Parentopoli e vigili, i mille guai di Giggino

Non passa giorno che su Luigi de Magistris e sulla sua giunta non piovano attacchi

Non passa giorno che su Luigi de Magistris (nella foto) e sulla sua giunta non piovano attacchi.

La polemica è sull'assessore al Personale, Franco Moxedano (Idv), beccato per la promozione a dirigente del cognato, Luigi Filace. Fratello della moglie del potente esponente del partito dipietrista. Filace rientra in un pacchetto di promossi, elevati a rango di dirigenti nel corso di un blitz ferragostano. Una parentopoli in salsa arancione che ha stufato persino i sostenitori della prima ora dell'ex pm, stroncato dalla critiche del consigliere Idv, Luigi Esposito. «Siamo tornati al vecchio modo di fare politica. Penso che la rivoluzione arancione sia finita il 23 maggio». La replica di Giggino non si è fatta attendere. «Sono disposto ad accettare qualsiasi critica sul mio operato di amministratore, ma difenderò questa esperienza dalle accuse false e virulente. Sempre e in tutte le sedi, comprese quelle giudiziarie».

E come se non bastasse ieri è arrivata anche l'ennesima stoccata di Luigi Sementa, generale dei carabinieri ed ex capo dei vigili urbani, che su Facebook ha condiviso alcune immagini tra cui quella di una bomba a mano accompagnata dalla frase «questa è quella che ci vuole», il pancione di una donna incinta con la scritta «De Magistris non sarà il mio sindaco» e il commento: «Napoli è un paradiso abitato da diavoli ma anche mal governato». Il sindaco ha di nuovo contro-replicato con una nota, dicendosi «stupito» e «preoccupato»

Commenti
Ritratto di gianluca1961

gianluca1961

Mar, 20/08/2013 - 08:39

Ma guarda, con la toga addosso tutti sonodei perfetti uomini senza vizi e dalla moralità ineccepibile e giudicano gli altri uomini con la stessa altera inflessibilità. Senza toga, si beccano tutti i vizi dei comuni mortali.. Chissà come il magistrato de Magistris giudicherebbe l'uomo politico de Magistris

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 20/08/2013 - 08:57

ma a questo qui, quando succedera mai, nell'ordine: dimissioni, indagato e messo sotto processo, condannato???? oppure, a pensarci male si fa peccato ma spesso ci si indovina, è un raccomandato comunista?????

angelomaria

Mar, 20/08/2013 - 09:09

xosa possso dire che tutti non sappiano!??MANETTE!!

Duka

Mar, 20/08/2013 - 09:14

Ma non finirà in galera LUI può rubare quanto vuole è un ex PM-

bruna.amorosi

Mar, 20/08/2013 - 10:13

quello DE MAGISTRIS è e rappresenta L0NESTA' sia della sinistra che dei magistrati . Pero è inutile stare a commentare .tanto quelli sono INTOCCABILI .che ci vuoi fare ,per loro le donne che votano il PDL sono tutte escort invece le loro specie quelle vecchie la davano in parlamento e per ricompensa al marpione del caso .gli intitolano anche arterie stradali della CAPITALE . loro possono .

ricki

Mar, 20/08/2013 - 11:13

SONO STUFO DI TUTTA QUESTA SINISTROLOGIA DAGLI IDEALI FASULLI,IPOCRITE,BASTA BERLUSCA A VITA

Giangi2

Mar, 20/08/2013 - 11:15

Anche i suoi colleghi di partito hanno capito che non è' in grado di governare Napoli, ma lui da buon magistrato risponde che difenderà questa esperienza in tutte le sedi, ovviamente non poteva mancare quella giudiziaria dove è' di casa.......... Visto mai che ci esce qualche risarcimento ?

precisino54

Mar, 20/08/2013 - 11:35

X mortimermouse – 08:57; perché scomodare i piddini, hai per caso dimenticato chi era "giggino o flop"? Lui faceva parte, diciamo meglio fa parte, della casta togata; loro la toga non la smettono mai; quello che non ci stava, era solito dire che la toga l'aveva cucita nell'anima!

il gotico

Mar, 20/08/2013 - 11:52

A Milano abbiamo rogne di tutti i tipi con il sindaco fan dei ROM, ma Napoli ne ha passate mica da ridere, Bassolino, Iervolino, adesso Giggino... sembra che la stirpe dell'incompetenza abbia messo radici, insomma non che il resto d'Italia possa sorridere, ma da quelle parti possono riempire un album Panini con quei personaggi.

Lino.Lo.Giacco

Mar, 20/08/2013 - 13:00

Nel caso dei magistrati o ex vale il detto l'abito fa il monaco Eccome!

Ritratto di mark 61

mark 61

Mar, 20/08/2013 - 13:04

nulla da dire su questi ??4933 evasori totali scovati in 8 mesi e c’è un partito che si lamenta per i troppo controlli ma per favore vogliamo continuare a difenderli tanto sono solo dei parassiti che vivono alle nostre spalle

Giangi2

Mar, 20/08/2013 - 13:52

@mark61. Nessuno si lamenta dei controlli dell'ufficio delle entrate, solo il metodo usato e' stato criticato come per esempio la spettacolarizzazione dei controlli tipo a capodanno a cortina. Degno appunto di un regime. I controlli si fanno in silenzio all'ombra, si acquisiscono le prove magari anche a cortina ma in silenzio e poi si castiga chi evade.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 20/08/2013 - 14:35

in Italia è costume e folklore tanto in galera non ci vanno mai basta aumentare Tarsu, parcheggi e IMU ed i Comuni ricominciano a rubare. Quello italiano è un popolo di pulcinella poco istruito e menefreghista senza amor patrio e dignità con uno zuccherino fa quello che gli si dice.