Il ministro «tarantolato» si fa pungere dal Salento

Il ministro dei Beni culturali e del turismo Massimo Bray (nella foto) è stato punto dall'energia della musica salentina. «Questa sera sarò al concertone della Taranta. Mi piacerebbe vivere l'energia della piazza», ha annunciato il ministro su Twitter circa la partecipazione sabato sera al concerto conclusivo della Notte della Taranta a Melpignano (Lecce). Bray, prima di diventare ministro, era presidente della fondazione che organizza l'evento salentino. C'erano 130mila spettatori a seguire il festival musicale dedicato alla tradizionale pizzica salentina. I tantissimi «tarantolati» hanno ballato fino a notte fonda sulla grande piazza dell'ex convento degli Agostiniani.