Parlamento, nuova occupazione del M5S

I questori negano al M5S l'accesso alle aule di commissione. Lombardi sul piede di guerra chiama a raccolta i 109 deputati pentastellati: "Occupiamo la sala del Mappamondo"

La capogruppo del M5S Roberta Lombardi ride sguaiatamente in Aula

Barricate e occupazioni. I grillini ci hanno preso gusto. Mentre la crisi economica brucia nuovi posti di lavoro e la recessione continua a mietere vittime, i parlamentari pentastellati s'impuntano sulle commissioni. In un parlamento immobilizzato dalle scelte del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, incapace di dare al Paese un governo, e dai tentennamenti di Pier Luigi Bersani, indebolito dalla crisi intestina scoppiata nel Pd, il Movimento 5 Stelle pensa a "okkupare".

Non sono gli studenti che in autunno prendono possesso dei licei, eppure gli assomigliano così tanto. Le occupazioni inutili delle Camere con tanto di lettura della Costituzione e monologhi a senso unito ricordano, neanche troppo alla lontana, le lezioni autogestite organizzate dagli ragazzi in età di occupazioni. A Montecitorio ormai è guerra di posizione anche sull’uso delle aule delle commissioni permanenti. Dopo l’invito alla "autoconvocazione" esteso ieri a tutti i gruppi, i grillini sono infatti passati al contrattacco dal momento che si sono visti negare l'accesso alle Aule da parte di questori di Montecitorio. La capogruppo Roberta Lombardi ha così fatto scattare la contromisura: una sostanziale "occupazione" dell’unica aula operativa, la sala del Mappamondo di Montecitorio, che in effetti non è propriamente una Aula di commissione ma uno spazio polifunzionale che garantisce anche una grande capienza, ora destinata all’attività della Commissione speciale. Così, prima dell’avvio dei lavori, una cinquantina di parlamentari a Cinque Stelle si è presentata per partecipare all’esame del provvedimento. Non si è trattata formalmente di "occupazione" dal momento che il regolamento prevede la possibilità a parlamentari non appartenenti alle Commissioni in questione di partecipare ai lavori pur non avendo il diritto di voto.

Secondo la Lombardi, il ritardo nell’attivazione delle commissioni è "un ricatto dei partiti". A margine dei lavori, la capogruppo grillina ha criticato duramente le principali forze politiche presenti in parlamento e non ha nasconto la speranza dei Cinque Stelle di riuscire a portare al Quirinale un uomo che possa rientrare nei loro canoni. Da qui il "no" secco a un bis di Giorgio Napolitano. "Da quello che ho visto del presidente penso che abbia diritto di godersi la sua vecchiaia e di fare il nonno - ha commentato la Lombardi - lasciamolo andare, ha 87 anni, si goda la vecchiaia".

Commenti

Dario40

Gio, 11/04/2013 - 11:08

è il momento di chiamare i Carabinieri ! Basta sceneggiate !

porthos

Gio, 11/04/2013 - 11:11

L'unica "okkupazione" possibile che questi decerebrati incapaci siano i grado di fare. E si fregano pure i nostri soldi per queste cazzate. Ma chi sono i CRETINI che li hanno votati ?

Han Solo

Gio, 11/04/2013 - 11:12

Questi "grullini" sono una manica di facinorosi, prepotenti e ignoranti.

hectorre

Gio, 11/04/2013 - 11:18

se anche quella del mappamondo è chiusa,vi porto quello di mio figlio....bello grande,gira da solo e si illumina!!! Uno spettacolo!!!.....a proposito....ho sentito che la loro paghetta mensile supera i 10mila euro....al netto dei tagli che avevano sventolato ai quattro venti.............

noinciucio

Gio, 11/04/2013 - 11:20

ma quando diventeranno adulti 'sti deficienti?

Carlo Colloredo

Gio, 11/04/2013 - 11:21

Perchè non dite il motivo per cui c'è stata questa nuova occupazione?

Ritratto di .Forza.5

.Forza.5

Gio, 11/04/2013 - 11:22

una sacrosanta forma di protesta contro lo stallo nella nomina delle commissioni parlamentari voluto dalla CASTA pdpdl. Così come continua la protesta e la denuncia contro i doppi incarichi e i doppi stipendi di 177 parlamentari della CASTA in violazione della costituzione, articolo 122,e di un decreto legge che stabilisce che non si possono ricoprire due cariche elettive nei consigli regionali e in parlamento.

rancarani.giacinto

Gio, 11/04/2013 - 11:25

Guardando attentamente la foto della lombardi, le consiglio una visita alla "tiroide", che mi sembra un pò accentuata, questo giustificherebbe certe bizzarrie del suo comportamento.cordialità

noris

Gio, 11/04/2013 - 11:36

fatemi capire..i grillini protestano per il mancato funzionamento del parlamento (visto che non vengono istituite le commissioni)..e sarebbero loro i responsabili del parlamento immobilizzato e della mancanza di decisionismo??? ma scusate i parlamentari appartenenti al PDL E al PD cosa farebbero in questo momento per dare soluzione ai problemi del Paese??

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 11/04/2013 - 11:37

Ci sarebbe da piangere e non da ridere, come fa la "fanciulla" della fotografia

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 11/04/2013 - 11:37

le commissioni parlamentari contano molto nel sistema di scelte di indirizzo da adottare. ecco perchè vogliono occupare. ma non ci riusciranno mai. hanno un cervello di un grillo: non più di 2 mm, quando è eccezionale :-)

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Gio, 11/04/2013 - 11:38

Intervenga la forza pubblica, basta con ste sceneggiate, non siamo nei centri sociali. Chi ha votato sti grulli, non si vergogna! Davanti a questi esseri rimpiango bersanov e il pci/pd.

BASTA FINTO BIP...

Gio, 11/04/2013 - 11:40

Da cittadina italiana sono INDIGNATA nel sentire i rappresententi della VECCHIA politica parlare di responsabilità e di voler risolvere i problemi del paese (frutto delle LORO scelte degli ultimi 30 anni) solo per assicurarsi le poltrone più importanti per mettere al sicuro i loro interessi, continuando a dilaniare il paese ed i cittadini. Ogni giorno centinaia di imprese chiudono, aumentano i disoccupati, i poveri, le persone che decidono di scappare dall’Italia, il futuro è sempre più nero e loro pensano solo alle poltrone attraverso tattiche della VECCHIA politica. Bloccano i lavori del Parlamento ed a 45 giorni dalle elezioni nulla è stato fatto, nemmeno la riforma della legge elettorale da tutti criticata, anche da chi l’ha creata e da chi l’ha approvata, si nascondono dietro al dito del “senza Governo no a lavoro delle commissioni”, perdendo tempo per attuare secondo tattiche della VECCHIA politica interessata e parassita. Si riempiono la bocca con i termini ‘povertà’, ‘crisi’, ‘responsabilità’, ‘risolvere i problemi del paese’ e non sono capaci di fare scelte semplici e coerenti con i tempi che stiamo vivendo come la rinuncia ai rimborsi delle spese elettorali o l’abolizione dei costi della politica. Se non sono capaci di fare questo tipo di scelte ‘simboliche’ e semplici, come possiamo credere che facciano scelte più importanti per il bene del paese?

Ritratto di Davide.davide

Davide.davide

Gio, 11/04/2013 - 11:41

Questi articoli sono assurdi . non spiegano mai i perché! se l'economia sta crollando e ci sono sempre più disoccupati di certo non può essere colpa del movimento 5*! ma di quei ladroni con 2-3-4 cariche e con 2-3-4 stipendi. chi ha permesso tutto questo? e voi giornalisti siete i primi responsabili! ma ci mangiate anche voi! non potete permettervi di fare i moralisti.

disaccordo

Gio, 11/04/2013 - 11:45

Sono totalmente contrario alle continue pagliacciate dei grillini, resta che l'utilizzo della foto con la Lombardi che ride (senza parlare della sua didascalia!!!!!!) decontestualizzano la serietà dell'accaduto.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 11/04/2013 - 11:54

davide.davide, e continuerai a leggere articoli simili. i grillini non sanno fare niente e si vede. invece di proporre progetti e idee in parlamento, vanno ad occupare. secondo te, è questo il modo di fare l'interesse dell'italia? per me no. anzi, questo è un metodo mafioso.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Gio, 11/04/2013 - 11:56

La Lombardo? chi quella che quando si soffia il naso i vicini si spaventano pensando al boato di un terremoto.

unosolo

Gio, 11/04/2013 - 11:57

come cavolo facciamo a spedire in parlamento gente che non accetta di lavorare per la nazione , anche questi non vogliono alleanze per un governo che lavori per la sola nazione , gridano a inciucci e con questo rinunciano al dialogo , la ripresa economica delle nazioni è basata sul lavoro ,senza un governo che indirizzi la ripresa di questo non se ne esce , le tasse applicate dai tecnici hanno fermato le entrate allo stato , si è fermato un ciclo produttivo che bene o male consegnava allo stato i miliardi che servivano per i servizi e togliere qualche debito i pentastellati non capiscono della fermata produttiva essi hanno stipendio garantito dallo stato e lo stato per dargli il grande stipendio deve tassare chi lavora e produce il PIL , lavoratori stanchi di pagare i divoratori dei soldi .

noinciucio

Gio, 11/04/2013 - 11:59

per hectorre- se leggessi l'articolo lo capiresti! Siccome voi grullini non sapete neanche leggere, non so come venirvi incontro!!! Ve lo volete mettere in testa (???) che le commissioni non si possono eleggere se prima non viene formato un governo???? Invece che leggere la Costituzione in aula, studiatevi i regolamenti parlamentari!!

Roberto C

Gio, 11/04/2013 - 12:02

Io la vedrei in un'altra ottica: "In un parlamento immobilizzato dalle scelte del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, incapace di dare al Paese un governo, e dai tentennamenti di Pier Luigi Bersani, indebolito dalla crisi intestina scoppiata nel Pd" (virgolettato, è una citazione del VOSTRO articolo, lo avete detto voi, non io; io mi limito a riportarlo), voi pensate a dare addosso ai grillini, che in fondo forse sbaglieranno anche la forma di protesta ma sono gli unici che stanno reclamando che i parlamentari comincino finalmente a lavorare?

noinciucio

Gio, 11/04/2013 - 12:03

per forza5 - 1) le commissioni parlamentari non possono formarsi in mancanza di un governo; 2) ancora non è scaduto il termine di opzione degli incarichi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 11/04/2013 - 12:05

dal 2006 ad oggi cosa hanno fatto i grillini e beppe grillo? solo insultato. ma sono andati oltre, hanno danneggiato la gente. il sindaco pizzarotti a parma, invece di allegerire le tasse, ha calcato giu pesantemente, e non ha attuato nemmeno uno dei punti del programma: ad esempio il reddito di cittadinanza a parma è stato attuato? no? allora non sanno fare un cazzo. quindi, che si mettano da parte e che si lasci fare agli esperti, che almeno cercano di venire incontro alle esigenze della gente...

noinciucio

Gio, 11/04/2013 - 12:09

il post di prima non era per hectorre, ma per Carlo Colloredo!

Silvano Poma

Gio, 11/04/2013 - 12:10

Il fatto mi sembra gravissimo, conferma il mio sospetto che 5stelle sia un movimento eversivo disposto a usare tutti i mezzi, non ultimo la violenza.

agosvac

Gio, 11/04/2013 - 12:15

Nel Parlamento italiano ci sono alcune regole, una di queste è che le commissioni si istituiscano solo dopo che un qualsivoglia Governo diventi operativo e questo perchè la presidenza di alcune commissioni vanno alla maggioranza ed altre vanno alla minoranza. Ora risulta ovvio, ma un minimo d'intelligenza è necessario, che senza un Governo non c'è nè una maggioranza nè una minoranza!!!Le azioni del M5S pertanto non sono altro che fesserie dettate in parte dall'ignoranza delle regole ed in parte dall'ignoranza pura e semplice!!!!!!!!!

aredo

Gio, 11/04/2013 - 12:15

Quando mandi in parlamento No-Global, No-Tav, centri sociali, black block... Ecco il risultato.

Roberto C

Gio, 11/04/2013 - 12:16

noinciucio posto che sia vero (anche se non sono un grillino, per ora, confesso di non conoscere i regolamenti parlamentari: vedo che alcuni sostengono che questi presuppongono che ci sia un governo per formare le commissioni, altri sostengono che la nomina di un nuovo governo non è indispensabile, purchè sia sempre in carica il vecchio: io non conoscendo i regolamenti non so chi a ragione, mi astengo su questo punto e le dico; ammettiamo che sia come dice lei), posto che sia vero, dicevo, allora che la persona che è profumatamente pagata per farlo si sbrighi a incaricare la persona individuata come più idonea a formarlo questo governo, così dopo si possono fare anche le commissioni e il parlamento può incominciare finalmente a lavorare. Io comunque preferirei che si seguisse un po' di più la costituzione e un po' di meno i regolamenti - nei casi in cui si deve scegliere (in realtà i regolamenti dovrebbero essere nulli se sono in contrasto con la costituzione). Il problema sa qual è? Che ci si vuole per forza e a tutti i costi Bersani a capo del governo - avranno diritto i grillini - come altre forze parlamentari - di dire che Bersani a palazzo Chigi non ce lo vogliono? Del resto guardi che anche il PdL se vuole può votargli la fiducia, allora come mai gli irresponsabili sarebbero solo i grillini?

Benado

Gio, 11/04/2013 - 12:17

PER TRENTA ANNI ANNO PRESO STIPENDI E PENSIONI DA NABABBO, HANNO CONCESSO STIPENDI ANNUALI DI 290.000€ AGLI STENOGRAFI DEL PARLAMENTO,IL GOVERNATORE DRAGHI, PRENDEVA UNO STIPENDIO 4 VOLTE QUELLO DI OBAMA,ED ORA SI PARLA DI PAGLIACCIATE DEL M5S? SIAMO FORTUNATI NON PRENDONO I BASTONI.

hectorre

Gio, 11/04/2013 - 12:23

noinciucio...ma l'hectorre a cui hai risposto sono proprio io????....io l'articolo l'ho letto,forse tu non hai letto il mio commento o ancor peggio non l'hai capito! era sarcastico(spero tu conosca il significato della parola...)....io grillino o grullino???ahahahah....ho riletto anche quel che ho scritto e sinceramente non c'è modo di interpretare le mie parole,sono una presa per il c... al m5s e una critica a quanto percepiscono....ora capisco quant'è difficile fare il comico...ecco perchè grillo s'è buttato in politica! Cordialità

ciro4113

Gio, 11/04/2013 - 12:24

Oiii Davide il giornalista fa cronaca,e qualche volta se permetti dice la sua come te dici la tua in queste righe,ora se questa gentaglia ha scambiato il parlamento per un cantiere della tav,e tra poco vedremo al lavoro gli spaccavetrine dei centri sociali sempre dentro il parlamento,se per te questo va tutto bene ti faccio tanti auguri per il tuo futuro e per quello dei tuoi figli

Roberto C

Gio, 11/04/2013 - 12:30

agosvac la maggioranza e la minoranza c'è ed è chiara, in base al risultato elettorale: la maggioranza è la coalizione di CsX che ha preso intorno al 30%, al 2° posto c'è il PdL che ha preso intorno al 29,5% e terzi i grillini col 25%. Ultima, la lista di Monti con il 10% circa. E' colpa dei grillini o degli italiani se poi nel fare il governo con ribaltoni, ribaltini, cambi di alleanze, passaggi da una coalizione all'altra fanno carta straccia del voto degli italiani e degli impegni e delle alleanze preelettorali? Facciano le commissioni in base a maggioranza e minoranza uscita dal voto e se dopo perdono pezzi causa ribaltoni vari, peggio per loro.

hectorre

Gio, 11/04/2013 - 12:34

Noinciucio e io ho scritto la risposta prima di aver letto che il tuo commento non era rivolto a me ma ad un altro....aaaaaaahhhhh che casino!!!! infatti mi chiedevo,ma che cavolo avrò mai scritto....se i grillini fossero tutti come me,il m5s non esisterebbe nemmeno!

SSIMPATICO52

Gio, 11/04/2013 - 12:35

MA...CHE OCCUPATE A FARE !!!! L'UNICO VOSTRO RISULTATO E...CHE AVETE SALVATO BERLUSKONI !!!!! COME VI HAN DETTO, LA FIDUCIA SI DA' E SI TOGLIE. AVEVATE AVUTO LA POSSIBILITA' DI FAR VOTARE CON IL PD TUTTO CIO' CHE VOLEVATE, MA......PER UN PUGNO DI VOTI ALLE PROSSIME ELEZIONI AVETE BLOCCATO TUTTO E SALVATO IL VOSTRO BERLUSKA. ACCORDI SEGRETI ????????

noinciucio

Gio, 11/04/2013 - 12:40

per agosvac- Lei giustamente afferma "Ora risulta ovvio, ma un minimo d'intelligenza è necessario..." Ma come può pretendere che i grillini abbiano ricevuto un tale dono da Madre Natura?

noinciucio

Gio, 11/04/2013 - 12:42

per hectorre- Beh! almeno adesso è tutto chiarito! Cordialità!

noinciucio

Gio, 11/04/2013 - 12:47

per hectorre- per correttezza, i grullini fra stipendio e benefit vari guadagnano intorno ai 13.000 euro al mese e si lamentano che non ce la fanno e vorrebbero aumentarsi lo stipendio....poverini!!! (sabato alla "scampagnata" che hanno fatto al ristorante "La Quiete" hanno discusso anche di questo,apposta non hanno trasmesso l'incontro in screaming!!)Saluti!

Angelo48

Gio, 11/04/2013 - 12:55

Davide.davide: se permette sig. Davide, glie lo spiego io sempre ammesso che non lo sappia. Le commissioni parlamentari previste dalla Costituzione, rappresentano - in buona sostanza - un organo collegiale del Parlamento a cui vengono assegnati i disegni di legge. Entrambi i rami del Parlamento (Camera e Senato)prevedono per esse, norme costituive/operative racchiuse nei loro rispettivi regolamenti. Lasciando da parte quello della Camera (capirà dopo il perche')occupiamoci di cosa prevede il regolamento del Senato affinche' le commissioni di Palazzo Madama possano essere funzionanti. L'art. 27 comm.1 - ad esempio - prevede che le Commissioni, nella loro prima seduta, procedano all'elezione del Presidente, di 2 Vice Presidenti e di 2 Segretari. Ora mi dica e mi spieghi lei una cosa: se il Governo non viene formato nella sua intierezza, al Senato chi stabilirà quale debba essere il Presidente, i 2 V. Presidenti ecc. ecc.? Il criterio elettivo per queste cariche - se lo ricordi bene - avviene in modo proporzionale rispetto alla formazione governativa che regge e guida le sorti e i lavori del parlamento. Ecco perche' alla Camera il problema non si porrebbe a meno che non si decida per un governo di alrghe intese. Continua a ritenere dopo questo chiarimento, fruttuosa l'occupazione dei grillini. A me sembra (anzi lo e' certamente) strumentale alla loro causa. Null'altro di utile per il paese. Cordialità

Baloo

Gio, 11/04/2013 - 13:01

In fondo la Lombardi non ha torto,ma presto arriverà al Quirinale la Severini che la metterà a posto!!!

Baloo

Gio, 11/04/2013 - 13:01

Come li volete i Carabinieri coi blindati o in tuta da ginastica?

CeneVole

Gio, 11/04/2013 - 13:02

Per noinciucio- Per formare le commissioni permanenti, non è assolutamente necessario formare prima il governo. Leggitelo il regolamento delle camere prima di scrivere falsità.

Roberto C

Gio, 11/04/2013 - 13:10

Angelo48 lei scrive: Il criterio elettivo per queste cariche... avviene in modo proporzionale rispetto alla formazione governativa che regge e guida le sorti e i lavori del parlamento. Allora mi chiedo come hanno fatto nei 13 mesi di governo Monti i cui membri non risultavano eletti in nessun partito. Ora se si possono avere delle commissioni operative a metà legislatura solo perchè sono già elette, perchè questo non deve essere possibile a inizio legislatura? PEraltro un governo in carica c'è: ed è il governo Monti (che ora ha anche una presenza parlamentare: la lista con il nome di Monti ha preso intorno al 10%). Si facciano le commissioni in base alla maggioranza uscita dal voto e al governo attualmente in carica. Oppure, la piantino di fare le belle statuine - il paese e anche il PD sopravvivono anche se l'incarico viene dato a un esponente del PD (che resta il partito vincente, anche se di poco) che non si chiama Pierluigi Bersani. Anzi, sopravvivono - vorrei dire - SOLO se si fa in questo modo.

noinciucio

Gio, 11/04/2013 - 13:13

per Roberto C- Le rispondo sinteticamente: 1)il PD ha la maggioranza alla Camera, ma non al Senato, ma come partito di "maggioranza" Napolitano ha dato a Bersani l'incarico per formare il Governo, ma Bersani, per poter governare deve allearsi con qualcuno; 2)il M5S ha detto che non vuole allearsi con nessuno; 3) il PDL ha proposto al PD di fare un Governo di larghe intese per realizzare le riforme economiche e la riforma elettorale e poi tornare al voto; 4) il PD ha risposto picche inseguendo il M5S il quale ha ribadito il suo diniego; 5) Bersani è tornato sul Colle con un nulla di fatto e Napolitano, dopo consultazioni lampo, ha nominato 10 saggi (solo per prendere tempo e demandare al nuovo Presidente l'incarico di trovare la persona atta a formare il nuovo Governo) che dovranno valutare quali siano le cose più urgenti da realizzare. Dunque, se non c'è dialogo tra i 3 partiti maggiori (Pd, PDL e M5S) e non si forma un'alleanza, come fa Napolitano a dare l'incarico a qualcuno x formare il governo? Per quanto concerne le Commissioni, queste sono nominate in modo proporzionale tra maggioranza e opposizione, inoltre, alcune presidenze devono essere date all'opposizione. Dunque, non essendoci un governo in carica (Monti è sfiduciato e può solo fare l'ordinaria amministrazione e i provvedimenti urgenti) che abbia ottenuto la fiducia da entrambe le Camere, come si può sapere chi governa e chi sta all'opposizione?

Ritratto di .Forza.5

.Forza.5

Gio, 11/04/2013 - 13:21

noinciucio - 1 "In questo momento e’ prioritario non paralizzare le Camere. Sia nei regolamenti di Camera e Senato sia nella Costituzione non c’e’ nulla che in merito alle Commissioni faccia riferimento a un problema di maggioranza e minoranza". Non lo affermo io ma Giovanni Maria Flick, ex presidente della Consulta 2 intanto si ciucciano doppio stipendio, bene fa il M5S a denunciarlo

Ritratto di .Forza.5

.Forza.5

Gio, 11/04/2013 - 13:24

noinciucio - cambia nick, da noinciucio a noi inciucio

pintoi

Gio, 11/04/2013 - 13:28

@Angelo48 : ANGELO ANGELO ... cosa mi scrive Lei ... cosi' preciso ... Se legge l'articolo 27 del regolamento del Senato, dice espressamente che "Per la elezione del Presidente si applicano le disposizioni dell'articolo 4" (Art.27/2). L'articolo 4 indica le regole per l'elezione del Presidente del Senato ... Mi spieghi, se è stato eletto il Presidente del Senato, perchè non si può eleggere con le STESSE regole quello delle commissioni ? Inoltre la proporzionalità è relativa ai gruppi politici, e questi almeno esistono e sono definiti. Cordiali saluti.

noinciucio

Gio, 11/04/2013 - 13:36

per forza 5- flick afferma quanto ha detto lei, Onida afferma il contrario, quando faranno pace col cervello?

Ritratto di Davide.davide

Davide.davide

Gio, 11/04/2013 - 13:36

mortimermouse, ciro4113, Angelo48, che i giornali siano faziosi non è una novità. (forse non ve ne siete mai accorti) i Grilli stanno facendo casino ? spiegatemi la differenza con gente che va in parlamento con i guanti da cucina, cappi, mortadelle,bottiglie di spumante,si picchiano si insultano si sputano ecc ecc. non x ultima la mussolini che si è presentata con tanto di detergente e straccetti giusto ieri ( e questo giornale non ne parla della buffonata)!questi ultimi meritano il vostro rispetto? ok rispetto le vostre opinioni. scusate ma faccio parte di quegli italiani che ne hanno piene le palle di questi pagliacci che si fanno i porci comodi loro da 20 anni. meglio i Grilli che leggono la costituzione almeno ci risparmiano dalle solite buffonate!

noinciucio

Gio, 11/04/2013 - 13:39

per cenevole- se non sai neanche quello che scrivi, lascia stare, che c'entrano le commissioni permanenti con quelle parlamentari? Aripijate che è meglio!

mariolino50

Gio, 11/04/2013 - 14:18

agosvac Questa invece pare che sia l'usanza, ma che non è scritta in modo specifico da nessuna parte, per risolvere il problema basterebbe non eleggere nessun presidente di commissione, oppure farlo a turno ognuno dei componenti, io non sono certo grillino, ma credo che stavolta abbiano ragione, il parlamento dovrebbe essere autonomo il più possible dal governo, in America si possono trovare anche di segno contrario e non succede tutto questo casino, si adeguano e basta.

orso bruno

Gio, 11/04/2013 - 14:21

miserabili pagliacci !

Angelo48

Gio, 11/04/2013 - 15:41

pintoi: lei non meriterebbe affatto una risposta stante il suo silenzio di fronte ai miei post a lei indirizzati. Ricorda? Se vuole, le faccio una ripassatina. Comunque, essendo persona educata e mai propensa al non dialogo, le rispondo ugualmente. Ho già ricordato cosa prevede l'art.27 ma non ho citato il comma 2 richiamante l'art. del regolamento del Senato, per un motivo preciso. Spero che lei sappia distinguere la valenza di 2 nomine (pres. del Senato e Pres. di Commissione)così diversa tra loro. Lei - ingenuamente - si chiede e mi chiede, perche' non si possa procedere con lo stesso criterio elettivo. Semplice la risposta. Svolgendo la commissione un lavoro di analisi di disegni di legge legati successivamente ad una verifica parlamentare in sede legislativa, pare ovvio che ogni partito miri ad ottenere l'incarico più prestigioso ed il maggior numero di suoi rappresentanti in seno alla commissione. La proporzionalità a cui lei si riferisce e' comunque ed inevitabilmente legata, ad una maggioranza parlamentare ed e' per essa funzionale. Al Senato - dovrebbe averlo ormai capito - non c'e' nessun partito che possa dire ." adesso faccio tutto io da solo". Non può dirlo il PD, nè il PDL, nè Monti,...nè tantomeno Grillo. Da sempre e' così. Quando Grillo prenderà il 51% delle preferenze in entrambi i rami del Parlamento, allora il discorso cambierà e potrà evolversi come a lui piace. Se ne faccia (lei in uno con Grillo)una ragione! Che non e' soltanto politica, ma di buon senso. Altrimenti che voteremmo a fare!!Ricambio i saluti sperando che i suoi siano stati sinceri e sentiti.

paolinobg

Gio, 11/04/2013 - 15:42

beh hanno almeno fatto sapere ai cittadini che oltre 170 parlamentari eletti stanno "rubando" 2 o 3 stipendi mentre stanno a roma a fare nulla! Se aspettiamo i giornali a dare questa notizia...... su questo andrebbe fatto un titolo da prima pagina non su una zitella acida che ride sguaiatamente (c'e' pieno il mondo di quelle.... pure nel PDL sai quante ce ne sono!). 177 dis-onorevoli che non si accontentano di "rubare" 25 mila euro al mese dei nostri in parlamento ma da ingordi ne prendono pure altri come consiglieri regionali, etc etc etc. questo e' un vero scandalo non il gossip da marchettari

mariano1963

Gio, 11/04/2013 - 16:46

Forza 5... questo non e' il tuo giornale!... ma se proprio non puoi farne a meno di leggerlo... perche' non stai un po' zitto! grazie

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 11/04/2013 - 16:53

Ma cosa ha da ridere ? C'è da piangere! Queste cose andavano bene tra il 1968 e il 1972 alla faccia del nuovo che avanza. Se vogliono occupare che vadano nelle catapecchie dei centri sociali : lì si che c'è sempre da occupare. Stanno scherzando con il fuoco ed è risaputo che prima o dopo qualcuno si brucia seriamente. O fate il governo o fuori dalle palle! La pazienza è finita!

umberto.chiofalo

Gio, 11/04/2013 - 16:55

sono perfettamente daccordo con il M5S! nno sono affatto dei cretini anzi tutto l'opposto. il PD nasconde certamente parecchie cosa non si spiegherebbe la linea del partito. C'è solo da parte sia del PD e sia mass media solo fango...questa è la strategia e credo pure che il PD ed altri vogliano mantenere questo stato di cose ancora per un po' altrimenti avrebbero accettato i pochi punti proposti dal M5S. Ma non vogliono far lavorare le commissioni. Il PDL dal canto suo è piuttosto silente un modo furbo per guadagnare voti nella speranza che sia PD e sia M5S facciano solo una brutta figura ed inconcludente. Il Presidente della Repubblica invece credo che se ne stia lavando le mani. stiamo a vedere cosa succede..

pintoi

Gio, 11/04/2013 - 17:27

@Angelo48 : inutile che faccia il presuntuoso di conoscere tutto. Proporzionalità tra i gruppi parlamentari significa che in proporzione al peso che ha un gruppo, PROPORZIONALMENTE avrà ("quanto possibile" come dice il testo), un peso in commissione. Sa cosa è un gruppo parlamentare ? Sa che è svincolato da maggioranza/minoranza ? Non tenti di dimostrare "per assurdo" un teorema dimostrabile concretamente. Caro "professor" Angelo ... Saluti.

Angelo48

Gio, 11/04/2013 - 17:32

Roberto C: provo a riscriverle. Egregio sig. Roberto, la ringrazio per la possibilità che mi offre di meglio precisarle in risposta alla sua confutazione. Lei forse dimentica un particolare non secondario nella vicenda Monti. Il professore e la sua "banda" di tecnici, furono chiamati, proprio perche' tali, a sostituire il presidente del consiglio dimissionario ed i suoi ministri. I subentranti(Monti & soci)non erano stati eletti dal popolo e nessuno di essi era parte integrante di uno schieramento politico. Questo il motivo per cui le commissioni han continuato a funzionare nei modi e nei tempi precedentemente attuati. Lei chiede ed esprime l'auspicio, che si proceda ad eleggere le commissioni con la maggioranza uscita dal voto; questo potrebbe andar bene alla Camera ma al Senato, di quale maggioranza parla? Infine:tecnicamente e' come dice lei sul governo Monti ancora in carica, ma il problema "maggioranza parlamentare" a Palazzo Madama rimane sempre lo stesso. PD+ Monti non hanno i requisiti richiesti! Grazie per il civile confronto!

Angelo48

Gio, 11/04/2013 - 18:21

pintoi: la sua supponenza e' pari alla sua maleducazione. Avrei fatto bene a non risponderle, ma mi accorgo di aver sbagliato. Io pensavo che la dicitura "in proporzione al peso che ha un gruppo", volesse significare il peso numerico dei suoi componenti. Invece apprendo dal suo dotto scritto, che per peso lei intende...quello fisico. Adesso, andrò immediatamente ad informarmi quanto pesano i componenti del gruppo dei grillini e li metterò su una bilancia. Se peseranno più di quelli del PD e del PDL, le riscriverò ancora per scusarmi con lei. Le auguro una buona serata, caro "alunno"!!!

Lion66

Gio, 11/04/2013 - 18:23

hanno rotto le scatole!! Arrestateli e fuori dai ball!!!! pagliacci!!

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 11/04/2013 - 18:41

Dovrebbe pulirsi i denti.

Angelo48

Gio, 11/04/2013 - 18:44

pintoi: la sua supponenza e' pari alla sua maleducazione. Avrei fatto bene a non risponderle, ma mi accorgo di aver sbagliato. Io pensavo che la dicitura "in proporzione al peso che ha un gruppo", volesse significare il peso numerico dei suoi componenti. Invece apprendo dal suo dotto scritto, che per peso lei intende...quello fisico. Adesso, andrò immediatamente ad informarmi quanto pesano i componenti del gruppo dei grillini e li metterò su una bilancia. Se peseranno più di quelli del PD e del PDL, le riscriverò ancora per scusarmi con lei. Le auguro una buona serata, caro "alunno"!!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 11/04/2013 - 19:05

I grillini sono cafoncelli come i pidiellini, stesso vocabolario, stesso vuoto intellettuale e politico, e hanno due cabarettisti come capi. Fateci un bel governo insieme va!

eureka

Gio, 11/04/2013 - 19:39

E questa gente che fa solo casino è pure pagata dagli Italiani!!! Non si vergognano dei loro comportamenti?

fedele50

Gio, 11/04/2013 - 19:56

maledetti , tutti voi e quegli spudorati che vi hanno dato il voto.siete la rovina della nazione, mi auguro che si vada al voto x asfaltarvi definitivamente, che squallore!!!

fedele50

Gio, 11/04/2013 - 19:56

maledetti , tutti voi e quegli spudorati che vi hanno dato il voto.siete la rovina della nazione, mi auguro che si vada al voto x asfaltarvi definitivamente, che squallore!!!