Nessuno piange sui tagli ai partiti

Ammesso, e non concesso, che i dipendenti dei partiti debbano essere a carico dei contribuenti (dov'è scritto?) qualcuno può pensare che gli italiani si strappino i capelli a fronte del licenziamento di qualche decina di persone (per presunto taglio del finanziamento pubblico) quando l'anno scorso ci sono stati decine di migliaia di esodati?