Ministri sempre per convegniIn ufficio non si trovano mai

Il record spetta a Passera: 48 congressi in due mesi, anche tre in 24 ore. E sul podio con Fornero e Severino c’è pure il sottosegretario Polillo

Il titolo del super presenzialista va sicuramente a lui, Corrado Passera, ministro dello Sviluppo Economico, delle Infrastrutture e dei Trasporti. Ma lo seguono a ruota, e possono sperare in una buona rimonta, appena lui si prenderà un po’ di meritate ferie, la sua collega Elsa Fornero, ministro del Welfare e l’apparentemente innocuo Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl. E poi, via via, altri buoni passisti della dialettica come Susanna Camusso, segretario della Cgil, Gianfranco Polillo, sottosegretario all’Economia e alle Finanze, il ministro della Giustizia Paola Severino e il giudice Gianfranco Caselli. Il fatto è che non passa giorno, o quasi, che uno dei tre capolista ma, soprattutto il primo dei tre, sia implacabilmente relatore, ospite, intrattenitore, di un convegno o di una tavola rotonda o quadrata che sia. O, in alternativa, che assista e dica la sua anche solo alla presentazione di un libro o a un vernissage. Lo abbiamo verificato navigando su vari siti internet ma, soprattutto, grazie ad un sistema assolutamente attendibile: l’agenda del giorno, meglio conosciuta da noi giornalisti come: «Oggi in Italia e all’Estero», la notizia con la quale la nostra maggiore agenzia di stampa, l’Ansa, distilla quotidianamente e puntualmente alle ore 7 del mattino gli avvenimenti meritevoli di una certa attenzione da parte di noi giornalisti. Attendibilissima, dunque. Ma con un limite: tra gli avvenimenti del giorno non sono previsti ovviamente gli eventi imprevisti, cioè le improvvisate che uno o più dei presenzialisti decidono sistematicamente di fare ad altri convegni e ad altre tavole rotonde, tanto per non annoiarsi. Così le cifre che abbiamo raccolto, sulla scorta di queste indicazioni, rischiano di essere addirittura approssimate per difetto (quindi smentirle potrebbe rivelarsi un autogol). E le cifre dicono che Corrado Passera nei passati sessanta giorni è stato indicato dalle agenzie come ospite di 48 convegni, Raffaele Bonanni 39, Elsa Fornero 31, Susanna Camusso 29, Gianfranco Polillo 21, il ministro Severino 18, il giudice Caselli 17. Non è detto che i nostri incalliti relatori siano poi andati a tutti gli appuntamenti annunciati, per carità. Ma non è detto nemmeno che non siano andati ad altri (magari anche solo a qualche innocua sagra di paese, inaugurazioni, cene di Rotary o Lions) e quindi ad eventi che non sono stati catalogati dall’Ansa come «avvenimenti del giorno». Certo è che in più di un’occasione, il ministro Passera è stato fin qui il maestro fra i nostri eroi della conversazione che hanno saltellato nello stesso giorno e non sempre nella stessa città per partecipare anche a due o addirittura a tre appuntamenti. Un esempio tanto per cominciare? L’11 giugno scorso, quando Passera è arrivato, in verità, in forte ritardo al convegno «Quanto cibo viene sprecato da famiglie, ristorazione, industria, distribuzione e agricoltura? Come recuperarlo?», al Politecnico di Milano, poi è riuscito a passare all’Assemblea generale Assolombarda, e ha presenziato più tardi all’incontro promosso dalla Fondazione Corriere della Sera «Spending Review, come tagliare gli sprechi».

In verità anche il giorno 21 giugno è stata per Passera una faticaccia. Ha dovuto fare un salto a Codroipo in provincia di Udine per l’incontro «Il futuro dell’internazionalizzazione per le imprese del Nordest» promosso da Finest, a Villa Manin, poi a Roma la Commissione Trasporti della Camera gli ha chiesto giustamente conto della realizzazione delle linee programmatiche dei suoi dicasteri, quindi gli è toccato anche presentarsi all’Assemblea generale di Confcommercio, all’Auditorium della Conciliazione.

Sarà in vista di questi tour de force che pochi giorni prima aveva sentito la necessità di ritrovare la pace partecipando ad Assisi, il 18 giugno, al convegno «Un contributo francescano al superamento dell’attuale crisi economica», nel salone Papale del Sacro Convento, alle 9.15. Stesso giorno in cui più laicamente la sua collega Fornero si faceva vedere a Ivrea al Centro per l’Impiego in Corso Vercelli. E che dire di mister Bonanni Raffaele sindacalista-oratore a tempo pieno?

Giusto ieri ha offerto uno straordinario spettacolo di semiubiquità: alla Sala della Mercede, ha partecipato alla presentazione del libro: «Ascesa e declino della seconda repubblica». Poi all’Auditorium Antonianum ha presenziato agli «Stati generali del Sociale e della Famiglia». Certo il giorno prima era dovuto correre a Pomigliano D’Arco chiamato dal dovere allo stabilimento Fiat, ma il giorno prima ancora, il 25 a Roma, ha potuto dilettarsi con il convegno «Costruiamo gli Stati Uniti d’Europa». Quanto a Susanna Camusso certo non sta indietro. Per esempio l’11 giugno ha lanciato il suo contrattacco prima a Roma alla presentazione del libro «Nove su dieci», e poi a Trento al Festival dell’Economia. È un dato di fatto che l’Osservatorio Congressuale italiano nel suo rapporto 2010 elenca 102.515 eventi congressuali con un numero di partecipanti che supera i 21 milioni e con giornate di presenza congressuali che superano la soglia dei 35 milioni. Ma dopo tutto ciò almeno una certezza: partecipare ad un convegno non rattrista il relatore. Altrimenti per quale motivo, sempre Passera, sarebbe andato il 1° giugno a Pesaro per parlare, in piazza del Popolo, al «Festival della felicità»?

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 28/06/2012 - 08:53

Ma loro, i Ministri, devono salvare l'Italia. Mica sono li per lavorare.

grim(ilda)

Gio, 28/06/2012 - 09:23

Mi chiedo quanto costi questo ambaradan. E chi finanzia. E quanto renda. E quante forze di polizia siano distratte dalla protezione del cittadino. ecc

grim(ilda)

Gio, 28/06/2012 - 09:23

Mi chiedo quanto costi questo ambaradan. E chi finanzia. E quanto renda. E quante forze di polizia siano distratte dalla protezione del cittadino. ecc

ciaociaociaociao1

Gio, 28/06/2012 - 09:24

Beh, la vita così è bella davvero per loro!! E' ovvio che sia molto più interessante girare, viaggiare a destra e a manca, fare pranzi, mangiare, bere....magari anche discutere... pituttosto che stare seduti e cercare VERAMENTE DI RISOLLEVARE QUESTA BENEDETTA NOSTRA ITALIA!!!! Dell'Italia.... a loro non interessa nulla!!! Per loro questa è solo una parentesi "che appena li sfiora": il gorverno dei tecnici (pseudo tecnici) è composto da persone che hanno stipendi milionari!!! per loro è un divertimento (e, nel frattempo, fanno interessi coi poteri forti per rafforzare ancora di più le loro posizioni).Comunque.... è un grande schifo!!! MANDIAMOLI A CASA SU-BI-TO!!!!!!!!!!!!!!

roblanf41

Gio, 28/06/2012 - 09:31

poveretto, mica si può dimenticare di chi lo paga....

ciaociaociaociao1

Gio, 28/06/2012 - 09:24

Beh, la vita così è bella davvero per loro!! E' ovvio che sia molto più interessante girare, viaggiare a destra e a manca, fare pranzi, mangiare, bere....magari anche discutere... pituttosto che stare seduti e cercare VERAMENTE DI RISOLLEVARE QUESTA BENEDETTA NOSTRA ITALIA!!!! Dell'Italia.... a loro non interessa nulla!!! Per loro questa è solo una parentesi "che appena li sfiora": il gorverno dei tecnici (pseudo tecnici) è composto da persone che hanno stipendi milionari!!! per loro è un divertimento (e, nel frattempo, fanno interessi coi poteri forti per rafforzare ancora di più le loro posizioni).Comunque.... è un grande schifo!!! MANDIAMOLI A CASA SU-BI-TO!!!!!!!!!!!!!!

roblanf41

Gio, 28/06/2012 - 09:31

poveretto, mica si può dimenticare di chi lo paga....

Dario40

Gio, 28/06/2012 - 09:45

sono dei mangiapane a tradimento ! devono solo vergognarsi di percepire soldi dallo Stato Italiano ! Chiamati per risolvere un momento grave per il nostro Paese, invece di impegnarsi al massimo pertrovare le giuste soluzioni se la spassano tranquillamente, e se ne fregano del Paese. Sarebbe utile e doveroso che il Capo dello Stato, visto che in pratica li ha nominati lui, li richiamasse duramente al loro dovere !

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 28/06/2012 - 09:47

Presenziare alle iniziative descritte nell'articolo è segno di grande impegno, piuttosto che andare ai Caraibi........

Dario40

Gio, 28/06/2012 - 09:45

sono dei mangiapane a tradimento ! devono solo vergognarsi di percepire soldi dallo Stato Italiano ! Chiamati per risolvere un momento grave per il nostro Paese, invece di impegnarsi al massimo pertrovare le giuste soluzioni se la spassano tranquillamente, e se ne fregano del Paese. Sarebbe utile e doveroso che il Capo dello Stato, visto che in pratica li ha nominati lui, li richiamasse duramente al loro dovere !

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 28/06/2012 - 09:47

Presenziare alle iniziative descritte nell'articolo è segno di grande impegno, piuttosto che andare ai Caraibi........

cgf

Gio, 28/06/2012 - 11:12

#6 WjnnEx lei va mai in ferie? btw lo sapeva che "rende" anche molto partecipare a convegni? ha dimostrato per la 299ma volta che avrebbe potuto documentarsi prima anziché togliere ogni dubbio.

cgf

Gio, 28/06/2012 - 11:12

#6 WjnnEx lei va mai in ferie? btw lo sapeva che "rende" anche molto partecipare a convegni? ha dimostrato per la 299ma volta che avrebbe potuto documentarsi prima anziché togliere ogni dubbio.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 28/06/2012 - 11:18

E noi paghiamo le gite (con relativa promozione d'immagine) a questi ineffabili fregnacciari.

fabiana62

Gio, 28/06/2012 - 11:20

Questo fa parte della " spending review " e noi paghiamo, si chiede una settimana di ferie in meno, per chi percepisce uno stipendio mensile di euro 1300, per aumentare il PIL.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 28/06/2012 - 11:16

#7 cgf Se non ha capito il senso del mio intervento, è un Suo problema, 3916 post sprecati....

gnurante

Gio, 28/06/2012 - 11:22

Niente matrix, porta a porta, in mezz'ora, tg1,2,3,4,5,6, niente costa smeralda, formentera, ischia, montecarlo, niente minorenni, gare di burlesque, barzellette su hitler, nemmeno una gara degli europei di calcio... che noia questi ministri, noi ci meritiamo ben altro!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 28/06/2012 - 11:18

E noi paghiamo le gite (con relativa promozione d'immagine) a questi ineffabili fregnacciari.

cgf

Gio, 28/06/2012 - 11:26

#10 WjnnEx l'ho capito, eccome!! brutta roba l'invidia, vero?

fabiana62

Gio, 28/06/2012 - 11:20

Questo fa parte della " spending review " e noi paghiamo, si chiede una settimana di ferie in meno, per chi percepisce uno stipendio mensile di euro 1300, per aumentare il PIL.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 28/06/2012 - 11:16

#7 cgf Se non ha capito il senso del mio intervento, è un Suo problema, 3916 post sprecati....

gnurante

Gio, 28/06/2012 - 11:22

Niente matrix, porta a porta, in mezz'ora, tg1,2,3,4,5,6, niente costa smeralda, formentera, ischia, montecarlo, niente minorenni, gare di burlesque, barzellette su hitler, nemmeno una gara degli europei di calcio... che noia questi ministri, noi ci meritiamo ben altro!

cgf

Gio, 28/06/2012 - 11:26

#10 WjnnEx l'ho capito, eccome!! brutta roba l'invidia, vero?

marcu57

Gio, 28/06/2012 - 11:32

Effettivamente passera è peggio del prezzemolo. E' in ogni dove. Ma è o non è un ministro tecnico? Invece sfrutta la sua posizione per promuovere se stesso. Vedrete che alle prossime elezioni farà il leader di un qualche "nuovo" schieramento, o forse sarà l'uomo delle larghe intese, sostenuto da quel furbone di Casini e da quell'incompetente di Bersani Intanto a mio modesto parere non buca. Non ha il benché minimo appeal: è noioso, dice banalità, fa promesse che non può mantenere. E' terribilmente grigio.

marcu57

Gio, 28/06/2012 - 11:32

Effettivamente passera è peggio del prezzemolo. E' in ogni dove. Ma è o non è un ministro tecnico? Invece sfrutta la sua posizione per promuovere se stesso. Vedrete che alle prossime elezioni farà il leader di un qualche "nuovo" schieramento, o forse sarà l'uomo delle larghe intese, sostenuto da quel furbone di Casini e da quell'incompetente di Bersani Intanto a mio modesto parere non buca. Non ha il benché minimo appeal: è noioso, dice banalità, fa promesse che non può mantenere. E' terribilmente grigio.

cgf

Gio, 28/06/2012 - 11:32

Ognuno con I PROPRI SOLDI può andare dove meglio crede... i caraibi (e non solo) pullulano di italiani, alcuni sono anche residenti, altri con proprietà, altri ancora per periodi +/- lunghi/brevi faidate/organizzato senzacolazione/all inclusive. Rutelli andato alle Maldive? buon per lui e per chi era in sua compagnia (oltre a BarBBarra). è un posto che merita moltissimo, peccato sia un poco distante. cmq è fuori discussione che i ministri sono pagati da tutti noi ed a quanto pare anche poco.... se hanno bisogno di...

cgf

Gio, 28/06/2012 - 11:32

Ognuno con I PROPRI SOLDI può andare dove meglio crede... i caraibi (e non solo) pullulano di italiani, alcuni sono anche residenti, altri con proprietà, altri ancora per periodi +/- lunghi/brevi faidate/organizzato senzacolazione/all inclusive. Rutelli andato alle Maldive? buon per lui e per chi era in sua compagnia (oltre a BarBBarra). è un posto che merita moltissimo, peccato sia un poco distante. cmq è fuori discussione che i ministri sono pagati da tutti noi ed a quanto pare anche poco.... se hanno bisogno di...

bobsg

Gio, 28/06/2012 - 11:55

Beh, se il loro stare in ufficio significa inventarsi nuove tasse e sfornare scemenze a raffica è meglio che stiano a zonzo il più possibile.

bobsg

Gio, 28/06/2012 - 11:55

Beh, se il loro stare in ufficio significa inventarsi nuove tasse e sfornare scemenze a raffica è meglio che stiano a zonzo il più possibile.

Ritratto di fbartolom

fbartolom

Gio, 28/06/2012 - 12:37

Alla presentazione del libro alla camera Bonanni non c'era per una indisposizione; viceversa Polillo non si è fatto mancare e si è anche preso qualche boo molto meritato.

Ritratto di fbartolom

fbartolom

Gio, 28/06/2012 - 12:37

Alla presentazione del libro alla camera Bonanni non c'era per una indisposizione; viceversa Polillo non si è fatto mancare e si è anche preso qualche boo molto meritato.

Ritratto di romy

romy

Gio, 28/06/2012 - 14:23

Si avanti così tanto paga pantalone,come sempre,a me sembra che stavamo meglio quando ci dicevano di stare peggio,meditate......

Ritratto di romy

romy

Gio, 28/06/2012 - 14:23

Si avanti così tanto paga pantalone,come sempre,a me sembra che stavamo meglio quando ci dicevano di stare peggio,meditate......

sorans99

Gio, 28/06/2012 - 15:10

Si, all'aeroporto di Ciampino, l'utilizzo degli jet della Repubblica è frenetico, All'epoca di, Berlusconi stavano maggiormente parcheggiati. Oramai con il "jet-set" dei geniali e miracolosi professori "salva Italia", l'uso è frenetico. Sta avvicinandosi minacciosamente il giorno in qui verrà l'esclamazione; "Alle masse manca il pane"? "Ma per bacco dategli delle brioche"! Avranno ciò che meritano.

sorans99

Gio, 28/06/2012 - 15:10

Si, all'aeroporto di Ciampino, l'utilizzo degli jet della Repubblica è frenetico, All'epoca di, Berlusconi stavano maggiormente parcheggiati. Oramai con il "jet-set" dei geniali e miracolosi professori "salva Italia", l'uso è frenetico. Sta avvicinandosi minacciosamente il giorno in qui verrà l'esclamazione; "Alle masse manca il pane"? "Ma per bacco dategli delle brioche"! Avranno ciò che meritano.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 28/06/2012 - 15:53

E gia' con le indennita' di trasferta il banchiere-ministro Passera deve ricostruirsi lo stipendio megagalattico che aveva quand'era ad di IntesaSanPaolo. Se non c'e' conflitto d'interessi in questo qua ...

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 28/06/2012 - 15:53

E gia' con le indennita' di trasferta il banchiere-ministro Passera deve ricostruirsi lo stipendio megagalattico che aveva quand'era ad di IntesaSanPaolo. Se non c'e' conflitto d'interessi in questo qua ...

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 28/06/2012 - 15:55

Questi tecnici dei miei cog.ni hanno capito al volo come si campa a spese dei contribuenti. Meglio andare ai convegni che risolvere i problemi, che e' molto ma molto piu' difficile. Parassiti, e questi dovrebbero essere la classe dirigente del paese?

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 28/06/2012 - 15:55

Questi tecnici dei miei cog.ni hanno capito al volo come si campa a spese dei contribuenti. Meglio andare ai convegni che risolvere i problemi, che e' molto ma molto piu' difficile. Parassiti, e questi dovrebbero essere la classe dirigente del paese?

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 28/06/2012 - 15:57

Se i problemi richiedono molti convegni, i convegni diventono per Passera più importanti dei problemi.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 28/06/2012 - 15:57

Se i problemi richiedono molti convegni, i convegni diventono per Passera più importanti dei problemi.

emmebi

Gio, 28/06/2012 - 16:19

che pacchia per questi salvatori dell'Italia. Si potrebbe chiamare: La grande abbuffata. Non bastavano quelli di prima, ne servivano altri di specialisti. Tanto paghiamo noi!

emmebi

Gio, 28/06/2012 - 16:19

che pacchia per questi salvatori dell'Italia. Si potrebbe chiamare: La grande abbuffata. Non bastavano quelli di prima, ne servivano altri di specialisti. Tanto paghiamo noi!