Per Mario Tassone 6800 euro di vitalizio sono troppo pochi

Il deputato Udc: "Sa quanto prendono gli amministratori Enel? Vorrei avere l'indennità di un direttore di giornale"

Cosa fareste con 6800 euro al mese? Ben poco secondo il deputato Mario Tassone, che li percepirà quando andrà in pensione per aver occupato una poltrona a Montecitorio per diverse legislature.

"È una cifra molto modesta", ha detto a Radio24, "Se lei pensa quanto prendono gli amministratori dell’Enel, delle ferrovie. Dopo quarant anni prendo cosa? 6.800 euro, peraltro lordi con altre situazioni che porteranno a decurtazioni. Vorrei avere l’indennità di un direttore di un giornale. Lei lo sa che i direttori, soprattutto della Rai, prendono 15, 20 mila euro anche quando non sono più direttori?". Una dichiarazione decisamente infelice, specie in un periodo in cui domina l'antipolitica e i vitalizi non sono certo ben visti.

Commenti

giocar11

Gio, 18/10/2012 - 17:18

http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/1064970/roma-la-polverini-fa-shopping-con-lauto-blu-e-sfreccia-contromano-in-via-del-corso.shtml

giocar11

Gio, 18/10/2012 - 17:28

Se al governo non ci fosse stato Berlusconi per 20 anni ....

Carlo Ferrari

Gio, 18/10/2012 - 17:39

Ha ancora il coraggio di parlare. Che vergogna! E' proprio vero che la spudoratezza di alcuni non conosce limiti. Pensi il Tassone agli operai che hanno lavorato, veramente lavorato, una vita e hanno importi di gran lunga inferiori. Che schifo mi fa

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Gio, 18/10/2012 - 17:41

Ma se ne ha già 69 cosa vuol dire che avrà quei soldi quando compirà 60 anni ? Ha ragione comunque a lamentarsi.Ha sbagliato "lavoro". Doveva fare l'avvocato a tempo pieno e costruirsi così la pensione con i suoi soldi. Fino a che si penserà alla politica come il lavoro della vita......lasciam perdere.Finirà anche quella generazione.

Ritratto di Fuchida

Fuchida

Gio, 18/10/2012 - 17:42

Questo risulta essere avvocato ed essere stato in Parlamento per 32 anni. Se non ha mai praticato la professione di avvocato avrà pur preso un bel po' di soldini come parlamemtare. Li ha buttati? Non ha di che campare? Poverino: solo 6800 euro lordi...

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Gio, 18/10/2012 - 17:46

E provare con quattrocento Euro al mese,come migliaia di pensionati,per vedere l'effetto che fa? Detto cialtrone,mancante di rispetto per milioni di Italiani che sgobbano tribolando tuttto l'anno tartassati per mantenere inalterate, le sue e di tutti i politici,prebende? Ma come hè fatto a stare in Parlamento così tante legislature? Ma non hà vergogna?

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 18/10/2012 - 17:46

L'ho detto e lo ripeto : questi tristi figuri sono completamente fuori dalla realtà. Vivono in un mondo tutto loro. Se ce l'avessi davanti gli darei uno sberlone.

eri75

Gio, 18/10/2012 - 18:07

Che schifo, ma almeno il buon gusto di tacere!

vacabundo

Gio, 18/10/2012 - 18:19

Sig, Tassone,lei pretende molto.Un consiglio si mette a lavorare se lavorava prima di entrare in politica,se non lavorava venga da me le dò un pezzettino di terra e coltiva pomodori così arrotonda l'entrata sempre che faccia bene i pomodori e li vende.Però lei dice di essere avvocato,forse era in qualche segreteria di qualche partito e non sapeva che significa essere avvocati,in poche parole lei non ha mai lavorato.Un suo collega, La Russa ha detto da avvocato guadagnava di più che da parlamentare, si faccia spiegare da lui come si lavora per guadagnare.Se no, non rompa le scatole,c'è gente con 400 euro mensili e vivono dignitosamente senza sbraitare come lei.

vacabundo

Gio, 18/10/2012 - 18:22

Si faccia dare un vitalizio mensile dal suo partito che ogni anno incassa fior di quattrini anche con la sua elezione,,quindi che contribuisca il suo partito a mantenerlo. o forse lo ha fatto e lei se ne è dimenticato?

giovannibid

Gio, 18/10/2012 - 18:30

e parla pure sto co.....lione ladrone tutti a casa e senza benefici politici andate a zappare e guadagnatevi il pane insieme a magistrati, servi del potere e lecchini vari VERGOGNATI ITALIA

ambrogio milani

Gio, 18/10/2012 - 18:47

Mario Tassone paragona ad un direttore di un giornale o ad un amministratore dell'Enel o delle Ferrovie la sua pensione... Ma lui ha mai lavorato quanto loro? Ha mai sostenuto le loro responsablità? Non finirò mai di dire che i nostri politici sono la cosa più indecente e immorale che possa esserci.

Max Devilman

Gio, 18/10/2012 - 19:03

Mon ho capito: il netto quanto sarebbe? Sul fatto poi che ci siano dirigenti in italia che prendono di più è molto probabilmente vero, sarebbe da verificare quanti sono e se effettivamente lo meritano questo stipendio/vitalizio. P.S. Sono da MESI che cerco un elettore UDC che mi dica i motivi del PERCHE' vota questo partito......io aspetto, qualcuno c'è, L'UDC sta al 5/6%.

lepanto1571

Gio, 18/10/2012 - 19:45

Caro Casini aiuta l'amico Tassone che poverino non ce la fa ad arrivare a fine mese... Ma dov'è la tanto sbandierata dignità democristiana. Cuffaro docet.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Gio, 18/10/2012 - 22:26

Dopo l'uscita pubblica di questo cretino Grillo avrà guadagnato un altro milione di voti. Aspettiamo i prossimi sondaggi....

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Gio, 18/10/2012 - 22:59

a' Mario, facciamo a cambio?

mimicaro2005@li...

Ven, 19/10/2012 - 07:11

Vorrei rispondere a SUGAR11, e se al governo fosse rimasto PRODI. Ha idea dell'entità delle sciagure che ci sarebbero capitate? Mi stia a sentire, è andata meglio com'è andata! A Tassone invece vorrei chiedere: Ma cosa ha mai fatto, lui e il suo capo mandria UDC, in non so quanti anni, per meritare una pensione? altro che 6800 euro! un bel niente sarebbe + che meritato. Ci fosse stato Dante, li avrebbe collocati tutti tra gli "ignavi"! Siete inutili! l'unico merito, che vi posso attribuire, è quello di aver preso per il c.... fini e la sua armata Brancaleone, ideando l'Unione di Centro! Sic!

Bozzola Paola

Ven, 19/10/2012 - 08:21

AH! HO DIMENTICATO DI AGGIUNGERE CHE PER QUELLO CHE FANNO O FANNO FINTA DI FARE SONO ANCHE TROPPI!!!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 19/10/2012 - 08:58

Devo ringraziare il Giornale perchè porta alla luce situazioni a molti sconosciute. I cittadini normali,quelli che devono lavorare 35 anni etc.etc. hanno pensioni più basse,e fra l'altro non soggette a rivalutazioni Istat. Poi si scopre che per altri settori ,Regione Lazio ,Deputati,Amministratori Enel la legge cambia. Mi domando per quale motivo un Dirgente di Industria in pensione dovrebbe andare a votare in un paese dove trionfano le ingiustizie.

Ritratto di I£ teatrino de££a po£itica...

I£ teatrino de£...

Ven, 19/10/2012 - 10:49

taci e goditeli...FINCHE' PUOI!!!!

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Ven, 19/10/2012 - 10:54

Caro Tassoni, VEGOGNATI se hai una faccia. Il sottoscritto dopo 40 anni di onesto lavoro vive gli ultimi anni della sua vita con meno di 1000 €.

Rossana Rossi

Ven, 19/10/2012 - 10:54

Per i meriti che ha gli toglierei anche quelli e lo manderei a mangiare alla Caritas......Ma noi dobbiamo subire queste prese in giro? Ma questa gente sa cosa vuol dire lavorare e tirare a fine mese? E non diamo per favore la colpa a Berlusconi,questo è un andazzo che nella politica italiana c'è da 60 anni a questa parte e non è mai cambiato niente.....

Franco Ruggieri

Ven, 19/10/2012 - 11:30

Lui dice: "Se lei pensa quanto prendono gli amministratori dell’Enel, delle ferrovie." Risposta: "Quelli qualche lavoro l'hanno fatto, al contrario di te"

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 19/10/2012 - 11:32

Un mensile che per qualsiasi italiano sarebbe praticamente la ricchezza e il benessere definitivo, per costui sono una miseria? Vada a lavorare davvero come lavoratore autonomo piuttosto che cercare di prendere anche solo quella cifra che gli pare poco. In quanto ai direttori della Rai è un'altra ruberia che non giustifica quella dei 6800 euro del parlamentare.