NEL TORINESEPerde il lavoro Si impicca operaio 35enne

Senza lavoro, un operaio 35enne si è ucciso impiccandosi a un albero nei pressi della sua abitazione a Brusasco, nel Torinese. I parenti hanno raccontato ai carabinieri che l'uomo era depresso a causa della perdita del lavoro e dell'impossibilità di trovarne uno nuovo. L'allarme era scattato ieri a pranzo, quando i familiari non avevano visto rincasare il 35enne. Le ricerche si sono protratte per alcune ore, fino al macabro ritrovamento del corpo del ragazzo nel bosco. L'uomo, aveva anche alcuni debiti che non sapeva come pagare. Aveva iniziato poi a soffrire di crisi depressive poco dopo la perdita del lavoro.