Marino profana il derby con la sciarpa bipartisan

Chi pensava che peggio di un sindaco che non capisce un'acca di calcio non ci fosse nulla si sbagliava. La prova l'ha datta l'altra sera il neo eletto primo cittadino di Roma Ignazio Marino (nella foto). Il chirurgo genovese prestato alla politica, che nella Capitale ne sta combinando una più del diavolo, ha commesso il peggior reato che si potesse commettere in una città come Roma, dove il calcio è l'unica religione laica capace di spaccare in due la città peggio della politica. Alla vigilia del derby Roma-Lazio di domenica prossima Marino che ti combina? Si fa ritrarre con le sciarpe di Roma e Lazio entrambe al collo. Un sacrilegio che neanche Walter Veltroni...