Napolitano: "La burocrazia ci impedisce di crescere"

Il presidente della Repubblica: "Troppe strozzature economiche, il governo prenda provvedimenti". E sull'euro: "La moneta unica è una conquista"

Giorgio Napolitano, pensa già al post 2013, quando finirà la legislatura e il governo tecnico si farà da parte. Il presidente della Repubblica, a Lubiana in visita di Stato, è comunque convinto che i "tre partiti che sostengono il governo Monti siano determinati a dare anche dopo le elezioni un conseguente sviluppo alle politiche di maggiore integrazione Ue, che garantiscano la liberazione dal peso soffocante dello stock di debito pubblico accumulato in passato e aprano la strada per la crescita di cui abbiamo bisogno urgente anche per tenere in ordine i conti pubblici". In questo modo i mercati non torneranno a premere sull'Italia, ma avranno "l’immagine di un paese dove le forze fondamentali politiche, ma anche sociali, hanno comune consapevolezza e senso di responsabilità".

Parlando di Europa e Eurozona, Napolitano ha ribadito che la moneta unica è "una grande e irrinunciabile conquista della costruzione comune europea". E questo nonostante il quadro economico che subisce dei condizionamenti dallo spread, che ha ricadute "concrete, perchè dobbiamo sborsare miliardi e miliardi in più. Ma ci auguriamo che il quadro possa essere più favorevole dopo il Consiglio europeo di fine giugno".

Sul fronte interno, comunque, è indispensabile per il Colle prendere provvedimenti che rimuovano le "strozzature economiche che impediscono significativi tassi di crescita". Il governo deve quindi affrontare questo problema "anche con provvedimenti dolorosi nodi ineludibili di mercati del lavoro frammentati o di procedure amministrative che soffocano la competitività delle imprese".

Commenti

opzionemib0

Mar, 10/07/2012 - 14:09

questo di economia non capisce una mazza. a 65 anni occorerebbe andare in pensione. solo un paese di ****a li fa restare li ancora di piu'.

fossog

Mar, 10/07/2012 - 14:16

Mente, e losà. L'economia italiana ha le palle al piede fabbricate dalla parte più ignobile della politica. Debito pubblico enorme fatto non per dare servizi ma sprechi, sprechi politici. Corruzione statale per colpa della politica che occupa i centri di costo e decisionali in assenza (voluta) di chiare norme su appalti e gestioni. Spreco Corrente, centinaia di miliardi che Un Milione e Trecentomila zecche della politica, infiltrate nelle pieghe di istituzioni, enti inutili, soc locali, ecc, succhiano ogni anno centinaia di miliardi dalle tasse. Privilegi *******i che, dai politici fino ai burocrati e fino ai dipendenti dei palazzi della politica, fanno solo danno E OFFENDONO I CITTADINI. Inefficenza statale colpa di burocrati vecchi, incapaci, retrogradi e disonesti, che mette un freno alle attività produttive. Ecco cosa fà volare lo spread, uno spread che è espressione dei mercati, forze che fiutano il cadavere e se lo pappano. Napolitano, non mentire.

analistadistrada1950

Mar, 10/07/2012 - 14:17

Potrebbe respirare un pochino di elio, almeno ci farebbe ridere per la voce alla paperino ma così, non capisco perchè, non riesco a digerirlo manco con il bicarbonato. Quella dello spread, almeno, poteva evitarsela siccome qualcuno potrebbe chiedere l'interdizione perpetua dai Pubblici Uffici.

simbruino3

Mar, 10/07/2012 - 14:24

Arieccolo, la economia la condiziona CHI NON LAVORA,i milioni di impiegati statali che non lavorano ed assunti per clientela solo perche' non si lavora , i milioni di amministratori politici che rubano"tutti" dal primo all' ultimo ,in tutti i settori della vita publica, dagli appalti della sanita' delle opere pubbliche, delle commesse militari, delle commesse civili, perche' permesso dalla prepotenza di leggi anticostituzionali, IL VERO CIARPAME SENZA PUDORE e' la prostituzione dei sedentari e degli oziosi che gira intorno allo Stato e non quella imtorno al Cavaliere perche' il bilancio delle aziende di Berlusconi e' di gran lunga migliore del bilancio pubblico ,e ,volendo, ha anche il diritto di permettersi qualche distazione perche' sino a quando ha i conti a posto e' una persona valida- Lo spread indica la conseguenza di qualcosa e non indica sestesso perche' lo spread in se non condizionerebbe nulla--

kanarinoselvaggio

Mar, 10/07/2012 - 14:29

Vogliamo essere bravi? Non vogliamo parlare di complicità con i nostri strozzini? Allora tenetelo al fresco, un bel ventilatore ed attenti a Minosse, perchè ai vecchietti il gran caldo fa male.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 10/07/2012 - 14:43

Napolitano è come il terza media Landini, che crede che tutta l'economia sia la pappa pronta da dividere nei piatti. Neanche gli passa per l'anticamera del cervello che bisogna prima cucinare, e prima ancora bisogna raccogliere o mungere o uccidere e dissanguare, e dopo commercializzare, e qualche anno prima ancora bisogna arare, seminare, concimare e bagnare oppure allevare qualche bestia. Loro sono come Pinocchio che crede al "Campo dei miracoli" dove si sotterrano gli zecchini d'oro perché viene su la pianta. Loro fanno finta di sapere tutto e confondono i loro desideri con la realtà. E disturbano come matti quelli che lavorano seriamente, come il cav. Berlusconi.

duxducis

Mar, 10/07/2012 - 14:53

L'Italia era in grado di ripagare il debito e abbassare lo spread. Ma il caro Monti ha deciso di usare i soldi del nostro paese per finanziare le banche private fallite della spagna. Ovvio che gli investitori vendono BTP, Monti sta facendo esattamente il contrario di quello che serve. Dovrebbe usare i soldi dell'Imu per abbattere il debito e non per finanziare chi non e' in grado di ridare indietro i soldi. Monti e Napolitano sono un danno enorme per il nostro paese. Non capiscono un fico secco di economia e di finanza e infatti si vede. Prima li si schioda dalla poltrona meglio e' per il paese.

louise

Mar, 10/07/2012 - 15:11

Qualcuno spieghi alla mummia che non è lo spread che tarpa l'economia ma la politica economica del governo che non abbatte lo stock di debito pubblico e aumenta la pressione fiscale ben oltre il 55% invece che fare seri, serissimi tagli alla spesa pubblica improduttiva e clientelare. Lo spread alto è la conseguenza di tutto ciò, non la causa. Capito, napolità?!?!

petra

Mar, 10/07/2012 - 15:08

E' lo spread che condiziona l'economia o piuttosto l'economia che influenza lo spread? Quand'è che questo qui la smette di fare il sapientone?

Massimo Bocci

Mar, 10/07/2012 - 15:12

Ho il comunista più pagato al mondo 220 milioni (ci costa il compagno) di spread se ne intende ci ha inventato un GOLPE.

Snoopy59

Mar, 10/07/2012 - 15:24

Lo spread condiziona l'economia e i vecchi rimbambiti condizionano lo spread.. in Italia lo spread ha raggiunto quote da record in proporzione all'età di chi occupa posti istituzionali a cominciare, appunto, dall'arzillo decano che alloggia in quirinale. La terra ha assistito all'estinzione dei dinosauri ma non credo che assisterà a quella di questi eterni parassiti.

duxducis

Mar, 10/07/2012 - 15:34

Lo spread e' alto perche' ci sono i ladri al potere. Un paese produttivo come l'Italia governato da gente normale e con due righe di piano per crescere avrebbe la meta' dello spread. Il problema e' che nessuno presta i soldi a questi ladri.

les paul

Mar, 10/07/2012 - 15:36

Scusi signor Presidente, senza offesa e senza vilipendio, ma non è sempre stata l'economia che condiziona lo spread ?... e non il contrario, come dice lei ?.... altrimenti sembra di capire che lo spread sia un'entità autonoma che un giorno va dalla Merkel e le dice che la ama, e le assegna un valore di spread del 2% ... poi viene da noi che gli siamo antipatici (allo spread intendo) e ci assegna un bel differenziale del 5% e quindi uno spread di 500 o 600 punti ..... Preside', con tutto il rispetto, non è cosi'. Se lo faccia spiegare bene, che pure Di Pietro o Buttiglione lo hanno capito, pensi un po' .... con rispetto Preside' ....

rinaldo

Mar, 10/07/2012 - 15:48

Ma che cura gli hanno fatto? Potete farlo tacere un pò. I suoi segretari gli consiglino di stare un pò zitto. Non ne possiamo più.

Ritratto di scandalo

scandalo

Mar, 10/07/2012 - 15:53

Ma ci auguriamo che il quadro possa essere più favorevole dopo il Consiglio europeo di fine giugno"....???? ma qualcuno gli dica che siamo a LUGLIO !! l'Alzheimer BRUTTA BESTIA!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 10/07/2012 - 15:56

E' Napolitano e quelli come lui che mandano a fondo l'economia. Infatti cosa se ne fanno dei soldi? In definitiva tramite le banche li mandano all'estero nei paradisi fiscali dove imprenditori nostri concorrenti, finalmente liberi dai burocrati mafiosi e delinquenti possono lavorare indisturbati e produrre prosperità. Dunque il problema è liberarsi dal Minotauro che mangia i bambini nel labirinto di leggi.

Cinghiale

Mar, 10/07/2012 - 15:56

Caro Presidente è Monti che condiziona la nostra economia. Forse lei non è al corrente degli ultimi avvenimenti, ci stanno prendendo a calci nelle b@lle.

alessandro bettoni

Mar, 10/07/2012 - 15:57

Lo dica a Berlusconi che lo ha cacciato via con la complicità di molti.

Lu mazzica

Mar, 10/07/2012 - 16:07

Anche lui sfoglia la margheritina : "" E' lo spread che condiziona l'economia oppure é l'economia che condiziona lo spread ......?? "" With high spread we'll eat only bread !!! Rgds., Lu mazzica

bobsg

Mar, 10/07/2012 - 16:11

Napolitano, il presidente che il mondo intero ci invidia. Se corresse per le presidenziali USA vincerebbe per acclamazione del popolo e la sua faccia verrebbe scolpita sul monte Rushmore, in compagnia degli altri grandi presidenti americani. Ah, super-presidente, una cosa: il termometro non è la malattia, chiaro? Lo spread è il termometro, la malattia è la fatiscente economia italiana.

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 10/07/2012 - 16:33

Ed i governi fantoccio no ?

arkangel72

Mar, 10/07/2012 - 16:23

Da queste sue sparate si capiscono tante cose!!! Povera Italia, dove andrà a finire?

rege renato

Mar, 10/07/2012 - 16:47

Non Voglio Piu' Pagare Tasse Per Salvare L'euro.....lo Salvi Lei Con Il Suo Stipendio Sig.presidente.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 10/07/2012 - 16:39

Anche io ho studiato economia politica, come probabilmente ha fatto l'inquilino del Colle, ma non sono di certo un economista. Però ho i miei dubbi sulla sua diagnosi economica: direi che è l "economia" che determina lo spread e non viceversa. Ma si sa ... lui con quella bocca può dire quello che vuole.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 10/07/2012 - 16:44

Sto tizio , mancandogli di rispetto , perche il rispetto bisogna guadagnarselo, non e´il mio presidente io sono royalista.Ha fatto piu danni lui in un anno che tutto un secolo di terremoti.In nome di chi parla vorrei sapere.Ci ha svenduti alla massoneria, alle banche , agli eterni furbi , ai suoi compagni. E guarda caso ancora a dire ******ate dopo quasi piu di un semestre.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 10/07/2012 - 16:44

@bobsg: tu devi essere un cretino di sinistra per dire una fregnaccia del genere. Come ci può invidiare il Mondo un rosso reperto archeologico della guerra fredda grande estimatore dei cingolati sovietivi sferraglianti a Budapest nel 1956 ed elogiatore diel macellaio Pol Pot dopo la vittoria dei suoi Kmer Rossi in Cambogia? Vai a farti visitare la scatola cranica che sarebbe l'orettina.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 10/07/2012 - 17:01

Ma perché non se ne sta zitto? Quando uno non sa le cose non è mica costretto ad aprire la bocca? E poi perché tiene sempre la coda diritta? Tenesse almeno la coda tra le gambe quando fa le sue sparate... E' proprio da manicomio, coi suoi deliri di onnipotenza.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 10/07/2012 - 16:52

Lo "spread" dipende dal fatto che i mercati e le borse non si fidano, non tanto di Monti che per loro non conta un cavolo, quanto per il fatto che l'Italia, che è già in una brutta china, molto probabilmente il prossimo anno cadrà nelle mani dei politici cialtroni di sempre, in modo particolare di quelli rossi come lui, di quelli cioè che hanno contribuito negli ultimi quaranta anni, insieme ai sindacato rosso-stellati, alla formazione del nostro spaventoso debito pubblico. Se uno non capisce che lo "spread" dipende solo ed unicamente da tale dato di fatto allora è meglio che vada a farsi visitare il cranio anche se molto probabilmente i medici non troveranno niente dentro.

frapepito2

Mar, 10/07/2012 - 16:58

Vedendo i Nobel che hanno regalato, potrebbe starci anche questo!

macchiapam

Mar, 10/07/2012 - 17:04

Dire che è lo spread a condizionare l'economia è come dire che è il mercurio nel termometro a condizionare il caldo. Napolitano dovrebbe forse ricordare (ma l'età gli fa difetto) le vacche troppo grasse determinate negli anni dal '70 al '90 dal suo partito, democristiani, sindacati e soci vari: le vacche che ora stiamo pagando. Ma non si ricorda da parte sua (che pure in quel tempo già ricopriva posizioni di altissimo rilievo) nessun monito a una gestione meno spensierata.

Ritratto di scandalo

scandalo

Mar, 10/07/2012 - 17:06

Che bella cosa e' na jurnata 'e' SPREAD n'aria serena doppo na tempesta IN BORSA pe'll'aria fresca A 450 pare gia' na festa che bella cosa na jurnata'e SPREAD !! Ma n'atu SPREAD cchiu' bello, oi ne' 'o SPREAD mio sta nfronte a ME! 'o SPREAD o SPREAD mio sta nfronte a ME ... E IN .... A VOI !!

FEMINE

Mar, 10/07/2012 - 17:10

....la moneta unica è "una grande e irrinunciabile conquista della costruzione comune europea". Si riuniscono, si fanno sciocchi baci e bacetti, la merkel ogni volta con una giacchetta più orrida e poi ci si rimanda da Pilato a Ponzio un via vai sempre in sospeso e mai conclusivo ma ogni volta annunciano che "hanno vinto tutti" e non si che cosa si è portato a casa di buono mentre il nostro vicerè Monti si bea davanti alle telecamere con stucchevoli parole autocompiacenti. Intanto la casa brucia mentre i vigili si trastullano a far melina tra di loro, uno più insulso dell'altro.

beale

Mar, 10/07/2012 - 17:09

Ecco un altro economista! Dopo 60 e più di vita parlamentare non viene sfiorato dal dubbio dell'inadeguatezza.Non è lo spread che condiziona l'economia ma le scelte o non scelte dei politici di lungo corso.Preliminarmente a qualunque legge elettorale dovrebbero dimettersi in blocco e ritirarsi a vita privata senza attendere il castigo di Grillo.

bobsg

Mar, 10/07/2012 - 17:11

Illustrissimo-egregio-eccellentissimo-eminentissimo-maestà-santità-gran visir-gran mogol-celebrissimo (l'ho inventato adesso per andare oltre il "celeberrimo")-Presidendissimo (alla Biscardi) Napolitano, se il Quirinale non avesse più dipendenti di Buckingham Palace ed Eliseo messi insieme, se lei non andasse in giro ogni santo giorno a fare radunate anche per le cose più insignificanti, se Palazzo Chigi non avesse dieci volte i dipendenti dell'equivalente palazzo americano, se non avessimo più forestali del Canada, se... ecco che forse lo spread calerebbe un pochino. Comprende il concetto?

enzo1944

Mar, 10/07/2012 - 17:22

Questo PDR cerca di giustificare le scelte che ha fatto,CANCELLARE IL VOTO ELETTORALE del 2008,per correre al servizio dei Poteri Forti,amici di Monti!.....ed ovviamente,sta dicendo agli Italiani che le tasse imposte da Monti(che stiamo pagando e che pagheremo),servono per "stare in Europa"!.......Sei un Buffone,caro Presidente,sai benissimo che tutti questi soldi vanno a tamponare i buchi delle Grandi Banche Europee e USA,che hanno fatto speculazioni per 10anni e che sono finite in un "fallimento unico"! E,poichè il mondo occidentale sta in piedi sul Sistema Bancario,è INDISPENSABILE salvarlo,altrimenti frana tutto l'Occidente!...Monti è lì ,Capo del Governo,(chiamato ed imposto a Lei Pdr,che è COMPLICE),per succhiare tutti i soldini degli Italiani(altri come Monti lo stanno facendo in altri Stati),con la finalità di SALVARE LE LORO AMICHE BANCHE)......che guarda caso,sono pure esentate da ICI,IMU e arricchite da Commissioni,le più alte in Europa! Buffoni,bugiardi e LADRONI!!

blues188

Mar, 10/07/2012 - 17:24

Immagino lo stupore di Napo (Orso capo) quando si incontrerà con l'Eterno Padre e come vorrà giustificare la simpatia senza limiti per la massoneria con la quale ha svenduto l'Italia e il Nord in particolare.

Lu mazzica

Mar, 10/07/2012 - 17:28

In Vaticano , i Cardinali di una certa età non esternano più, non votano più , caro il Sig. Napolitano . Rgds., Lu mazzica

cast49

Mar, 10/07/2012 - 17:43

non un accenno a quanto detto dai cattocomunisti sulle colpe di B. per l'aumento dello spread, e non è mica scemo a dirgli che i suoi compagnucci l'avevano fatta fuori dal vaso...

asalvadore@gmail.com

Mar, 10/07/2012 - 17:59

Lo spread é figlio dei debiti impagabili, vedi Adamo Smith per l'impagabilitá dei debiti sovrani, e della fiducia che gli investitori, che sono anche i risparmiatori, hanno nella capacitá di far crescere il PIL in modo da rendere sicuro l'investimento in titoli sovrani.Il peso di questo debito sovrano durerá per sempre e l'unico metodo per cui si possa addomesticare lo spread é imitare la Germania. Questo é quello che gli americani chiamano "a tall order".

massimo canistrà

Mar, 10/07/2012 - 17:56

Il vero spread è Napolitano, Dopo scalfaro, ciampi è risultao peggio dei suoi predecessori. Sono appena di ritorno da un Tribunale della nostra Repubblica. Napolitano dovrebbe vergognarsi come capo dei magistrati delle condizioni in cui grava la nostra giustizia. Napolitano peggio di ciampi e scalfaro non ha fatto nulla di nulla per sanare la vergogna dei nostri Tribunali. Vergogna..! Vergogna..! Vergogna..! Vergogna..! Vergogna..! Vergogna..! Vergogna..!

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Mar, 10/07/2012 - 18:18

Affermazione che denota tutta la sua intelligenza! Ma no che non ce ne eravamo accorti! L'economia,peraltro,specialmente quella italiana è condizionata(eufemismo!),anzi,zavorrata,dai pesi morti come lui e tutta la classe politica e dirigente nostrana,che assorbe avidamente le risorse del Paese in danno dei cittadini tutti!! Ma quando va all'estero questo buontempone non si documenta sul numero e sugli stipendi dei suoi ospiti?? Se lo facesse e se avesse un minimo di coscienza civica,avrebbe da tempo consentito al Governo Berlusconi di attuare le riforme istituzionali necessarie,ma...la mangiatoia è troppo colma e bassa per lui ed i suoi compagni di merende ed allora...dagli allo spread!! Vergogna!!

bobsg

Mar, 10/07/2012 - 18:20

Siccome voglio molto bene al mio Paese, mi offro per il posto di Napolitano, a metà del suo stipendio, per dire e fare le sue stesse sciocchezze.

Roberto Casnati

Mar, 10/07/2012 - 18:41

Ma bene! Ma bravo Napolitano! Dopo appena 60 anni s'è accorto che la burocrazia è un ostacolo allo sviluppo, quella burocrazia dai comunisti come lui voluta ed ideata per alloggiare burocrati di stato. Dico ma se il "presidente" impiega 60 (sessanta) anni per capire quello che anche mia zia modesta casalinga sa da sempre, c'è veramente da preoccuparsi. Evidentemente ai politici fanno un esame di stupidità prima di metterli in lista. Liberiamoci da questa masnada di minus habiens il prima possibile! Sì ma il fatto è che questi sono stati molto prolifici e ci sono i vari Martone, re degli "sfigati", pronti a prendere il loro posto continuando la tradizione d'incapacità, d'inefficienza, di stupidità, che sono diventate le principali virtù del politicante italiano. Persino i Leghisti che sembravano rappresentare il "nuovo" una volta andati a Roma si sono rivelati uguali agli altri. Roma è come un mulino e chi ci va s'infarina, diventa ladro, disonesto, inefficiente ed inefficace.

topogigio100

Mar, 10/07/2012 - 18:43

comunque signor presidente lei non parla certo a nome del popolo italiano vista la poca simpatia che si e fatta presso il popolo , lei parla solo a nome suo a, anche le pietre sanno del golpe bianco e della sovranita che ha svenduto all'europa con il duo Monti-Napolitano un duo da Sanremo davvero da spettacolo!!! mah non capisco per l'eta che avete dove volete andare a parare tuttti e due , davvero senza coscenza, non ho mai sentito lei dire mi dimezzo lo stipendio e lo do in beneficenza alla povera gente o cassa intergrati bel kompagno davvero

lot

Mar, 10/07/2012 - 18:45

La moneta unica Euro è stato un tradimento della sovranità italiana, altro che conquista! Napolitano avrebbe dovuto difendere da PdR italiana la libertà e sovranità dell'Italia, invece sostenendo l'Euro e l'Unione Europea, l'ha tradita. Dato che in Italia gli ipocriti e vigliacchi abbondano, nessuno ha avuto il coraggio di dirgli niente o di fare niente. Prima se ne va fuori dalle p... e meglio sarà per l'Italia e gli italiani. Spero solo che gli elettori italiani, alle prossime elezioni, facciano fuori politicamente tutta questa casta politica attuale, dal primo all'ultimo, senza guardare in faccia a nessuno

analistadistrada1950

Mar, 10/07/2012 - 18:47

La moneta unica -sarebbe stata- una conquista se molti anni prima fossero state compiute quelle azioni indispensabili ad allineare ogni valore economico e finanziario; ora sono solo rappezzi, come quelli che un tempo si applicavano alle vecchie camere d'aria ma poi, anche le parti rappezzate cedono per porosità e l'Eurozona è molto porosa. Pensiamo anche al divertentissimo giochino dei vasi comunicanti: io presto a te, tu presti a lui, quell'altro presta a me e, molto sommessamente mi chiedo, quando i liquidi saranno finiti ed ogni Stato avrà a mala pena tamponato, cosa rimarrà? la mole di interessi da pagare nei prossimi dieci, venti anni. Però, a ben pensarci, potrebbe essere l'alibi per i governanti che verranno i quali potranno sempre dire che prima era colpa di Fanfani, poi Andreotti e Craxi, poi è venuto Berlusconi ed in fine Monti; almeno la copertura l'avranno per tassare i nostri Figli e Nipoti. Di crescita e sviluppo manco parlarne; vacanze eterne gratuite.

gamma

Mar, 10/07/2012 - 18:48

Napolitano ha letto le odierne dichiarazioni del Governo Polacco ? Il Viceministro delle finanze polacco ha dichiarato che la Polonia non ha alcuna fretta di adottare l'euro e che, anzi, ha intenzione di non entrarvi fino a quando l'Euro non si stabilizzerà in modo duraturo. In ogni caso, ha aggiunto, non prima del 2018. Napolitano lo sa che l'economia polacca sta andando benissimo ?

MARYSSA

Mar, 10/07/2012 - 18:54

ma si toga dai piedi che ci fà un favore... largo ai giovani ,,, siamo solo noi italiani che abbiamo al governo solo delle cariatidi ,,,,,BASTA,,,,,,,,,

gianfran41

Mar, 10/07/2012 - 19:26

Ma se la causa di tutti i nostri mali è la burocrazia, cosa si aspetta ad intervenire? Che affondiamo tutti insieme?

mauriziopiersigilli

Mar, 10/07/2012 - 19:56

in qualsiasi altro paese del globo sarebbe da un pezzo sotto processo

censurato

Mar, 10/07/2012 - 19:49

Leggo tanti commentatori abbaiare conto Napolitano, come bravi cagnolini ammaestrati dagli articoli de ilGiornale. Via con le accuse di comunismo, invasione dell'Ungheria etc., anche se non c'entrano niente con gli argomenti dell'articolo. Terzo invio 19:48

giottin

Mar, 10/07/2012 - 19:56

Con 87 anni di ritardo è arrivato anche il trinarciuto per eccellenza, certo lui è abituato alle cose pianificate dall'alto dove il cittadino non doveva chiedere niente perché glielo comunicava direttamente il politburo e dopo la prima volta era sempre uguale non c'era bisogno più di niente, tutte le formichine ubbidivano.

cincinnatus

Mar, 10/07/2012 - 20:11

non ha fatto la lacrima sul viso questa volta?

edda.buti

Mar, 10/07/2012 - 20:05

Ma questo fosco personaggio se ne accorge solo ora? E quando Berlusconi proponeva leggi innovative e lui provvedeva a farle cassare, pensava che i cittadini avessero occhi e orecchie foderati? Mi auguro che la gente capisca in mano a chi siamo. Poveri ottenebrati di sicura e salda fede sinistra come regiorgio e compagni.

Ritratto di scandalo

scandalo

Mar, 10/07/2012 - 20:18

#49 gamma .....i pulacchi ?? si aggio sentito !! ma questi pulacchi chi sugno ?? oh il mio grande amante BAFFONE ne aveva sterminati circa un milione !! poi è arrivato un grande papa e io per non fare una de ****a , li ho pure baciato le mani !!

killkoms

Mar, 10/07/2012 - 20:19

#49gamma,noi dovevamo stare fuori dall'euro per sistemare per bene i conti!ma la germania non volle per paura che il nostro settore manifatturiero ne trovasse eccsesivo giovamento a suo discapito!poi,alcunim personaggi nostrani(prodi,ciampi,d'alema,amato)vollero subito l'ingresso nell'euro,salutato come panacea per tutti i mali,poichè,dissero,ci consentirà risparmi sugli interessi del debito puibblico!sappiamo come è andata!

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Mar, 10/07/2012 - 20:28

In 50 anni o giù di lì che fai politica, te ne accorgi adesso che c'è troppa burocrazia? Se va bene hai contribuito anche te a crearla poiché i comunisti ci sguazzano nella burocrazia! In tuo onore bisognerebbe abolire il reato di vilipendio al capo dello stato. Se facessi una visita a Napoli incrementeresti il problema della munnezza

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 10/07/2012 - 20:42

Euro?Valuta target per speculatori grazie a chi l'ha ideato e servito su piatto d'argento! Illusi! Per fortuna sono professori,ma voi siete sicuri che qualcuno li promuoverebbe ancora a fare danni nelle Università? Quando, devono mettersi in testa che questa moneta è solo un flop, che, fa gioco a criminali nei Paradisi Fiscali, protetti da Bandiere; Usa, UE e Commonwealth? Il fatto, che, da quando ce Napolitano, oltre ad aver tradito la Costituzione con l'art. 1 stanno passando il segno con cambiare le carte in tavola per una nuova Legge sul voto per favorire Casini, Fini, Rutelli e Kompagnuzzi belli: ma come mai, quando Berlusconi intendeva fare delle Riforme o cambiare articoli della Carta, nell'inviare proposte e Leggi da firmare a “Re Giorgio I”, Napolitano li spediva al mittente o la la 4 carica dello Stato, unica eletto dal Popolo era allergia e, che, per questo Governo, l'opposizione preferiva l'Aventino ammonendolo mettere il bavaglio, ora con Montezemolo-Monti-Squinzi (Fnsi- Express Group-Corsera) diventati SMEmorati delle 28 cause vinte da Berlusconi o per chi risiede a Palazzo Chigi, era solo gelataio della “Cremeria di Gigi? Ora, tutto va bene al militare che nell'assaggiare il rancio schifoso e i commilitoni e camerati Casini, Fini e Bersani rispondono “Ottima e abbondante” bravi soldatini o fifa d'essere puniti dal voto come il soldato da superiore? Ecco, noi tartassati, le imprese falliscono o chiuse o vanno all'estero per tanta burocrazia, causando altri milioni di disoccupati, case invendute, niente accesso al credito, anche se, queste Banche hanno incassato dalla BBE miliardi al'1% per rivenderli a 20 volte di più? Io credo che Alfano e Berlusconi col Pdl, devono mettere fine a questo scempio: dare subito il voto ai cittadini, poiché peggio di così, cosa volete che succeda per pochi mesi, visto che, siamo un Popolo col 80% di case di proprietà e migliaia di imprenditore coraggiosi o ci vogliono spennarci come polli e renderli capponi tutti i Cittadini che già lavoratori e pensionati a malapena arrivano alla fine del mese? Poi Leggi sul matrimonio gay come Hollande in Francia e dare sovvenzioni a copie omosessuali per le Fecondazione in vitro ce far nascere bambini selezionati in provetta per finire la teoria del Superuomo? Popolo, non essere bue! Scetate o voi pure ricevere un impianto per Robot?

Ritratto di scandalo

scandalo

Mar, 10/07/2012 - 20:58

guappo burocrate ma tu sei cresciuto !! hai raggiunto la tua veneranda età difendendo il comunismo e la costituzione , le quinte essenze , della burocroazia e dei posti di lavoro dei tuoi conterronei !!

velenosoveleno

Mar, 10/07/2012 - 21:09

Perchè non lo mandiamo nel nord Korea , perchè lì almeno lo piangerebbero come fontane....

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Mar, 10/07/2012 - 21:20

Toh! King George s'é svegliato dal torpore.

rikkà

Mar, 10/07/2012 - 21:36

Perchè non rinuncia a 39 delle 40 auto che ha a disposizione???

duxducis

Mar, 10/07/2012 - 21:40

61 anni in politica e si accorge ora che la Burocrazia frena la crescita!!! Questo e' un genio, un uomo dal pensiero sopraffino. Altri 61 anni e forse si accorgera' che il Quirinale spende un po' tantino o che un presidente che non ha mai applicato la professione nel mondo reale e' un tantino scollegato e diciamocelo pure, una vera palla al piede per il resto della Nazione. Pazienza raga, prima o poi ci arrivera' anche lui.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 10/07/2012 - 21:42

Euro?Valuta target per speculatori grazie a chi l'ha ideato e servito su piatto d'argento! Illusi! Per fortuna sono professori,ma voi siete sicuri che qualcuno li promuoverebbe ancora a fare danni nelle Università? Quando, devono mettersi in testa che questa moneta è solo un flop, che, fa gioco a criminali nei Paradisi Fiscali, protetti da Bandiere; Usa, UE e Commonwealth? Il fatto, che, da quando ce Napolitano, oltre ad aver tradito la Costituzione con l'art. 1 stanno passando il segno con cambiare le carte in tavola per una nuova Legge sul voto per favorire Casini, Fini, Rutelli e Kompagnuzzi belli: ma come mai, quando Berlusconi intendeva fare delle Riforme o cambiare articoli della Carta, nell'inviare proposte e Leggi da firmare a “Re Giorgio I”, Napolitano li spediva al mittente o la la 4 carica dello Stato, unica eletto dal Popolo era allergia e, che, per questo Governo, l'opposizione preferiva l'Aventino ammonendolo mettere il bavaglio, ora con Montezemolo-Monti-Squinzi (Fnsi- Express Group-Corsera) diventati SMEmorati delle 28 cause vinte da Berlusconi o per chi risiede a Palazzo Chigi, era solo gelataio della “Cremeria di Gigi? Ora, tutto va bene al militare che nell'assaggiare il rancio schifoso e i commilitoni e camerati Casini, Fini e Bersani rispondono “Ottima e abbondante” bravi soldatini o fifa d'essere puniti dal voto come il soldato da superiore? Ecco, noi tartassati, le imprese falliscono o chiuse o vanno all'estero per tanta burocrazia, causando altri milioni di disoccupati, case invendute, niente accesso al credito, anche se, queste Banche hanno incassato dalla BBE miliardi al'1% per rivenderli a 20 volte di più? Io credo che Alfano e Berlusconi col Pdl, devono mettere fine a questo scempio: dare subito il voto ai cittadini, poiché peggio di così, cosa volete che succeda per pochi mesi, visto che, siamo un Popolo col 80% di case di proprietà e migliaia di imprenditore coraggiosi o ci vogliono spennarci come polli e renderli capponi tutti i Cittadini che già lavoratori e pensionati a malapena arrivano alla fine del mese? Poi Leggi sul matrimonio gay come Hollande in Francia e dare sovvenzioni a copie omosessuali per le Fecondazione in vitro ce far nascere bambini selezionati in provetta per finire la teoria del Superuomo? Popolo, non essere bue! Scetate o voi pure ricevere un impianto per Robot?

WillyMz

Mar, 10/07/2012 - 22:06

sti c.zzi ce ne ha messo del tempo l'inguaribile comunista..... eppure nell'unione sovietica tutto funziona o funzionava bene. a casa tutti e vergognatevi

gian paolo ledda

Mar, 10/07/2012 - 22:08

Ma va là! Anche il nostro Presidente sembra essersi accorto,bontà sua, che il sistema burocratico,favorito nei suoi eccessi da una distratta governance politica e dalle tante sigle sindacali, tutti propensi ad una sana "concertazione",avrebbe bisogno di una qualche energica potatina.Meglio tardi che mai,purchè ai severi moniti facciano seguito azioni energiche e risolutive. E,visto che che c'è,incominci a dare una salutare sforbiciata al non insignificante (per numero) apparato che con Lui convive al Quirinale!

marco50

Mar, 10/07/2012 - 22:10

Le cose che dice e diceva la Lega sono e sono state ******ate.(secondo voi) Bene ,forza andate avanti "Grilletti!"(servono a sparare minchiate) Occhio Sallusti, con 1,2 euro si cambia l'assetto politico del paese. Disvigiat!

pinuccio48

Mar, 10/07/2012 - 22:10

Grazie a santa Liberata!Dopo 60 anni di politica attiva ne trae delle conclusioni!Evviva presidente l'età aiuta!Certamente che di fessi in italia ce ne sono ancora tanti!

pinuccio48

Mar, 10/07/2012 - 22:23

Ora serve veramente un miracolo,altro che madonne con lacrime di sangue!Questo,dopo 60 anni di politica ATTIVA,rilascia il VERBO?Se dobbiamo aspettare altri 60 anni per la Verità,comincio ad avere dubbi sul credo!

pinuccio48

Mar, 10/07/2012 - 22:24

Vox popupli!Tutti votati al nuovo,anche se antivhissimo "Verbo"!

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Mar, 10/07/2012 - 22:35

@ Edda Buti e quali erano ste famose leggi innovative, sentiamo. Quelle sulle intercettazioni? Il ponte sullo stretto? Ma fatela finita. Avete lo spettro della sinistra ma non vi rendete conto che chi vi sta fregando sono tutti fuorchè proprio la sinistra. Troppo molle e corrotta, come il PdL. No saranno certo loro a cacciarvi dal parlamento.

brunog

Mar, 10/07/2012 - 22:37

Peccato che al signor lacrimone d'oro il buon senso gli sia arrivato dopo 60 anni di politica, meglio tardi che mai.

Giustopeppe

Mar, 10/07/2012 - 22:44

Domani spread, 700/800 minimo

Ritratto di gangelini

gangelini

Mar, 10/07/2012 - 23:59

Dopo Capuccetto Rosso, La bella Addormentata nel Bosco ed il Gatto con gli Stivali arriva il nostro Presidente a raccontarci le belle favolette che dal 2013 e senza il Berlusca tutti vivranno felici e contenti. Ma dove vive questo, sulla luna ? Ci prende per rincitrulliti ?

Ritratto di gangelini

gangelini

Mar, 10/07/2012 - 23:59

Dopo Capuccetto Rosso, La bella Addormentata nel Bosco ed il Gatto con gli Stivali arriva il nostro Presidente a raccontarci le belle favolette che dal 2013 e senza il Berlusca tutti vivranno felici e contenti. Ma dove vive questo, sulla luna ? Ci prende per rincitrulliti ?

mariorossi98

Mer, 11/07/2012 - 00:04

se dio vuole manca poco a decadere.................speriamo in tutti i sensi

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 11/07/2012 - 01:45

Continua a parlare di tutto fuorché di ciò che gli compete come incarico istituzionale. Vale a dire del problema delle toghe rosse che da anni hanno gettato fango su Berlusconi fino a costringerlo a dimettersi. Come capo del CSM non dice nulla sull'abuso che alcuni magistrati politicizzati hanno fatto del proprio ruolo istituzionale. Al #53 censurato dico che ad abbaiare non sono i lettori del giornale ma lui. Da bravo trinariciuto sta difendendo un comunista che nel '56 inneggiava all'ARMATA ROSSA che entrava a BUDAPEST con i carri armati e sparava sulla folla. Esattamente come fa oggi Assad in Siria. Si informi prima di criticare. Orwell aveva previsto tipi come lei che cancellano la storia. Legga 1984.

gardadue

Mer, 11/07/2012 - 02:12

La burocrazia ci impedisce di crescere"?Per mè è l'INTELLIGHENZIA ROSSA basta guardare chi ha messo come presidente della repubblica un NAPOLETANO COMUNISTA #53 censurato ti piace questo ABBAIO ? METTITELO IN TESTA QUESTO PRENDEVA I SOLDI DALLA RUSSIA E ANDAVA NEI CORTE A FIANCO DI berlinguer(altro grande statista della mitologia rosso sangue) A PROTESTARE CONTRO IL PATTO ATLANTICO. In uno stato normale sarebbe un rinnegato in questo paese di me.. la fa da padrone insieme a l'intellighenzia comunista (un manipolo di rinnegati)compry

gardadue

Mer, 11/07/2012 - 02:21

La burocrazia ci impedisce di crescere"?Per mè è l'INTELLIGHENZIA ROSSA basta guardare chi ha messo come presidente della repubblica un NAPOLETANO COMUNISTA #53 censurato ti piace questo ABBAIO ? METTITELO IN TESTA QUESTO PRENDEVA I SOLDI DALLA RUSSIA E ANDAVA NEI CORTE A FIANCO DI berlinguer(altro grande statista della mitologia rosso sangue) A PROTESTARE CONTRO IL PATTO ATLANTICO. In uno stato normale sarebbe un rinnegato in questo paese di me.. la fa da padrone insieme a l'intellighenzia comunista (un manipolo di rinnegati)compry

umberto schenato

Mer, 11/07/2012 - 03:00

Monti si e' trovato di fronte un muro piu' spesso di quello di berlino e ci sta abbandonando. Chissa' se un nuovo robespierre potesse trovare la forza di rimediare alle cose.

andrew80

Mer, 11/07/2012 - 03:08

ma quanto rosicate che vi ha fatto cadere il governo? ahahahaheh