Il ministro Galletti vieta ai figli di vedere Grillo e i Simpsons

Gian Luca Galletti, ministro dell'Ambiente: "In quegli spettacoli ci sono troppe parolacce, troppa violenza"

"Grillo in tv non l’ho visto, perché ho vietato ai miei figli di vedere lui e i Simpson". Il ministro dell’Ambiente, Gianluca Galletti, a margine di un incontro ad Alessandria, ha rivelato gli ordini impartiti ai figli. Il tutto motivato dal fatto che "in quegli spettacoli ci sono troppe parolacce, troppa violenza, troppa cattiveria. Sono spettacoli che è meglio non far vedere ai bambini".

Commenti

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 21/05/2014 - 18:08

sarà sicuramente il caso che oltre a grillo ed ai simpson, il ministro vieti ai figli di ascoltare anche i discorsi dl quirinale

schiacciarayban

Mer, 21/05/2014 - 18:21

Ha ragione, ma almeno i Simpson sono divertenti!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 21/05/2014 - 18:31

Concordo in pieno col Ministro Galletti. Ma dirò di più, il contagio, letale, si estende terribilmente non solo nell'atteggiamento oltraggioso più generalizzato della società aperta, quanto nei comportamenti della magistratura, degli educatori tutti, delle istituzioni tutte, che voltano le spalle ad ogni fenomeno di degrado per 'emancipazione' dei comportamenti così come bypassati da grillo e di pietro. -riproduzione riservata- 18,30 - 21.5.2014

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 21/05/2014 - 18:31

Concordo in pieno col Ministro Galletti. Ma dirò di più, il contagio, letale, si estende terribilmente non solo nell'atteggiamento oltraggioso più generalizzato della società aperta, quanto nei comportamenti della magistratura, degli educatori tutti, delle istituzioni tutte, che voltano le spalle ad ogni fenomeno di degrado per 'emancipazione' dei comportamenti così come bypassati da grillo e di pietro. -riproduzione riservata- 18,30 - 21.5.2014

titina

Mer, 21/05/2014 - 18:59

Anch'io se avessi figli piccoli vieterei di far vedere grillo. A me personalmente dà fastidio sentirlo insultare, per cui cambio canale

berserker2

Mer, 21/05/2014 - 19:01

Tutto il resto......pornazzi, porcate a luce rossa, Porta a Porta, il discorso del napoletano a capodanno, veline, nani e ballerine, renzi nelle scuole, tutto il resto invece va bene!

INGVDI

Mer, 21/05/2014 - 20:46

Strano, un uomo di sinistra con un po di buon senso.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mer, 21/05/2014 - 20:57

e le barzelette sporche di Berlusconi vanno bene?

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 21/05/2014 - 22:15

Concordo in pieno col Ministro Galletti. Ma dirò di più, il contagio, letale, si estende terribilmente non solo nell'atteggiamento oltraggioso più generalizzato della società aperta, quanto nei comportamenti della magistratura, degli educatori tutti, delle istituzioni tutte, che voltano le spalle ad ogni fenomeno di degrado per 'emancipazione' dei comportamenti così come bypassati da grillo e di pietro. -riproduzione riservata- 18,30 - 21.5.2014

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 22/05/2014 - 08:36

La signora Luisa dimentica che questo è ancora un paese libero e ognuno educa i propri figli come meglio crede purchè nel rispetto degli stessi e delle leggi. C'è chi gli vieta di vedere i Simpson o Grillo e chi invece li cresce a pane e fango organizzandogli in casa il bunga bunga. Ma questo non era un giornale liberale.

rickard

Gio, 22/05/2014 - 10:37

Ha ragione il ministro. Meglio le veline, i telegiornali, il grande fratello. Tutti programmi straordinariamente educativi. Non parliamo poi di porta a porta, Ballarò o i programmi di Santoro. COn quelli si che i figli crescono bene.