"Monti ha toccato il fondo E il Pd sapeva tutto su Mps"

Berlusconi risponde alle invettive del Prof: "Cattiveria in ogni sua dichiarazione". Su Finmeccanica: "Mai pronunciato la parola tangenti. Sono un reato da evitare"

Roma - L'amarezza per l'escalation polemica innescata da Mario Monti e per la «discesa» del Professore sul terreno degli insulti. La «confessione», davanti alla platea della Coldiretti, dei suoi trascorsi da «lavoratore dei campi». La puntualizzazione sulle tangenti, «che sono un reato». I complimenti - con riserva per la scelta di inserirlo in un contesto come quello sanremese - al comico Maurizio Crozza.
Silvio Berlusconi continua a moltiplicare sforzi ed energie e a spendersi fino in fondo nei vari appuntamenti della campagna elettorale. Un tour de force senza rete, senza filtri e senza il timore di incorrere negli strali dei benpensanti e della sinistra, come nel caso Finmeccanica con la sua difesa dell'interesse nazionale. «Oggi non siamo più in una piena democrazia e libertà per il ruolo che ha assunto questa magistratura, un ruolo onnipotente, fuori da ogni controllo, addirittura contro l'interesse dello Stato, come è successo con i suoi interventi nei confronti dei nostri grandi gruppi» dice Berlusconi a Radio Anch'io. «L'altroieri era il giorno di San Valentino, il giorno degli innamorati. È diventato il giorno di San Vittore. Non è una cosa buona, potevano scegliere almeno un altro giorno», sorride. Poi su Finmeccanica. «Non ho mai pronunciato la parola tangenti. Sono un reato e va evitato. E quando accade va punito. Ma dopo gli interventi della magistratura, i concorrenti si stanno fregando le mani». Comunque «non siamo assolutamente di fronte a una nuova tangentopoli. Ci sono casi isolati creati da certa magistratura per produrre una cortina di fumo e nebbia sullo scandalo Mps che vede coinvolto il Pd» dice a SkyTg24.

Il discorso si sposta poi sugli altri protagonisti della campagna elettorale e sull'epiteto di «cialtrone» affibiatogli dal premier uscente. «Le persone non cambiano, si rivelano. E Monti ormai si è rivelato per quello che è. Ha toccato il fondo. Questo è Monti, che avevamo tutti sovrastimato. Era il deus ex machina di un governo tecnico, è sceso in politica smentendo le garanzie date, dovrebbe dimettersi da senatore a vita perché io non avrei mai controfirmato la sua nomina se avessi saputo che scendeva in politica. È diventato un politicante qualsiasi, alleato con altri due politicanti di vecchia data». Berlusconi fa anche un parallelo tra Monti e Romano Prodi: «Di lui si diceva “ha una bonomia che viene fuori dai suoi artigli”, ecco per Monti vale ha una cattiveria che viene fuori da ogni sua dichiarazione». Una stoccata è riservata anche a Beppe Grillo. «Non credo che gli italiani possano essere così fuori di senno da dare il voto a Grillo che è solo distruttivo e per l'80% presenta candidati provenienti dai comitati No Tav e dai centri sociali». Semaforo rosso anche su un possibile referendum sull'Ue. «Oggi non è il caso di farlo, gli esiti sarebbero negativi. Gli italiani sono contro l'Europa della burocrazia che non è quella che avevamo sognato».

La sua giornata, però, è segnata soprattutto dal contatto con la platea di Coldiretti. Un ambiente che accende in lui aneddoti giovanili. «Confesso di essere stato anch'io un lavoratore dei campi, quando avevo 7 anni per mantenere la famiglia, mio padre era dovuto fuggire in Svizzera perché antifascista e io ho dovuto mungere le vacche» racconta. La fattoria dove si recava si trovava «su una collina vicino a Como e avevo come pagamento una calderina con uno yogurt». Per tornare a casa «passavo sopra il camposanto e, siccome avevo una zia che la sera davanti al camino raccontava storie di diavoli e io ero terrorizzato, quando d'inverno che faceva buio presto io passavo con gli occhi chiusi per la paura». Non è finita qui, però. Perché Berlusconi ricorda di «aver anche lavorato la terra e raccolto patate». Infine un commento sul «caso Crozza» e sulla contestazione al Teatro Ariston. «Non erano due-tre a contestarlo ma il 20% del pubblico. Crozza a me sta simpatico, è molto bravo, ha dei testi intelligenti. Ma credo sia stato sbagliato inserirlo nel festival della canzone con il rischio di farlo diventare il festival dell'unità».

Commenti

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 16/02/2013 - 08:16

Ora, il professore, veramente esagera: incapace e mentecatto come è nel piatto in cui mangia vuol espellere anche le proprie feci: lo faccia pure di fronte a chi lo ha fatto eleggere ed a chi lo ha eletto ma non in Italia: se deve abbassare i pantaloni come ha fatto per un intero anno, lo faccia ma a Berlino e se lo deve fare per ubbidire ancora a ordini di scuderia, si rinchiuda per emettere col suo sicuramente amico redivivo e concorrente Pujol e continui a fare discorsi utili per i suoi capi: ma in bagno ci rimanga pero per tutto il resto della sua vita politica: altrimenti, col suo datore di lavoro, il presidente, si ritiri pure in germania dove ancora oggi di bunker ce ne sono tantissimi

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 16/02/2013 - 08:24

MOnti ha toccato veramente il fondo e quei due pazzi che ci invitano a sostenerlo, parlo di Fini e Casini, come lui meritano solo di non entrare nemmeno in parlamento: e ricordino che chi è senza peccato lanci la prima pietra cosi vedremo chi ha il coraggio di parlare: forse lo faranno a sinistra perché per loro le tangenti non son tangenti e poi perchè la loro è una religione per la quale è lecito anche uccidere come ha fatto a suo tempo il grande Beria su ordine del super Giuseppe Stalin: per loro è anche lecito rubare e mentire come stan facendo tutti i grandi capi di questo PD che, dopo aver guidato da anni il MPS e dopo averlo portato alla rovina, vuole assumere la gestione dell' italia anche con quel monti che da incapace vuole affidare la gestione delle proprie idee malsane proprio al PD: ebbene , è proprio il caso che a lui si affidino quegli italiani che vogliono distruggere quel che di sano ancora c'è in italia:

gigi0000

Sab, 16/02/2013 - 08:39

CIALTRONE sasrebbe Berlusconi. Da che pulpito viene la predica! Colui che si è rimangiato la parola data di non ricandidarsi, colui che così facendo ha tradito persino la fiducia di Napolitano, colui che diceva che L'IMU fosse intoccabile, colui che cerca una poltrona operativa - non gli basta quella di senatore a vita - per incassare ancora i corrispettivi del tradimento a favore di tedeschi e banchieri, colui che ha distrutto l'economia italiana e non solo, colui ... Ebbene 'sta faccia di merenda, campione universale della cialtroneria, da del cialtrone agli altri. VOTA MARIO! VOTA MARIO... LATRIPPA.

Cristina Ulcigrai

Sab, 16/02/2013 - 08:43

Penso pure io che ci siano giorni in cui fare alcune cose ed evitarle in altri giorni(S.Valentino è il giorno dedicato all' amore,non alle manette).Ciao Silvio e buona giornata.Cristina.

stesicoro

Sab, 16/02/2013 - 08:46

Senatore a vita quello? Sarà. Ma certe sue espressioni ne rivelano la vera essenza: un ceffo.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 16/02/2013 - 08:52

Una cosa va detta una volta per tutte: gli Italiani persone perbene, non possono fidarsi ed riporre la loro fiducia su chi è erede spirituale della più demenziale e micidiale ideologia che mai abbia infestato il pianeta Terra: il Comunismo. Bersani e Napolitano sonodue post-comunisti che mai hanno rinnegato la vecchia ideologia per cui fidarsi di gente simile non è da masochisti, ma da idioti puri e semplici. Il fatto che il Napolitano vada da Obama per sponsorizzare Bersani e contemporaneamente vituperare il PdL la dice lunga sulla vecchia tattica marxista di infangare l'avversario che diventa nemico.

angelomaria

Sab, 16/02/2013 - 08:58

bravo BERLUSCONI sempre a fuoco e sopratutto deciso nel volere riconsegnare la patria ai signoi inROSSO

angelomaria

Sab, 16/02/2013 - 08:59

scusate intendevo ha non cansegnarebuongiorno a tutti incomincio con gaffa chissa come finisco!?

Atlantico

Sab, 16/02/2013 - 09:04

Berlusconi ha ragione ! Monti dovrebbe smetterla di essere cattivo ! Per esempio dovrebbe smetterla di usare la parola 'comunista' come se fosse un insulto, dovrebbe smetterla di dire che se gli elettori non votano per lui sono 'c...oni', dovrebbe smetterla di dire che i magistrati sono antropologicamente diversi dagli altri uomini, dovrebbe smetterla di dire che solo lui è una risorsa del paese mentre gli altri sono solo politicanti, dovrebbe smetterla di dire che gli altri che lo hanno abbandonato ( Follini, Casini, Fini, Mauro, ecc. ) sono solo dei traditori. Monti, prendi esempio da Silvio che queste cose non le ha mai dette !

carlo-f

Sab, 16/02/2013 - 09:09

Ancora una volta abbiamo capito tutti male: "Mai pronunciato la parola tangenti. Sono un reato da evitare". Infatti, non parlavi di tangenti ma di mazzette: che differenza c'e' buffone?

syntronik

Sab, 16/02/2013 - 09:14

Lasciateli fare, sono talmente tonti, che hanno dimenticato, come piò danneggiarli la tecnica che hanno sempre usato, gli si é sempre ricolta ontro, ed ancora funzionerà, a volte, sembra persino che lo facciano per riportare al parlamento il PDL, possibile, che siano così ottusi da non vedere, che la politica antiCAV, sia un danno per loro? Ma conoscendone l'ottusità e la stupidità, non c'è da meravigliarsi

re-leone66

Sab, 16/02/2013 - 09:19

Se Bersani e il PD stanno facendo una campagna elettorale secondo un programma ben definito in ogni particolare, l'unico inconveniente è l'MPS, che anche qui sono riusciti a starne fuori, ribaltando la situazione a loro favore facendo le vittime, Il Monti e gli altri, stanno improvvisando scendendo anche a bassezze incredibili. Questa è la differenza che farà vincere la sinistra. E' la loro grande e ultima occasione. Ma come è già accaduto, una volta al governo, la sinistra si sciolglierà come neve al sole.

gicchio38

Sab, 16/02/2013 - 09:21

E' INUTILE CHE RIFIUTIATE ALCUNI MIEI COMMENTI AVVISANDOMI "CHE NON SONO AUTORIZZATO AD ACCEDERE A QUESTA PAGINA" PERCHE' IO SONO ALLA 23^ VENTITREESIMA PAGINA PIENA DI MIEI COMMENTI REGOLARMENTE ACCETTATI. SONO ANNI CHE LEGGO E COMMENTO I VOSTRI ARTICOLI SU LIBERO ED IL GIORNALE COME STO FACENDO IN QUESTO MOMENTO E CONTINUERO' A FARE. VI ADDOLCISCO LA PICCOLA COSI' NON VI "VERGOGNERETE" PER ME. RIPETO E CONFERMO CHE: SONO CONVINTO DI QUANTO AFFERMA IL PRESIDENTE BERLUSCONI CHE CIOE' monti HA DA PARECCHIO TOCCATO IL FONDO E RIDE SEMPRE COME UN BEATO BEONE SEGUITO DALLA CONSORTE ANCHE LEI SEMPRE RIDENTE COME SUO MARITO. ORA SI E' AGGIUNTA ANCHE LA FIGLIA CHE RIDE PURE LEI SEMPRE COME ECC.......... MA CON UN CAGNOLINO IN BRACCIO COME USANO I PRESIDENTI AMERICANI. E' VERAMENTE UNO SPETTACOLO TUTTO DA RIDERE E DA COMMISERARE. IL PROFESSORINO monti NON E' NEANCHE L'OMBRA DELLA STELLA OBAMA. LUI PUO' SOLO COPIARE COME FORSE HA SEMPRE FATTO IN TUTTA LA SUA VITA. PER QUANTO RIGUARDA L'Mps NON SOLO IL PD HA SEMPRE SAPUTO TUTTO E SI E' ANCHE VANTATO DI QUESTO, MA IO PERSONALMENTE CREDO E SONO CONVINTO CHE ANCHE IL NOSTRO CARO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA COMUNISTA DI RAZZA E DI RANGO NE ERA AL CORRENTE. SONO LIBERO DI CREDERLO INDIPENDENTEMENTE CHE SIA VERO OPPURE NO. SONO VECCHI VOLPONI CHE SI SONO SALVATI ALLA DISTRUZIONE DELLA PRIMA REPUBBLICA GRAZIE ALL'AIUTO DELLA CRICCA DI GIUDICI POLITICI E ROSSI COME LORO E CHE PRIMA O POI ANCHE LORO DOVRANNO RENDERE CONTO DEL LORO OPERATO. UNO DEI TANTO IMPEGNI DEL PROSSIMO GOVERNO "BERLUSCONI" (INDIPENDENTEMENTE SE SARA' LUI O UN SUO UOMO DI FIDUCIA IL PROSSIMO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO) DOVRA' ESSERE QUELLO DI ISTITUIRE UNA COMMISSIONE DI VIGILANZA CHE FACCIA LUCE "PULITA" DI TUTTO QUELLO CHE E' STATO TRAMATO ALLE SPALLE DEL PRESIDENTE BERLUSCONI UNO VERO PRESIDENTE VERAMENTE ELETTO CON IL VOTO POPOLARE. GLI ALTRI DUE "EMBLEMI" IL FIGHINO monti ED IL VECCHIO COMUNISTA, MAI REDENTO, giorgio napolitano ANCHE LUI AGLI SGOCCIOLI DEL SUO MANDATO CHE SICURAMENTE PASSERA' ALLA STORIA E ADDIRITTURA SUPERERA' IN FAMA IL NON COMPIANTO oscar luigi ........... CHE ABBIAMO ALIMENTATO FINO ALLA VENERANDA ETA' DI 92 ANNI, MA CHE OGGI NESSUNO HA PIU' RICORDO DI LUI. VEDIAMO SE ACCETATE QUESTO COMMENTO E VI RINGRAZIO COMUNQUE ANTICIPATAMENTE.

Ritratto di pasquineddu

pasquineddu

Sab, 16/02/2013 - 09:31

certo che lo sapeva, .. MA POTEVANO NON SAPERE COME AI TEMPI DELLA TANGENTE ENIMONT LASCIATA AL BOTTEGONE E DELLA QUALE NON SI SEPPE IN CHE MANI FINI'? COME MUSSARI STA 'SUBENDO' IL MEDESIMO TRATTAMENTO DI PRODI- DIPIETRO-SKALFARO = INTOKKABILITA'!! UN BUCHINO AL MPS DI 4 MLD DI EURO LA NOTIZIONA E' CHE LA MAGISTRATURA ANDRA A(f)FONDO! SE CI SARA' .. COLLABORAZIONISMO! MENTRE SCATTA L'ARRESTO PER UN CERTO RIZZOLI PER UNA BANKAROTTA DA TRENTA MILIONI!! E QUI UN CERVELLO NORMALE VA IN TILT!!

maubol@libero.it

Sab, 16/02/2013 - 09:31

Silvio, ignoralo è un poveretto abituato ad essere osannato dagli studenti, incapace di gestire il bilancio un negozio.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Sab, 16/02/2013 - 09:32

IL PD SAPEVA DI MPS? E LA MAGISTRATURA? MA LE INTERCETTAZIONI VENGONO FATTE SOLO A BERLUSCONI? Non siamo certo un popolo di matematici; preferiamo laurearci in scienze politiche, ma penso che tutti sappiamo che 2+2 = 4, ed allora dovremmo capire chelo "SCANDALO MPS + VI SBRANIAMO = GIORNO DI S. VITTORE". Il problema italiano, non si risolve mandando al governo i Komunisti CHE GIA' COMANDANOTROPPO, SI RISOLVE OPERANDO COL BISTURI I CORPI DA LORO INFETTATI DELLA SOCIETA', DELLE ISTITUZIONI E DEGLI ORGANI IN GENERE DELLO STATO.

Ritratto di randel

randel

Sab, 16/02/2013 - 09:39

Ma avete già pensato al titolo da utilizzare il giorno dopo le votazioni per giustificare il fallimento di tutta questa campagna elettorale pro cav ? A chi darete la colpa ? Al meteorite ? Al caldo ? Al freddo ? Non smascherate nessuno oggi ?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 16/02/2013 - 09:45

"Mai pronunciato la parola tangenti. Sono un reato da evitare". Io non ho fatto la BOCCONI , ho finito a malapena le elementari ma ho sentito con le mie orecchie esattamente il contrario. L'unica cosa è che parlava di mazzette. Lei FABRIZIO che ha fatto qualche anno di scuola in più di me mi spiega la differenza tra MAZZETTE E TANGENTI ? BUFFONIIIIIIIIIIIIIIIIIIII.

Ritratto di salvogiornale

salvogiornale

Sab, 16/02/2013 - 09:54

Hanno portato nel baratro un Paese già prestigioso nel Mondo con anche il Made in Italy. Hanno bruciato miliardi di euro per la mancata produzione di beni economici e da imprenditoria indotta al massacro. Hanno rovinato migliaia di Famigli ridotte al lumicino di candela. Hanno costretto al suicidio. Hanno legiferato e riformando fino a distruggere un Paese non facilmente risollevabile e con gli attuali 550mila posti persi nell’edilizia e tant’altro da ancora lunghissimo elenco rovina & rovinati, mi chiedo: c’è gente onesta che penserà ancora disposta a dare il proprio consenso elettorale alla prossima imminente tornata su Monti e Co.??? e pur sapendo quanti miliardi di euro sono stati dati alla Banche ? chi è in possesso dei 3 miliardi dati alla MPS – ovvero – Dove sono finiti??? a… Chi l’ha Visto, sapranno qualcosa??? SalvoBaldaTP

Der Kampf

Sab, 16/02/2013 - 10:03

No! Agli idioti come te che votano a sinistra per continuare a vivere a sbafo.

Der Kampf

Sab, 16/02/2013 - 10:10

E comunque caro randel,almeno noi facciamo campagna ele totale a favore di qualcosa ,diversamente da altri che la fanno solo contro qualcuno. La pubblicità insegna che devi parlare bene del tuo prodotto non male degli altri.mi spieghi ,oltre a volere eliminare fisicamente Berlusconi e le nozze gay quali sono i prodotti della sinistra?

pinocchioudine

Sab, 16/02/2013 - 10:19

questo mentecatto non può essere in buona fede, non può un insegnante di economia non conoscere il flusso circolare di reddito (materia di economia 1 - primo anno), e, avendo lui azzerato quello dell'intera italia...se così non fosse serebbe un pessimo docente di economia!

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Sab, 16/02/2013 - 10:20

gicchio38. Una pia illusione non la si toglie a nessuno, ci mancherebbe altro! Lei è liberissimo di credereche la luna è una formaggia.

LAMBRO

Sab, 16/02/2013 - 10:20

HA RIVELATO LA SUA VERA NATURA DI PROFESSORE!!!! COME TUTTI I PROFESSORI SACCENTI, MONOTEMATICI, INFLESSIBILI, CON UNA SOLA VISIONE ED UNA SOLA VERITA': LA LORO CONFINAATA NELLE LORO SPECIFICHE E LIMITATE COMPETENZE. COSA PRETENDETE LUI FARA' QUELLO CHE SA. PERò NON SA DI NON SAPERE E PERDE LA TESTA QUANDO SI VEDE ALLE STRETTE: UN MANAGER FANTASTICO PER COMBATTERE CONTRO GLI SQUALI TEDESCHI E USA.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Sab, 16/02/2013 - 10:24

E chi glielo ha detto al cav che il PD sapeva tutto su MPS? Che abbia un collegamento diretto con l'oracolo?

El Chapo Isidro

Sab, 16/02/2013 - 10:27

"monti ha toccato fondo"...esilarante, sopratutto se pensiamo che lo ha detto un signore che giovedi esaltava le tangenti e le difendeva e venerdi invece è stato costretto ad auto-smentirsi e negare di aver mai detto una simile cosa...lo stesso signore che crede che giurare sulla testa dei propri figli abbia un qualche valore legale...ridete pure, le dichiarazioni di berlusconi servono solo per quello!!!

LAMBRO

Sab, 16/02/2013 - 10:28

MUSSARI HA ELARGITO CIRCA 700MILA € AL PD, GLI ALTRI DOVEVANO VERSARE UN TERZO DEI LORO RICAVI . QUESTO FIUME DI DENARO ARRIVAVA AL PD SENZA CHE PER ANNI I VERTICI FOSSERO INFORMATI , QUANDO IL GOTA APPROVAVA I BILANCI (che sono dichiarati trasparenti)AVEVA LE FETTE DI PROSCIUTTO SUGLI OCCHI??? CON QUELLE CIFRE POTEVANO COMPRARSI IL MIGLIOR SAN DANIELE. E AL POPOLO??? BANDIERA ROSSA!

Ritratto di perigo

perigo

Sab, 16/02/2013 - 10:29

Non solo il PD sapeva per la banca del partito (MPS, appunto), ma per decenni il nucleo fondante di ciò che oggi è la parte ripulita del partito Comunista italiano ha ricevuto tangenti per qualsiasi operazione commerciale coi Paesi del blocco Sovietico. Facciamo finta di dimenticare ciò che i magistrati compiacenti dell'epoca non hanno mai trovato illegale? Tangenti da enti pubblici e società private su qualsiasi spillo passasse da Est ad Ovest o da Ovest ad Est. Prima di fare la predica a chicchessia si tenga sempre bene a mente chi è chi. Soprattutto quando si parla di comunisti.

Acquila della notte

Sab, 16/02/2013 - 10:31

berlusconi in confronto a berlusconi sembra un giglio di campo. il linguaggio del prof è degno di un australopiteco!

gigi0000

Sab, 16/02/2013 - 10:34

Chi parla di tangenti non conosce, evidentemente, le regole del commercio internazionale, a tutti i livelli. Per concludere affari, soprattutto se di un certo rilievo, si DEVONO PAGARE LE COMMISSIONI, esattamente come a qualsiasi rappresentante o agente di commercio che promuova un affare. Mi permetto però di raccontare un FATTO REALE ACCADUTO una ventina d'anni fa, quando ministro dei trasporti italiano era Ferri. L'Italia aveva deciso di regalare un ponte ad un Paese africano. Il ponte avrebbe dovuto congiungere le due sponde di un fiume, onde evitare alla popolazione circa 6 ore d'automobile, per aggirare l'ostacolo. La Delegazione italiana, in pompa magna, con a capo appunto il ministro Ferri, si recò in loco per la cerimonia della consegna ufficiale del dono. L'allora presidente della repubblica del posto, che conoscevo bene, fece sapere a Ferri che avrebbe voluto un "riconoscimento personale" pari al 10% del valore del ponte. Ferri ed i suoi delegati si sprecarono per far capire al Presidente che, trattandosi di un regalo, la solita commissione per l'affare non avrebbe potuto essere pagata. Per farla breve:il ponte non si fece mai e tuttora, per andare da una città all'altra di quel luogo, si spendono 6 ore in più del necessario, se vi fosse il ponte. Morale della storia: quella del ponte è un'esagerazione, ma in TUTTI gli altri affari, soprattutto se condotti coi governi, le commissioni si devono pagare a chi agevola l'affare. Secondo voi, perché gli indiani hanno disdetto la commessa degli elicotteri e la stanno appaltando ai francesi? Così incassano due volte le commissioni!

PEPPINO255

Sab, 16/02/2013 - 10:42

BUGIARDO! MILLANTATORE! IMBROGLIONE! DISONESTO! Farai la fine politica che meriti!

Der Kampf

Sab, 16/02/2013 - 10:47

Ciompi!magari qualche magistrato glielo avrà spifferato.Deve solo stare attento perché c'é la possibilità che lo indaghino per violazione della privacy!

Otaner

Sab, 16/02/2013 - 10:55

Anch'io credo che Monti nel giudicare cialtroni i componenti del governo Berlusconi, abbia davvero toccato il fondo.Da Monti mi aspettavo che agisse per far aumentare la produzione, in modo da ridurre la disoccupazione e dare lavoro al popolo, in particolare ai giovani. Ma cosa ha fatto Monti? Tutti sappiamo come si è comportato. Non mi pare proprio che abbia salvato L'Italia, visto che siamo ancora in crisi.

Der Kampf

Sab, 16/02/2013 - 10:58

É proprio vero alla ipocrisia e alla stronzaggine e al falso moralismo della sinistra non c'é limite!

El Chapo Isidro

Sab, 16/02/2013 - 11:02

@gigi0000...Ma smettila, gli effetti delle tangenti sono sotto gli occhi di tutti e solo gli idioti cercano di giustificarle...le tangenti sono la causa principale dei disservizi che stanno uccidendo la nostra nazione, i palazzi costruiti con sabbia al posto del cemento sono un effetto delle tangenti...le scuole senza riscaldamento e senza carta igienica sono un effetto delle tangenti, gli ospedali fatiscenti con apparati comprati nuovi ma gia "vecchi" sono un risultato delle tangenti...la ricostruzione dell'Aquila è un effetto delle tangenti...lo scandalo della Maddalena è un effetto delle tangenti...chi difende le tangenti è un criminale nemico della società!

davide favata

Sab, 16/02/2013 - 11:03

Caro Silvio continua cosi' pacato la tua campagna elettorale,mi e' spiaciuto non vederti al confronto alla trasmissione ULTIMA PAROLA. SE LA GENTE RAGIONA QUESTI FALLITI DI POLITICI DI CENTRO E DI SINISTRA NON LI VOTANO, IN QUANTO BASTA VEDERE COME ANNO GOVERNATO BANCHE E COMUNI. UN IMBOCCA AL LUPO

chinawa58

Sab, 16/02/2013 - 11:06

@CIOMPI.. non c'è mica bisogno che lo dica o chi l'informa Berlusconi sul caso MPS "perchè è visibilissimo a tutti tranne che alla Magistratura asservita il TOTALE coinvolgimento del PD ora DS e PCI prima, caso BNL-UNIPOL ,B121 insegnano o vogliamo farci tappare pure gli occhi e orecchie ? strano è invece come mai non vi sono intercettazioni sbandierate ai quattro venti da REPUBBLICA,UNITA',FATTO QUOTIDIANO sarà pure un caso o dobbiamo ritenere che per infangare di marciume il Berlusconi sono uscite non si sà quante intercettazioni infamanti fino alla violazione della privacy?

davide favata

Sab, 16/02/2013 - 11:09

Caro Silvio continua cosi' pacato la tua campagna elettorale,mi e' spiaciuto non vederti al confronto alla trasmissione ULTIMA PAROLA. SE LA GENTE RAGIONA QUESTI FALLITI DI POLITICI DI CENTRO E DI SINISTRA NON LI VOTANO, IN QUANTO BASTA VEDERE COME ANNO GOVERNATO BANCHE E COMUNI. UN IMBOCCA AL LUPO

moranma

Sab, 16/02/2013 - 11:16

avremo, non credo, un presidente contadino, questa ci mancava!

reliforp

Sab, 16/02/2013 - 11:22

cialtroni è un complimento. per gente come B., sacconi, tremonti, la Russa , gelmini e schifo proseguendo...processo sommario e colpo alla nuca.

federico61

Sab, 16/02/2013 - 11:26

Meglio chi si fa i propri interessi (che sono poi quelli italiani) piuttosto di chi fa gli interessi stranieri (vedi ILVA e FINMECCANICA solo per fare qualche esempio)!

Dragoneme

Sab, 16/02/2013 - 11:31

Berlusconi vuole il condono (evviva i reati) e vuole ripristinare l'immaunità parlamentare (viva i reati 2). Vuole restituire l' IMU... ma non ci siamo dimenticati che l'ha promesso (e mai fatto) da quando è sceso in politica. Buffonate, come sempre.

villiam

Sab, 16/02/2013 - 11:35

caro berlusconi ,il pd è dentro fino al collo sia con penati che col monte ,ma con certi magistrati ,e i giornali, tutto tace ,a parti rovesciate mezzo pdl sarebbe in galera dov'è travaglio con i suoi confidenti ?dov'è repubblica ?napolitano ha ordinato silenzio ,siamo già in dittatura ,non bastano le carognate che napolitano e monti hanno fatto agli italiani????????

leo.nar.do

Sab, 16/02/2013 - 11:49

Il prof. ha davvero passato il segno dando dei "cialtroni" al governo precedente ... Berlusconi farà bene ad evitare ogni forma di dialogo con Monti... e men che meno dargli la possibilità di un confronto televisivo che lo metterebbe alla pari dei maggiori competitor, dandogli la possibilità di recuperare qualche voto in più ... Ci si augura vivamente che il prof. con Casini e Fini non raggiungano neppure la soglia d'ingresso al Parlamento ...

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 16/02/2013 - 11:54

...E se fioccassero avvisi di garanzia per Monte Paschi di Siena a Dirigenti Pd$Napolitano per teoria “ non possono non sapere”come per Berlusconi avvisato a Napoli? Insciallah!Pensaci Giacomino e Giacobini

Bartleby

Sab, 16/02/2013 - 11:57

L'ultima barzelletta del Berlusca è che sarebbe stato lui il primo firmatario della legge anticorruzione. Lui che, conoscendo i polli del suo cortile, l'ha ostacolata in tutti i modi. E naturalmente voi ci credete...

Bartleby

Sab, 16/02/2013 - 11:58

Certo che se fosse rimasto a mungere le mucche e a piantare patate forse non ci troveremmo in questa situazione....

Angelora

Sab, 16/02/2013 - 12:04

Monti è senza dubbio la maggiore e peggiore delusione del 2012.Essendo stato nominato per altissimi meriti (?!) senatore a vita,avrebbe dovuto restare veramente extra partes, come più volte ha ripetuto,per smentirsi subito dopo,scendendo in campo nel modo peggiore e senza avvertire l'elementare sensibilità di rinunciare al seggio senatoriale,perdendo così ogni credibilità ed autorevolezza. Tra le prime leggi che il nuovo Parlamento approverà, ci dovrà essere la riforma costituzionale dell'abolizione dell'istituto di senatore a vita, che con Monti ha dato così cattiva prova. Istituto del resto che fra i paesi civili esiste solo nel nostro.

il nano

Sab, 16/02/2013 - 12:09

il nano è cialtrone PUNTO!

Angelora

Sab, 16/02/2013 - 12:26

Monti si è rivelato la maggiore delusione del 2012. Nominato senatore a vita per altissimi meriti (?!), avrebbe dovuto restare realmente extra parte, come aveva più volte ripetuto, per smentirsi subito dopo, scendendo in campo nel modo peggiore,senza avvertire l'elementare sensibilità di rinunciare almeno al seggio senatoriale e perdendo così ogni credibilità ed autorevolezza.Tra le prime leggi che il nuovo Parlamento varerà, ci dovrà essere l'abolizione dell'istituto dei senatori a vita, che con Monti ha avuto ogni giustificazion e, istituto che tra i paesi civili esiste del resto solo nel nostro.

fbracconieri

Sab, 16/02/2013 - 12:36

cavaliere ridicolo (detto da ex elettore pdl). la magistratura è un problema, è vero. La gente fatica a campare, è vero. Monti è un ladro, è vero. Tuttavia per tutto il tempo che ha governato ha: 1- combattuto la magistratura solo per i propri problemi 2- ignorato il malessere godendo dei suoi festini privati 3- appoggiato e corteggiato Monti dopo aver dichiarato il ritiro dalla scena politica. Ma ci crede tutti scemi??? non si vota sempre il meno peggio. preferisco non votare

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 16/02/2013 - 12:38

Quando si sale in Politica come dice di aver fatto Monti anche un sassolino diviene una roccia così ci si stanca perché non si è abituati a salire. Mentre occorre dare atto al Presidente Berlusconi che di salita ne ha fatta anche troppa nella vera Vita; costruendo città ed Aziende lo scendere ha significato mettersi in gioco con il Popolo Sovrano. Il Popolo questo lo ha capito e lo comprende anche ora; lui che si deve sobbarcare tutto il peso della Campagna Elettorale. Lui che, come pensavano i comunisti, poteva fare come Bertinotti sul bordo della piscina in quel d'Umbria o come la Pivetti e Scognamiglio.Ma quello che ho compreso io è che a spingere il Presidente sia non solo la sua innata "Grinta" ma anche l'Amore per l'Italia che non vedo da altre parti perché pensano a svenderla o a sbranarla e sbrindellarla più che non sia! Auguri Presidente Berlusconi e complimenti anche per il suo buon umore!

macchiapam

Sab, 16/02/2013 - 12:48

Francamente, non si capisce l'aggressività di Monti verso Berlusconi: le loro vedute sembrerebbero quasi identiche. E la qualifica di "cialtroni" appioppata da Monti al precedente governo suona parecchio fuor dalle righe. Torni, Monti, quietamente, al suo scanno in Senato e non s'impegni inutilmente nelle elezioni: verrà sicuramente il suo momento, più prima che poi.

ammazzalupi

Sab, 16/02/2013 - 12:52

@ il nano = Ehi, "il nano"! Cosa fai, ti dai del cialtrone da solo? Bhòòòòòò....

enzo1944

Sab, 16/02/2013 - 12:59

Ohè marinobirocco!....Le tangenti le hanno prese il tuo PD con il MPSIena,il tuo Penati con il sistema Sesto,il Lusi,tuo socio di partito,e non parliamo dei milioni di Euri,fottuti da iervolino,bassolino,tedesco,svendolino,emiliano,bersani,dalema,lafinocchia e napoletano con tutti i tuoi kapò di PCI-PD,sempre protetti dalla magistratura rossa,che naturalmaente,è zitta zitta in questi momenti,su tutto il fronte del PCI-PD!.......Il napoletano che sta al Coille,ha imposto la MUSERUOLA a tutta la Magistratura rossa,per NON DANNEGGIARE il suo PCI-PD dei suoi amici massoni!!..... Svegliati cialtrone da 2 cent,pure bucati!....ed ora,insieme ai tuoi amici PECORONI ROSSI,andate a votare obbedendo al kapò locale,il monti e il bersani,soci di merende!

squalotigre

Sab, 16/02/2013 - 12:59

carlo-f Silvio non ha mai parlato di tangenti né di mazzette. Ma di intermediazioni che hanno permesso a Finmeccanica di aggiudicarsi commesse che avrebbero arricchito l'Italia, consentito alla suddetta impresa di continuare a farsi valere in campo internazionale, fatto aumentare il pil e consentito agli operai che lavorano di non vedersi recapitare la lettera di licenziamento che purtroppo leggeranno in un non lontano futuro. I Francesi si sono fiondati in India dopo che è stata annullato il contratto. Loro faranno l'affare e noi licenzieremo e manderemo in cassa integrazione gli operai tanto cari al PD ed a Vendolina. Grazie magistrati, voi sì che siete puri ed onesti. Chi è buffone? Silvio che dice la pura e semplice la verità o quelli come lei che si farebbero tagliare gli attributi e faranno andare in fallimento il Paese, pur di fare un dispetto a Berlusconi. Siete idioti e masochisti.

unosolo

Sab, 16/02/2013 - 13:00

Perche qualcuno aveva dei dubbi del PD che sapeva tutto ? la domanda torna all'origine perche il Monti ? Ancora , perche senatore ? Quali meriti , forse ha agevolato in qualche movimento lauree o assunzioni pilotate , certo sono cose che si pensano ma se fossero vere ? Oggi sembra che la risposta sia che serviva per tamponare e nascondere certi giri viziosi di soldi , come gli scandali che escono ultimamente certo quelli piccoli sono già stati sistemati ma i grandi ? per essere insignito a senatore senza giusti meriti la dice lunga , specie dopo le dichiarazioni del capo dall'America .

enzo1944

Sab, 16/02/2013 - 13:00

caro reliforp,....... a Milano dicono ,dopo quello che hai postato,che te set un pù pirla!.....ma è solo un tuo problema!!

CARLINOB

Sab, 16/02/2013 - 13:02

Come è possibile che ci sia ancora persone e tante sembra che seguono il pifferaio pazzo che ha perso purtoppo anche del minimo di lucidità che gli era rimasta. Però la vera stronzata sono i suoi elettori non il Berlusconi ad essere impresentabili.

CARLINOB

Sab, 16/02/2013 - 13:02

Come è possibile che ci sia ancora persone e tante sembra che seguono il pifferaio pazzo che ha perso purtoppo anche del minimo di lucidità che gli era rimasta. Però la vera stronzata sono i suoi elettori non il Berlusconi ad essere impresentabili.

Paolo Preti

Sab, 16/02/2013 - 13:04

In quanto a toccare il fondo Berlusconi conosce bene la situazione poiché ci si trova da un pezzo. Esser costretto a far campagna elettorale per sfuggire alla galera utilizzando di tutto e senza scrupoli (dalla fidanzata alla proposta sull'IMU passando dalla cagnolina e Balotelli) dimostra la bassezza di quest'uomo per il quale siamo sistematicamente presi in giro all'estero.

maubol@libero.it

Sab, 16/02/2013 - 13:21

per quel che ha da perdere può dire quello che vuole. credeva di bachettare gli italiani come fossero degli stundenti:l'incapace si è trovato di fronte un elettorato che non lo caga. gli brucia al messia, come gli brucia il culo!

agosvac

Sab, 16/02/2013 - 13:29

Prendo spunto dall'invito rivolto da Berlusconi a monti di dimettersi da senatore a vita dal momento che ha deciso di fare politica attiva. In effetti la carica di senatore a vita non è elettiva è onoraria. mentre chi fa politica è soggetto all'elezione da parte degli italiani tutti. Mi sembra che ci sia una grossa, grossissima differenza ed anche conflittualità tra le due cose. Bisognerebbe controllare anche se non ci siano gli estremi di anticostituzionalità. Già Napolitano all'inizio aveva detto: monti non ha bisogno di candidarsi perchè è senatore a vita. Giustissimo! La cosa giusta sarebbe stata che restasse fuori dalla politica aspettando che, eventualmente, qualcuno lo chiamasse dopo le elezioni a "salvare la patria"!!! Però è sceso, anzi, come dice lui, "salito" in politica. A questo punto avrebbe dovuto dimettersi da senatore a vita!!! Ma, forse, rinunziare a 25000 euro al mese per tutta la vita era un po' troppo esoso col rischio, poi, di essere "trombato"!!!!!In ogni caso la situazione di monti mi sembra alquanto anomala.

tzilighelta

Sab, 16/02/2013 - 13:45

Se ancora qualcuno crede agli asini che volano e bene che rifletta sul rimborso delle tangenti, esatto rimborso, cioè tutte le stecche versate poi vengono sparse e distribuite nelle bollette dell'energia e nei costi di beni al consumo che noi paghiamo tutti i giorni! La ridiscesa in campo di Berlusconi e come l'asteroide che ha sfiorato la terra, un pericolo che può diventare catastrofe, i tifosi ormai completamente inebetiti da anni di lavaggio cerebrale sono come lo sciame stellare, colpiscono a caso e provocano danni a loro stessi! Lo schieramento berlusconiano è lo stesso di venti anni fa, sono solo più grassi e più ricchi, vecchi e idioti lo sono sempre stati! Viva l'Italia viva l'Europa!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 16/02/2013 - 14:00

Per Bartleby Ebbe, mica può conoscere capponi, né?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 16/02/2013 - 17:49

Quello, che mi meraviglia dei sinistronzi é che c,é ancora qualcuno di loro che crede che il PDPCI non sapeva niente dei 17 miliardi pagati come tangenti!, qui ci sono davvero dei coglioni rincoglioniti che piú coglioni non si puo essere, gente che crede che un partito che domina una banca da decenni non sia informato di uno spostamento di miliardi di questa entitá, certo che solo un sinistronzo puo essere cosí coglione da credere ancora alle bugie di sciaquinbersani che raccontava che il PDPCI non sapeva niente dei 17 miliardi, certo sciaquinbersani non sapeva niente di bassolino,jervolino,lusi, penati,mussari e degli altri 400 indagati del PDPCI, certo che sciaquinpinocchio bersani non sá mai niente di quello che succede nel suo partito hahahahahahahahahahaha!ma in compenso lui sá tutto quello che succede a casa di Berlusconi e questo é di importanza Nazionale, cosa importa agli italiani se il suo partito ruba l,IMU alla gente é incassa 3,9 Miliardi di Euro per salvare la MPS? l,importante per i sinistronzi e sapere se Berlusconi tromba a casa sua, é gia i sinistronzi non chiavano mai vero? loro sono tutti dei santicelli che credono che i Figli nascono sotto i cavoli oppure che li porti la Cicogna, in Italia solo i sinistronzi devono chiavare gli altri possono tirarsi una s..a, ma per sinistronzi i 21 miliardi rubati dal PDPCI sono quisquilie da dimenticare, mentre per noi di DX sono soldi rubati al Popolo!.