Mastrapasqua, Letta: "Riformare governance Inps"

Il premier: "Basta conflitti di interessi e doppi incarichi. Presto ddl con procedura d'urgenza alla Camera"

Dopo il caso Mastrapasqua che ha coinvolto il presidente dell'Inps - accusato di aver "gonfiato" rimborsi al Servizio sanitario nazionale da parte dell'Ospedale Israelitico romano, di cui è direttore generale -, Palazzo Chigi accelera sulla riforma della governance dell'ente previdenziale e chiede un decreto legge che vieti il toppio incarico e il conflitto di interessi.

"Per il governo l'incarico di presidente di un ente pubblico nazionale deve essere fatto in esclusiva e non in regime di conflitto di interesse", ha detto Enrico Letta , "Il governo non si sovrappone all'azione dell'autorità giudiziaria". Il premier ha inoltre spiegato che al momento "non esiste una norma di incompatibilità nelle cariche della pubblica amministrazione" e che per questo verrà presentato alla Camera "con procedura di urgenza" un ddl per colamre "un buco normativo a nostro avviso clamoroso" sulle incompatibilità per gli enti pubblici nazionali. A partire, appunto, dalla governance dell'Inps: "Su questo tema il ministro Giovannini farà una consultazione con le organizzazioni sindacali e le forze sociali a brevissimo", ha assicurato Letta.

Commenti

vince50

Ven, 31/01/2014 - 16:55

Siamo un popolo di buffoni,l'interesse personale è la regola legalizzata.Ci si può distinguere fondamentalmente in due fazioni,chi ne ha l'occasione e ne approfitta a piene mani e chi NON ne ha la possibilità e si scandalizza(forse perchè non può farlo personalmente).Il resto sono soltanto palle.

km_fbi

Ven, 31/01/2014 - 17:02

In Italia occorre un decreto legge per ripristinare l'utilizzo del buonsenso in ogni decisione, in ogni nomina, ad ogni livello di funzionamento della macchina dello stato, perché il buonsenso non è previsto nei regolamenti interni delle varie istituzioni. Infatti il buonsenso non si addice per niente alla casta, che fa di tutto, nei suoi riti, per evitarlo, cercando di far credere agli italiani che se ne può fare a meno!

clamajo

Ven, 31/01/2014 - 17:11

...ma davvero non lo sapevi già Letta?...e svegliarsi prima no?...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 31/01/2014 - 17:40

Che ipocrita!!Sono quasi 70 anni,che ciò avviene,ed ha la faccia di dire " occorre colmare "un buco normativo a nostro avviso clamoroso"!!Che faccia tosta(eufemismo)!!

nonnoaldo

Ven, 31/01/2014 - 17:50

"Su questo tema il ministro Giovannini farà una consultazione con le organizzazioni sindacali e le forze sociali a brevissimo". Di grazia, cosa c'entrano i sindacati e compagnia?

Leo Vadala

Ven, 31/01/2014 - 17:55

Dall'articolo mi sembra di capire che Sallusti ammette che Napolitano ha fatto e continua a fare sbagli a non finire ma che, ciononostante, non merita di essere cacciato. Sig. Sallusti, mi puo' spiegare perche'?

cicero08

Ven, 31/01/2014 - 18:01

Del caso di mr. poltronissima si parla ormai da una decina di giorni e non è ancora successo niente...Le solite cose all'italiana?

carpa1

Ven, 31/01/2014 - 18:09

"Riformare governance Inps". Qualcuno parla già di darla in mano ai sindacati. Ne abbiamo già avuti tanti di ex sindacalisti che hanno ricoperto la carica di direttore generale all'inps, ed i risultati si sono visti.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 31/01/2014 - 18:10

Ma il palese contrasto di interessi non esisteva già prima che si annunciassero possibili "discrepanze"?

enzo1944

Ven, 31/01/2014 - 18:33

Anche il cameriere di Napolitano(lettino zerbino jr.)ogni tanto si sveglia e scopre che la Casta(cui anche lui appartiene)fa cazzate gigantesche,che......si scoprono quando qualcuno lo denuncia!....Cialtrone Ciellino,lettino zerbino jr.,non fare quello che viene giù dal pero,ogni tanto!.....Tutti sappiamo che anche tu,come il fenomeno monti,lavorate da sempre per le VOSTRE AMICHE BANCHE e per l'ebreo svizzero,che vi sponsorizzano e da cui siete pagati(siete sui loro libri paga)!

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 31/01/2014 - 18:52

nnnnaaaaaaaaaaaaa ...caro EnricuLETTINO bisogna riformare la governance dell'ITALIA.!!!!

Massimo Bocci

Ven, 31/01/2014 - 18:58

Domani ci manda un ALTRO!!!..................AMICHETTO DI MERENDE!!!! Che c'è vò, in fondo il regime ha gli strumenti ISTITUZIONALIZZATI PER RUBARE IMPUNEMENTE, a qual coglione del Bue il sovrano!!! Da premiata ditta di REGIME con 65 anni di RAGGIRI & MALVERSAZIONI!!!! MAFIOSE!!!

a.zoin

Ven, 31/01/2014 - 19:00

Perchè devono avere doppi ,o più incarichi? Hanno degli stipendi da nababbi e non ne hanno abbastanza!!! Se proprio vuole fare quello che vuole che vada nel settore libero, ma se rimane,che faccia il suo dovere per ciò che è pagato. "COSI DEVE ESSERE PER TUTTI GLI IMPIEGATI NEL SETTORE PUBBLICO".

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 31/01/2014 - 19:17

Leggo: "Palazzo Chigi accelera sulla riforma della governance dell'ente previdenziale e chiede un decreto legge che vieti il doppio incarico e il conflitto di interessi" - - - Redatto così significa che, se non ci sono conflitti d'interessi, ci potranno essere doppi incarichi. Orbene, smettiamola di essere birichini e manigoldi, basta scrivere nel DDDL "è vietato il doppio incarico CON O SENZA conflitto di interessi". - As simple as that - Si simple que ça.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 31/01/2014 - 19:20

Perdirindina, il giovane Letta ha avuto un immediato quanto repentino, tardivo ancorché infingardo sobbalzo e cerca di correre ai ripari. Guarda caso, tutta questa fregola solo dopo il fatterello INPS/Ospedale Israelitico nonostante che da molti mesi i giornali e vari programmi tv abbiano trattato il dossier Mastropasqua in merito ai suoi 24 (solo?) incarichi generanti prebende varie per 1.200.000 €/anno (spicciolo +, spicciolo -). Se non sbaglio, in questi giorni sembra siano stati o saranno incriminati oltre un migliaio di addetti della P.A. per aver esercitato doppi incarichi. Bene, meglio tardi che mai; ma speriamo che per il bravo ed efficientissimo (?) Mastropasqua (& Consorte?), nonostante sopporti il peso di ben 12 doppi-incarichi (Miiiiiii…iiia quanto deve lavorare), non si applichi il mai.

moshe

Ven, 31/01/2014 - 20:25

Complimenti letta! sei una volpe! ti sei accorto per caso di qualche anomalia?

disaccordo

Ven, 31/01/2014 - 21:30

Certo, per evitare di dare incarichi infiniti ai manager pubblici serve una legge, ma non me ne meraviglio, sono gli stessi politicanti che hanno dovuto essere obbligati a fare una legge per eliminare i condannati dal parlamento, e anche di fronte a questa continuano a fare rimostranze.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 01/02/2014 - 00:08

Quanti altri Mastrapasqua prosperano nel nostro paese? Quanti altri vampiri occupano il posto di persone magari più meritevoli? Ma soprattutto chi permette che esistano questi personaggi dai mille incarichi con laute prebende? A QUALE MAFIA, MASSONERIA O LOBBY BISOGNA ADERIRE PER AVERE UNA VITA COSI' PIENA DI OPPORTUNITA' BEN PAGATE?

goligo

Sab, 01/02/2014 - 00:09

E' brutto da far paura questo Mastrapasqua!

hectorre

Sab, 01/02/2014 - 09:25

povera italia,come se il bollito letta non fosse a conoscenza dei mille incarichi!!....ed allora per mostrarsi un premier con le palline..."provvedimento urgente da approvare al più presto!!"....senza l'avviso di garanzia non sarebbe successo nulla..ora tutti sono indignati......fate ridere

hectorre

Sab, 01/02/2014 - 09:41

Runasimi....purtroppo viviamo dentro una bugia colossale che scarica sugli evasori i guai dell'italia......se si potesse mettere mano nella p.a. e rifomare il tutto come fosse un ente privato,il nostro paese diventerebbe il più ricco al mondo....ormai questa elefantiaca macchina mangiasoldi non si può più fermare...mastrapasqua è solo l'ultimo...se pensiamo che befera guadagna quasi 600.000€ con quali meriti?...il capo della polizia altrettanto,lamentandosi della mancanza di benzina per le pattuglie...e sono solo due esempi,conosciuti da tutti...immagini il sottobosco ome può essere...amici,amici degli amici,parenti,conoscenti,amanti....quando il portafoglio è di qualcun'altro,non ci si preoccupa delle spese..........come nel film di benigni..."a palermo c'è una piaga che nessuno riesce a risolvere,un'infamia per questa città.......il traffico!".

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 01/02/2014 - 23:56

# hectorre 09:41 Ha ragione. Siamo governati da una massa di cavalette che divorano e distruggono il nostro paese. Mi è venuto il sospetto che l'accentramento degli incarichi sia una manovra messa in atto PER EVITARE CHE MOLTE DIRIGENZE VADANO IN MANO A CHI NON E' OSSEQUIENTE AL PENSIERO TRINARICIUTO.