Mediaset, i legali di Berlusconi: interdizione a due anni è sproporzionata

Ghedini e Coppi nel ricorso alla Cassazione: "Pena accessoria maggiore di quella consentita"

Nell'intervista di questa mattina alla radio francesce Europe 1, Silvio Berlusconi lo aveva ribadito: "Io non sarò candidabile, anche se voglio riuscire a ottenere una revisione di questa sentenza politica, assolutamente ingiusta". Adesso, gli fanno eco gli avvocati Niccolò Ghedini e Franco Coppi che, nel ricorso alla Cassazione contro la sentenza con cui il 19 ottobre scorso la Corte d’Appello di Milano ha condannato il Cavaliere all’interdizione di due anni dai pubblici uffici nell’ambito della vicenda Mediaset, scrivono: "Due anni di interdizione dai pubblici uffici rappresentano una pena accessoria in misura certamente maggiore di quella che sarebbe stata consentita", anche perché sono stati calcolati su fatti prescritti.

"La sentenza impugnata, lungi dall’effettuare il giudizio di commisurazione della pena con specifico riferimento ai fatti contestati - limitati ormai all’inserimento in due successive dichiarazioni della società Mediaset spa di quote di ammortamento dei diritti televisivi acquisiti negli anni precedenti ritenute fittizie in quanto calcolate su una valorizzazione di tali diritti ritenuta anch’essa fittizia - ha allargato il campo alla valutazione di condotte che non solo costituiscono un mero presupposto di quelle (assai più limitate e circoscritte) per le quali è intervenuta la condanna ma in relazione alle quali è per di più intervenuta la prescrizione", osservano i difensori di Berlusconi.

Lo scorso ottobre, i giudici della terza sezione penale della Corte d’Appello di Milano, chiamati dalla Cassazione dopo la condanna a 4 anni per frode fiscale a rideterminare la pena accessoria nei confronti del leader di Forza Italia, avevano dichiarato Berlusconi interdetto dai pubblici uffici per due anni (la Suprema Corte aveva fissato i paletti tra un minimo di un anno e un massimo di tre). Lo scorso 25 novembre, la difesa del Cavaliere ha depositato il ricorso in Cassazione (l’udienza deve essere fissata) nel quale in prima battuta ripropone una questione di illegittimità costituzionale, già presentata, assieme ad altre, in appello: vede al centro una norma relativa al contenzioso fiscale nella parte in cui non prevede che all’imputato che paga i suoi debiti con l’erario, anche dopo l’apertura del processo, venga cancellata la pena accessoria. Sul punto nel ricorso di una quindicina di pagine i legali contestano le motivazioni con cui la Corte d’Appello ha respinto le eccezioni di illegittimità costituzionale.

Commenti
Ritratto di KNight

KNight

Gio, 12/12/2013 - 15:29

Bhe se lo dicono i legali del pregiudicato è sicuramente così

Anonimo (non verificato)

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 12/12/2013 - 15:37

Se sei stato condannato per frode, dovrebbero interdirti a vita, concordo con il titolo, sono sproporzionati 2 anni, almeno 20 avrebbero dovuto essere.

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 12/12/2013 - 15:44

Proprio non riuscite ad andare oltre l'odio di classe...Poveracci..E.A.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 12/12/2013 - 15:48

MINCHIA NOTIZIONA!!!! I legali del condannato dicono che la pena è eccessiva! Ma non vi vergognate?

Marioga

Gio, 12/12/2013 - 15:51

Ma non ha già fatto abbastanza danni in questo Paese? Certo che alla sua età, due anni ne valgono venti, ma si meriterebbe l'interdizione perenne e quindi ha poco da lamentarsi.

qwertyuiopè

Gio, 12/12/2013 - 15:51

2 anni troppo??? Ma scherziamo? Uno condannato per FRODE FISCALE dovrebbe essere interdetto a vita! Come possiamo pensare di affidare l'amministrazione di qualsiasi cosa ad un truffatore?

xgerico

Gio, 12/12/2013 - 15:53

Mo rigirano le carte un'altra volta? Avevano le prove inconfutabili venute dall'America? Che fine hanno fatto?! La fine dei rotoloni Regina?

xgerico

Gio, 12/12/2013 - 15:54

A quanto leggo, i legali, ora ammettono la "sentenza".

fiducioso

Gio, 12/12/2013 - 15:56

Silvio, ti aspettiamo. A presto!

Ritratto di Geppa

Geppa

Gio, 12/12/2013 - 15:58

ma vai al gabbio! cosa puoi fare o dire che non hai gia' dato prova? il nulla in 20 anni!

eolo121

Gio, 12/12/2013 - 16:02

i comunisti possono a meno di fare commenti negativi su berlusconi non è il peggior dei mali vadano su repubblica e da de benedetti a commentare hanno le traveggole negli occhi vedon sempre rosso e berlusconi....non sanno vedere a 360 gradi ahimè si limitano a 180 gradi di visuale

Il giusto

Gio, 12/12/2013 - 16:04

ha-ha-ha...al ridicolo non c'è mai fine...poveretto,la tragedia di un uomo ridicolo,oltre che pregiudicato!!!

Ritratto di KNight

KNight

Gio, 12/12/2013 - 16:07

Ah vero, ma queste prove dall'America che sconfessavano i giudici dove sono? Le state confezionando per bene? Per ora ho visto solo sbiascicare al vostro padrone le parole "Mr Ashhgrrama".

gian paolo cardelli

Gio, 12/12/2013 - 16:07

Ecco dove erano finiti i sinistrati: commenti alle malefatte di De Benedetti zero, ma eccoli tutti qui a sparlare di legislazione, pene ecc. senza alcuna preparazione in materia... e, come al solito, dopo le 17.00 tutti spariti: basta lavorare, vero parassiti?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 12/12/2013 - 16:14

Uuuhhhhh... che palle!!! La gente è incazzata nera perchè non si riesce ad arrivare a fine mese e questi che ancora ci ammorbano col pregiudicato??? Ma scappa ad Antigua una volta per tutte!!!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 12/12/2013 - 16:20

gian paolo cardelli: come al solito non ha capito un c...o, non è colpa nostra.

pinux3

Gio, 12/12/2013 - 16:21

@nestore55...Cosa cavolo c'entri l'odio di classe lo sai solo tu...

ro.di.mento

Gio, 12/12/2013 - 16:22

l'articolo sembra postato alle ore 16 di oggi: tutti i commenti dei soliti farabutti rossi sono anteriori a tale data ! hanno la palla di vetro (ovvero il pallone)? questi "signori" vadano a scrivere sui loro giornali e soprattutto in calce agli articoli su demaledetti (ahahah come lo chiama qualcuno a ragion veduta) se ne hanno il coraggio !

linoalo1

Gio, 12/12/2013 - 16:23

Silvio,sarà stato un bravo imprenditore ma in quanto a psicologia è zero!Ossia si fida delle persone a lui simpatiche,senza preclusioni!Si è visto con Bossi,con Fini,con Casini,con Alfano e con tanti altri!Da troppi anni con Ghedini!Francamente a me non piace e non è mai piaciuto!Mi da l'idea di un profittatore!Con tutti i soldi che gli ha dato Berlusconi,dovrebbe tenerlo in palmo di mano e fare i salti mortali per difenderlo!Mi sembra,invece,che pensi solo al proprio tornaconto!Silvio,verifica!!Lino.

simone_ve

Gio, 12/12/2013 - 16:27

Ipocrisia dei Barlusconiani. Sicuramente voi non avreste nessun problema se la "vostra" banca assumesse un pregiudicato condannato per falso in bilancio per gestire i vostri bilanci!!. Io SI. Il parlamento gestisce" molto dei soldi degli Italiani. Pretendo una persona "pulita" !!!!

pinux3

Gio, 12/12/2013 - 16:28

@KNight...Dopo che quelle "prove" sconfessavano completamente tutto l'impianto difensivo precedente ci credo che le abbiano lasciate perdere...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 12/12/2013 - 16:30

Ma che gl'importa? Tanto si farà la rivoluzione. Capeggiata, naturalmente, da quelli del NCD.

elpaso21

Gio, 12/12/2013 - 16:33

Ma perchè vi ostinate ancora a prendere le difese di Berlusconi ? Dopo la prova che ha dato in venti anni non gli affiderei nemmeno la gestione del mio condominio

HANDY16

Gio, 12/12/2013 - 16:36

Povero Cardelli...che pena mi fa; sostiene che i commentatori "contro" sono in gran parte lavativi ( e comunisti) che commentano durante l'orario di lavoro. Da dove nascano queste Sue certezze è un mistero; non sarà che quando si è a corto di argomenti si comincia a buttare letame sul ventilatore?

Mario Marcenaro

Gio, 12/12/2013 - 16:41

Constatazione: la maggior parte dei commenti caratterizzati da insulti, termini da trivio e volgarità, divenuti purtroppo predominanti e francamente ormai noiosi, il tutto nelle rubriche omonime de "Il Giornale", viene in genere pubblicata con i più fantasiosi nomignoli (i cosiddetti "nicknames), non con nome e cognome dei relativi autori. Domanda: che ciò avvenga per evidenziare quanto é diffusa la subdola pratica dell'anonimato, soprattutto laddove la denuncia in forma anonima e distruttiva, talvolta solo volgare, é preferita a quella costruttiva? In altri termini: per dimostrare quante sono le persone che, avendo comunque qualche cosa da dire, non hanno però la voglia o il coraggio di esprimerlo ovvero di idee decenti non ne hanno proprio? Se questa é l'intenzione, i suoi scopi sono pienamente raggiunti. Tuttavia noi utilizziamo "Il Giornale" come fonte di notizie, quali che siano, non come spunto solo per criticare o insultare. Per noi dunque, da un punto di vista pratico e morale, i commenti di chi non se ne assume la responsabilità nominativa hanno solo come effetto lo scopo di provocare comportamenti di reazione che sono caratteristici di chi nella violenza e nel dolo trova la soluzione per i propri istinti. In definitiva: commenti del genere per noi sono completamente inutili. Perché quindi continuare a leggere queste rubriche al fine di conoscere idee, proposte ed anche critiche ma solo in uno spirito costruttivo e soprattutto di buona volontà? Conclusione: per favore, chi ha voglia comunque di esprimersi, in questo caso su "Il Giornale", lo faccia pure, qualcuno sostiene che si sia ancora in regime di libertà, ma almeno qualificandosi. Nessuno di noi lo impiccherà, a meno che... Già, considerati usi e costumi ampiamente diffusi in certi ambienti, forse c'è anche chi teme di essere ostracizzato proprio dai suoi "amici e compagni" magari solo per avere commentato le notizie di un quotidiano per loro nemico ma soprattutto e necessariamente, peccato mortale, averne letto gli articoli (magari solo sul web). Cerchiamo almeno di essere civili e responsabili di ciò che esprimiamo.

Charles buk

Gio, 12/12/2013 - 16:45

Sinceramente berlusconi ha stancato. È un'epoca finita. Chiusa. Basta adesso.

Silvio B Parodi

Gio, 12/12/2013 - 16:49

Molti nemici molto onore.

roberto78

Gio, 12/12/2013 - 16:50

proprio il giorno in cui nelle piazze ci sono migliaia di persone che se beccano un politico lo scuoiano (con il giornale che li appoggia e cerca di mettere in luce quanto abbiano ragione i manifestanti ...) lo stesso giornale riporta le lamentele degli avvocati di berlusconi???? ma quanto siete incoerenti??? è stato condannato per frode fiscale ... cosa dovevano dargli??? 1 giornata di squalifica???

gian paolo cardelli

Gio, 12/12/2013 - 16:50

Gzorzi, chi non capisce un c... siete voi, e la frequenze dei vostri interventi in funzione dell'argomento proposto ne è la miglior prova. Handy16: rimanga dopo le 17.00, e conti gli interventi antiberlusconiani...

Ritratto di Orientale

Orientale

Gio, 12/12/2013 - 16:57

Siamo d'accordo, troppo poco.

Ritratto di Markos

Markos

Gio, 12/12/2013 - 17:06

LEGGENDO I SOLITI COMMENTI DEI SOLITI COMUNISTI FALLITI CARICHI DI ODIO SU BERLUSCONI E CIO' CHE RAPPRESENTA ,E CIOÈ' LA PROPRIETÀ' PRIVATA , IL PATRIMONIO , IL BENESSERE , IL LAVORO , BENE DEVE SPARIRE , ESSERE UMILIATO , IL PRIMO CONTRIBUENTE IN ITALIA CONDANNATO PER FRODE FISCALE .. INCREDIBILE , MA ALLORA A GRAZIANO MESINA CHE PENA DOVREBBERO DARGLI SECONDO IL PARAGONE , MAGARI BOLLIRLO VIVO ?

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Gio, 12/12/2013 - 17:29

Markos e quindi??? visto he sarebbe il primo contribuente puo' EVADERE??? ma fatti curare...

paolozaff

Gio, 12/12/2013 - 17:30

Se gliene davano uno solo era ancora troppo! Ma la legge come pensate di applicarla solo secondo quello che interessa agli avvocati di Berlusconi?? Mi sembra che per questa pena la forbice fosse da uno a tre anni hanno scelto due e quindi ancora non vi va bene?? Il problema è che questi signori non vogliono la pena ma solo l'impunità!

Ritratto di Tristano

Tristano

Gio, 12/12/2013 - 18:17

Azzz.... Ghedini, ci sei o ci fai ? Troppo comodo dire "..... prevede che all’imputato che paga i suoi debiti con l’erario, anche dopo l’apertura del processo, venga cancellata la pena accessoria....". Intanto qui non siamo all'apertura del processo ma ad UNA CONDANNA PASSATA IN GIUDICATO; secondo, se il principio assunto da Ghedini fosse percorribile il pregiudicato dovrebbe pagare i suoi debiti con l'erario per un importo di 360 milioni più gli interessi (è quanto ha frodato al fisco, ma la maggior parte è prescritta grazie alle leggine dello stesso pregiudicato) e non "solo" i 7 milioni per cui è stato condannato in via definitiva. Alle scuole medie insegnano che le leggi hanno valore astratto e sono erga omnes. In questo Paese di merda un delinquente pregiudicato si fa votare le leggi ad personam da un Parlamento corrotto di sua prorpietà. E la chiamate democrazia ?

cast49

Gio, 12/12/2013 - 18:38

KNight, BERLUSCONI NON è UN PREGIUDICATO, E' INNOCENTE ED E' L'UNICO ONESTO RISPETTO AI DELINQUENTI POLITICI, FICCATELO BENE IN QUELLA TESTA DI CAZZO CHE TI RITROVI, CAPITO????

cgf

Gio, 12/12/2013 - 18:39

Stesso 'reato', analogo processo, in Svizzera CON LE PROVE SB è stato assolto, a Milano CON TEOREMI e calcoli FITTIZI è stato condannato, come anche per il caso Mills.... In U.K. con LE PROVE Berlusconi era parte esclusa dai fatti avvenuti, a Milano lo volevano condannare sempre per TEOREMI, tra questi che il reato di corruzione non si consuma quando si i soldi si versano N.B. NON VI É MAI STATA TRACCIA DI NESSUN VERSAMENTO, ma quando il frutto del reato viene speso, peccato che anche in questo caso non vi è traccia di prova, ma i giucidi volevano lo stesso la condanna... penso a che punto si trova nella classifica mondiale di Trasparency International, l'Italia al 69esimo, Ghana, Ruanda e perfino la Malaysia (nb paese black list per lo stato italiano) sono messi molto meglio di noi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 12/12/2013 - 18:46

Vi inventate comunisti pur di riabilitare berlusconi, perchè da soli non valete una mazza.

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 12/12/2013 - 19:06

Ruga, KNight, non poter più chiamare Berlusconi pregiudicato, vero ?

HANDY16

Gio, 12/12/2013 - 19:46

X Cardelli: E' proprio perchè li ho contati che secondo me Lei ha pestato una bovazza da due chili.

HANDY16

Gio, 12/12/2013 - 19:52

X Tristano: Concordo con Lei al 1000 per 1000, ma per i bananas è tutto normale. X Markos: Nei confronti di Berlusconi non c'è alcun odio mentre lo stesso non si può dire rispetto a quei 7 milioni di babbei che ancora oggi gli credono.

scipione

Gio, 12/12/2013 - 19:59

luigipiso,mi sembra di aver letto un altro tuo post in cui affermi che " eri e rimani comunista ".Ora dici " VI INVENTATE I COMUNISTI PUR DI RIABILITARE BERLUSCONI...."Ho letto male o forse sei scappato da uno ZOO o da un MANICOMIO?

mifra77

Gio, 12/12/2013 - 20:35

Ghedini, vai a difendere debenedetti e solo cosi' lo condanneranno. Non è strano che tutti i commenti vomitati da comunisti giustizialisti su questo articolo,non ci fossero quando si parlava del loro "tessera uno"? ma fatemi capire: i soldi del MPS, ilPD li ha presi o no? Ed a quando la condanna? Ed i soldi delle coop? Ah è vero, voi non siete contro Berlusconi,siete niente e neanche comunisti inventati come LUIGIPISO. Parlate perché avete la lingua rossa e la testa vuota. Siete stati graziati dagli stessi giudici che producono giustizia fantascienza demenziale per creduloni come voi; e voi anziché chiedere i danni psichici come debenedetti, li applaudite; più rovinati di cosi'!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 13/12/2013 - 01:17

La vergogna del nostro paese è una MAGISTRATURA POLITICIZZATA che sta proteggendo la parte politica di sinistra a scapito del legittimo avversario, capo del centrodestra. E' UN PERIODO INFAME DELLA NOSTRA STORIA CHE I TRINARICIUTI SI ILLUDONO DI NASCONDERE sotto il tappeto della loro stolta demagogia. Non ci arrenderemo mai al massacro ILLEGALE di un cittadino innocente e che ha tutti i diritti di far parte del parlamento. ATTENTI ROSSI. QUI NON SIAMO NE' IN COREA NE' A CUBA. DIFENDEREMO LA NOSTRA DEMOCRAZIA DAI VOSTRI INFAMI TENTATIVI GOLPISTI'

sale.nero

Ven, 13/12/2013 - 08:01

Ma se non ha commesso il fatto! Allora avvallano il reato!