MINISTRE SOLIDALIIdem: «Con la Kyenge un piano d'azione anti discriminazioni»

Contro il «fenomeno odioso» della discriminazione «ritengo prioritario procedere, d'intesa con la ministra per l'integrazione Cecile Kyenge, all'elaborazione e implementazione di un Piano nazionale di azione contro il razismo, la xenofobia e l'intolleranza da realizzarsi nell'ambito del triennio 2013-2015»: lo ha detto il ministro per le pari opportunità, Josefa Idem, illustrando le sue linee programmatiche nelle commissioni riunite affari costituzionali e lavoro della Camera. «Questo Piano d'azione - ha spiegato - renderà effettiva e sistematica l'applicazione del principio di parità e di non discriminazione, anche in adesione alle osservazioni della Nazioni Unite».