Il nonno si distrae e lui cade dalla finestra A 4 anni si schianta dopo un volo di 30 metri

Ha approfittato di un momento di distrazione del nonno a cui era stato affidato, per avvicinarsi alla finestra. Quindi spinto della curiosità, si è arrampicato sul davanzale ed è caduto nel vuoto. Un volo di dieci piani che non gli ha lasciato scampo. Omar, 4 anni, è stato raccolto ancora agonizzante ed è poi spirato durante il trasporto in ospedale. In ospedale però sono poi finiti anche il nonno e la mamma, colti da malore quando hanno capito cosa era successo al piccolo.
Bisognerà dunque attendere che i famigliari si riprendano dal grave choc prima di poter ricostruire con precisione la dinamica dei fatti. Di sicuro il piccino era stato affidato al nonno di 73 anni dalla madre, un'italiana di 44 anni, rimasta sola dopo la separazione dal marito algerino. I due erano dunque rimasti soli al decimo piano di uno stabile di 12, alla periferia di Sesto San Giovanni, grosso centro alle porte di Milano. Dopo pranzo l'anziano l'ha perso di vista per pochi istanti, forse si è steso sul letto, forse si è addormentato. E il piccolo Omar ne ha approfittato per andare a esplorare il mondo esterno, una spinta fortissima a quell'età. È salito su uno sgabello, si è affacciato alla finestra ma ha perso l'equilibrio: un volo nel vuoto, un salto di trenta metri che non poteva lasciargli scampo.
L'allarme è stato lanciato da alcuni passanti che hanno visto il corpicino esanime sull'asfalto. Lanciato l'allarme in breve è arrivato il 118 che ha cercato di rianimare il piccolo ancora vivo. Poi la disperata corsa verso Niguarda, ma Omar cessava di vivere prima di arrivare all'ospedale.
Nel frattempo arrivavano anche i carabinieri, veniva rintracciato l'anziano al decimo piano che appena si è reso conto di quanto era successo ha fatto appena in tempo ad avvertire la figlia prima di essere colto da malore. Anche la donna quando è arrivata a casa e i carabinieri le hanno spiegato cosa fosse successo al figlio, è svenuta.
E a Novara una bimba di due anni e mezzo è caduta dal secondo piano e ora si trova ricoverata in gravissime condizioni.