Narcotizza i malati e li deruba: presa l'infermiera

Un'infermiera dell'ospedale di Montevarchi (Arezzo) è stata arrestata (ma è già ai domiciliari) dai carabinieri perché avrebbe narcotizzato e poi derubato alcuni pazienti. La donna avrebbe agito prima addormentando i pazienti poi impossessandosi di quanto trovava fra i loro effetti personali, tra denaro e monili. In qualche caso avrebbe anche derubato alcuni colleghi, frugando nei loro armadietti. La serie di furti sarebbe andata avanti dall'anno scorso. Ad insospettire il personale dell'ospedale, oltre alle segnalazioni dei pazienti in merito ai furti subiti, anche la scomparsa di alcune fiale di narcotico dall'ospedale.

Commenti

angelomaria

Lun, 03/06/2013 - 14:52

vista la localita nessuna sorpresa