A MILANOMagistrato militare ritira la querela a carico di Sallusti

Cade l'accusa di omesso controllo per il direttore del «Giornale» Alessandro Sallusti nel processo milanese intentato da una toga. Il magistrato, l'ex sostituto procuratore militare di Padova Maurizio Block, ha ritirato la querela nei confronti di Sallusti. Al centro del processo, un'intervista al generale Antonio Pappalardo, pubblicata su «Libero», di cui all'epoca Sallusti era direttore, nel 2007. Il processo continuerà solo per gli altri due imputati, cioè la cronista autrice dell'intervista e lo stesso generale Pappalardo. Il direttore del «Giornale» esce in questo modo dal procedimento, che riprende il 23 maggio, per una presunta diffamazione ai danni appunto di Block.

Commenti
Ritratto di Gian Lore

Gian Lore

Gio, 11/04/2013 - 09:50

Come al solito due pesi e due misure, che skifo