Il ministro Kyenge serve il pranzo di Natale al centro profughi

Il ministro ha servito il pranzo insieme alle due figlie. A sorpresa compare, in disparte, anche il marito

Così aveva detto e così ha fatto. Il ministro per l'Integrazione, Cècile Kyenge, ha passato il Natale servendo il pranzo, insieme alle due figlie, in una mensa per profughi, al Centro Astalli di Roma gestito dai gesuiti. Dopo aver indossato un grembiule, dei guanti e un cappellino bianco, il ministro ha prima impilato i piatti di plastica e poi ha servito la pasta agli ospiti in attesa, mentre le figlie Giulia e Maisha hanno tagliato panettoni e pandori e distribuito le arance. Al pranzo era presente (a sorpresa) anche il marito del ministro, Domenico Grispino, che però si è tenuto in disparte per tutto il tempo. In una recente intervista, Cècile Kyenge aveva infatti dichiarato che avrebbe passato il Natale soltanto con le figlie servendo il pranzo in una mensa. Non è un momento facile per il ministro che, oltre ai noti dissidi con il marito, per il suo operato è stata criticata da destra e scaricata anche da una parte della sinistra.

Commenti
Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 25/12/2013 - 20:18

mi chiedo dove poteva servire una come la MINETTI

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 25/12/2013 - 20:20

...Ministro! Capirai che atto eroico e a quale costo! Eroi sono coloro che svolgono quel lavoro per diverse ore a sera, per per una manciata di euro!

eras

Mer, 25/12/2013 - 20:33

Sì brava ma vai a casa vai !

rossini

Mer, 25/12/2013 - 20:56

Finalmente nel ruolo che le compete!

chiara 2

Mer, 25/12/2013 - 21:20

Che brutta figura che è questa pezzente nel cuore.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mer, 25/12/2013 - 21:37

ma chi se ne frega!

manolito

Mer, 25/12/2013 - 21:48

MA CHE BRAVA !!! LEI SI CHE SA FARE IL MINISTRO!!!SIAMO IL PAESE PIU SGANGHERATO AL MONDO AVENDO QUESTE MENTI!!CI SAREBBE KABOBO COME MINISTRO DEGLI ATTREZZI AGRICOLI (picconi)NAPOLITANO LETTA PENSACI (GIA PENSARE A QUESTI PROVOCA VOMITO)

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 25/12/2013 - 22:19

Ma come vi prendono in giro italiani peggio di bambini ingenui. Avete quello che votate e meritate.

pinosan

Mer, 25/12/2013 - 22:22

cosa non si fa per mantenere la poltrona

leo_polemico

Mer, 25/12/2013 - 22:23

Completo quanto dice ASPIDE 007 Mer, 25/12/2013 - 20:20 Soprattutto sono eroi quelli che questo lavoro lo svolgono GRATIS. Vorrei sapere quello che pensano costoro del ministro congolese o degli altri politici che si presentano, solo in qualche occasione, per propaganda mediatica e poi, per tutto il resto dell'anno si disinteressano completamente dei problemi reali dei cittadini, dei lavoratori normali, dei pensionati, degli handicappati, dei meno fortunati, ma che, in compenso sanno fare molto, troppo, bene i loro interessi, difendendo con i denti i loro previlegi giusti ed ingiusti

pinosan

Mer, 25/12/2013 - 22:24

Mark. se tu avessi la possibilità di scegliere dimmi sinceramente chi seglieresti

piedilucy

Mer, 25/12/2013 - 22:30

mai una parola gentile per gli italiani solo per i suoi amici eppure lo stipendio lo paghiamo noi alla signora ed è anche un lauto stipendio mandatela a casa qui non serve e ci risparmiamo 18000 euro al mese potremmo dare lavoro a 18 persone

Pento Gaetano

Mer, 25/12/2013 - 22:36

Speriamo si appassioni a questo lavoro che gli si confà di più che il ministro.

Ritratto di LEONEMAGNO

LEONEMAGNO

Mer, 25/12/2013 - 22:44

Non riesco a capire l'utilità di questo gesto se non una sola ricerca di visibilità a servizio dei creduloni. Invece di prenderci in giro perchè non devolve ai poveri la metà del suo stipendio per tutta la durata del mandato ?

angelomaria

Mer, 25/12/2013 - 23:00

vorrei sapere chi ha cucinato e lavato i piatti!!

angelomaria

Mer, 25/12/2013 - 23:01

non si puo' dire che siano non vedo non sento non parlo!!!

Alessio2012

Gio, 26/12/2013 - 00:10

Una brava persona la Kyenge! Suvvia... quanto va' detto va' detto.

Pelican 49

Gio, 26/12/2013 - 01:21

Forse sarebbe stato meglio per gli Italiani se fosse stata dall'altra parte ... dalla parte dei "serviti", cioè! Ma purtroppo un Paese infestato di compagni questo passa!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 26/12/2013 - 05:41

A spese di noi sudditi.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 26/12/2013 - 05:41

Non bastavano i parassiti della politica....pure gli invasori del terzo mondo.

NON RASSEGNATO

Gio, 26/12/2013 - 08:26

Gesto apprezzabile, purchè non sia la solita trita sceneggiata a beneficio dei soliti buonisti. E' per questo che contiamo di rivederla ancora all'opera un paio di sere a settimana.

linoalo1

Gio, 26/12/2013 - 08:51

Chissà che,dopo questa umiliazione,si dimetta e vada in Africa ad aiutare i suoi simili!Lino.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 26/12/2013 - 08:55

Bene ,sicuramente un gesto generoso ,da ammirare. Quanto meglio per tutti se facesse solo il medico e buone azioni come questa !

Ritratto di serjoe

serjoe

Gio, 26/12/2013 - 09:10

La ministra nella mensa....il buonismo lei dispensa. "Fatte i buoni" e' il suo messaggio..."mettete i clandestini a proprio aggio...pentirvi non dovrete...paga tutto..il prete.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 26/12/2013 - 09:10

Il ministro Kyenge serve il pranzo di Natale al centro profughi. La Kyenge, nata in una famiglia in cui vige la poligamia, è cristiana? Se non lo è, perché festeggia in tal modo il Natale? O forse è solo pubblicità?.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Gio, 26/12/2013 - 09:12

Come mai quando non era ministro, non ha mai svolto questo benemerito ruolo? Apparire, solo apparire. Se veramente vuol rendersi utile continui cosi', tre quattro giorni a settimana, e magari carichi pure la lavastoviglie.

vince50

Gio, 26/12/2013 - 09:15

Non c'è che dire ha imparato in fretta,pochi minuti di notorietà e carità pelosa assicurandosi molti vantaggi e per alcuni anni.Falsità e ipocrisie,vada ad assisterli nei luoghi di partenza e non qui anche a spese mie.

ilbarzo

Gio, 26/12/2013 - 09:19

Solo il tempo di scattare una foto pero'?

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Gio, 26/12/2013 - 09:22

Guardando questa foto mi sento rassicurato..è come se le cose andassero secondo natura e il mondo fosse in armonia!!!

piluga46

Gio, 26/12/2013 - 09:37

lei é andata un giorno ad aiutare i suoi conterranei , diventa una eroina, a me mi obligano ad aitarli tutti i giorni con le mie tasse e nom mi dicononeanche grazie

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 26/12/2013 - 09:50

mark 61 ma le hai viste almeno o sei orbo ??? Questo era il lavoro adatto alla kyenge.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Gio, 26/12/2013 - 09:53

Ha servito il pranzo o si è messa in posa per i fotografi!!!!

disalvod

Gio, 26/12/2013 - 09:56

ANCHE QUESTA SCENEGGIATA E' STATA STUDIATA SIA COME PUBBLICITA' CHE COME METTERE,COME AL SOLITO,DUE FETTE DI PROSCIUTTO SUGLI OCCHI DEGLI ITALIANI.SIAMO RIDOTTI PROPRIO MALE.

Roberto Casnati

Gio, 26/12/2013 - 09:59

Che cosa non si farebbe per cercare di salvare la poltrona comperata! Kyenge la poco costosa operazione propagandistica non cancellerà le idiozie che dici e fai, non ti darà i meriti che non hai! Invece di inanellare idiozie e fare operazioni propagandistiche come questa, perché, ad esempio, non versi l'intero importo della tua comprata retribuzione ad un ente benefico? O, ancora meglio, perché non te ne torni in Congo ad assistere i molti affamati del tuo paese invece di venire a rompere le ....qui?

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 26/12/2013 - 10:08

Brava resta lì, anzi vai a servire il pranzo in Congo, oppure a servire salamelle alla festa dell'unità. Facci sto favore, togliti dai coglioni che di problemi ne abbiamo già abbastanza

Seawolf1

Gio, 26/12/2013 - 10:16

bella espressione, anche le figlie. A proposito, complimenti per l'orologio (fa pubblicità occulta?).

angelomaria

Gio, 26/12/2013 - 10:19

no si sfamano solo dagli un posto dove dormire e credo che il posto migliore sia casa tua carakeynge e correggo cosi il precedente errore

Ritratto di serjoe

serjoe

Gio, 26/12/2013 - 10:19

E' tutto molto ben studiato...qualcuno e' stato anche ben pagato..per concepire questa sceneggiata..per questa furba navigata.

fagiolo

Gio, 26/12/2013 - 10:21

Per caso è andata con la macchina blue o con la propria?

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Gio, 26/12/2013 - 10:24

Cécile KYENGE, Nobilissima Presenza in un branco di primitivi !!!

jaaaar

Gio, 26/12/2013 - 10:31

Invece dello show faceva meglio a restituire agli italiani un po'dei soldi rubati da quella "macchina da soldi" del suo partito

Ritratto di Baliano

Baliano

Gio, 26/12/2013 - 10:35

Gliene diamo atto, anche se sa tanto di "Carità pelosa". - E' che remunerarla, solo per questo, con quasi 500 Euro, per un solo giorno, ci pare un po' esagerato.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 26/12/2013 - 10:40

Dopo il barbetta Riccardi ecco sulla ribalta mediatica della confraternita di S.Egidio la brava Kashetu...e qualcuno, magari, ha gli occhi lucidi di lacrime.

Ritratto di predicatore1711

predicatore1711

Gio, 26/12/2013 - 10:41

Volevo sapere il parere delle figlie. Si sono divertite ?

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Gio, 26/12/2013 - 11:05

Ottima foto pubblicitaria, ma sempre chiediamo che tu voglia dare pasti mensa ai tuoi conterranei in Congo e non fare finta di lavorare qui a lauti stipendi.

atlantide23

Gio, 26/12/2013 - 11:08

CHE BUFFONA !! Crede forse che fare la cameriera SUPERMILIONARIA,per qualche ora, possa far dimenticare la sua inettitudine e inutilita' politica ?

Andrcall

Gio, 26/12/2013 - 11:17

Buffona! Sara' arrivata con l'auto blu e la scorta pagata dai contribuenti italiani. Bel cinema per i tontoloni della sinistra. Dimettiti per favore

marcomasiero

Gio, 26/12/2013 - 11:21

RI-DI-CO-LA !!! inutile farsi pubblicità ! resti quello che sei ... ed è meglio sorvolare ... ma il peggio ti si addice !

marcellopedretti

Gio, 26/12/2013 - 11:28

si potrebbero fare quattro conti quanto è costato questo viaggetto della nera ministra dal momento che sicuramente sarà andata con la macchina blu,lo stipendio da ministro, la scorta e fotografo al seguito pronto ad immortalare il pseudo eroico gesto megalomane e retorico.

michele lascaro

Gio, 26/12/2013 - 11:32

Forse quest'atto è l'aspetto più consono alla sua personalità.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 26/12/2013 - 11:36

Si vede che è una primitiva: crede ancora di poter incantare qualcuno con queste forme di pubblicità? La vera carità si fa in silenzio,non con i fotografi al seguito.

mezzalunapiena

Gio, 26/12/2013 - 11:37

penso che abbia trovato il giusto impiego.

Ritratto di filatelico

filatelico

Gio, 26/12/2013 - 11:38

Ritorna in Congo, là dovevi restare altro che venirci a scassare i cosiddetti con i tuoi interventi DEMENZIALI. Restituisci i soldi dello stipendio da ministra non li meriti. BRAVO BORGHEZIO

bobo1943

Gio, 26/12/2013 - 11:40

vai ad aiutare i tuoi connazionali in congo invece che stare qui a prenderti i nostri soldi senza fare niente

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Gio, 26/12/2013 - 11:41

BRAVA, finalmente ha trovato il lavoro che sa fare meglio. Contin ui così.

bobo1943

Gio, 26/12/2013 - 11:43

finalmente risento le tue cazzate mark61

Ritratto di scriba

scriba

Gio, 26/12/2013 - 11:59

ADESSO CI SIAMO! Quando si dice degli impulsi freudiani. Quello è il lavoro giusto per i "rivoluzionari" congolesi.

angelovf

Gio, 26/12/2013 - 12:03

Perché dovrebbero festeggiare se per loro non è. Natale? E tutto un integrarsi a convenienza le cose buone le pretendono da questo governo di merda, alle nostre leggi e cultura non vogliono saperne,mandateli via, fate accordi con i paesi da dove partono, o da un solo paese vicino, dove possono tornare a casa loro, e non dimentichiamo la donna. Italiana che Bruxelles a cacciata dalla nazione, lasciate che i migranti vanno in qualsiasi posto dell'Europa, solo così possono capire che significa, poi troveranno il modo per collaborare con l'Italia . Vigliacchi.

scipione

Gio, 26/12/2013 - 12:05

Basta con questa IPOCRISIA pelosa: una rondine non fa primavera.Fai il ministro se ne sei capace ( ho fortissimi dubbi visti gli sfracelli sugli immigrati) ma credo che sarebbe meglio che te ne tornassi nel tuo Congo.

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Gio, 26/12/2013 - 12:06

Questo soggetto è talmente scadente che saprebbe far falllire anche la mensa gratuita dei poveri. Comunque il PD dovrebbe lasciarla lì: finalmente gli italiani la vedono nel ruolo che le si confà. Incommentabile il tizio che se l'è sposata: merita una visita psichiatrica.

mbotawy'

Gio, 26/12/2013 - 12:23

Le pagliacciate danno fastidio! Con tutti i soldi che riceve,per non fare nulla ma solo per la sua presenza africana in parlamento,potrebbe lei offrire un piatto di pasta-asciutta ai suoi simili vagabondi.

scipione

Gio, 26/12/2013 - 12:37

mark61,...stiamo parlando della Kienge,questo almeno riesce a coglierlo il tuo miserabile cervello?

paspas

Gio, 26/12/2013 - 12:39

che trovata!!! qualche foto ed UN NATALE AL RISPARMIO!(pensate non abbia assaggiato il pranzo? sarebbe maleducato per la cultura africana non mangiare quello che si offre agli altri)) ha servito anche suo marito?

paspas

Gio, 26/12/2013 - 12:51

IN AFRICA E' MALEDUCAZIONE SERVIRE UN OSPITE VESTENDO I GUANTI. AVEVA PAURA DI CONTAMINARSI?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 26/12/2013 - 12:52

Meno esibizionismo e ipocrisia. Più umiltà, ci vuole. Vedo che la ministra si è integrata molto bene.

guido.blarzino

Gio, 26/12/2013 - 13:20

Quale nauseante populismo!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 26/12/2013 - 13:37

paspas,e' buina regola igienica indossare guanti e copricapo,per ovvi ed elementari motivi che capisce anche un bambino.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Gio, 26/12/2013 - 15:31

Agrippina,per igiene allora doveva mettersi mascherina e non farsi riconoscerer

plaunad

Gio, 26/12/2013 - 16:35

Finalmente ha trovato il lavoro adatto a lei.

plaunad

Gio, 26/12/2013 - 16:40

@ mark 61, abbiamo bevicchiato un po' troppo a Natale, vero?

killkoms

Gio, 26/12/2013 - 16:52

lo ha fatto per lavarsi la nera coscienza!

killkoms

Gio, 26/12/2013 - 17:10

@paspas,se fosse stata un'operatrice italiana a servire i pasti a dei non italiani coi guanti,questa tipa avrebbe urlato al razzismo!

killkoms

Gio, 26/12/2013 - 17:12

@mark61,tieniti la kienge che dalla minetti so io come farmi servire!

jakc67

Gio, 26/12/2013 - 21:02

l entusiasmo evidente delle figlie sarà sicuramente fonte di diletto per mark 61@@@, fiero di pagar loro gli acquisti in centro... per quanto mi riguarda ero già ben consapevole che la signora fosse al servizio esclusivo degli immigrati, anche se mi rimane qualche dubbio su quanto il suo impegno sia favorevole agli interessi degli italiani...

SILVIOS

Gio, 26/12/2013 - 21:33

Ma avevamo proprio bisogno di un ministro dell'integrazione ? Integrazione di che cosa? Ma vediamo in giro la povertà di cittadini italiani o no?

killkoms

Ven, 27/12/2013 - 10:15

@silvios,no!non c'era affatto bisogno di un ministro dell'integrazione!anche perchè come ha recentemente detto un antiberlusconiano in servizio permanente,sartori,la kienge "non vuole l'integrazione ma la negritudine"!

paspas

Ven, 27/12/2013 - 11:13

x Agrippina. Lei non conosce la cultura Africana. Servire un ospite con i guanti e' maleducazione. Se vogliamo rispettare la loro cultura rispettiamola fino in fondo e non parli se non e' stata almeno 20anni in africa.

killkoms

Ven, 27/12/2013 - 12:09

@paspas,ogni paese ha le sue tradizioni dettate da esigenze mutuate nei tempi!il celebre galateo ci dice che un uomo per stringere la mano ad una persona per salutarla deve togliersi i guanti,mentre la donna invece può salutare con i guanti;perchè? perché prima.fino al secolo scorso,si usavano i cavalli,e chi ci viaggiava sopra si beccava anche il loro "olezzo",ragion per cui non era opportuno stringere la mano a qualcuno per salutarlo(coi guanti)!le donne,indossando guanti di tessuto e viaggiando di solito in carrozza non avevano di questi problemi,per cui salutavano coi guanti!per la cronaca,sarà anche buona educazione o norma per un africano servire(o mangiare)cibo con le mani,ma lì è normale anche togliersi le scarpe in pubblico(magari sul bus o in treno!),cosa che da noi è cafonaggine assoluta! chi và in un altro paese deve rispettare in primis le usanze di chi lo accoglie,fermo restando che anche in africa,servire i pasti coi guanti alle mense pubbliche,mangiare con le posate e lavarsi più spesso le mani stesse(anche se in africa l'acqua è merce rara) li farebbe stare meglio!

paspas

Ven, 27/12/2013 - 17:59

x killkoms. Sono in sintonia con lei ma quella che viene e vuol dettarci legge e farci imparare la loro cultura, sia la prima a seguirla. Detto questo gli africani che non scappano dai loro paesi sono migliori di quelli che se ne vanno....a sposarsi altrove....

killkoms

Ven, 27/12/2013 - 23:50

@paspas,in genere da un luogo in cui non c'è molto,diciamo"futuro"vanno via 2 tipi principali di persone; quelle di belle speranze,che vorrebbero cambiare le cose avendone le idee ma non la forza,e quelle opportuniste che ritengono di aver sempre diritto a qualcosa da qualcuno!la signora in parola,è venuta a studiare medicina da noi per contribuire all'elevazione del suo popolo,a spese della cattiva europa, giacchè dubito che la retta all'università glie l'abbia pagata il paparino poligamo!poi,invece di tornare in africa per costituire la base di una leva di medici locali,si è accasata qui con un uomo che mi sembra anche parecchio più anziano di lei,vanificando l'investimento fatto su di lei!e come lei,tanti altri,che così facendo contribuiscono al mancato sviluppo dell'africa!anch'io credo che in africa ci siano persone migliori di lei,che vogliono contribuire allo sviluppo del continente,in maniera attiva senza scagliarsi solo contro il cattivo occidente!come ha raccontato un altro lettore,un giornalista africano,nei giorni della tragedia di lampedusa,ha scritto che bisogna smetterla di prendersela con l'europa per queste cose,la cui responsabilità va "ai nostri governanti",in quanto"il colonialismo è finito da 60 anni"!