minetti e compagnia...la classe non è...Acqua; e questa Signora non bella, ne possiede...o, crede che le belle...siano le varie bindi, turco, camusso e via elencando??? delle vere e proprie virago!!! Amo la bellezza, in tutte le sue sfumature, ma quando una donna seppur non bella, nel senso più squisito del termine, è...intelligente, capace e sensibile, beh...tanto di cappello!! il resto è...aria fritta!!!ogni bene alla Signora Berlusconi e tante soddisfazioni!! GRAZIE!!

yulbrynner

Gio, 27/06/2013 - 14:01

capezzone????? la persona più falsa furbetta e opportunista che c'e ancor di più del Silvietto il che e' tutto dire... x chi come me ci crede ed e' coerente con i valori a capezzone darebbe tanti calci nel sedere.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 27/06/2013 - 14:05

Un Jolly per il PDL?? E' ormeggiato nel porto di Genova sotto sequestro della Magistratura. Il "Jolly Nero"!!!

peter46

Gio, 27/06/2013 - 14:15

x lacuriositàucciucciucci...sullo schermo del mio computer sembra che ti stia uscendoqualcosa dal lato sx della tua bocca.Per il tuo bene...fatti vedere.

vabbeh

Gio, 27/06/2013 - 14:16

@stesicoro - Carissimo, il suo nick rivela un profilo di maggior spessore rispetto alla media, pur non condividendo la sua analisi, e' comunque piacevole ricevere spunti di riflessione un po' piu' articolati e con riferimenti. Mi associo al commento di mzee3 sulle ragioni dell'esistenza di certe critiche in questo spazio. Aggiungo che ogni regime porta a percepire ogni libero pensatore come un "creatore del dubbio professionista" ma chi ha la capacita' di analisi riesce a distinguere un libero pensatore da un troll-educato. Ad ogni modo che la figlia del cav non scenda in politica e' un bene soprattutto per la loro famiglia, poi verrebbe vista la "dinastia" anche dal piu' fedele, inoltre il successo non e' matematico a fronte di troppi sacrifici. Ergo io consiglierei la santanche'. Anche se non la voterei mai.

precisino54

Gio, 27/06/2013 - 14:19

Ho più volte detto che Marina B deve entrare in politica se ne ha voglia, non perché deve! Di certo è persona che avrebbe carisma da vendere e potrebbe richiamare qualche deluso, ma per gli stessi motivi potrebbe suscitare fastidio ad altri. Poiché la stessa NON è presidente del gruppo Mondadori per investitura paterna, o per lo meno non solo per l'investitura paterna, ma perché ha dato prova di saperci fare, è giusto che si cimenti, come afferma Brunetta, dando prova di valere anche in questo difficilissimo campo e non per investitura superiore. Gli USA sono altra cosa, qui funziona diversamente, lì la questione economica in politica è una componente necessaria da noi è vista come una discriminante negativa. Negli USA essere economicamente ben dotati è segno di successo, per noi è spesso segno di invidia e di oscuri risvolti da chiarire, se non tout court di evasione! Che poi neanche il cav fosse proprio felice della soluzione, non c'è da meravigliarsi, è proprio un padre che vuol fare da scudo ai suoi cari, ben sapendo della brutale ingerenza che ha avuto nella sua vita per la sua discesa in campo.

fiducioso

Gio, 27/06/2013 - 14:27

Marina DEVE mettersi in politica, e non si tratta di dinastie ma di voti e lei ne prenderà ancora più di Silvio. Non può, un domani che suo padre per un motivo o per l'altro si ritirerà, lasciarci orfani in balìa del comunismo strisciante. Lei è l'unica che può guidare il CDX ad una sicura vittoria.

Ritratto di VINCENZO FALCHI

VINCENZO FALCHI

Gio, 27/06/2013 - 14:29

Sono arciconvinto che la discesa in campo, non come erede, ma a sostegno della politica del padre, di Marina Berlusconi sia indispensabile e necessaria per il partito "FORZA ITALIa e per la Nazione. Potrebbe diventare e lo diventerà presidente del Consiglio per risolvere tanti problemi che affliggono l'Italia in campo economico, occupazionale e riformare alcune cosette con in testa LA GIUSTIZIA. lO CREDO VERAMENTE E ME LO AUGURO. Saluti ed auguri

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 27/06/2013 - 14:34

Non scende in campo? Da come lo dice sembra non gli sia passato mai per la mente, peccato che qualcuno sta cavalcando questa fantasia per distogliere l'attenzione sui problemi del padre.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 27/06/2013 - 14:36

Non scende in campo? Da come lo dice sembra non gli sia passato mai per la mente, peccato che qualcuno sta cavalcando questa fantasia per distogliere l'attenzione sui problemi del padre.

cwo11

Gio, 27/06/2013 - 14:37

Ha ragione la Pascale, oracolo preziosissimo ed illustre politologa, nonché compagna di vita dell'ineffabile Cavaliere.

peter46

Gio, 27/06/2013 - 14:38

x stesicoro..se ha occasione di 'interloquire' con quel signore A.Bertoni,quello di quella teoria'nautica',gli ricordi che non succederà mai che la montagna(mortimermouse(l'Italiano),pasquale.esposito(il tedesco),benny.manocchia(l'americano).MARINA58(la donna,che sempre ci vuole una donna,nel gruppo)e il nuovo esercito dei"carini",prossimi successori dei pdellini)vada da Maometto (Luigipiso ex Luigi Piso)...potrà succedere solo il contrario(come dice la 'storia').E questa teoria può avverarsi.E le avvisaglie ci sono dato che con l'abbandono del suo Ingroia è stato fatto il primo passo...arriverà,arriverà.Al prossimo giro non metteremo più la Gelmini a ministro dell'istruzione,ma Brunetta...e vedremo se potrà più fare tre mesi di mare alle nostre spalle.

zagor

Gio, 27/06/2013 - 14:39

Se fosse lei il prossimo presidente del pdl spero solamente che quando andrà in piazza a parlare non chieda a un bel giovane se arriva presto o tardi e non lo faccia girare per osservargli il popò. AUGURI!!!

Ritratto di mauro santinelli

mauro santinelli

Gio, 27/06/2013 - 15:12

Certo ke si kiama fuori; x scendere in politica deve passare le redini della Carta Stampta a un' altro della famiglia. credete ke una come la Marina B. lasci tutto in mano di qualkun altro; oltretutto se si tratta DEI FRATELLASTRI/SORELLASTRE. In questo caso l' approvo in pieno

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 27/06/2013 - 15:27

Marina berlusconi ha sempre difeso il padre ed ha, quindi, la stessa moralità. Speriamo che le toghe rosse non infieriscano anche contro di lei. Comunque è l'ora del PDL 2.0, quindi si ritorna ai fascisti contro i comunisti.

Ritratto di folgore 76

folgore 76

Gio, 27/06/2013 - 16:06

Spero che Marina ci ripensi,sono anche certo che se dovesse accettare,tempo un mese e la MAGISTRATURA,gli farebbe un CULO grande quanto una casa,vedi il PAPA'. LEO.

Ritratto di deep purple

deep purple

Gio, 27/06/2013 - 16:28

Due cose sono certe: Marina Berlusconi non ha il carisma del padre e non ha alcuna speranza di vittoria contro Renzi. Io voterò pdl (o forza Italia) fin quando ci sarà Silvio, poi passerò a Renzi che ha le sue stesse idee. E' proprio il sindaco di Firenze la speranza per la rivoluzione liberale.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 27/06/2013 - 16:35

@Peter46, ma ti da così fastidio che io faccia 3 mesi di vacanze alle tue spalle? Ti prometto che impegnerò questo tempo come volontario per il sostegno culturale a quelli di destra. Riconosco che ce ne assoluto bisogno. Metti qui la tua partita iva e ti verserò il 5 per 1000, perchè sicuramente l'evasione di tasse, da non statale, non ti sarà sufficiente per campare alle spalle dei disoccupati.

Angelo48

Gio, 27/06/2013 - 16:59

mzee3: egregio ospite di casa mia, mi permetta di confutarle alcune cose nello scritto rivolto al lettore STESICORO. Alquanto incautamente, lei afferma che se uno vuol rendersi credibile e forte nelle argomentazioni:" è nel campo avverso che uno deve "giocare" per far notare le incongruenze dell'avversario, perchè se le dicesse nel proprio campicello non susciterebbero né indignazione né soprattutto riflessione.." Concetto direi condivisibile, ma poco rispondente alla realtà visibile su questo forum. Qui infatti, le argomentazioni civili basate su concetti che - seppur non condivisibili - mostrano un senso compiuto, sono molto, molto poche. Basta che lei faccia una conta dei commenti antiberlusconiani presenti sino ad ora, per tirarsi una linea. Quanto al gioco in campo avverso: lei gioca bene per carità (per civiltà espressiva e per senso compiuto del pensiero), ma i vari Ettore Muty, cwo11,Carlo_Rovelli,leopardi50,Giuseppe Borroni ecc. ecc., ritiene che non commettano spesso falli di... gioco vistosi? Suvvia caro lettore, rifletta meglio. Ancora: sempre a proposito di saper "giocare" in campo avverso, cosa ne pensa del fatto che a molti di noi non è permesso neanche di entrare in campo avverso? Chi le scrive, ha cercato per decine di volte di "giocare" in casa d'altri (Fatto Quotidiano, Corsera, Repubblica, blog di Grillo)ma non ha avuto mai il piacere di vedersi pubblicato! In buona sostanza, quello che il lettore STESICORO e tanti di noi chiedono alla redazione di.. casa nostra, è di non veder pubblicati commenti vilipendiosi ed offensivi oltre il lecito. Anche io come quel lettore però, sono poco fiducioso che ciò accada, perché come ho avuto modo di spiegare altre volte, i nostri avversari politici si annidano in massa anche all'interno della redazione del Giornale! Non lo sapeva? Beh, l'ho informata io e la prego di credermi sulla parola. Veda un po' ora, quanto è sconfinato il senso democratico del nostro padrone; riesce a dar da mangiare anche a chi lo sbeffeggia e lo insulta quotidianamente su questo forum e non solo. Adesso riaccoglierà tra le sue braccia, anche quel gran comunista di Luca Telese, noto antiberlusconiano impegnato su La7 e fra un paio di mesi conduttore di un programma di approfondimento su Italia1. W la libertà di espressione e di pensiero!! Nel frattempo, lei continui ad inviarci i suoi "legittimi" strali ed io - se l'occasione lo richiederà - sarò lieto di confrontarmi con lei! Cordialità.

kevin80

Gio, 27/06/2013 - 17:03

Ma chi questa la sorella maggiore di Mariangela la figlia di Fantozzi?

maurizio50

Gio, 27/06/2013 - 17:05

Impressionante il numero degli imbecilli di sinistra che scrivono idiozie su questo blog a riguardo di una non notizia.! Tutti dipendenti statali come il tristemente noto Luigipiso?

Angelo48

Gio, 27/06/2013 - 17:09

Pare strano leggere il lettore LUIGIPISO che parla di moralità. Proprio lui che - pur sostenendo da lungo tempo di lavorare indefessamente nonostante la sua uveite - non perde mai l'occasione di postare sul forum da mattina a sera. Che gran lavoratore e che gran moralista!!!!!!!

Ritratto di Zione

Zione

Gio, 27/06/2013 - 17:46

Ma al Parlamento che min-chia fanno dinanzi all'ennesimo misfatto di feroce ASSASSINAMENTO della Giustizia, da parte di inveterati TERRORISTI giudiziari; ma cosa aspettano, è già molto tardi ... per sanare questa pustolosa PIAGA Sociale del Brigantaggio tribunalizio; che molto si adopera e si strugge per cercare di Solennizzare e bissare a modo suo (con un altro Processone Infame ? ...), la ricorrenza dei venti anni del MARTIRIO di Enzo Tortora; uomo e Galantuomo, innocente Vittima di immondi e IMPUNITI Pulcinella togati; fedeli Pappagalli di prezzolati e manovrati Pentiti. ----- Sono pure da considerarsi Fortunatissimi, questi sventurati TESTIMONI; che secondo gli Usi e l'Etica, per la Morale e per la Legge, sono garantiti con una TUTELA particolare da parte dello STATO e questo, in primis nel superiore interesse della Collettività; e di solito essi vengono Rispettati, quando ad amministrare la Giustizia operano dei Magistrati Coscienziosi; ovviamente non succede così, se capita per DISGRAZIA di imbattersi in disonesti Legulei o efferati Delinquenti con Usurpata toga, come in questo ributtante caso del vile "processo" Ruby; di stretta competenza del Medico dei PAZZI; boja fauss !!! ----- Costituendo questi Testi "auditi", una rispettabile FOLLA di Gente, quei Cialtroni del turpe e sciagurato GIUDICIUME (Politico/Dittatoriale e da decimo Mondo), non hanno osato (o potuto ?) rischiare una nuova VANDEA, con un'alta possibilità di far finire così la loro testa, a ballare infilzata sulle Picche dell'Oltraggiato e incazzato POPOLO; pertanto hanno DOVUTO rinunciare all'Infame e incancrenita consuetudine di Sequestrarli e metterli in Galera per estorcere FALSE "confessioni" di Calunniosi fatti da loro imposti e pretesi, come esige il subdolo interesse del loro Istinto CRIMINALE. -- ruotologiu@libero.it

peter46

Gio, 27/06/2013 - 17:52

Luigipiso,professore.Non alle mie spalle,Io non penso di averle così larghe da poter sostenere Lei da solo,ma di tutti.Io contribuisco solo "spendendo". Chi è quella iva di cui mi chiede.Io ho un amica che si chiama Iva,ma lei come fa a conoscerla?Signor "Il Giornale"non facciamo scherzi:Io non ho autorizzato nessuno a ricevere i miei dati.L'Iva me la tengo per me,così come mi tengo,e me ne compiaccio,la condizione di disoccupato senza disoccupazione e di stare,in età da pensionato, senza pensione... statale,ma....pensionato da "grattamento".Lei tre mesi,IO trecentosessantacinque giorni per vent'anni ancora se il buon Dio...non si tocchi da nessuna parte tanto con me non "prende".Lei ha solo avuto la capacità col suo voto di affossare Ingroia,per questo l'ha accoppiato(ma si può?)a Vendola d'ufficio.Ci risentiremo sicuramente.Se ha problemi ...si faccia vedere.E sempre un piacere...

peter46

Gio, 27/06/2013 - 18:11

Per tutti i Leghisti dei commenti.Una domanda:Che tipo di "esca "usa Maroni per far abboccare "intellettuali" tipo l'on.Eraldo Isidori?Perfetto l'intervento di ieri l'altro alla Camera,da non perdere e da rivedere tutti i giorni.Chi è interessato:YOU TUBE:intervento on.Isidori Lega nord....

peter46

Gio, 27/06/2013 - 18:51

Luigipiso,mi ero dimenticato...lei lo sa meglio di me che i più grandi evasori non sono i "non statali",non faccia il furbetto.Così come sa che fra gli statali,sembra che le statistiche dicano proprio che la sua categoria sia la prima in assoluto,o no?Quante ripetizioni lei da nell'arco dell'anno...ad 'straforum'?E poi cos'è "opera pia" e vuol dare(sempre a Loro.ai bananas di cdx,Io ho "grattato"capito?)il 5x1000.Ma non era la sua categoria che fino a ieri cercava la 'colletta' per il mancato adeguamento dello stipendio da svariati anni?....30 miliardi di vs evasione si dice che sia il totale della sua categoria,non lo dimentichi.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 27/06/2013 - 20:19

@Peter46... sa, in fondo lei ha ragione...mancava una donna, in mezzo a una bolgia di maschietti, ripeto forse l'unica autentica donna,(la Signora Amorosi, spero non me ne vorrà...)e mi chiedo e mi chiedono, cosa ci faccia io...niente, semplicemente, passatempo! e tanto divertimento, quando posso essere presente; non che un amore per questo quotidiano, che ha visto tempi,(riguardo i vari interventi) migliori ed indimenticabili, almeno per me...Adoro il virtuale, sempre più...oggi poi giornata felicissima, cosa potrei pretendere di più!! STIA BENE!! ed un grazie al "mio" il Giornale...e gracias a la vida!!

peter46

Gio, 27/06/2013 - 23:13

Gentilissima MARINA58...è un piacere constatare di essere letto da Lei(Mi perdoni per aver scelto Lei come esempio(voglio lasciarla col dubbio se fatto apposta),così come Mi perdonerà la Signora Amorosi...però quel viso...).Se più avanti nei commenti mi troverà a criticare Lui...fa parte del gioco,non se ne abbia a male.Stia benissimo anche Lei...

marco46

Ven, 28/06/2013 - 01:06

Per Reginaldo danese. sempre meglio della Rosy Bindi e della Livio Turco o no?

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 28/06/2013 - 13:05

@PETER46...Egregio Signore,(tra l'altro simpaticissimo)rientro or ora, da una medicazione...neccessaria!! e leggo, il suo pensiero; tra il serio e il faceto...e un moto, di ilarità, mi pervade; ottimo...non esiste niente di più...appassionante, che rimanere, nel...dubbio!!il suo nick...mi è caro, in quanto...mi ricorda,(eccetto il 46) un grande ed immenso Amore dela mia vita; che alcuni chiamavano...PETER... O PEDRO...dunque le perdono tutto!! ed anche di più...quel volto...è quanto di più somigliante, alla mia persona, di quanto Lei possa immaginare... "criticare il male assoluto" fa parte del gioco...ed io, ci sto... in quanto di quest'uomo...(il cav) tanto si è detto e, tanto si continuerà a dire; e forse la sua grandezza, sta proprio lì...o lo si ama, o lo si odia...vie di mezzo, non ne esistono...io continuo,(seppur con tante riserve...) a stare con Lui...per il resto si vedrà!! ma MAI...SARÒ O DIVENTERÒ...UNA SINISTRA!!il piacere è tutto mio...a rileggerla presto!! Cordialità sentite...da una assolata e, meravigliosa TERRA!! ENCANTADA SENIOR!!

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 28/06/2013 - 13:25

Stimato...il "mio" IL GIORNALE... concedetemi cortesemente...oggi, 28 giugno...di inviare i miei più sentiti e cari auguri...di un felice compleanno...ad un Signore, che son certa, ci leggerà... e che, ci manca!! Penna...FANTASTICA... in fodo mai...dimenticata... e che imperituramente...rimarrà nel mio Cuore!! ed un caro saluto alla sua Signora...e famiglia!! GRAZIE!! alcune persone...non vanno mai...dimenticate!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

peter46

Ven, 28/06/2013 - 21:18

Marina58...molto,molto...tutto...dalla sua risposta.Se al contrario dei tanti "mordi e fuggi"dei commenti,è abituata a rileggere oltre che a rileggersi,come molto spesso(sempre)Io faccio,Le volevo solo dire....il 46 è solo l'innocente numero civico davanti al portone di casa:mai l'età,nè chiederla nè darla...la simpatia non può avere età...e sempre quel viso,poi...

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Sab, 29/06/2013 - 13:20

PETER46...lei ha ragione sa;uno dei miei limiti è leggere sempre con interesse, ciò che gli altri esprimono e...cercarne, un senso ed una emozione tra le righe...(e tralasciare...ciò che io scrivo di getto e spontaneamente...senza arzigogoli vari...son fata così, che vo fa...)mi creda; a me non interessa...l'età anagrafica, di chi si esprime,(ci mancherebbe...)ma ciò che, nell'esternare...un qualsiasi pensiero...ognuno di noi, dona, con immensa generosità...se stesso ed il suo prezioso vissuto...non si domanda mai...l'età a nessuno...tanto meno ad una Signora...anche se, non avrei alcuna difficoltà ad esternarla; preferisco, tenerla per me!!(e anche lei, non si faccia influenzare dal 58...si può predere unabbaglio...) ma, cosa ci sarà...in quel volto, di strano, che tanto "la turba"...davvero, mi è incomprensibile!! buona giornate ed ogni bene...Signore!!