«Un mese tra Corsica e Sardegna per 1.500 euro sono un affare»

Stefania Russo, 28enne di Caserta, laureata in Relazioni internazionali, ha iniziato solo l'anno scorso a lavorare in mare: «Ero su una barca di 24 metri con bandiera inglese di una coppia italiana. Un mese tra giugno e luglio fra Corsica e Sardegna. Aiutavo il cuoco, facevo le camere e le pulizie».
Quanto ha guadagnato?
«Era la mia prima esperienza: ho portato a casa 1.500 euro. Avevo l'assicurazione, però ero in nero. Ho la mia scheda su Marineria.it. Mi hanno presa dopo un colloquio telefonico con la proprietaria».
Consiglierebbe ad una sua amica di fare questa esperienza?
«Sì, si guadagna bene. È un'ottima opportunità per chi come me lavora poco durante l'anno. Faccio la hostess per un giorno e ripetizioni di inglese. Per il resto, mando curriculum e studio per il concorso da diplomatico. Anziché stare con le mani in mano, mi do da fare. E poi adoro il mare».