Monti in campagna elettorale: visita allo stabilimento Fiat

Il Prof sveste i panni del tecnico e visita lo stabilimento di Melfi: "I sacrifici degli italiani non siano dissipati"

Il premier Mario Monti con il presidente Fiat John Elkanne l'ad Sergio Marchionne

La campagna elettorale di Mario Monti è iniziata. Prima tappa: lo stabilimento della Fiat a Melfi. Il premier è stato accolto in pompa magna dai vertici del Lingotto che, per bocca dell'amministratore delegato Sergio Marchionne, gli hanno espresso il proprio riconoscimento perché "l'agenda del governo dimostra coraggio e lungimiranza". Il Professore ha subito ricambiato lodando l'operato del colosso torinese in Italia e nel mondo. "Oggi, da Melfi, parte un’operazione che non è per i deboli di cuore - ha detto Monti - ma noi sappiamo che può emergere un’Italia forte di cuore".

All'indomani del vertice con i centristi, che dovrebbe aver sciolto le ultime riserve del Professore sul suo futuro politico, e in attesa del discorso di domenica, che dovrebbe ufficialmente annunciare la candidatura alle prossime elezioni, Monti procede spedito nella campagna elettorale. D'altra parte il movimento di Luca Cordero di Montezemolo ha già iniziato a raccogliere le firme (preventive) per la lista a sostegno del Professore. Insomma, sebbene non ci sia ancora l'ufficialità, la macchina elettorale è già partita. Oggi, la tappa allo stabilimento del Lingotto non capita certo per caso e segna le ultimissime ore da tecnico. Quello che è andato in scena, questa mattina a Melfi, non è un semplice saluto agli operai, ma una vera e propria dichiarazione d'intenti. Diversi maxischermi sono stati installati nello stabilimento di per consentire a tutti i lavoratori di seguire l’evento. Solo una parte dei 5.500 dipendenti ha, tuttavia, partecipato direttamente alla visita. Non a caso dalle rappresentanze sindacali presenti sono state escluse la Cgil e la Fiom, invise tanto a Monti quanto a Marchionne. "A Melfi nel ’93 è nata la Punto, oggi nasce punto e a capo, cioè una svolta, una ripartenza nel rapporti tra la Fiat e l’Italia", ha spiegato il presidente del Consiglio invitando il Paese a fare altrettanto dal momento che il governo è solo all’inizio delle riforme strutturali.

"Quello che accade qui non è magico ma è emblematico della svolta possibile in Italia. È quello che vorrei per il paese", ha chiarito Monti augurandosi che "partano presto gli investimenti per gli altri stabilimenti del Gruppo Fiat in Italia". Il parallelismo tra le innovazioni portate dal Lingotto e le riforme approvate dai tecnici serve al Professore da una parte per rimarcare il lavoro svolto fino a ora dal governo, dall'altra per lanciare le promesse da campagna elettorale. "I sacrifici - ha avvertito Monti - potrebbero essere prontamente spazzati via facendo ripiombare il paese in uno stato nirvanico". Proprio per questo, a detta del Cavaliere, sarebbe "irresponsabile" dissipare i sacrifici che l'attuale esecutivo ha chiesto agli italiani. "Tredici mesi fa l’Italia aveva febbre alta e non bastava un’ aspirina - ha continuato - ma una medicina amara non facile da digerire ma assolutamente necessaria per estirpare la malattia". Adesso, per qualsiasi ufficialità, non resta che aspettare il discorso di domenica prossima.

Commenti

Purpetta

Gio, 20/12/2012 - 14:08

qualcuna ha paura paura? si, credo proprio di si.

frank.zappa

Gio, 20/12/2012 - 14:09

Siamo sconcertati, cosa dobbiamo dire a difesa del Presidente Berlusconi che l'ha sfiduciato, poi lo ha candidato ed ora lo denigra? Dateci una linea per arginare le ironie della sinistra.

cloroalclero

Gio, 20/12/2012 - 14:11

forza prof, facciamolo ripartire questo paese..faccia pagare le tasse a tutti e ci renda credibili all'estero..sono 20 anni che quel peso morto di arcore ci tarpa le ali..

vince50

Gio, 20/12/2012 - 14:13

I sacrifici degli Italiani ?,lui ne è certamente al corrente.E poi,dovrebbe avere almeno il decoro e la dignità di non parlarne,perchè lui non ne ha certamente fatti.Evidentemente NON è Italiano.

agosvac

Gio, 20/12/2012 - 14:14

Be', l'unica cosa realmente positiva è l'esclusione della fiom/cgil causa prima di molti problemi dell'industria italiana!!!

Ritratto di Manieri

Manieri

Gio, 20/12/2012 - 14:17

Non sarebbe stato per deboli di cuore il vederlo a capo dei moderati. Ma la sua candidatura con i centristi ha un effetto cardiotonico e rilassante.

leo.nar.do

Gio, 20/12/2012 - 14:19

Scendere in politica per cercare di portare in Parlamento Fini & Casini, non è un bel merito... Da piccolo politico, di piccoli partiti, proprio come dice Berlusconi ...

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Gio, 20/12/2012 - 14:27

Cari operai,impiegati, tecnici e maestranze varie, ricordate che questo signore possiede una AUDi e della Fiat non gliene frega niente.

amedori

Gio, 20/12/2012 - 14:29

cloroalclero--Anche è il tipico esempio di italiano che crede a quello che dicono e ripetono gli imbonitori della sinistra come quella chiavica di Bersani e tutta la compagnia di giro Nazi/Marxista/Stalinista. Checchè lei ne possa pensare il Berlusca negli ultime 20 anni, ha governato solo per 9 anni e per 11 anni ha governato la sinistra. Riepilogo: questisono gli anni di governo Berlusca: dal(1994 al 1995---dal2001 al 2006---dal2008 al 2011). Stia calmo e bel tranquillo, adesso chiami la Rosy e vada a fare un triduo di preghiere e di rivisitazione della storia d'Italia degli ultimi 20 anni.

Triatec

Gio, 20/12/2012 - 14:37

"I sacrifici degli italiani non siano dissipati"....già, i sacrifici fatti e quelli che dovremo fare, sono serviti e serviranno anche per pagare i compensi e il vitalizio a questo inutile individuo.

bruna.amorosi

Gio, 20/12/2012 - 14:38

coraggio kompagni fateci vedere quanto vi piace questo MONTI sono certa che sarete capaci anche di osannarlo basta che vi toglie di mezzo BERLUSCONI ma ...vedrete e vi renderete conto che i nani sono altri non certo chi non ha paura di metterci la faccia .

handy13

Gio, 20/12/2012 - 14:38

...ma io mi chiedo,...a cosa serve tutta sta creazione di partitini,...davanti al 30% del PD....cosa serve il magari 15% di BB...il 15% di grillo...il 15% di Monti...il 5% della lega...!!!...A QUANDO UNA RIFORMA TIPO AMERICANA..???...REPUBBLICANI contro DEMOCRATICI...STOPPPP..!!!

Triatec

Gio, 20/12/2012 - 14:42

In questa foto è rappresentato Monti che sta guardando la luce che intravede alla fine del tunnel. Professore quella luce che vede e la torcia che tengono in mano Fini, Casini e Montezemolo. Brancolano nel buio.

Lino1234

Gio, 20/12/2012 - 14:42

#cloroalclero, immagino che lei abbia dato allo Stato molto di più delle centinaia di milioni di euro che ha dato il "peso morto di arcore" . Per avere la presunzione di poter trattare Berlusconi, che ha dimostrato di avere la capacità di costruire un un impero che da lavoro a decine di migliaia di lavoratori, lei dovrebbe essere almeno il proprietario delle Coop. Invece ? Saluti. Lino

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Gio, 20/12/2012 - 14:49

Non con le solite chiaccgere smozzicate....e sarà proprio qui che dovrai mettere in moto la tua "alta tecnica scientifica". Il sicuro appoggio delle tue " Caste europee , mondiali, dello Spread nonchè della tua Merkel" , ti serviranno ben poco.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Gio, 20/12/2012 - 14:50

"I sacrifici degli italiani non verranno dissipati"... Infatti i soldi delle tasse li ha dati al Fondo Salva Stati (che salva solo la Germania), alla Grecia e al Monte Paschi di Siena che il PD aveva ripulito. Ma tanto è tutta colpa del bunga bunga...

laura franceschini

Gio, 20/12/2012 - 15:08

Oh my God, sai le pernacchie... se gli dice bene...

cloroalclero

Gio, 20/12/2012 - 15:21

amedori-non si scaldi, è ridicolo, la situazione del paese è sotto glio cchi di tutti, e non ho avuto io mandato a governare per 10 anni e comunque a influenzarlo con le tv e la propaganda..la sinistra ha fatto peggio o come lui..del resto leie i suoi compari sapete solo urlare contro la sinistra, mia andare oltre..ecco perchè berlusconi è un peso..ha svilito la politica

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 20/12/2012 - 15:24

tutti felici gli operai dalle tasse e povertà che ha regalato il massone i sacrifici sono sempre per gli Altri italiani basta esser Babbei svegliatevi se non altro per i vostri figli. Solo Berlusconi è contro l'ingerenza tedesca ed europea nelle scelte italiane abbiate un sussulto di orgoglio non votate chi vi schiavizzerà.

marco.iso

Gio, 20/12/2012 - 15:27

Monti ha dimostrato di essere un vero liberale-conservatore, porta avanti idee di destra, che nella sua azione di governo sono state pesantemente smorzate o addirittura vanificate dal parlamento (dalle liberalizzazioni al taglio delle provincie... e ora la legge di stabilità, snaturata dali emendamenti delle varie commissioni). peraltro berlusconi, che è molto furbo, ha capito che monti è il suo vero concorrente e che potrebbe rubagli una buona fetta del suo elettorato. ha provato a portarlo dalla sua parte, per risultare comunque vincitore, ma visto che non c'è riuscito ora gli dà contro, sconfessando l'appoggio dato fin qui al governo e gli impegni che lui stesso aveva concordato con l'europa prima di dimettersi. solo che monti ha delle armi a mio giudizio molto più affilate e robuste di quelle di berlusconi e sta tatticamente aspettando il momento più propizio per usarle. aumentare il proprio gradimento nei sondaggi fa piacere... ma è al momento del voto che serve davvero...

Benado

Gio, 20/12/2012 - 15:34

Monti, cosa consiglia di fare a chi non ha i soldi per pagare l'IMU?

Massimo Bocci

Gio, 20/12/2012 - 15:38

"I sacrifici degli italiani non siano dissipati".....per quello ci sono già i GOLPISTI come lui e il comunista del colle (220 milioni, per le spese di condominio)!!!!!

therock

Gio, 20/12/2012 - 15:52

bruna amorosi, ha tirato un sospiro di sollievo vero? pensi un pò se monti avesse accettato le ripetute offerte del suo beneamato cavaliere, con chi avrebbe potuto prendersela?

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Gio, 20/12/2012 - 16:04

I sacrifici degli Italiani saranno certamente dissipati in spese pazze e rinnovati per non soccombere sotto i colpi dello Spread se vince Bersani se avvenisse un sensibile spreco di voti moderati verso il centrino del quartetto Monti-Fini-Casini-LucaCorderodiMontezemoloSerbelloniMazzantiViendalmare. Un dubbio, ma durante la visita gli operai di Melfi sono stati costretti ad indossare una tuta di loden o andava bene quella da lavoro?

MEFEL68

Gio, 20/12/2012 - 16:09

Siete sicuri che Monti sia stato un tecnico e non il cavallo di Troia della sinistra?

Accademico

Gio, 20/12/2012 - 16:14

Ha fatto in fretta il Professore ad “adeguarsi”… Se ho capito bene, il Professore SCENDE in campo e non sente il dovere di dimettersi dall’investitura di senatore a vita e, per giunta, non sente neppure lo stimolo di spiegarci - con chiarezza - da che parte sta e che cosa vuole . E il Professore SCENDE anche di livello. Il Professore infatti SCENDE dalla cattedra per mettersi a tu per tu con politicanti di basso profilo della serie “casini”, “fini” e “affini” ! Ne vedremo delle belle, colleghi italiani. E quel che è peggio, se non diabolico, è che staremo ancor peggio di quanto male già stiamo. In compenso però, il Professore continuerà a propinarci le sue omelie rigorosamente scandite in sillabe, come fossero la “simultanea” di un chissà quale idioma, e non mancherà di proporci in sequenza la collezione delle sue monotone cravatte color cielo. Opulento Natale a Lei… Professore!

quablock

Gio, 20/12/2012 - 16:22

Comunque conferma che sono tutti uguali. Prima dice che lui era solo di passaggio...poi cos è ci ha preso gusto sulla poltrona?

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Gio, 20/12/2012 - 16:25

Fate vedere i volti degli operai che hanno ricevuto la visita del fiolotetesco e del filoamerikano. Chissà che espresioni di gioia circolavano tra quella gente comune !

ilfatto

Gio, 20/12/2012 - 16:25

@amedori..credo che rivisitazione serva a lei...da fine 1994 a metà 1996 e da fine 2011 a ogi ci furono 2 governi tecnici appoggiato anche dalla lega il primo e dal pdl il secondo..il centro-sinistra ha governato da metà 1996 a metà 2001 e da metà 2006 a fine 2007...sempre che la matematica per lei NON sia un'opinione

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Gio, 20/12/2012 - 16:27

Eccolo il prof (furbo), l'intellettuale, il filotedesco, ecc. ha iniziato la campagna elettorale proprio dai pirlotti della sinistra, bravo sempre piu' furbo, ha capito che dagli elettori di Berlusconi non ricavera' un voto, allora li va a prendere dal bersanov che continua a fare finta di niente. Finalmente ci togliamo di torno il prof (furbo) e tutta la sua ciurmagli dei furbi, tipo fini,casini,ecc. (le minuscole con questi elementi sono d'obbligo), perche' diventera' un "centrino" come gli altri. FORZA RAGAZZI CHE IL NOSTRO BERLUSCONI DEL '94 STA RITORNANDO. con sommo dispiacere con colui che si firma @cloroalclero ma sta accettando gli auguri di Bagnasco, sempre coerenti i comunisti vero??

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 20/12/2012 - 16:36

"Tredici mesi fa l’Italia aveva febbre alta e non bastava un’aspirina..." Si, ma neanche solo supposte...

maubol@libero.it

Gio, 20/12/2012 - 16:38

Fa bene a iniziare dalla Fiat, già che è li dica agli operai che grazie a lui l'azienda costruirà biciclette!

Noidi

Gio, 20/12/2012 - 16:53

@maubol@libero.it: Infatti è colpa di Monti se la FIAT non fà macchine competitive. Colpa di Monti se l'assortimento FIAT è ridicolo. Colpa di Monti se la FIAT non investe in ricerca e sviluppo. E direi anche che è colpa di Monti se il Suo (inteso a Lei) cervello ha la grandezza di un pignone della Panda.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 20/12/2012 - 17:08

Ecco uno che ha particolarmente a cuore il futuro degli operai. Secondo solo alla Frignero.

maubol@libero.it

Gio, 20/12/2012 - 17:17

Noidi specifico, di auto non se ne vendono più, ti torna? stando all'istat nei prossimi anni le vendite scenderanno. Grazia a chi? Il malandare dell'italia in un anno di Monti è sotto gli occhi di tutti, se beve meno benzina forse lo vede anche lei!

gardadue

Gio, 20/12/2012 - 17:29

amedori TEMPO SPRECATO SONO FATTI COSI (E L'INTELLIGHENZIA Comunista CI VA A NOZZE).

marvit

Gio, 20/12/2012 - 17:43

Certo,buttarsi nella competizione politica sponsorizzati da casini e fini,diciamolo: non è proprio il massimo....e il personaggio si qualifica da se

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 20/12/2012 - 17:51

Dopo averli munti come vacche, dopo avergli fregato la pensione, dopo aver fatto sparire gli ammortizzatori sociali adesso sta misurando quanto sono idioti e mentecatti gli italiani a va in fabbrica dagli operai in cerca di consenso. Non vedono l'ora di votarlo.

fcf

Gio, 20/12/2012 - 17:59

L'esclusione di CGIL e FIOM è solo una conferma della pericolosità sociale dei loro programmi. Mi chiedo però come farà Monti, se vero che collaborerà col PD e SEL, a gestire i rapporti con questi rifondatori di miseria.

antonioamelio

Gio, 20/12/2012 - 18:32

Monti. ma vai a fare in c***. torna alla tua bocconi incapace che non sei altro, almeno li ti lasciano parlare e muovere le mani senza battere ciglio....

baio57

Gio, 20/12/2012 - 18:38

@ cloro-nella-testa - Negli ultimi 20 anni ci hanno tarpato le ali per 11 (UNDICI) anni anche i governi: Amato,Ciampi,Dini,Prodi ,D'Alema,Amato,Prodi.

bingsdom

Gio, 20/12/2012 - 19:18

Mi sembra che l'acume nel leggere gli eventi politici sia qualcosa di molto molto raro... Fase 1) in seguito al colpo di stato di Re Giorgio d'Ungheria Berlusconi aveva due possibilità, appoggiare o no il governo tecnico. Non lo avesse appoggiato, oltre ad essere additato non solo dal duo kulona - cosìcosì ma anche da tutto il mondo come l'affossatore della rinascita (leggi spread) italiana, avrebbe sicuramente straperso le elezioni. Lo ha appoggiato, perchè in qualunque dei casi andasse a lui veniva comodo: se Monti risolveva effettivamente i problemi (spread, disoccupazione, lavoro, crediti alle imprese, etc..) una parte del merito sarebbe ripiovuta su di lui, se non li avesse risolti, anzi li avesse irrimediabilmente aggravati, di più ingigantiti, si sarebbe ripreso il centro della scena potendo tranquillamente dire che si stava molto meglio quando tutto il mondo (finanziario, non le famiglie...) diceva che si stava peggio. Fase 2) Dopo averlo fatto diventare l'italiano più odiato d'Italia l'ha definitivamente disintegrato politicamente prima offrendogli il posto di zerbino di casa sua (ben sapendo che mai lo avrebbe accettato), quindi lasciandolo senza neanche lasciarlo aprire bocca, nelle mani del duo Casini-fini che con Monti capolista non arriverà neanche a riprendersi neppure il solito 6% (chi sarà tanto masochista da volerlo ancora fra le balle?). Quelli che parlano di altalenanza, di passi incerti, etc. di Berlusconi di politica non capiscono un tubo. Era già tutto previsto da un anno quello che sta accadendo ora: solo trovando uno che facesse più disastri di quelli che vengono imputati a lui Berlusconi si sarebbe riabilitato e sarebbe "potuto" tornare a vincere (altrimenti la partita era irrimediabilmente persa e non ne avrebbe potute giocare altre). Fase 3) Inoltre è già preparato anche lo scenario del dopo elezioni: se Berlusconi non vince adesso (ma per molto poco..) vincerà sicuramente fra pochi mesi quando si dovrà tornare a votare, tanto il duo ventola - bersani durerà anche meno dell'ultimo mortadella. L'unico che avrebbe potuto sparigliare tutti i giochetti del cavaliere era Renzi, ma si sa che a sinistra sono dei mostri di intelligenza e si sono bruciati l'unico cavallo di razza che avevano..

aredo

Gio, 20/12/2012 - 19:39

Le balle della sinistra. "Gli operai applaudono Monti". Sì, gli operai schiavetti della CGIL forse. Che gli dicono di scodinzolare ed ubbidiscono. Vogliono far credere che gli operai siano contenti delle tasse di Monti e dell' IMU. Il tutto perchè le pecore votino Monti. Che pena!

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 20/12/2012 - 19:54

E' proprio vero che in periodi di crisi cirarlatani e gabbamondo hanno il vento in poppa e riescono a turlupinare la gente semplice, gli sprovveduti, gli ignoranti alla grande. Non bastavano Bersani e Grillo per cicuire e abbindolare i creduloni, ora ci si è messo anche Monti. Oddio lui in quanto a fregature ne ha date a migliaia: basti pensare ai titoli spazzatura venduti dalla sua banca la Goldman Sachs di cui lui era consigliere, e che hanno rovinato così tanta gente

Ritratto di randel

randel

Gio, 20/12/2012 - 20:24

@Lino 1234........solo lei crede ancora alla favola di Arcore. Scommetto che è tutto eccitato per la nuova promessa di abbattimento dell'IMU......

mares57

Gio, 20/12/2012 - 20:46

In Italia non esiste solo la FIAT che non assume più nessuno da un tempo immemorabile. Provate a passare a Rivalta davanti agli stabilimenti. Chi si ricorda di com'era fino anche forse a 25 anni fa prova un moto di profonda tristezza. Cassa integrazione, licenziamenti l'indotto praticamente distrutto... Cosa vuole Monti? O dovrei dire cosa vuole Montezemolo in cambio dell'appoggio a Monti? Non il bene degli operai questo è sicuro. A Torino forse altre realtà industriali, anche automobilistiche potrebbero avere interesse ad installarsi, la professionalità e la voglia di lavorare non manca. Basterebbero poche cose: calare le imposte che gravano sulle imprese (IMU-IRAP) elettricità a costi minori: il confine con la Francia è a pochi chilometri e finchè le regole e i costi non si equiparano è inutile di parlare di Europa. Si parla solo di regali a qualcuno (Fiat, banche) Degli operai non frega niente a Monti e ancora meno a Montezemolo.

mares57

Gio, 20/12/2012 - 20:53

Dimenticavo: io sono liberale, e sono con gli operai e le imprese. Sogno una fabbrica nella quale proprietà, direzione, operai e sindacato operino in perfetta sincronia e per il bene dell'impresa che è il bene di tutti. Credo che questo debba essere il futuro, se vogliamo essere competitivi, in tutti i campi occorre superare stupidi pregiudizi , responsabilizzare e premiare il merito in ogni campo. Si può anche chiamare rispetto del lavoro.

scipione

Gio, 20/12/2012 - 21:18

Se gli operai potessero veramente parlare o esprimere le loro pernacchie....

eureka

Gio, 20/12/2012 - 22:51

Previsioni : Casini e Montezemolo sui Monti che franeranno.....

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 21/12/2012 - 00:01

Ci sono persone appartenti alla "Trilateral" al gruppo "Bilderberg". Essi sono ai vertici del potere europeo. Sono dei gruppi che vigilano ,sorvegliano l'operato dei governi democratici ,intesi come governi eletti dai popoli, costoro ,però detengono posti di potere nella politica, nell'economia e nell'informazione. Questi gruppi di potere detti "poteri forti" controllano le ipotetiche minchiate che potrebbero fare i governi democtratici. Questi gruppi sono composti da: (cito google)Monti, Agnelli,De Benedetti, Coca Cola, Exxon, Fiat, H.P.Telecom (Mentana e Gruber) ed altri. Pensate voi che le elezioni in Italia saranno regolari o deviate da costoro? Quando Berlusconi ebbe l'avviso di garanzia a Napoli e si dovette dimettere , il tutto risultò una minchiata. Domanda: chi pagò per la minchiata? e il PM chi era? che vantaggi ebbe? La Costituzione come fu interpretata? Sappiate che il popolo è più forte dei poteri forti! Poichè ho già inviato due commenti su questo argomento ma non li ho visti, forse la trilateral e bilderbeger sono impronunciabili? W il popolo, w la democrazia ! alla brutta facciacia dei poteri forti.,

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 21/12/2012 - 02:22

Marchionne si trova benissimo con Monti. Il robotecnico in loden è molto affine ai robot che ha in fabbrica. Inoltre è ben visto anche dai trinariciuti che ce l'hanno piazzato piazzato al governo.

chinawa58

Ven, 21/12/2012 - 07:52

ma piuttosto di dare contabilità di chi abbia governato in questi ultimi ventanni che è facile dimostrare,non vi ponete il problema come mai c'è tanta gente che ha perso lavoro giovani e meno giovani e l'imprese che chiudono inquanto arrivati alla canna del gas compresa la Fiat alla quale il Monticatto ha fatto visita ma più che visita presa per i fondelli ai lavoratori.

yula

Ven, 21/12/2012 - 08:57

bella foto ....gli unici tre che se la ridono.

Ritratto di enzo33

enzo33

Ven, 21/12/2012 - 09:52

Bersani ieri voleva dialogare con Monti, adesso non lo vuole più. Fini ha detto che adesso forma un gruppo, e va' da monti a chiedere se per piacere...Casini ha detto che lui continuerà la politica di monti, state coi cazzi tutti e tre, ovverosia...Il nuovo che avanza.Venite avanti, abitanti di Creta, e dal momento che ci siete, "facite ammuina" portatevi pure a Vendola e Di Pietro, mi voglio scompisciare. Statevi buoni va'Buon Natale, e buona fine...enzo33

Ritratto di enzo33

enzo33

Ven, 21/12/2012 - 09:57

Sergiolino ha pittato o sole, ma a Camuss nun s'è commoss, manch'ess (nemmeno lei) Statevi buoni. enzo33