Nasce Ambetto Chi si contenta gode (si spera)

Non c'ho preso per un numero»: pensando a questa esclamazione tipo del giocatore che si rammarica per l'ambo o il terno mancato, Lottomatica (ora Gtech) allarga la famiglia del Lotto con una chance in più, l'Ambetto.
Una giocata che non cambia la vita, ma permette di sperare in un premio di consolazione. «Una rivincita sulla sfortuna o un'assicurazione sulla giocata», come l'ha definita Marzia Mastrogiacomo, direttore del Lotto, presentando la nuova «sorte», come si dice in gergo, che parte con le prossime estrazioni.
Puntando su una coppia di numeri al Lotto, aggiungendo la giocata su Ambetto si vince se esce almeno uno dei due più il precedente o il successivo dell'altro. Le scommesse partono da stasera: si può puntare da dopo le 21.30, su internet o nelle tabaccherie ancora aperte, e le giocate saranno valide a partire dall'estrazione in programma giovedì. La posta in palio è 260 volta la puntata, diviso il numero di combinazioni.
Per esempio se si chiede un aiuto alla sorte sull'ambo, le possibilità di vincita possono essere fino a quattro, e in questo caso puntando un euro se ne vincono 65. Sul terno le combinazioni vincenti salgono, ma diminuisce anche l'incasso per chi l'azzecca.