La nonna di Matteo Renzi raggirata dai ladri e derubata in casa

Si sono presentati come amici del figlio. E con l'inganno sono riusciti a entrare in casa, rubando alcuni oggetti preziosi, tra cui l'orologio d'oro del marito, morto da tempo. Sembrerebbe un furto qualunque ai danni di un'anziana, solo che la vittima questa volta è la nonna paterna di Matteo Renzi, Anna Maria. Il furto è avvenuto nell'abitazione della donna a San Clemente, frazione di Reggello (Firenze). I ladri, presumibilmente italiani, si sono spacciati per amici del figlio, Tiziano, il papà del premier, e sono riusciti a entrare nell'abitazione. Quindi, dopo aver arraffato alcuni oggetti preziosi, si sono dileguati. Rubato tra l'altro l'orologio del nonno di Matteo Renzi, Adone, morto da tempo. Sul furto indagano i carabinieri.