Maroni: "Bossi segretario? Adesso sono io"

Il governatore della Lombardia prova a smorzare le polemiche accese dal Senatùr. E sul governo Letta: "Durerà fino a inizio 2014"

Non ha troppa voglia di tornare a parlare delle beghe interne al Carroccio scatenate dalle recenti interviste rilasciate da Umberto Bossi ad alcuni giornali. Per questo Roberto Maroni, nel corso de L'intervista a Maria Latella (Skytg24), non va giù tanto per il sottile: "Potrei stare fino al 2015, ma proprio perché voglio fare il governatore a tempo pieno ho detto che anticiperò questa scadenza al più tardi per la primavera dell’anno prossimo, ma forse succederà prima". Inevitabile un commento sulle dichiarazioni molto forte del Senatùr: "Non credo che Bossi farà un partito", dice il governatore della Lombardia. E va avanti sulla difensiva: "Io traditore? Questa cosa mi ha addolorato" spiega Maroni. "Lui vuole fare il seegretario, ma ora il segretario sono io. Punto. Il prossimo congresso eleggerà un giovane. C’è ancora qualche residuo del cerchio magico, anche fuori dalla Lega. Ci sono i circoli magici che si muovono".

"Quel capitolo lì, Belsito, la Tanzania, è una pagina chiusa. Chi ha nostalgia per quella Lega si accomodi fuori, nella Lega non c’è più spazio". "Qualcuno ha ancora nostalgia per il passato", ripete Maroni. Quella stagione forse "non è chiusa definitivamente, ma sarà chiusa". Il segretario del Carroccio ripete: "Ci sono questioni interne che saranno presto risolte". E va avanti assicurando estrema durezza: "Dobbiamo tagliare tutto ciò che non è sostegno all’azione politica. Faremo verifica accurata su tutte le spese" della Lega.

Il governo durerà poco. Voto? 5-

"Le vicende personali non contano se un governo è forte, ma questo governo dipende dalle vicende personali" di Berlusconi "che peseranno pesantemente su questo esecutivo".Poi Maroni azzarda una previsione: "Questo governo durerà fino ai primi mesi del prossimo anno".  Il governatore della Lombardia rivolge poi un invito al governo: nessuna legge sulla cittadinanza, "il governo pensi ai veri problemi della gente". Incalzato dalla Latella sul voto da dare all'esecutivo Letta-Alfano, l'ex ministro dell'Interno non si smentisce: "Il mio voto è 5-".

Immigrazione, ius soli senza senso

Dare la cittadinanza a chi è nato in Italia è una ipotesi a cui Maroni è contrario. "Io sono contrario - ripete - perché l’Italia è un Paese di confine. Significa favorire l’immigrazione clandestina. È una cosa senza senso e solo ideologica". E va all'attacco del ministro Cecile Kyenge: "Quando parla di ius soli si muove malissimo, perché genera conflitto".

 

 

 

 

 

Commenti

franco@Trier -DE

Dom, 09/06/2013 - 13:26

si sono calmate le acque e tiriamo a campà e il trota quando ritornerà anche lui?

nebokid

Dom, 09/06/2013 - 13:26

Bobo tirali fuori non lasciarli nel cognome o te lo ritrovi con tutto il cerchio magico in Bellerio con aquario compreso.

benny.manocchia

Dom, 09/06/2013 - 13:46

Maroni dice che l'attuale governo durera' fino agli inizi del 2014.Deve dirci il giorno esatto... Un italiano in USA

Massìno

Dom, 09/06/2013 - 14:06

Una volta c'era un partito con leader; sono diventati lader e non c'è piu il partito.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 09/06/2013 - 14:33

bastaaaaa falliti... 20 anni senza fare nulla

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Dom, 09/06/2013 - 16:17

***Ancora insiste l'Umbertuccio! Dai dai, continua ancora a farti del male e scavarti la fossa invece di gettare la pala. Vedrai che lacrimoni le tue perpetue. Non sigillare con l'onta quanto sei riuscire a fare. Se non altro a scompigliare il sistema politico italiano discutibile allora come ancor oggi, come uno dei peggiori dei paesi democratici. Pensaci bene Umbè!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 09/06/2013 - 16:42

@Ausonio mi fa piacere la sua affermazione,ma gli altri partiti specialmenteikompagnucci,cos'hanno fatto?? Distrutto anche il nord che era produttivo................

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 09/06/2013 - 17:06

gianniverde , gli altri sono anche peggio. Ma fondamentalmente sono tutti degli incapaci nella migliore delle ipotesi e dei venduti, più spesso.

Baloo

Dom, 09/06/2013 - 17:55

I BOSSI siano mandati in Afghanistan con una divisa addosso e un Iveco Lince sotto il culo!!!.

Baloo

Dom, 09/06/2013 - 18:00

Il Trota ? In Afghanistan a sostituire il povero La Rosa. con tanti auguri per la Lega che rinnoverà i fasti di Legnano e di Cortenuova sull'Oglio!!!

pastello

Dom, 09/06/2013 - 18:01

Dalla Lega Nord con Bossi alla Democrazia Cristiana con maroni. Speriamo nel ritorno della Lega Nord con Bossi.

pastello

Dom, 09/06/2013 - 18:01

Dalla Lega Nord con Bossi alla Democrazia Cristiana con maroni. Speriamo nel ritorno della Lega Nord con Bossi.

blues188

Dom, 09/06/2013 - 18:24

gianniverde, io sono stato leghista. Bossi ci aveva acceso qualche speranza e ci ha dato l'orgoglio di appartenere ad una Terra ottima, orgoglio che prima non avevamo. Ma Ausonio ha ragione, dopo averci dato speranza di poter decidere di noi stessi senza il cappio romano, quando sono stati sulle poltrone non hanno fatto nulla. Non parlo dei soldi 'rubati' che non è vero, ma del fatto di essersi accodati a Silvio, il quale ama principalmente il Sud e non è disposto a fermare il suo annoso appetito così vorace. Quindi è bene che Bossi torni alla pensione e che se ne stia zitto a lungo.

Massìno

Dom, 09/06/2013 - 19:04

@gianniverde eh già, invece negli anni del Silvio vai di crescita economica...

Nordici o Sudici

Dom, 09/06/2013 - 19:11

la Padania è senza Re! Umberto, impugna di nuovo Excalibur!  "L'alito del drago" ci aiuterà ancora una volta...

cgf

Dom, 09/06/2013 - 21:11

alle prossime elezioni la Lega farà un grosso tonfo e Maroni sarà costretto ad andarsene

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 09/06/2013 - 23:56

Che brutta fine per la Lega.