Matteo promette bonus a tutti ma fa cinque record. Negativi

Soldi anche a cassintegrati e disoccupati, a secco free lance e redditi sopra 24mila euro

Roma - Debito e immigrati. Altri due indicatori con il segno più (ma negativi) intralciano il sogno renziano di rottamare il passato. Per l'Ue, gli sbarchi di migranti sono aumentati dell'800 per cento, mentre Bankitalia certifica un nuovo record del debito pubblico. Dati che seguono quelli su lavoro e le cifre del Def sui conti, che avevano fatto già scricchiolare la svolta renziana. Buone notizie, per una volta, solo dall'Agenzia delle entrate sul fronte del bonus Irpef. Per ora nulla per liberi professionisti e free lance, né per i redditi bassi. Ma da ieri la platea degli 80 euro si allarga un po', includendo chi è temporaneamente senza lavoro. Hanno diritto al bonus Irpef, oltre ai lavoratori dipendenti con redditi complessivi sopra gli 8.000 euro e fino a 24mila, anche i cassintegrati e i percettori di indennità di mobilità e disoccupazione. Perché le somme che percepiscono sono assimilabili ai redditi da lavoro dipendente.

La circolare stabilisce inoltre che sia escluso dal calcolo del reddito, il salario aziendale di produttività. Viene in parte rimosso il disincentivo a lavorare (si veda il Giornale del primo maggio. Se un lavoratore supererà la soglia dei 24 mila euro (in realtà fino a 26 mila, anche se il bonus si riduce), per premio che deriva da un accordo aziendale, avrà diritto agli 80 euro. Rimangono però fuori gli straordinari, che diventeranno quindi svantaggiosi per chi si ritrova vicino al limite massimo del reddito. Tra le altre precisazioni, l'inclusione delle detrazioni dei lavoratori in part-time e di quelli deceduti, sempre in relazione al periodo lavorato nel 2014. In questo ultimo caso beneficeranno del bonus gli eredi. Bonus riconosciuto anche ai lavoratori non residenti in Italia se il reddito percepito vale ai fini imponibili per il fisco italiano. Non spetta se non si pagano le tasse in Italia. La circolare non risolve i dubbi delle opposizioni sul bonus Irpef, in particolare che si tratti di una manovra elettorale, che concentra i benefici sui ceti sociali che votano per il centrosinistra. Lavoratori dipendenti garantiti, in particolare pubblici. Per il resto il governo Renzi, nato per essere di rottura, è sempre più alle prese con gli stessi problemi dei predecessori. Alcuni ereditati, altri no. Con gli indicatori che cominciano a dare segnali negativi. Ultimo arrivato, il debito pubblico di marzo, che - ha comunicato Bankitalia nel bollettino statistico - ha raggiunto un nuovo massimo storico. Il debito delle Amministrazioni pubbliche è aumentato di 12,8 miliardi, raggiungendo il record di 2.120 miliardi di euro da 2.107,2 miliardi di febbraio.

Segno che le politiche del governo non danno risultati, hanno denunciato le associazioni consumeristiche. Anche perché, stando al Def del 2014, la pressione fiscale non calerà. Nel 2014 arriverà al 44% contro il 43,8 del 2013. Aumenterà anche la spesa pubblica. Dai quasi 789 del 2013, quest'anno arriverà a 809 miliardi, per arrivare a quasi 818 nel 2015, in piena vigenza delle politiche renziane. Anche sull'occupazione Renzi si ritrova con un'eredità difficilmente superabile. Quella giovanile era al 42,7% in marzo. Più alta di 3,1 punti rispetto al 2013. Negativi altri dati, non economici. Ieri il Frontex, l'agenzia europea sull'immigrazione, ha calcolato che nei primi tre mesi dell'anno sono stati rilevati flussi per 42.000 migranti, il triplo rispetto al 2013. Di questi, oltre la metà erano diretti in Italia, con un fortissimo aumento rispetto all'anno precedente. Solo per il Mediterraneo del Sud, quindi Italia e Malta, dell'823%. Aumento che ricade solo per metà nel mandato del nuovo governo. Ma sicuramente un'emergenza che l'esecutivo dovrà affrontare.

Commenti

gcf48

Gio, 15/05/2014 - 14:19

e pil

Ritratto di frank.

frank.

Gio, 15/05/2014 - 14:31

Scusate eh, ma il governo Renzi è in carica da fine febbraio e i dati negativi a cui vi riferite sono del primo trimestre, cioè fino a fine marzo, con Renzi praticamente in carica da un mese! Ora, proabilmente neanche Churchill o Giulio Cesare sarebbero riusciti a produrre dati positivi in un mese!! Si si , lo so, Berlusconi ci sarebbe riuscito in 2 giorni, forse addirittura in una serata (magari elegante)! Peccato non averlo mai messo alla prova....tranne naturalmente quell'inezia quasi inpercettibile dei 12 anni di governo!!!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 15/05/2014 - 14:31

Via libera del consiglio di amministrazione Rai alla delibera per il taglio dei compensi, entro il limite dei 240 mila euro, il compenso del presidente della Repubblica, stabilito dal governo. Il provvedimento riguarderebbe sicuramente gli emolumenti del presidente della tv di Stato Annamaria Tarantola. Restano infatti ancora dei margini di incertezza sull’ambito di applicazione della delibera. Quest’ultima non riguarderebbe i dirigenti. I manager però, in attesa di approfondimenti, si autoridurranno comunque lo stipendio. Segnate anche questo record, vai Matteo!!!!!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 15/05/2014 - 14:49

e naturalmente i sinistronzi applaudono alla cieca, senza capire niente di quello che fa la sinistra, e neppure se stanno sbagliando o meno. per i sinistronzi l'importante è odiare berlusconi, a prescindere! patetici! :-)

taniaes

Gio, 15/05/2014 - 15:02

matteo Renzi è un populista e in quanto tale farebbe bene a livellare gli introiti di Napolitano e metterli alla pari con i suoi colleghi europei, ma oserà farlo?

gian paolo cardelli

Gio, 15/05/2014 - 15:02

"mi gioco tutto nei primi cento giorni"; "non andrò mai a Palazzo Chigi senza un chiaro ed univoco mandato popolare"... e le "magliette di sinistra" bevono, bevono, bevono...

Totonno58

Gio, 15/05/2014 - 15:02

Ci vuole un bel coraggio a parlare di record negativi dopo 3 mesi...e quanti ne ha collezionati Silviuccio n 8 anni?!?

Ritratto di greysmouth

greysmouth

Gio, 15/05/2014 - 15:09

Ma siamo sicuri, dunque, che il disastro sia tutto colpa di Berlusconi????

gneo58

Gio, 15/05/2014 - 15:12

tante parole come al solito e niente altro - e ce li metto tutti - quando hanno voluto far secchi un bel po' di lavoratori, aumentare l'età pensionabile (come al solito in modo retroattivo) ecc ecc, senza nominare altre indicibili vigliaccate alle spalle degli Italiani, aumento di compensi vari (a spese sempre nostre) ed altro non hanno parlato tanto, hanno fatto e molto in frette, se non ricordo male per alcuni provvedimenti dalla sera alla mattina - letteralmente.

Ritratto di ForYou78

ForYou78

Gio, 15/05/2014 - 15:15

Ci vuole un bel coraggio a parlare di record negativi dopo 3 mesi... >> Vedasi: Rebubblica delle BANANE ILLEGITTIME!!?!?! OH GRULLOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

petra

Gio, 15/05/2014 - 15:17

#Totonno Ora, Berlusconi manca dal governo da tre anni. Confrontiamo i dati: disoccupazione, numero di immigrati, debito pubblico di adesso con il periodo in cui governava Berlusconi. Ed è presto detto. Lo dico da non berlusconiana.

Ritratto di VinciaMo.Noi...

VinciaMo.Noi...

Gio, 15/05/2014 - 15:18

renzie 'a menzogna

gian paolo cardelli

Gio, 15/05/2014 - 15:19

Totonno58: ce li elenchi, quei "record negativi" di cui ciancia, ce li elenchi, che così chi legge potrà farsi qualche grassa risata...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 15/05/2014 - 15:26

Gli 80 euro agli insegnanti sono pagati a debito. E non rientreranno se non tra 20 o 30 anni quando gli scolari "migliorati" dagli insegnanti bonificati andranno a lavorare. Il tempo di rientro dell'investimento è una questione ignorata dai "governanti" che come Renzi non hanno studiato la materia. Gli 80 euro agli altri "lavoratori" della PA non rientreranno mai.

eso71

Gio, 15/05/2014 - 15:29

Propongo di elencare quelli di Berlusconi...una bella gara in negativo!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Gio, 15/05/2014 - 15:40

@frank@ - Egregio, lei forse (ho detto forse) avrà anche ragione ma, se le premesse e le promesse son queste, Renzi batterà ogni record delle negatività di Berlusconi!! A proposito: mi sfugge il nome di quel direttore del Corriere della Sera che pubblicamente dichiarò di schierarsi contro Berlusconi (io voterò la sinistra), il quale un paio di giorni fa ha detto che Renzi non ha realizzato nessuna delle promesse fatte, salvo, forse, gli 80 euro in busta paga! Lo ha giustificato dichiarando che "non glielo hanno lasciato fare"!! Invece, lei sarà d'accordo, Berlusconi non ha fatto quello che prometteva perché è un cattivo politico e non perché "non glielo hanno consentito"!! Ho appena il ricordo, tra altri, di un referendum sinistroide contro il taglio del numero dei parlamentari, fatto e legiferato dal Governo Berlusconi!! Ora lo ha promesso Renzi...e i risultati si vedono!!

scott

Gio, 15/05/2014 - 15:48

E' pure giusto dare i soldi a cassintegrati e disoccupati. Ma perchè non li si occupa almeno in lavori socialmente utili? Non è un mistero che la maggior parte di questi, avendo tempo libero a iosa, lavorino in conto proprio (idraulici, elettricisti, ..) togliendo lavoro ai giovani ed alimentando lavoro nero. In Italia non si possono risolvere i problemi semplicemente: bisogno per forza mettere in campo task force e commissari. Eppure per gente di media intelligenza e buon senso le soluzioni sembrano banali...

noinciucio

Gio, 15/05/2014 - 15:48

@totonno, for you e quant'altri: guardate che è stato Renzi a dire "mi gioco tutto nei primi cento giorni di governo", "vareremo una riforma al mese" etc. riforme non se no sono viste,tagli alla spesa neppure, la disoccupazione è ai livelli massimi, i clandestini ci stanno invadendo! Volevo ricordarvi che prima di Renzi non c'era Berlusconi al Governo (ormai manca da più di tre anni) ma un certo Monti e, subito dopo, Letta! Quindi di cosa state cianciando!!! Se Renzi non ha colpe, non è neanche colpa di Berlusconi, ma degli altri due governi precedenti (che non erano certo di destra) ma ormai per voi dargli addosso è divenuto uno sport nazionale! Vorrei poi conoscere i record negativi dei governi Berlusconi, grazie attendo risposta!

noinciucio

Gio, 15/05/2014 - 15:49

@petra: è inutile discutere con certa gente, è come cavar sangue da una rapa! Cordialità.

peroperi

Gio, 15/05/2014 - 15:50

il prossimo regalo di Renzi ai suoi elettori sarà la macchinetta conta soldi.

noinciucio

Gio, 15/05/2014 - 15:51

eso71: perchè non ci illumina in tal senso e ce li elenca lei?

Rossana Rossi

Gio, 15/05/2014 - 15:56

Le piccole e medie imprese, che una volta erano il fiore all'occhiello dell'economia italiana sono alla canna del gas e i fallimenti aumentano, con una imposizione fiscale al 63%. E loro incentivano le assunzioni, ma mi spiegate chi assume qualcuno per tenerlo lì come costo a grattarsi la pancia visto che il mercato NON TIRA? I consumi non si muovono perché la gente non ha soldi da spendere e allora cosa produciamo, dei beni da mettere a magazzino sui quali si paga pure l'Irap? Ma questi sanno come funziona il mercato? Temo proprio di no.........e si continua ad affondare......

noinciucio

Gio, 15/05/2014 - 16:08

@for you 78: Renzi ha detto "mi gioco tutto nei primi 100 giorni di governo".... mi sa tanto che ha perso!!!!!

noinciucio

Gio, 15/05/2014 - 16:13

@wjnnex- intanto la Todini, nuova Ammiistratore Generale delle Poste non lascia la poltrona RAI, così prende due maxi stipendi!!!! Vai Matteooooo!!!

Nebbiafitta

Gio, 15/05/2014 - 16:15

A me piacerebbe molto sapere cosa ne pensa la mente eccelsa di Angelino Alfano, la sentinella delle tasse, che per il bene del paese continua a sostere questo illegittimo governo di sinistra. Dopo l'estate vedremo veramente i primi effetti del governo Renzi, potendo trarre le dovute conclusioni.

Agostinob

Gio, 15/05/2014 - 16:19

Poiché pare che sia Renzi ad aver deciso di dare anche i soldi ai cassaintegrati e disoccupati, va detto che non è proprio così. E' obbligato a darli anche a costoro e questo aumenterà il debito pubblico ulteriormente perché non ci sono fondi per questo incremento di spesa. Poi Renzi farà buon viso a cattivo sangue, magari dicendo che ha pensato anche a questi (è il minimo che possa dire sotto le elezioni) ma la realtà è ben diversa. La notizia dell'aumento del debito ed il dato del pil in ulteriore ribasso doveva essere annunciata dopo le elezioni e non prima e questo sta facendo innervosire non poco Renzi che, al di là dell'azione promozionale dei 53 euro circa, sa bene che questo non smuoverà nulla nei consumi.

noinciucio

Gio, 15/05/2014 - 16:21

Lo sapevate che in Italia c'è un esercito di 56mila immigrati ai quali l'Italia tutti i mesi paghiamo la pensione senza che abbiano lavorato un solo giorno in Italia, ma per il semplice fatto di risiedere regolarmente sul nostro territorio da almeno dieci anni. Sono coloro in possesso di regolare permesso di soggiorno, anziani over 65 che hanno ottenuto il ricongiungimento famigliare e che di fatto risultano senza un reddito (non lavorando). L'imbroglio nasce laddove lo straniero, che giunge nel nostro Paese con la scusa di riunirsi ad un proprio parente, ottiene la residenza, si appropria della pensione e si rimette in volo per tornare da dove è venuto, omettendo di comunicarlo allo Stato. Grazie Boldrini!!! Vai Matteoooooo!!!!

noinciucio

Gio, 15/05/2014 - 16:35

@nebbiafitta: e meno male che ha scelto come nickname "nebbiafitta"; devo dire invece che ha le idee molto chiare!! Condivido in pieno, ma vedrà che la mente eccelsa (??) troverà qualche scusa, magari che è stato costretto a votare alcuni provvedimenti per il bene del Paese!!!

Ritratto di echowindy

echowindy

Gio, 15/05/2014 - 16:42

MATTEO RENZI. LA TUA INCESSANTE PARTECIPAZIONE IN PENOSI "TALK-SHOWS SERALI” (DI SOLO BLA'-BLA'-BLA'), FA CAPIRE CHE NON VUOI PARLARE DI RIFORME! ALLORA SPIEGA, QUALE SAREBBE LA TUA VERA MISSIONE VISTO LA TUA RAPIDISSIMA “OCCUPAZIONE” A PALAZZO CHIGI E PIACI TANTO AI POTERI FORTI (= COVI DI CRIMINALI). STANDO A FATTI REALI, SEMBRA CHE A “TE E AI TUOI RAGAZZI", URGE INFORMARVI, PER SALVARE IL VOSTRO CAPITALE DI CREDIBILITA’, SUI DATI ECONOMICI DEL VOSTRO OPERATO CHE SONO MALEDETTAMENTE NEGATIVI...

Mr Blonde

Gio, 15/05/2014 - 16:42

Rossana Rossi parla di tutto ma lascia l'irap ti prego neanche in un barcone di migranti potresti insegnare qualcosa

Mr Blonde

Gio, 15/05/2014 - 16:46

In effetti il programma economico liberale di FI è sicuramente più efficace e si riassume in un unico slogan, riforma della giustizia

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 15/05/2014 - 16:53

Renzi mi ricorda Achille Lauro quando prima di ogni elezioe distribuiva ai suoi concittadini pacchi di pasta, scatole di pomodori ed altri generi alimentari per accaparrarsi il voto. Unica differenza era che l'imprenditore-armatore dava da mangiare ai più poveri con le sue risorse personali mentre il sindaco-presidente si limita a dare un po' di soldi alla classe media dei lavoratori dipendenti con le risorse degli altri aumentando il debito o le tasse...e vi sembra poco?

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 15/05/2014 - 16:55

Piccoli bambocci crescono!!!

Ritratto di ersola

ersola

Gio, 15/05/2014 - 17:03

promette e non conclude niente.....mi ricorda qualcuno a voi no?

noinciucio

Gio, 15/05/2014 - 17:04

@Mr Blonde: per Renzi neanche quella!!!

bruna.amorosi

Gio, 15/05/2014 - 17:04

povero grullo :ma non è stato lui che sbandierava il suo fare e subbito? allora ? fino ad ora poco e niente ,il resto si vedrà quale altra promessa immediata farà .affinche questo STATO trovi la strada della ripresa .

hectorre

Gio, 15/05/2014 - 17:06

finalmente i sinistrati non parlano più di 20 anni di governo berlusconi...forse si sono accorti che la sx ha governato per la metà del famigerato ventennio del cav.! il più delle volte senza passare per il voto! e ostacolando ogni tipo di riforma con manifestazioni,scioperi, con l'appoggio dei sindacati e di certi giornaletti da quattro soldi....ora osannano un berluschino made in china....ahahah...patetici.

Mr Blonde

Gio, 15/05/2014 - 17:13

Alberto43 invece se aumentiamo (ma ovviamente è una caxxata) le pensioni a mille euro dove li prendiamo? dalle casse mediaset? o magari dai fondi neri...

Ritratto di frank.

frank.

Gio, 15/05/2014 - 17:18

Caro Uccellino44, le sembra che io abbia scritto Renzi trionferà e saremo tutti più ricchi e felici?? Pensi che mi sta pure sugli zebedei. Ma converrà con me che giudicare Renzi, che è al governo da 2 mesi, colpevole dei dati negativi riferiti praticamente all'anno scorso fa un pò ridere...o no?? Ora posso capire se lo dice Mortimer, ma altri francamente no. Fra un annetto invece, quando Renzi avrà completato il disastro (o magari no) ne riparliamo.

abbe81

Gio, 15/05/2014 - 17:21

ma i sinistri che adesso dicono che coi dati negativi attuali Renzi non c'entra nulla perché da poco al governo sono gli stessi che fecero dimettere Bondi per i disastri idrogeologici a Pompei?? in quel caso invece Bondi controllava il meteo? poi sono 3 anni che il Berlusconi non è al governo... allora i dati erano decisamente migliori... e allora è sempre colpa sua se sono peggiorati??

linoalo1

Gio, 15/05/2014 - 17:21

Cari nemici Comunisti,inutile che vi ostiniate a difendere Renzi ed il suo operato!E' o non è stato lui,appena eletto,che ha promesso,davanti a tutta l'Italia,che avrebbe fatto una Grande Riforma al mese,a partire da subito?E' vero,non ha detto di che anno!E noi,stupidi,a criticarlo!Forse fra 5 o 10 anni,quando effettivamente non avrà mantenuto nessuna promessa,avremo il diritto di criticarlo!Vi va bene così?Quando scrivete un'opinione a favore di Renzi,ricordatevi sempre di accompagnarla con la sua relative promesse e con il relativo castigo che si sarebbe inflitto in caso di non mantenimento!Lui,ha anche la cattiva abitudine di dire,sempre a proposito delle sue promesse,che ci mette la Faccia!Ma quante facce ha?Avete contato,quante ne ha perse finora?Quindi,cari I miei Difensori delle Cause Perse,prima di parlare,cercate di usare il cervello,se ne avete ancora!Lino.

gedeone@libero.it

Gio, 15/05/2014 - 17:24

Mr Blonde, e dice poco? Se si facesse anche la sola, seria, liberale riforma della giustizia (sia penale che civile) avremmo vinto un terno al lotto noi Italiani. Gli stranieri non avrebbero più paura della schelotrica, cervellotica, lentissima giustizia Italiana e tornerebbe ad investire creando posti di lavoro veri, non come adesso che le poche multinazionali che restano da noi non vedono l'ora di fuggire e se rimangono lo fanno perché lo Stato le foraggia adeguatamente (si vada a leggere al riguardo le ultime recenti notizie per cui l'Elettrolux di Pordenone rimane in Italia).

Mr Blonde

Gio, 15/05/2014 - 17:45

abbe81 ti sbagli berlusconi non è al governo da 7 mesi e mezzo

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 15/05/2014 - 18:02

noinciucio Maria Luisa Todini (Perugia, 22 ottobre 1966) è una politica e imprenditrice italiana, eurodeputata per Forza Italia dal 1994 al 1999. Le è sufficiente come risposta, o desidera che aggiunga altro????????????????????????????

roberto78

Gio, 15/05/2014 - 18:15

@frank... non perdere tempo a scrivere i tuoi commenti ... per questo giornale è tutta e sempre colpa di renzi (probabilmente anche il complotto americano-tedesco-francese e di tutti i paesi civilizzati aveva come fine quello di mettere renzi come premier). che poi ... fino a ieri il giornale faceva il tifo per le categorie più deboli escluse dagli 80 euro, oggi si lamenta che vengano inclusi anche disoccupati e in cassa...

gian paolo cardelli

Gio, 15/05/2014 - 18:23

Mr Blonde 17.45: chi sostiene cose come questa vedrà Berlusconi al governo anche dopo la sua morte... si chiama paranoia.

Ritratto di Aulin

Aulin

Gio, 15/05/2014 - 18:23

I sinistri riescono sempre nel miracolo di aumentare pressione fiscale insieme a debito pubblico. D'altronde devono stipendiare la massa PD che si nutre alla loro mangiatoia e tentare di distruggere la produttività nazionale per accontentare i sindacati. Ci riescono sempre bene devo dire. Nel 2011 con Silvio la pressione fiscale era al 42,5%. Oggi al 44%. I numeri parlano chiaro. Nel governo 2001-2005 Silvio l'aveva già abbassata fino al 40, poi Prodi l'aveva ovviamente portata al 43 e passa. Loro arrivano e distruggono sistematicamente tutto. Ce l'hanno nel DNA l'incompetenza cosmica.

gian paolo cardelli

Gio, 15/05/2014 - 18:32

ersola, a me fa venire in mente soltanto la vostra ignoranza in materia di funzionamento delle Istituzioni per come previsto dalla Carta Costituzionale...

Ritratto di Aulin

Aulin

Gio, 15/05/2014 - 18:36

Accidenti i comunisti sanno contare! Hanno scoperto che nel VENTENNIO (quello dei cellulari penso) Berlusconi ha governato nove anni (che poi era facile eh). Il prossimo passo sarà vedere il tempo che ci metteranno a capire che gli altri anni c'erano loro al governo. E magari poi scopriranno che uno dei loro, tale Amato, nel '92 ha iniziato a distruggere l'Italia molto prima di Prodi. Studiate la matematica trinariciuti, se no fate come i vostri padroni PD che non sanno contare

rosa52

Gio, 15/05/2014 - 18:41

quando ci renderemo conto che Renzi spara tante ca....te,sara'troppo tardi !!!