NAPOLI

STOP ALLA RACCOLTA RIFIUTI
Sono 1.500 le tonnellate di rifiuti non ancora raccolte a Napoli (praticamente raddoppiate rispetto a martedì, quando avevano superato quota 730 tonnellate). Nel capoluogo campano, enormi cumuli di immondizia hanno reso la situazione drammatica per tutta la giornata di ieri. Assicurati solo i servizi minimi, quelli di ospedali, scuole e di alcune zone del centro storico. Sotto scorta i camion con beni necessari per il funzionamento dei servizi essenziali. La Protezione civile campana ha segnalato anche l’esaurimento al 90% delle scorte di benzina. Anche per questa ragione le autocisterne con carburante vengono scortate dalla polizia per evitare assalti e risse, nei pressi delle aree di rifornimento. Gravi problemi per il rifornimento di carburante dei mezzi pubblici anche a Salerno. Anche qui, sia in città che in provincia, i distributori segnalano ormai il tutto esaurito.