OBAMA IN CAMPODal 2017 in Usa sarà obbligatorio avere il chip (anti incidenti) nel motore

Una delle principali cause di morte nel mondo è da attribuire agli incidenti stradali. Così dal 2017 negli Usa potrebbe entrare in vigore l'obbligo di montare sulle auto un «chip wireless» che utilizzi le onde radio per la comunicazione tra veicoli. Secondo il progetto del presidente Obama le talking cars utilizzeranno una speciale frequenza chiamata Dedicated Short Range Communications, DSRC, simile al wi-fi per smartphone, da affiancare alle reti cellulari 3G e 4G e già sperimentato sulle strade del Michigan. Secondo le stime la congestione del traffico costa agli Usa circa 88 miliardi dollari l'anno, 4,2 miliardi di ore perse e 2,8 miliardi di litri di combustibile esauriti stando in coda. E ogni anno sulle strade degli Stati Uniti si verificano sei milioni di incidenti stradali, per un costo di 160 miliardi di dollari. Con 34.000 vittime solo nel 2013.