Napolitano grazia Letta

Il Colle benedice il Milleproroghe: "Reiterazione motivata dall'urgenza". Brunetta lo inchioda: "Proibito dalla Consulta"

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il premier Enrico Letta

Il premier Enrico Letta prova a mettere una pezza al brutto pasticcio fatto col decreto "Salva Roma". E il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è già disposto a graziarlo. Giusto una tiratina d'orecchie a parlamento e governo e l'invito a tenere il "massimo rigore" nel decidere l’ammissibilità degli emendamenti ai decreti legge nel corso del loro esame in parlamento. Ma sull'ammissimibilità del Milleproroghe è disposto a chiudere un occhio. Tanto da andare contro anche alla Corte costituzionale.

Durante la conferenza stampa tenuta al termine del Consiglio dei ministri, Letta ha in qualche modo prevenuto il capo dello Stato spiegando che "l'ingorgo" che si è creato nell’attività legislativa degli ultimi giorni dimostra che "il processo legislativo in Italia non è all’altezza di una democrazia moderna, in grado di funzionare come si conviene". "Il 2014 è l’anno in cui bisogna dotare il paese di un processo legislativo più lineare - ha spiegato il premier - servono riforme che tengano conto delle difficoltà nel rapporto tra il governo e i due rami del parlamento". Ma per Napolitano le promesse di Letta non sono sufficienti. Così, in un messaggio alla Camera letto in Aula dalla presidente Laura Boldrini, ha preso spunto dall'ultima figuraccia fatta dall'esecutivo col "Salva Roma" e i suoi "dieci articoli aggiunti per un totale di novanta commi" per ricordare che il limite nella reiterazione di norme nel decreto Milleproroghe è "individuato nell’insorgere di nuovi motivi di necessità e urgenza". Dopo aver citato sentenze della Consulta e propri precedenti interventi in materia, ha quindi rinnovato l’invito ad "attenersi nel valutare l’ammissibilità di emendamenti ai decreti legge a criteri si stretta attinenza all’oggetto del provvedimento, anche adottando opportune modifiche dei regolamenti parlamentari".

La difesa d'ufficio del capo dello Stato ha messo in allarme l'opposizione che, nelle ultime ore, sono tornate a chiedere chiarezza su quanto accaduto fra il 23, giorno della fiducia sul decreto, e il 24 dicembre, giorno dell’annuncio del ritiro dopo un teso faccia a faccia tra Napolitano e Letta. Per Renato Brunetta il ritiro del decreto "Salva Roma" e la riproposizione di alcune sue norme nel Milleproroghe è, infatti, il segno di un "collasso logico" del governo. "Non era mai accaduto nella storia della Repubblica che un decreto fosse lasciato decadere il giorno dopo aver incassato la fiducia", ha detto ai cronisti il presidente dei deputati azzurri ricordando che la reiterazione è proibita dalla Corte costituzionale. Uno strappo istituzionale che spingerebbe la Lega Nord a sostenere l’impeachment del capo dello Stato invocato da Beppe Grillo. La diffida a Napolitano arriva da Roberto Calderoli che lo ha invitato a "non firmare decreti con contenuti uguali a norme di dl decaduti o ritirati".

Commenti
Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 27/12/2013 - 15:00

....Da qui la richiesta al presidente della Repubblica di vigilare affinché il governo Letta si muova "nel rispetto delle leggi e della Costituzione"....Inizio a ridere subito o aspetto il raglio dal colle?? E.A.

ammazzalupi

Ven, 27/12/2013 - 15:02

Brunetta, non agitarti. I komunisti possono fare quello che vogliono. E la colpa è sempre degli altri. La Corte Costituzionale può sentenziare quello che vuole: le sentenze valgono solo se sono a danno di Silvio! Per il resto, i komunisti, sostenuti dal pdr "scorreggia impazzita", fanno quello che vogliono. Auguri a loro... e speriamo che krepino presto!

Tommaso Berretta

Ven, 27/12/2013 - 15:05

Abbiamo un Presidente che intepreta la Costituzione a seconda delle necessità del governo Letta!! Ma io dico che Napisan dovrebbe arrossire quanto meno per lo scempio delle norme che sta attuando; la sua preoccupazione era solo rivolta a liquidarsi con ogni mezzo il cav e poi tutto si sarebbe 'normalizzato'. Ma il poveretto non ha capito (e non lo hanno capito i rappresentanti del popolo italiano) che sta covando un fuoco indomabile sotto la cenere. La gente non ne può più di questi figuri e non vede l'ora di sbarazzarsene! Non abbiamo più a chi rivolgerci: anche Papa Francesco oramai ci ha preso gusto a parlare sempre della comprensione e della accoglienza a senso unico, verso gli immigrati (degli italiani che, ritengo, abbiano non solo più diritto e titoli, ma anche maggiori necessità considerato che, quanto meno, queste torme hanno ottenuto in qualche modo un modus vivendi superiore rispetto a quello praticato nei loro paesi a cominciare della piccola somma elargita con sistemacità per la ricarica telefonica e gli altri 'bisogni' del tanto vituperato mondo occidentale, manco a parlarne). Insomma, un'Italia che ogni giorno di più va a farsi fottere! Antate VIA, VIA, VIA!!!

enzo1944

Ven, 27/12/2013 - 15:15

............tanto ,il napoletano che sta al Colle,continua e continuerà a fare tutto quello che a lui fa comodo,.....fregandosene della Costituzione e continuando a mancare di rispetto agli Italiani!......quando lui ed il suo partito (di ladroni)erano all'opposizione,ogni giorno sparava contro la Repubblica Presidenziale!...giunto al potere,è la prima cosa che ha messo in pista,fregandosene altamente della Costituzione!...Falso e bugiardo come nessuno mai!!

bruna.amorosi

Ven, 27/12/2013 - 15:22

l'unica rabbia che mi viene è con quei kompagni che hanno la COSTITUZIONE IN MANO asseconda per chi serve . questo NAPOLITANO la sta usando a mo di carta igenica e nessuno fiata . bene signori se è questa la vostra intelligenza tenetevela mi fate pena . siete obbligati ad ingoiare rospi e lo fate senza fiatare ,complimenti .che è avete finito le bombe moltov ??? oppure le usate assecondo di chi?.

linoalo1

Ven, 27/12/2013 - 15:29

Delirio Tremens Napolitano,deve difendere,a tutti i costi,il proprio figliolo!E,Campanellino Letta,deve ascoltarlo,o meglio,deve obbedirgli!Pena,nessun appoggio!Ed allora,Grillo,cosa fa per liberare Letta dal dominio di Delirio!Promuove l'Impeachment di Napoli....!Così prende due piccioni con una fava!Lino.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 27/12/2013 - 15:29

MENTRE JO CONDOR si preoccupa della Bossi-Fini e dello JUS SOLIS nella da me amata Sardegna (amata perchè negli anni 60 ci ho passato mesi e mesi girandola tutta con il camioncino dell'assistenza tecnica di una nota industria di elettrodomestici, per insegnare a tanti giovani Sardi un mestiere) a Torpè e non solo li,nessuno dei danneggiati dalla recente alluvione ha visto (cosi ci informa il TG1 delle 20.00 di Santo Stefano) un EURO di quegli aiuti "prontamente stanziati"da Jo Condor ma mai arrivati!!! Perchè??? Perchè di soldi NON ce ne sono,Jo Condor li sta spendendo per Mare Nostrum le navi consumano tonnellate di carburanti, per andare a recuperare qualsiasi disperato che si "butta" in mare su un'asse di legno!!! Non importa se gli alluvionati Sardi devono aspettare!!!!Sono BASSI e TTONTIII!!! Questa è la SFRONTATEZZA di chi con 11 milioni di voti ricevuti, contro i 33 milioni che NON li hanno votati ha la faccia tosta di proclamarsi Democratico. Una democrazia della minoranza che in qualsiasi paese veramente democratico si chiamerebbe DITTATURA. Cari Italiani "FINALMENTE" siamo arrivati alla DITTATURA DEL PROLETARIATO di ben nota memoria. Sono parole pesanti che bisogna finalmente avere il coraggio di pronunciare. Non abbiate paura gente per bene operosa e rispettosa a denunciare che in Italia è in atto un COLPO DI STATO condotto da una minoranza ideologizzata e ben organizata di 11 milioni che vogliono fare leggi e cose che tutti gli altri Italiani 33 milioni NON vogliono!!Gli altri Vogliono che i loro soldi vengano spesi per, migliorare le scuole dove mandare a studiare i propri figli,vogliono che vengano spesi per migliorare i trasporti come i treni dei pendolari,vogliono che le banche che ricevono soldi prestati all'interessa dello 0,5% li prestino ai piccoli imprenditori, ai commercianti, agli artigiani,agli agricoltori, alle giovani coppie Italiane che vogliono comprarsi la casa ad un interesse MAX del 2%. Vogliono che lo stato e la politica facciano una "cura" dimagrante (tipo 7kg in 7gg)in confronto alla quale la FINORA sbandierata SPENDING REWIEV è come un'aspirina per un malato di AIDS. Vogliono che in Italia NON comandi Bruxelles,ne la Merkel,ne bildenberg NE JO CONDOR e potrei continuare nell'elenco. Tutto questo vogliono quelli che definivo QUALCHE MILIONATA 33 che qualcuno ha sbrigativamente definito come minoranza!!! Feliz Año.

Ritratto di albauno

albauno

Ven, 27/12/2013 - 15:30

Ma quale garante della costituzione?! La costituzione, pem Napolitano,è quel coacervo di norme che va interpretato sempre ad a suo favore (o dei suoi lacchè). Mi dispiace dirlo, ma quanto ha ragione Grillo!

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Ven, 27/12/2013 - 15:32

Fantastico Il Giornale, perché in tutti gli articoli c'è sempre chi (ammazzalupi in questo caso) tira in mezzo sempre e a vanvera il povero Cav, personaggio ormai sbiadito e fuori dalle cronache (non quelle giudiziarie).

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Ven, 27/12/2013 - 15:35

Bruna Amorosi, non capisco la sua difesa della Costituzione.. ma il suo Capo non ha sempre detto che è una schifezza e che va cambiata? Brunetta brunetta, si mette a fare l'avvocata ad orologeria?

comase

Ven, 27/12/2013 - 15:36

Questo vacchio e' senza vergogna!

Gioa

Ven, 27/12/2013 - 15:37

"scoreggia impazzita" per salvare Roma. Roma non fa la stupida stasera "daglie una mano" a sto letta a toglierlo da Roma....con lui tutti i Komunisti. Brunetta: questi per salvare "capra e cavoli" si comprano persino la Consulta-----il grande Toto: "io pago".....ma noi ITALIANI NON PAGHIAMO PIU' ABBIAMO PAGATO ANCHE TROPPO PER SALVARE roma e i komunisti: letta e tutti i suoi "impicci" e "imbrogli" o meglio INCIUCI. re Giorgio le leggi sono a tuo favore...Kennedy era un vero presidente...tu neanche l'ombra. Tu credi nei komunisti che ancora ti tengono come presidente della repubblica. La legge uguale per tutti?...la legge uguale e a favore dei comunisti compreso il presidente della repubblica che dovrebbe essere super parte...SUEPR DELLA SUA PARTE....ANDATE VIA!! ROMA NON COMUNISTA SVEGLIATEVI....letta tappa i BUCHI e le VORAGINI dei suoi amici....letta è ancora presidente di SE STESSO!!! largo ai giovani?...i komunsti: largo ai giovani INCIUCIONI "ammaestrati" dal sistema komunista... Brunetta: grazie di esistere. FORZA ITALIA NUOVA: GRAZIE DI ESISTERE!!!

fabiou

Ven, 27/12/2013 - 15:43

impeachment impeachment. basta prese per in giro. questo governo pensa solo alle lobby e hanno fat to fuori berlusconi per la sua politica energetica filorussa. questo governo servo della finanza deve cadere

blues188

Ven, 27/12/2013 - 15:48

Ma allora è vero che si sono visti i maiali a Roma!!! Razza mai estinta, cari Letta e Napolitano.

lorenzovan

Ven, 27/12/2013 - 15:53

brunett INCHIODA...BRUNETTA SMASCHERA..brunetta incalza..brunetta interpella...ma quante cose fa brunetta...lololol era meglio facesse... quando era ministro... quello che doveva fare..seriamnte...senza show e dmagogia... chiedete ai romani se nei ministeri e' cambiato qualcosa dopo '"energico" intervento del brunetta riformatore....lololololol

Silvano Tognacci

Ven, 27/12/2013 - 15:54

potete spegnere la tv il 31 dicembre alle ore 20,30 circa

Ritratto di Mariador

Mariador

Ven, 27/12/2013 - 15:55

Quanto auspicato da Mario Monti alla LUISS nel Febbraio 2011 (https://www.youtube.com/watch?v=wifCgI4gagM)si sta perfettamente realizzando con il totale aiuto di Giorgio Napolitano e della sinistra tutta. Una volta persa la nostra sovranità nazionale probabilmente è stato loro promesso,dalla UE,lo scettro del comando gestionale di questo disastrato paese dove il meglio del settore industriale è già stato venduto (o sta per esserlo) ai colossi europei e con l'auspicio di ridurci tutti a bassa manovalanza. Che triste futuro ci aspetta. Grazie Napolitano, grazie soprattutto a 60 anni di classe politica disonesta all'inverosimile.

bruna.amorosi

Ven, 27/12/2013 - 15:56

CURTIS MAYFIELD mi consola che non sai neanche leggere ,io non la difendo affatto questa COSTITUZIONE quelli che la difendono siete voi .e adesso mozzicatevi i gomiti .masticate fiele e ci dovete stare . vi auguro un buon anno con le pezze nel dietro .

scipione

Ven, 27/12/2013 - 15:58

Bastaaaaaaaa con questa monarchia di merda.A votare subito,diamo voce al popolo sovrano: DEMOCRAZIA E LIBERTA' per gli italiani.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 27/12/2013 - 15:59

Costosissima ed illegale stampella ad un governicchio sempre piú in disgregazione ed anti-italiani, quasi peggio di quello "coordinato" da Monti.

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Ven, 27/12/2013 - 15:59

Detto questo indagare e deportare in campi di lavoro appositi Napolitano, Letta, Silvio e Dudu.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 27/12/2013 - 16:02

-@Curtis Mayfield- La Costituzione va sicuramente cambiata, ma non è che lo possa fare Napolitano di sua iniziativa, a seconda di come si alza da letto. Ha ragione bruna.amorosi, anche in riferimento all'intelligenza di certi spiritosoni (Curtis Mayfield in questo caso).

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Ven, 27/12/2013 - 16:06

Sono sempre più numerosi coloro che si pongono delle domande sulla reale volontà, da parte di questo Governo, di aiutare quei milioni di italiani in difficoltà. Distinti saluti. Roby

unosolo

Ven, 27/12/2013 - 16:08

le sentenze le devono rispettare solo se sono vicini al Berlusconi per gli altri è tutto lecito , come la spending review quella vale per chi mantiene i parassiti mentre loro possono spendere come creare senatori a vita quindi sprecare miliardi che potevano servire per la sanità , è uno di esempio ma sai quanti personaggi sono entrati nelle varie dirigenze della PA e vari ministeri con stipendi cinque volte superiori al normale ? è tutto lecito e approvato silenziosamente con l'appoggio dei vari sindacati che si spartiscono i posti da compagni di merenda . lo spreco non verrà mai fermato è moneta di scambio , fa comodo a chi ambisce in post da parassita , magari per parenti , amici o compagni .

scipione

Ven, 27/12/2013 - 16:10

Curtis Mayfield,mi perdoni,ma temo che lei non abbia capito il post di Bruna Amorosi e quindi risponde a...cazzo...(Mi scusi Sig.ra Amorosi il dir scurrile.)Chiarisco: la Amorosi richiamava quelli che ad ogni pie' sospinto,anche fuori luogo,imbracciano la Costituzione ( quella vigente che in alcune parti e' superata e fa..schifo,come giustamente dice Berlusconi ) e si ergono a loro difensori,ma NON DICONO UNA PAROLA sullo strame che il Komunista fa della stessa Costituzione pur di sorreggere il governo fasullo dei sinistronzi. Hai capito adesso il senso delle parole dell'Amorosi? No???? Allora sei proprio scemo.

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Ven, 27/12/2013 - 16:12

Ma scusate, Napolitano non vi dovrebbe stare simpaticissimo? Napolitano, il vegiasso che in passato ha salvato per ben due volte l'altro vegiasso, cioè il vostro idolo..

pgbassan

Ven, 27/12/2013 - 16:16

Sceneggiata napolitana, anzi NapoLettana. Italia dei pulcinella.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 27/12/2013 - 16:20

Ma li volete fermare? Ma perché dovrei votare uno pseudo centrodestra di rincoglioniti? Questi stanno defecando sulla loro costituzione più bella del mondo.

roberto78

Ven, 27/12/2013 - 16:23

ma perchè brunetta non si trova un lavoro vero?

lorenzovan

Ven, 27/12/2013 - 16:33

x stenos...facciamo la marcia su roma?.....lolololol

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Ven, 27/12/2013 - 16:36

@SCIPIONE: carissimo, sinceramente non mi metto neanche a leggere le parole sgrammaticate e farneticanti della Amorosi, ma ogni occasione è buona per andarle contro, dal momento che lei (la Bruna) rappresenta il peggio del bananas nostrano, quindi ignorante e deviato.

Ritratto di Mariador

Mariador

Ven, 27/12/2013 - 16:40

E se avesse ragione la Ue? L'Italia è un paese di ladri, inaffidabile, irrecuperabile, ingestibile se non presa alla gola dalla crisi economica. Forse è la lezione che ci meritiamo per aver spalleggiato una classe politica disgustosa che va dalla DC, al PSI, dal PDL all'attuale PD tutti egualmente spudorati.

lorenzovan

Ven, 27/12/2013 - 16:47

x mariador...puoi tranquillamente abolire il se....gli italiani nella loro maggioranza sono esattamente come li descrive la UE

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Ven, 27/12/2013 - 16:48

Scoprire l'acqua calda, dopo che il latte è stato versato? L'Italia va in ramengo dagli anni di piombo, poi in tangentopoli il Parlamento venne surrogato dall'Organo Giudiziario divenuta Potere Assoluto! Far decadere Berlusconi s'è in un cul de sac questo compiuto man mano da Pci-Pd contro Bettino Craxi, mentre “ Geoge ” Presidente della Camera non alzò la manina: unico a non sapere dei Finanziamenti Illeciti? Un caso stranito “ Napolitano ,Mancino ” testimonianza a Palermo, “ Atti risibili ” ma non era ritornello “ Bisogna farsi processare? ”. Ad Hammamet, chiesi a Craxi: “ Bettino, perchè non vieni a Milano a farti processare? ” Risposta; “ Certo, ma da uomo libero! ” Ecco come i giornalisti sono “ complici ” fin dal Palazzaccio: nessun sapeva, mentre “ Radio Scarpa” ripeteva nomi e circostanze Giustizialista, Anm-Md e poteri forti e l'antitaliano De Benedetti “ aiutato” incassa 340 mld€, mentre sta per fallire, sia come uomo che imprenditore? Ditemi, nel periodo anteriore a Mani Pulite, quale giornalismo investigativo ha notato questo piano a “ Tenaglia ” contro Craxi, Berlusconi e il Popolo Italiano? Ergo, giusto: “ Dunque, meglio poche cose, importanti per la funzionalità del processo decisionale del Paese, per il lavoro, le famiglie e le imprese, ma con elevata possibilità di tradursi in atti concreti, efficaci, reali. Sballato, pensare che “ In caso contrario registreremmo, come in questi giorni, un altro regalo a Grillo e ai populismi di ogni risma. Risma? Ma dove trovi uno che ha le palle e decisionismo? Berlusconi, ha fallito perchè 2000Mld€ di Deficit Pubblico era pesante, senza contare che dei vari Cinesi, Epifani-a e Camusso pronti a sostenere il Pd, cinghia di trasmissioni che hanno fatto perdere decine di punti Pil! Ultimo gli ipocriti; Fini, Casini ed Alfano: insomma, Iscariota era disegno di Dio e Gesù lo spiegò nell'ultima Cena ai Discepoli e, la negazione di Pietro si verificò dopo i tre canti del gallo: purtroppo, oggi abbiamo solo Capponi! http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2013/12/27/scoprire-lacqua-caldadopo-che-il-latte-e-stato-versatoil-contratto-di-governo-corriere-it/ http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2013/12/scoprire-lacqua-caldadopo-che-il-latte.html http://www.corriere.it/opinioni/13_dicembre_27/contratto-governo-464709bc-6ebd-11e3-ab66-ebc376dcb748.shtml

Cacciari_forpre...

Ven, 27/12/2013 - 17:01

Non c'è che dire! Lo spettacolo funambolico che ci offrono quotidianamente la "compagnia degli spudorati" di "Farsa Italia" e del loro capocomico pregiudicato è davvero esilarante! Degno dei peggiori"cine panettoni" natalizi!Altro che Boldi...molto meglio Bondi...e che dire di Brunetta che nelle sue performance attacca le istituzioni e supera perfino il pierino di Alvaro vitali...per non parlare di Gasparri..molto più incisivo di De Sica o della Santanchè... da oscar come miglior attrice comica non protagonista...Adesso il copione recita che quelli che sono stati per vent'anni i "piromani di questo stato", cavalcano la protesta di piazza gridando anche loro "al fuoco al fuoco" e addirittura si propongono, non soltanto come pompieri, ma perfino come maestri scalpellini capaci di ricostruire i disastri. Ma io non c'è l'ho con loro..loro sanno fare benissimo il mestiere di lacchè. Io continuo a non capire quelli che li applaudono....tra i tanti misteri del cosmo ancora da svelare - se esiste o no vita su altri pianeti - vi è anche questo! Se tanto mi da tanto è lecito pensare che oltre "alla premiata compagnia degli spudorati e al loro capocomico" credano anche a Babbo Natale...e allora Forza... fate ancora in tempo a mandare una letterina ad Arcore ..non si sa mai....sic!

ricki

Ven, 27/12/2013 - 17:04

SOLO CON BERLUSCONI NON AVETE AVUTO ALCUNA PIETA' QUESTA NON E' DEMOCRAZIA E VERGOGNATEVI DI COME AVETE RIDOTTO IL PAESE

lorenzovan

Ven, 27/12/2013 - 17:07

x mariador..dimenticato la maggior virtu' del popolo talico...il giro di walzer..altrimenti detto il voltagabbana.. nel 40 tutti fascisti...nel 46 tutti partigiani lololololololol

eloi

Ven, 27/12/2013 - 17:13

La solita scusa. Siamo oltre i supplementari, non si può concedere il calcio di rigore, anche se il fallo c'è stato.

EFISIOPIRAS

Ven, 27/12/2013 - 17:23

Il nostro NapoliStalin ha sempre sostenuto che le sentenze (quelle,ovviamente, che colpiscono i non comunisti) si rispettano e che devono essere eseguite.Ma lui si guarda bene dal farsi "sentenziare" sulle vicende che lo hanno visto protagonista negli accordi Stato_Mafia ed ha fatto sì che i suoi magistrati ordinassero la distruzione delle registrazioni telefoniche che lo avrebbero inchiodato. ECCO, LA PAROLA GIUSTA:INCHIODATO!Ma per non sprecare chiodi si potrebbe usare una corda con nodo scorsoio (recuperabile per i suoi accoliti) con cui appenderlo in Piazza Plebiscito(per stare al tema della plebe presa sempre in giro da questo bolscevico)

mantiga

Ven, 27/12/2013 - 17:26

brunetta si agita saltella qua e la, pare di vederlo ma non lo caga nessuno

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Ven, 27/12/2013 - 17:27

Speriamo che madre natura faccia presto il proprio corso.

Zizzigo

Ven, 27/12/2013 - 17:27

"la reiterazione è proibita... " ma questi non reiterano, ballano un minuetto... la musica è nota ed anche i passi sono già fissati.

fedele50

Ven, 27/12/2013 - 17:32

QUANDO l'essere a destra nella foto viene chiamato alla casa del Padre , mi sbronzerò,per tre giorni , Padre non chiedo grazie , ma fatti.

SANFILIPPO DIEGO

Ven, 27/12/2013 - 17:32

I COMPARI SI GRAZIANO SA SOLI E SONO SEMPRE IN TRE TRE SOMARI E TRE BRIGANTI PER LE STRADE ITALIANE SEMPRE IN TRE.

gibuizza

Ven, 27/12/2013 - 17:36

Napolitano e Letta mi sembrano il gatto e la volpe, fate sapere loro che vanno bene per Pinocchio e i bambini, non per gli adulti. E' vecchio il giochino di fare la sceneggiata di non firmare un decreto (per far vedere che si è attenti e non scappa nulla) e poi lasciarlo passare nel successivo tale e quale ma con il 50% degli italiani contenti che il PdR ancora una volta ha fatto da garante ad un errore, subito corretto (!), del governo.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Ven, 27/12/2013 - 17:36

EfisioPiras (17:23) non usa perifrasi. In effetti è balzano che si sia dovuto distruggere le telefonate di regiorgio....

palllino.

Ven, 27/12/2013 - 17:38

Ma Alfano che fa??? Avrei una curiosita..ma alle prossime elezioni si schiera con Renzi o con chi???

unosolo

Ven, 27/12/2013 - 17:41

ricordiamoci da chi siamo governati , abbiamo il capo che è uno che a suo tempo gonfiava i rimborsi per i viaggi , ecco da chi arrivano esempi di rispettare la legge , certo le cose si devono fare ma ci vuole copertura politica o giustizialista forse basta anche quella sindacale , sono spariti i sindacati , quando il popolo viene tassato dalla sinistra spariscono mentre prima con il PDL tutti i giorni in piazza a fermare i tagli allo spreco , che pena , si nascondono e usciranno a palle ferme .

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Ven, 27/12/2013 - 17:42

La Costituzione più bella del mondo? Ma chi se ne frega, vero Presidente della Repubblica e Presidente del Consiglio. La maiuscola è per la dovuta deferenza alle cariche e non alle persone che, per caso, POSSIEDONO tale carica!!

Nebbiafitta

Ven, 27/12/2013 - 17:49

Siamo alla sfascio generale. Il caos regna sovrano. E' una vergogna che l'Italia debba essere governata da persone incompetenti e incapaci come l'attuale governo. Questo modo di operare lo possiamo definire una carneficina legislativa. Non oso pensare cosa succederà nel 2014 continuando di questo passo. Siamo arrivati al punto di dire: SI SALVI CHI PUO'.

Ritratto di ashton68

ashton68

Ven, 27/12/2013 - 17:52

Non hanno il senso della vergogna. D'altronde sono abituati a ribaltare la verità a proprio piacimento, essendo discendenza diretta e/o compagni di merenda (vero Napolitano?) dei partigiani e degli altri banditi, eterna vergogna del nostro paese, tutti finiti assolti, nonostante le decine di migliaia di casi di assassinii, stupri e rapine documentate, anche a guerra finita, e poi diventati classe dirigente del Paese ed impostici come eroi.

Ritratto di greysmouth

greysmouth

Ven, 27/12/2013 - 17:53

Non c'è pena per i traditori???

scipione

Ven, 27/12/2013 - 17:58

Curtis Mayfield,di bene in meglio : se neanche legge i post della Sig.ra Amorosi come fa a risponderle o andarle " contro "? Parla a vanvera e dice cazzate per partito preso? O forse non sta bene ed ha urgente bisogno di un " controllo ".Mi raccomando ,si riguardi.

Dario40

Ven, 27/12/2013 - 18:03

Forza Italia, coraggio sostenete anche voi l'impeachment del non super partes !

bruna.amorosi

Ven, 27/12/2013 - 18:14

SCIPIONE ,lasci perdere a me basta dire come la penso ..e se a qualcuno non stà bene fatti loro in fondo sono loro che non dovrebbero neanche leggerli questi commenti ma sono strafelice che stò sulle palle di qualcuno almeno gli faccio ricordare che ancora per poco ( spero di no ) ma siamo in democrazia BUON ANNO .

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Ven, 27/12/2013 - 18:18

Il tutto dimostra che abbiamo un presidente della repubblica Buffone, un presidente del consiglio dei ministri buffone e contapalle, nonchè dei ministri buffoni, contapalle e dotati di ignoranza galattica.

ilbarzo

Ven, 27/12/2013 - 18:21

Ci mancherebbe anche che Napolitano non lo graziasse,dopo tutte le leccature di culo che Letta con tanto amore gli ha praticato,come quando ha affermato, che se l'Italia e' salva dobbiamo ringraziare Napolitano.Questi due comunisti se la intendono alla perfezione e si lodano a vicenda.Povero Letta, devi avere un buono stomaco per leccare quel culo assai flaccido.

No-zekke

Ven, 27/12/2013 - 18:48

Be si può ignorare le sentenze, a volte si può, quando fa comodo si può fare. Se lo dice un ex partigiano, ex comunista ( quale ex)plaudente dell'invasione dell'Ungheria, allora e' tutto legittimo. Concludo col grido di battaglia della zecca: Kompagno tu lavori e io magno.

mezzalunapiena

Ven, 27/12/2013 - 18:51

quello che manca nell'articolo a firma di andrea indini è che cosa dice la consulta in modo che chi legge capisca.

mezzalunapiena

Ven, 27/12/2013 - 18:51

quello che manca nell'articolo a firma di andrea indini è che cosa dice la consulta in modo che chi legge capisca.

Ritratto di scriba

scriba

Ven, 27/12/2013 - 18:51

NONNO E NIPOTE. Il 6 gennaio lo porterà anche ai giardini pubblici e poi al circo, gli comprerà lo zucchero filato e, reciprocamente, si cambieranno pannolino e pannolone. Che cari.

lorenzovan

Ven, 27/12/2013 - 18:52

ahhhhh scipio...saro' arrrogante...ma pensi veramente valga la pena leggere i post di bruna? letto uno...letti tutti...sempre eguali..solo farneticazioni...mai riflessioni serie o innovative...vedi un po' tu....lolololol

odifrep

Ven, 27/12/2013 - 19:07

scipione (17:58) - guardi che Curtis ha appena fruito della "convalescenza" delle Legge Basaglia. E' così -normale- già di per sé. Saluti.

Tuareg33

Ven, 27/12/2013 - 19:19

Basta salvare Roma. Deve salvarsi da se. Perchè l'hanno chiamata Roma Capitale?

giottin

Ven, 27/12/2013 - 19:26

napoliet-ano: ci vuole il massimo rigore con e spese, solo io posso fare la cresta e viaggiare con i voli low cost ma rimborsati high cost. Sono stato chiaro, letta!!!!!!!! Ohhh

vincentvalentster

Ven, 27/12/2013 - 19:37

Questo è un Governo che dovrebbe al più presto chiudere i battenti per il bene dell'Italia e degli Italiani onesti. Se si continua così, quando i cittadini italiani a gennaio inizieranno a pagare la mole di tasse e balzelli vari che ci ha regalato questa gestione, protesteranno alla grande, altro che forconi. Mala tempora currunt.

jeanlage

Ven, 27/12/2013 - 20:07

E' al di spra della legge. E' aò di sopra della costituzione. E' al di sotto del minimo livello di decenza.

odifrep

Ven, 27/12/2013 - 20:27

ULTIMORA di lorenzovan (18:52) -............riferendosi ai post di bruna.amorosi, dice: "mai riflessioni serie o innovative". Udite gente udite, è il botto di fine d'anno, riflessioni serie o innovative. Mah, chi l'avrebbe mai detto, un "intellettuale sinistronzo" sul web de ilGiornale. Tutti gli altri sono anche sinistronzi, ma non si definiscono intellettuali alla lorenzovan, giusto bruna.amorosi?

Giorgio1952

Ven, 27/12/2013 - 21:06

Per i disinformati consiglio di leggere l'articolo di Ferruccio de Bortoli sul Corriere, di cui cito quanto segue : "Letta è un politico preparato, accorto, forse troppo prudente. È una persona per bene, di solidi principi. Ha promosso un coraggioso rinnovamento generazionale. Merita ancora fiducia nonostante qualche furbizia democristiana di troppo. È però a capo di un esecutivo indebolito da spinte contraddittorie. Da un lato l’attivismo di Renzi che preme per accelerare le riforme; dall’altro i timori del Nuovo centrodestra di Alfano che rischia di essere il vaso di coccio di un governo a forte impronta PD."

Anselmo Masala

Ven, 27/12/2013 - 21:31

Una sola voce dagli Italiani per apostrofare questi cialtroni.....IMBROGLIONIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!! Possibile che c'e' ancora qualcuno che non si sia accorto di questo???? Allora Berlusconi aveva pienamente torto di pensare(o sperare?)che in Italia non ci siano tanti coglioni... ci sono e come!!!!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 27/12/2013 - 23:53

E ti pareva che il compagno trinariciuto, capo dello stato, non approvasse l'operato di Letta. Da notare il silenzio tombale della combriccola di utili idioti capeggiati dall'Alfano. SEMPRE PIU' NEL RUOLO DI RUOTE DI SCORTA DEL PD.

@ollel63

Sab, 28/12/2013 - 00:50

napolitano grazia letta, ma è una disgrazia per l'Italia. Che male abbiamo fatto mai per meritare questo!

canaletto

Sab, 28/12/2013 - 08:57

CARO BRUNETTA ORMAI VIVIAMO NEL'ILLEGALITA' QUOTIDIANA. L'ARMATA ROSSA PUO STAVOLGERE LEGGI ED INVENTARSELE, A LORO E' PERMESSO. SE NON LI MANDIAMO A CASA SUBITO, SIAMO ROVINATI. E' CHIARO CHE STANNO ARRAFFANDO PIU' POSSIBILE I LADRONI

@ollel63

Sab, 28/12/2013 - 09:16

ache 'grazia' a letta.. sei tu la 'disgrazia' per noi italiani. Se ci fosse un barlume di saggezza in noi dovresti essere messo agli arresti.

pajoe

Sab, 28/12/2013 - 09:26

Lentamente,ma inesorabilmente questo, ormai, incomprensibile Paese affoga ad ogni decreto e iniziativa, degli ultimi pseudo Governi. Purtroppo all'orizzonte non c'è nessuna pattuglia.... Search and Rescue che riesca a salvare i naufraghi Italiani, solo logori slogans e tanta demagogia.Sembra di rivivere quel Settembre 1943 politicamente ed economicamente, mancano solo Badoglio e Sciaboletta(ma forse ci sono anche loro) ed i Tedeschi, che questa volta, pero, ci guardano voracemente da oltre Brennero.

maubol@libero.it

Sab, 28/12/2013 - 09:38

Il Gatto e la Volpe, sono di sinistra tutti e due.

maubol@libero.it

Sab, 28/12/2013 - 10:48

Dopo il fallimento Monti, se salta in aria anche Letta Napolitano è fottuto. Già la sua popolarità mi sembra nettamente in calo, se sbaglia anche stavolta può solo dimettersi!

bruna.amorosi

Sab, 28/12/2013 - 11:15

LORENZOVAN se mi dici tu da buon intellettuale ( chi si vanta da se è matto ) quale sarebbero le notizie nuove da poter poi intervenre con commenti diversi ci proverò a scrivere altro per adesso se non è zuppa è pan bagnato . allora ? mi diverto con quello che passa il convento . mi stia bene mi raccomando altrimenti perderei un lettore attento ( anche se parecchi come lui fanno finta di non leggermi )BUON ANNO E prepari i soldi per pagare ,pagare pagare .

bruna.amorosi

Sab, 28/12/2013 - 11:18

LORENZOVAN se mi dici tu da buon intellettuale ( chi si vanta da se è matto ) quale sarebbero le notizie nuove da poter poi intervenre con commenti diversi ci proverò a scrivere altro per adesso se non è zuppa è pan bagnato . allora ? mi diverto con quello che passa il convento . mi stia bene mi raccomando altrimenti perderei un lettore attento ( anche se parecchi come lui fanno finta di non leggermi )BUON ANNO E prepari i soldi per pagare ,pagare pagare .

Ritratto di mortimermouse

Anonimo (non verificato)

cameo44

Sab, 28/12/2013 - 12:33

Napolitano farebbe molto meglio a parlare meno e fare di più non pensa di aver fatto molto male in tempi di crisi a nominare ben cinque Sena tori a vita sa Napolitano quante famiglie si possano sfamare con i sol di percepiti da questi cinque Senatori a vita che sono perennamente assenti nel Parlamento? ci risparmi il suo salmone di fine anno non si vive di chiacchiere ma di lavoro mentre questo Governo Letta voluto fortemente da Napolitano sa solo mettere tasse tasse tasse ad un pae se già stremato dove i poveri aumentano ogni giorno di più i consumi calano e la diusoccupazine aumenta pensa cosi Letta di risolvere la crisi? è proprio vero siamo messi in brutte mani la brutta esperienza del Governo Monti non ha insegnato nulla del resto il governo attuale è composto della stessa maggioranza salvo la fuoriuscita di F.I. in quesato ultimo meriodo ma il male è già stato fatto