No alla sigaretta elettronica solo in farmacia

RomaLe sigarette elettroniche non sono un farmaco e dunque non si vede perchè debbano venderle in esclusiva le farmacie. Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, esprime forti perplessità rispetto all'orientamento annunciato dalla Ue sulla vendita esclusiva in farmacia per le sigarette elettroniche che contengono valori di nicotina superiori al milligrammo. La direttiva europea in materia è ancora in discussione quindi ci sarà tempo per intervenire ed eventualmente recepirla. In tempi stretti invece arriverà l'ordinanza del ministro che accoglie il parere del Consiglio Superiore di Sanità e dunque vieta la vendita del fumo elettronico ai minori. Tra le novità che saranno contenute nell'ordinanza anche il divieto di consumo della e-cig nelle scuole. Ammesse invece nei luoghi pubblici.