Napoli le canta di brutto a Gigi versione Neil Young

In quanto a seguaci su Twitter, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris (nella foto) non teme rivali. I suoi colleghi primi cittadini non tengono testa ai suoi 250.000 veracissimi follower (Marino si ferma a 128mila, Fassino a 65mila). Lo stesso numeroso nucleo armato ha avuto però un sussulto quando il sindaco più social d'Italia ha twittato ieri una strofa di Neil Young, Hey hey, my my rock and roll can never die. Il cinguettio di Giggino ha fatto scattare i concittadini, che lo hanno messo alla berlina (partenopea): «Stai imbriac?», gli chiede uno, «Ma tutt appost Giggì?» si preoccupa un altro. Uno più sottile lo punzecchia: «Reduce di una serata ai centri sociali?».