Il Parlamento scopre che l’Imu è fuorilegge

Per gli esperti di Montecitorio l’imposta sulla casa approvata dal Senato viola l’articolo 23 della Costituzione

Roma - Gli esperti della Camera lanciano l’allarme: forte rischio incostituzionalità per il provvedimento sull’Imu. Sono pesanti le osservazioni del Servizio Studi di Montecitorio: il nuovo meccanismo di pagamento della tassa sulla casa non rispetterebbe la «riserva di legge» assegnata dall’articolo 23 della Costituzione alle imposizioni fiscali.

Il testo approvato dal Senato probabilmente subirà modifiche a Montecitorio, dove ieri la Commissione Finanze si è trovata sul tavolo il critico dossier dell’Ufficio Studi. Si parla di rateizzazione in due-tre tranche dell’acconto Imu sulla prima abitazione, di soluzione per gli anziani ospitati nelle case di riposo che devono pagare l’aliquota più alta su quella che viene ritenuta seconda abitazione e di agevolazioni per gli appartamenti affittati a canone concordato.

Che il decreto sulle semplificazioni fiscali in cui sono state inserite le norme sull’Imu non sia «blindato» lo conferma l’azzurro Gianfranco Conte, relatore e presidente della stessa Commissione.
E il Pdl presenta i suoi emendamenti per rendere la tassa «rateizzabile e una tantum», come ha detto il segretario Angelino Alfano che forse già oggi incontrerà il premier Monti per discutere di fisco.
I tecnici della Camera sottolineano che le modifiche dell’importo delle aliquote di base e della detrazione sulla prima abitazione non sono contenute nel decreto fiscale, ma si prevede che siano introdotte da Palazzo Chigi con uno o più Dpcm (decreto del presidente del Consiglio dei ministri) da emanare entro il 10 dicembre.

La modifica è dovuta ad un emendamento dei relatori nelle Commissioni Bilancio e Finanze del Senato, poi recepito nel maxi-emendamento del governo sul quale è stata votata la fiducia a Palazzo Madama.
Ma nel dossier dell’Ufficio Studi sono forti le critiche al fatto che le previsioni del gettito dell’Imu non facciano parte di un provvedimento di legge, ma solo di una relazione tecnica. Le entrate attese saranno la base sulla quale riparametrare le aliquote dopo l’acconto di giugno.

Gli esperti della Camera osservano che il decreto-legge 201 del 2011, il cosiddetto «Salva-Italia», non ha esplicitamente quantificato le stime del gettito ma rinvia, appunto, alla relazione tecnica allegata al provvedimento.
Il Pdl intanto preme per ottenere le modifiche al testo di cui ha parlato Alfano: rendere l’acconto Imu rateizzabile e la tassa «una tantum».
In via dell’Umiltà si è riunito ieri un tavolo ad hoc per presentare una serie di emendamenti in questo senso. Il termine in Commissione è scaduto alle 16 e ora solo governo e relatore potranno presentare le loro proposte di modifica. Il segretario del Pdl Alfano insiste per ottenere un faccia a faccia con il presidente del Consiglio al rientro dal viaggio in Medio Oriente, per discutere di come deve cambiare l’Imu, oltre che di legge sul mercato del lavoro e di delega fiscale del governo. Potrebbe essere oggi ma dipende molto sulle trattative sul mercato del lavoro.

Pierluigi Bersani intanto precisa che le tasse di Monti sono colpa del Cavaliere e che il suo partito non ha colpe. «Ora affrontiamo questioni come Imu e Iva - dice il segretario del Pd - non per scelta di Monti, ma perchè stiamo scontando anni di non governo e di favole da parte di Berlusconi». Per Bersani, il premier «sta disinnescando le bombe ad orologeria innescate» dal centrodestra. Ma «queste misure rischiano di aggravare l’andamento recessivo».
Frasi che provocano la reazione del vicepresidente dei deputati Pdl Osvaldo Napoli: «L’abuso di metafore ardite e del lessico scanzonato stanno mettendo il segretario del Pd sempre più in confusione. Per difendere il governo Monti, Bersani sostiene che se l’Imu è tornata e l’Iva aumentata è colpa di Berlusconi. Salvo poi criticare Monti per aver esagerato con le tasse».

Commenti
Ritratto di unLuca

unLuca

Gio, 12/04/2012 - 08:41

Di incostituzionale c'è MONTI ed il suo governo.

enzo1944

Gio, 12/04/2012 - 08:54

Bersani,BUFFONE!!! Vatti a nascondere o a vendere salamelle alle tue feste!!............sono stati 40 e più anni del tuo Centrosinistra,fatto da CATTOCOMUNISTI come te,bindi,casini,bottiglione,il napoletano che sta al Colle,dalema,violante,finocchiaro,fini,letta PD,etc.ad indebitarci!!....................siete voi che state lì da 40/50 anni che avete riempito l'Italia di impegni e ingiustizie,Approvando LEGGI AD CASTAM,cioè a favore di PARLAMENTARI,POLITICI,BUROCRATI DELLO STATO,AI SINDACALISTI,MAGISTRATI,ETC.,tutti con superpensioni,superstipendi,superliquidazioni e superbuonuscite,superrimborsi spese,etc 2/3 cadauno,per tutta la vostra vita!! BUFFONE,prenditi le tue responsabilità! bersani ,vattene a casa insieme al tuo Presidente,..............ormai gli Italiani NON TI CREDONO PIU', e credono sempre meno ai politanti come te,chiaccheroni e FURBACCHIONI!!!.....HAI CAPITO??????????????

Ritratto di unLuca

unLuca

Gio, 12/04/2012 - 08:41

Di incostituzionale c'è MONTI ed il suo governo.

enzo1944

Gio, 12/04/2012 - 08:54

Bersani,BUFFONE!!! Vatti a nascondere o a vendere salamelle alle tue feste!!............sono stati 40 e più anni del tuo Centrosinistra,fatto da CATTOCOMUNISTI come te,bindi,casini,bottiglione,il napoletano che sta al Colle,dalema,violante,finocchiaro,fini,letta PD,etc.ad indebitarci!!....................siete voi che state lì da 40/50 anni che avete riempito l'Italia di impegni e ingiustizie,Approvando LEGGI AD CASTAM,cioè a favore di PARLAMENTARI,POLITICI,BUROCRATI DELLO STATO,AI SINDACALISTI,MAGISTRATI,ETC.,tutti con superpensioni,superstipendi,superliquidazioni e superbuonuscite,superrimborsi spese,etc 2/3 cadauno,per tutta la vostra vita!! BUFFONE,prenditi le tue responsabilità! bersani ,vattene a casa insieme al tuo Presidente,..............ormai gli Italiani NON TI CREDONO PIU', e credono sempre meno ai politanti come te,chiaccheroni e FURBACCHIONI!!!.....HAI CAPITO??????????????

Robertin

Gio, 12/04/2012 - 08:59

Una sola cosa mi è ben chiara e cioè che finchè non tolgono l'ICI (o IMU che sia) sulla prima casa è meglio non spendere più un euro oltre allo stretto indispensabile per mangiare.

Robertin

Gio, 12/04/2012 - 08:59

Una sola cosa mi è ben chiara e cioè che finchè non tolgono l'ICI (o IMU che sia) sulla prima casa è meglio non spendere più un euro oltre allo stretto indispensabile per mangiare.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 12/04/2012 - 09:30

Caro bersanof le "bombe a orologeria" sono state piazzate dal suo ex partito, il defunto PCI, e da quella parte di balena bianca delle bindi, castagnette e soci poi confluita nel PD. Altro che PDL e Berlusconi. Smettiamola di prendere tutti i cittadini per minorati mentali, la bomba "A" dell'Italia si chiama debito, quel debito mostruoso voluto dai sindacati, dal PCI e dai "cattolici adulti" (male invecchiati direi io) che non esitarono ad allacciarsi nello sconcio "compromesso storico" per ballare l'ultimo tango di un Italia allora ancora decente, oltretutto senza burro visti i risultati!!

sorans99

Gio, 12/04/2012 - 09:31

Il poveretto piacentino è l'ennesima prova che ovunque nel mondo, le sinistre disseminino povertà, degrado, apatia, invidia ed ignoranza. Accecati dall'odio verso Berlusconi, hanno mobilitato tutte le risorse per distruggerlo: stampa (nazionale/internazionale), TV, magistratura e ostruzionismo parlamentare. Ciò ha provocato un grosso danno per tutti noi nell'aver ritardato oltre il tollerabile le riforme indispensabili per renderci competitivi ed efficaci. Lui ed il suo partito dovevano essere condannati al risarcimento danni a tutti noi per la sciagurata realtà ora in vigore con quell'incapace bocconiano Monti. Attenzione poi per il leccac....o Casini: mira ad occupare la poltrona dorata di Monti nel 3013. -Tasse e sacrifici fino alla bancarotta!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 12/04/2012 - 09:30

Caro bersanof le "bombe a orologeria" sono state piazzate dal suo ex partito, il defunto PCI, e da quella parte di balena bianca delle bindi, castagnette e soci poi confluita nel PD. Altro che PDL e Berlusconi. Smettiamola di prendere tutti i cittadini per minorati mentali, la bomba "A" dell'Italia si chiama debito, quel debito mostruoso voluto dai sindacati, dal PCI e dai "cattolici adulti" (male invecchiati direi io) che non esitarono ad allacciarsi nello sconcio "compromesso storico" per ballare l'ultimo tango di un Italia allora ancora decente, oltretutto senza burro visti i risultati!!

sorans99

Gio, 12/04/2012 - 09:31

Il poveretto piacentino è l'ennesima prova che ovunque nel mondo, le sinistre disseminino povertà, degrado, apatia, invidia ed ignoranza. Accecati dall'odio verso Berlusconi, hanno mobilitato tutte le risorse per distruggerlo: stampa (nazionale/internazionale), TV, magistratura e ostruzionismo parlamentare. Ciò ha provocato un grosso danno per tutti noi nell'aver ritardato oltre il tollerabile le riforme indispensabili per renderci competitivi ed efficaci. Lui ed il suo partito dovevano essere condannati al risarcimento danni a tutti noi per la sciagurata realtà ora in vigore con quell'incapace bocconiano Monti. Attenzione poi per il leccac....o Casini: mira ad occupare la poltrona dorata di Monti nel 3013. -Tasse e sacrifici fino alla bancarotta!

Al2011

Gio, 12/04/2012 - 09:38

Ma c'è almeno una sola cosa che Monti sa fare? Oltre a intascarsi lucrosi stipendi e ammazzare di tasse tutti gli italiani?

curatola

Gio, 12/04/2012 - 09:46

va bene detrarre dalla prima casa il minimo abitabile in relazione ai residenti che vi abitano e non una detrazione fissa . Bisogna invece escluderla dall'imponibile sempre per la quota minima .

Al2011

Gio, 12/04/2012 - 09:38

Ma c'è almeno una sola cosa che Monti sa fare? Oltre a intascarsi lucrosi stipendi e ammazzare di tasse tutti gli italiani?

sorans99

Gio, 12/04/2012 - 09:48

Il genio in economia, Mario Monti, con l'IMU, sta operando per portarci al fallimento totale come la Spagna. Il loro governo ha fatto sì che i risparmi accumulati nel possedere una casa, è stata espropriata dallo stato per pagare le rate del debito pubblico. Ora, svuotata quella risorsa, devono pagare degli interessi astronomici, e MAI rimborsabili, ergo bancarotta di Spagna. Monti sta fotocopiando il disastro spagnolo. Nessunissima mossa per stimolare l'economia italiana, infligge solo colpi alla nuca! Bisogna trovare un modo per fermarlo, ma come?

Ritratto di mistereaster

mistereaster

Gio, 12/04/2012 - 09:48

GRANDE ENZO1944... mi hai letto nella mente

enio rossi

Gio, 12/04/2012 - 09:49

I sinistri non stateli a sentire : non hanno nulla da dire. Le loro idee sono solo quelle derivate dal Comunismo : tasse e spesa pubblica Solo i loro fanatici li stanno a sentire perchè non hanno la testa per vedere altro ed elaborare altre idee. Vi ricordate : Berlusconi se ne deve andare!.....

curatola

Gio, 12/04/2012 - 09:46

va bene detrarre dalla prima casa il minimo abitabile in relazione ai residenti che vi abitano e non una detrazione fissa . Bisogna invece escluderla dall'imponibile sempre per la quota minima .

sorans99

Gio, 12/04/2012 - 09:48

Il genio in economia, Mario Monti, con l'IMU, sta operando per portarci al fallimento totale come la Spagna. Il loro governo ha fatto sì che i risparmi accumulati nel possedere una casa, è stata espropriata dallo stato per pagare le rate del debito pubblico. Ora, svuotata quella risorsa, devono pagare degli interessi astronomici, e MAI rimborsabili, ergo bancarotta di Spagna. Monti sta fotocopiando il disastro spagnolo. Nessunissima mossa per stimolare l'economia italiana, infligge solo colpi alla nuca! Bisogna trovare un modo per fermarlo, ma come?

Ritratto di mistereaster

mistereaster

Gio, 12/04/2012 - 09:48

GRANDE ENZO1944... mi hai letto nella mente

enio rossi

Gio, 12/04/2012 - 09:49

I sinistri non stateli a sentire : non hanno nulla da dire. Le loro idee sono solo quelle derivate dal Comunismo : tasse e spesa pubblica Solo i loro fanatici li stanno a sentire perchè non hanno la testa per vedere altro ed elaborare altre idee. Vi ricordate : Berlusconi se ne deve andare!.....

betzero

Gio, 12/04/2012 - 10:01

Le tasse sulla casa sono incostituzionali ed illegali perchè essa non produce alcun reddito reale e tangibile, i redditi su cui si basano sono puramente virtuali, e non è possibile tassarli legalmente. Per il valore reale della casa, quello di acquisto, si sono già pagate le relative tasse. Pertanto, le tasse su di essa concepite rappresentano un esproprio progressivo del tutto incostituzionale.

Ritratto di thewall

thewall

Gio, 12/04/2012 - 10:07

Tanto quello che spendo di IMU non lo spendo da un'altra parte, per cui il Governo sta sbagliando politica aumentando le tasse...

betzero

Gio, 12/04/2012 - 10:01

Le tasse sulla casa sono incostituzionali ed illegali perchè essa non produce alcun reddito reale e tangibile, i redditi su cui si basano sono puramente virtuali, e non è possibile tassarli legalmente. Per il valore reale della casa, quello di acquisto, si sono già pagate le relative tasse. Pertanto, le tasse su di essa concepite rappresentano un esproprio progressivo del tutto incostituzionale.

Agostino Tizzi

Gio, 12/04/2012 - 10:08

Povero Bersan,i come si è ridotto, lasciatelo parlare. I suoi sogni sono sempre più agitati perchè vede solo la figura del Cavaliere che "sghignazza".

Ritratto di thewall

thewall

Gio, 12/04/2012 - 10:07

Tanto quello che spendo di IMU non lo spendo da un'altra parte, per cui il Governo sta sbagliando politica aumentando le tasse...

Agostino Tizzi

Gio, 12/04/2012 - 10:08

Povero Bersan,i come si è ridotto, lasciatelo parlare. I suoi sogni sono sempre più agitati perchè vede solo la figura del Cavaliere che "sghignazza".

Giulio42

Gio, 12/04/2012 - 10:20

Ma non è il caso di mandarli a casa questi tecnici ? Per salvare i posti di lavoro aumentano le tasse e deprimono i consumi con le conseguenze note a tutti, lasciano inalterati stipendi e privilegi dei Politici, Esercito, Magistratura e P.A. Quando finalmente presentano in DDL sul lavoro, scatenano il finimondo in tutto il Paese. Per non parlare dei Taxi, farmacie ed altre cavolate.

Giulio42

Gio, 12/04/2012 - 10:20

Ma non è il caso di mandarli a casa questi tecnici ? Per salvare i posti di lavoro aumentano le tasse e deprimono i consumi con le conseguenze note a tutti, lasciano inalterati stipendi e privilegi dei Politici, Esercito, Magistratura e P.A. Quando finalmente presentano in DDL sul lavoro, scatenano il finimondo in tutto il Paese. Per non parlare dei Taxi, farmacie ed altre cavolate.

pino d.

Gio, 12/04/2012 - 10:29

Decenni di concertazioni tra Dc (soprattutto quella che sopravvive oggi nei pidini cattocomunisti) e Pci (che sopravvive nei pidini sedicenti riformisti), ci hanno portato dove siamo. Berlusconi ha tentato di frenare le spese inutili per non appesantire ulteriormente il carico su contribuenti e debito pubblico, mentre i Berasanoti starnazzavano contro il taglio delle spese inutili ed anzi pretendevano ulteriori carichi sui contribuenti e l'allargamento del pozzo dei debiti. Quanto a massacrare i contribuenti, nel governo Prodi la mano pesante era proprio quella del Bersani-memoria-corta, il quale guidava la troika della meraviglie e della bellisssssime tasssse, con Vincenzo Visco (da non confondere con Ignazio Visco della Banca d'Italia) e Padoa Schioppa. Ma con la solita capriola, Bersani lancia la sua solita parola d'ordine: tutta colpa di Berlusconi! E i portavoce non pensanti di Bersani, come lui puri ed immacolati, lo ripeteranno ad ogni occasione. pino d.

fabrizio

Gio, 12/04/2012 - 10:29

Bersani e tutta questa classe politica, dimettetevi e tornate tra la gente comune, così capirete cosa vuol dire lavorare per la pagnotta...Avete rovinato l'Italia gli italiani e distrutto tutto ciò che avete toccato..VERGOGNA!!!

killkoms

Gio, 12/04/2012 - 10:31

dopo monti e co.,la bocconi perderà parecchio!

Tino Gianbattis...

Gio, 12/04/2012 - 10:33

Che stiano tranquilla la banda bassotti del regime massonico usuraio nominato dal re finto cattocomunistamassone giorgino I° Il popolo ha scoperto forzosamente un nuovo passatempo RISPARMIARE per boicottare i consumi. Giù marione con tutti i filistei per riparlarne dopo.

patrig.one

Gio, 12/04/2012 - 10:33

bersani, con quella faccia funerea oltre che porta SFIGA al governo e all'italia continua a FARNETICARE e dire C................come suo solito. poichè non capisce un TUBO ogni occasione è buona per prendersela con il precedente governo berlusconi.ma quest'OMUNCOLO che si ritrova a governare, come pure CASINI, a governare l'italia, anche se in coabitazione, senza avere vinto le elezioni che faccia un bagno di umiltà e stia ZITTO qualche volta. invece ci dobbiamo sorbire in ogni telegiornale quella sua faccia da" FUNERALE" e sentire se sue stupidaggini. BASTAAAAAAAAAAAAAA non se ne può più. fuori i KOMUNISTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di zocchi

zocchi

Gio, 12/04/2012 - 10:40

Ma questo governo non era composto dai i più importanti professori e tecnici d'Italia ?

Ritratto di zocchi

zocchi

Gio, 12/04/2012 - 10:45

Ma questo governo non rappresentava il meglio del DI TECNICI E PROFESSOSSORI ITALIANI ? Ed emanano provvedimenti incostituzionali !

pinocchioudine

Gio, 12/04/2012 - 10:49

Senza che Bersani si affanni a incolpare sempre Berlusconi, bello sarebbe che qualcuno gli dicesse che il malgoverno non è colpa nè di Berlusconi nè di Prodi; le vere colpe sono cominciate con Andreotti, Rumor e quella gente lì della vecchia DC ! (o non si può dire per non disturbare Casini?)

tartavit

Gio, 12/04/2012 - 10:53

Che bella confusione! Ognuno dice la sua e tutti insieme non sanno da che parte andare: il governo ormai in fase calante per la sua calata (appunto) di brache sulle liberalizzazioni e sulla riforma del lavoro; Bersani che sbraita ancora contro il cavaliere, senza proporre nulla di sensato; Alfano che promette battaglia sia per l'IMU che per l'aumento dell'IVA, ma non dice da dove prendere i soldi; Casini che ormai dice cose a cui non crede più nemmeno lui, esortando di qua e di là a fare presto senza precisare il che cosa annecessita di prescia (fretta). Adesso ci si mette pure l'incostuzionalità del travaglio di Monti sull'IMU. E allora? E a dire che con l'entrata in scena del governo tecnico, tantissima gente (me compreso) aveva creduto veramente che qualcosa cambiasse in senso positivo e duraturo. Mi sa che finito il fuoco di paglia dello spread, ripiombiamo di nuovo nella situazione in cui eravamo prima. O forse mi sbaglio? Noi speriamo che ce la caviamo. tartavit

bosco43

Gio, 12/04/2012 - 10:53

Certo che per esser professori,sono ben ignoranti!!!

bosco43

Gio, 12/04/2012 - 10:55

Come si sentiva la mancanza di bersani!!!Ma ha gli incubi da troppo desinare o gli manca proprio il berlusca???

Dario40

Gio, 12/04/2012 - 10:59

più che tecnico sono dei gran pasticcioni incapaci .

velenosoveleno

Gio, 12/04/2012 - 11:34

Gargamella , stai attento che i fumi ti stanno annebbiando quel poco di segatura che ti è rimasta in testa.

claudiarossi

Gio, 12/04/2012 - 11:38

Contrariamente al comune sentire ritengo che Monti non sia un incapace. E' molto bravo a fare gli interessi di banche, assicurazioni e multinazionali. Cosa loro, insomma.

Ritratto di pupillo

pupillo

Gio, 12/04/2012 - 11:39

imu il parlamento critica monti perchè l,imu è incostituzionale caro parlamento scaldabanchi nulla facenti e ladri per ciò che riguarda l,imu e tutte le altre tasse ed altre cose che monti propone, la colpa è vostra che le approvate poi volete far ricadere la colpa su monti crdo di sapere che monti propone e il parlamento con i suoi voti dispone quindi a chi volete prendere in giro ci vediamo alle prossime elezioni amministrative e politiche a votare forse ci andrete solo voi perchè la maggioranza dei cittadini ha LE TASCHE PIENE DI VOI LADRI SCALDABANCI OZIOSI ED ASSENTEISTI. SAREBBE ORA DI FINIRLA CON QUESTE PERSONE CHE NON HANNO MAI LAVORATO ma solo schiacciato un pulsante in parlamento magari senza sapere per che cosa votavano si o no. il popolo di dovrebbe ribellare - ribellare ma non a chiacchiere come sto facendo io ora ma con atti pratici - dare esempi concreti allora si potrebbe vedere il cambiamento.-

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Gio, 12/04/2012 - 11:49

Ho letto ieri il commento alla situazione della crisi di un economista del WSJ , il quale affermava che i paesi seguenti : Portogallo , Spagna , Grecia e anche Italia sono praticamente falliti. Quando un'azienda fallisce o si portano i libri contabili in tribunale (leggi UE) oppure si va al concordato preventivo . In quest'ultimo caso si riparte eliminando le zavorre e i dipendenti in soprannumero per tentare di ripianare i conti . Questo deve fare il ns. ineffabile sig. Monti : sfrondare lo stato sociale instaurato negli anni 70-80 dai governi DC-PC-PSI complici e mandanti i sindacati . Occorre chiudere la stagione dello Stato mamma-premurosa che mantiene lautamente tutti i nullafacenti nostrani.

grifo63@gmail.com

Gio, 12/04/2012 - 11:52

Mi sembra di vedere un film già visto: Alfano parla parla, e non ottiene nulla, mentre Bersani parla pure lui ma ottiene, vedi articolo 18. Così facendo, alle prossime elezioni (che credo molto vicine), Bersani potrà sempre dire che Lui non avrebbe mai avvallato dei provvedimenti che sarebbero andati contro le aspettative del suo elettorato, Mentre Alfano avrà vita molto difficile per spiegare, per quale motivo ha avvallato tutte quelle leggi, che in primis sono andate in tasca al Suo ELETTORATO. Incomincio a perdere la fiducia nel personaggio ALFANO, perchè ancora non mi rendo conto se fà da Pecora, o se lo E'. Come di consueto FACCIO COPIA E INCOLLA. Grifo63.

ciro4113

Gio, 12/04/2012 - 11:56

Ma....finche la politica viene pensata come arricchimento personale e famigliare e che quei pochi che lavorano a farsi il cu.....o nelle fonderie, altiforni ecc.. devono mantenere della gente con dei privilegi assurdi......gente senza vergogna,credo che non andremo da nessuna parte,a meno che invece di suicidarsi quelli sbagliati si suicidano un po di quelli giusti.

albo a

Gio, 12/04/2012 - 12:01

alfano con le sue reatizzazioni sull'imu non ha capito che piu' ci sono rate e piu' costa al cittadino : commisioni in banca per F 24 e pagamento del caf per farlo compilare.probabilmente l'on:alfano non va mai in banca a pagare le tasse ha chi le paga per lui.

Alicante

Gio, 12/04/2012 - 12:14

Bersani straparla : la tassazione espropriativa sulle case e sugli immobili è un vecchio pallino di bersanov e di tutto il pd e sinistra!!!!!!!!!! si vergogni !!!!!!!!!!

Lugar

Gio, 12/04/2012 - 12:15

L'imu se si applica subito fa cadere il governo. Va anche ricordato che i ministri non hanno ancora maturato la casta pensione, allora che fare? Si fanno due rate in modo che alla scadenza della seconda rata a dicembre anche se cade il governo che importa ma la pensione dei ministri è salva. La mia è pura cattiveria politica ma con questi previlegiati castisti pensare male è sempre giustificato.

agostino.vaccara

Gio, 12/04/2012 - 12:19

Povero bersani, ormai è completamente fuori di testa! Per molto meno di quello che ha combinato il capo della sua segreteria politica,tale penati, Bossi si è dimesso da segretario della Lega. Perchè invece di dare la colpa a tutti tranne che a sè stesso, non comincia a dare il buon esempio e si dimette lui stesso da segretario del Pd???

pino d.

Gio, 12/04/2012 - 12:22

Monti, professore e preside dell'Università commerciale Bocconi, da come opera per risanare il deficit italiano, evidentemente lascia immaginare che egli insegni ai suoi studenti che per risanare una azienda con gravi problemi di deficit, e che rischia di farsi scannare da interessi troppo alti, è sufficiente prelevare ed usare i soldi che erano destinati agli acquisti. Così l'azienda.... rinvierà il fallimento di un po'. Gli studenti capaci sanno che, come nella famiglia e nell'azienda, così anche nello Stato, per sanare si deve sempre partire dal taglio delle spese inutili, quelle che non rispondono ai bisogni, non sanano problemi, e non producono nemmeno benessere. pino d.

MMARTILA

Gio, 12/04/2012 - 12:25

#33*albo a : invece di prendersela con chi ha inserito questa gabella lei si schiera contro Alfano che cerca di far rateizzare un importo che per molti sarebbe pesante dover esborsare in un sol colpo, tutto pur di dare contro ad una parte politica. E comunque è una scelta, se vuol pagare tutto e subito, lei è libero di farlo, funziona così anche per la tassa sui rifiuti, dove sarebbe il problema? Sta forse nel fatto che tale proposta non l abbia presentata la sinistra italiana?

giovanni951

Gio, 12/04/2012 - 12:27

che combriccola di ignoranti che hanno messo al governo; cmq propongo,di licenziare monti e mettere al suo posto schettino; sicuramente fà meno danni.

frabelli

Gio, 12/04/2012 - 12:35

Perfetto, i professori sono bocciati. Bocciati in tutto, pe le super tasse imposte a capocchia e bocciar perché non conoscono le leggi e la costituzione. E questi sono professori che insegnano all'università? Poveri studenti!!

motomec74

Gio, 12/04/2012 - 12:44

ricordo a tutti i i sinistrosi che la tassazione della casa , in particolare della prima casa è un'idea puramente ideologista della sinistra. per loro è una tassa che ci deve essere punto e basta,sia mai che siamo meno alle altre altre nazioni? gli italiani ne hanno le "tasse" piene, molti non possono pagare, altri non pagheranno proprio. finche ci sarà ideologismo di partito cari miei hai voglia a mettere bersani al governo,ci vogliono persone nuove, giovani, con mentalità aperte. conversione di vecchi areoporti in piste da corsa multifunzione,apertura sale poker per il texas oldem,cambio delle regole sulla modifica delle auto come in usa.,irrigidimento in contemporanea del codice della strada,come in usa, avrei miliardi di idee. basterebbe guardare il meglio di ogni paese e si aprirebbero nuove attività, sarebbe un attimo far ripartire l'economia infognata in vechie imprese tutte uguali. e chi lo fà questo?la mummia del colle? o tutankamen del parlamento?per carità

gdn1963

Gio, 12/04/2012 - 12:48

Nonostante tutto non mi sento di criticare il governo. Non vorrei essere frainteso; questi sono stati messi li per fare cassa IMMEDIATAMENTE. Altro non sono in grado di fare. La domanda è :perchè sono li ? Perchè i politici, TUTTI e DI TUTTI GLI SCHIERAMENTI hanno fallito. Hanno distrutto lo stato, lo hanno prosciugato, nella loro eterna battaglia pseudo ideologica fra "schieramenti" che altro non sono che associazioni a delinquere finalizzate a mantenere il potere. Il loro più grande merito, e gli va riconosciuto sono GRANDIOSI in questo, e riuscire a farci litigare uno contro l'altro; riescono a fare litigare NOI cittadini per ogni cosa. Dividi et impera. Lo facevano già i Romani e hanno mantenuto il potere per 1000 anni. Fino a quando NOI non saremo in grado di comprenderlo, saremo sempre schiavi.

giosafat

Gio, 12/04/2012 - 12:56

In qualsiasi industria privata questi professoroni troverebbero a fatica un qualsiasi impiego, e nel caso ci riuscissero sarebbero immediatamente cacciati a fronte di siffatte disastrose dimostrazioni di incompetenza. E il loro mentore sul Colle non subirebbe sorte migliore. Certo che se "tanto mi dà tanto" siamo proprio ben messi!!!!

meloni.bruno@ya...

Gio, 12/04/2012 - 13:19

Ho già fatto molti commenti in proposito dell'ici e ora l'imu, mai epoi mai pagherò questa tassa inventata dai nostri parassiti della casta politica, sono io che mi sono fatto il cxlo lavorando all'estero per mettere mattone sopra mattone sensa chiedere nulla allo stato.

CALISESI MAURO

Gio, 12/04/2012 - 13:20

Vorrei fare un aggiunta all'ottimo commento di GDN 1963. Purtroppo e' tutto vero, come e' vero ed evidente che anche la maggioranza del popolo era ben felice di vendersi anche per un paio di scarpe vecchie. Ogni volta che torno in Italia e sento nei luoghi pubblici le varie discussioni sorrido, perche' sono tutte un distinguo, eccezzioni.... un popolo cosi' diviso e furbo allo stesso tempo come non poteva essere buggerrato?!

Ritratto di Daisy

Daisy

Gio, 12/04/2012 - 13:20

che rottura di Bobo Maroni ma è mai possibile che si senta solo dire è stata colpa di tizio non è colpa mia, oppure è colpa di caio che ha voluto quella legge? E questi sarebbero i politici che dovremmo andare a votare nel 2013? Ovvero la stessa pletora di incapaci che ci hanno portato fino a qui e non sono stati capaci di prendere una decisione tutti insieme per salvare il nostro paese? MI RIFIUTO!!! cambia la musica ma i suonatori sono sempre gli stessi, si dice, invece qui anche la musica è sempre la stessa!!!! Andassero a casa tutti!! Il mio voto non lo avranno!

GaeCig

Gio, 12/04/2012 - 13:40

Mandiamoli tutti a casa... immediatamente, prima che si raggiunga il punto di non ritorno.

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Gio, 12/04/2012 - 13:45

Questi "Pidocchi" che tentano nascostamente di succhiare la linfa vitale dell'individuo non conoscendone il funzionamento irritano i cervelli che prontamente creano ideali pettini per catturarli e schiacciarli annulandone i pericoli infestanti.Purtroppo per Noi questi "saccenti" sono altamente addestrati nel creare "Default" nelle Nazioni e la loro operosità è mirata nel far confluire esorbitanti liquidità finanziarie nelle casse dei Banchieri e/o Lobby della Finanza nel Mondo con le quali servi-lmente sono infarinati. Il mio scetticismo deriva dal comportamento interessato dell'esercito di sanguisughe dal più elevato, al terreno, indisponibile alla rinuncia dei privilegi che hanno portato l'Italia in questa fase di stallo della Democrazia C'è sempre un momento di rivalsa e quando si presenta bisogna sfruttarlo compiutamente( le Elezioni Politiche del 2013) TUTTI devono andare a votare e sulla scheda per abbattere il "Gigante" pensato da Ulisse scrivere "NESSUNO" è degno.

cotoletta

Gio, 12/04/2012 - 13:49

37 pino d. lei ha perfettamente ragione, sinceri complimenti.

Ritratto di scriba

scriba

Gio, 12/04/2012 - 14:09

PEPPONE MURENA. Si sa che il "serpente marino" dispone di una dentatura particolare che gli permette, una volta azzannata, di non perdere mai una preda. Quello che alcuni ignoravano fino a poco fa è che trattasi della stessa dentatura dei comunisti che quando azzannano qualcosa, tipo l' Ici, ora Imu, non la mollano più. Sono voraci divoratori dei proventi di tasse e non avevano digerito che il CAV avesse cancellato quella da loro più amata perchè finiva e spariva direttamente nelle tasche dei Sindaci. Ora questo pseudo comico dei tetti, questo capetto da bocciofila col fiasco in mano a guisa di scettro, blatera che è colpa del CAV se mario-netta uccide l' Italia. C'è da capirlo visto che a sinistra, oltre ad essere incapaci di intendere di ...volare a sbafo, lo sono anche nel semplice parlare.

marziaermi

Gio, 12/04/2012 - 15:06

per espropio non necessitano leggi.nè saper fare i conti .

tucidite1

Gio, 12/04/2012 - 15:15

Bersani, il Bue. che dice all'Asino "cornuto". Meglio se va a giocare a scopone sciiientifico davanti ad un calice di rosso e a raccontare barzellette.

marziaermi

Gio, 12/04/2012 - 15:39

ho saltato la seconda erre di esproprio.la tastiera mi crea difficolrà.anche lei.

AnnoUno

Gio, 12/04/2012 - 16:00

L'IMU è evidentemente un esproprio, ma può essere combattuta con le stesse armi delle sanguisughe governative. Un cittadino normale lavora una vita, paga le esose tasse, si sobbarca un mutuo da usurai e finalmente è proprietario di 4 muri. Intanto perde il lavoro, magari è anzianotto e non ne trova un altro, ma essendo onesto cerca di pagare bollette e condominio. Poi arriva l'IMU. Lo stesso cittadino si rifiuta di pagare. Le solenni autorità incaricano il vampiro Befera di pignorare il bene e poi? Un pacifico magistrato condannerà l'amministrazione a concedere lo stesso bene in uso al povero cittadino che a questo punto non dovrà più neanche arrabattarsi per pagare luce, gas e condominio: un affare!

MARCO45

Gio, 12/04/2012 - 16:03

Non so se è inticostituzionale o meno perchè l'art. 23 della costituzione dice: "nessuna prestazione personale o patrimoniale puè essere imposta se non in base alla legge". Ora ditemi voi se è possibile non pagare questa odiosa tassa se è stata approvata una legge che lo prevede. A tutto c'è un rimedio ed è quello di prenderlo sempre nel c..o.

Ritratto di kinowa

kinowa

Gio, 12/04/2012 - 16:10

Paghiamo l'IMU della prima casa con l'abolizione dei rimborsi elettorali!!!!

franco peppe

Gio, 12/04/2012 - 16:18

L'IMU sulla prima casa non è incostituzionali per ragioni tecniche,ma è incostituzionale per ragioni di principio.La casa è un bene naturale essenziale per la vita degli esseri viventi, come le tane delle volpi o i nidi degli uccelli.come l'aria e come l'acqua, preesistenti prima di qualsiasi forma di civiltà e di diritto.lo volete capire o no?

Otaner

Gio, 12/04/2012 - 16:44

Trovo cosa non giusta far oagare l'imposta sulla prima casa. Comunque questa imposta non dovrebbero pagarla coloro che mensiLmente devono pagare le rate del mutuo ottenuto dalle banche per acquistarla.

terzino

Gio, 12/04/2012 - 16:45

Semplice il ragionamento dei tecnici:vediamo quanto riusciamo a rapinare e se poi non basta raddoppiamo tanto gli italiani si lamentano ma non fanno mai nulla.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 12/04/2012 - 16:54

A quanto si legge “Bersani intanto precisa che le tasse di Monti sono colpa del Cavaliere e che il suo partito non ha colpe”. Che dite? Ci fa o ci è? Vorrei sentire la replica dell’ “assente”, cioè dell’invisibile Alfano, che quando c’è è meglio che stia zitto.

Ritratto di Piergiorgio Gelli

Piergiorgio Gelli

Gio, 12/04/2012 - 16:55

Ma Bersani e' talmente confuso ed in crisi che non sa piu' che pesci pigliare e non finira' qui se sara' cosi sciocco da accordarsi con chiunque per vincere le elezioni amministrative. Figuriamoci chi si rifiutera' di collaborare per avere una poltroncina nell'incarico pubblico. E poi?? cominceranno i guai ...politici.

rege renato

Gio, 12/04/2012 - 17:03

Do la casa in comodato gratuito a mio figlio precario senza lavoro e con un bambino da mantenere.... e mi fate pagare come seconda casa.!!!!!!VERGOGNA,VERGOGNA....dovreste aiutarlo voi a mio figlio...VERGOGNATEVI...Voi non avete ne cuore,ne intelligenza....Bersani sputa cavolate....la macchina da guerra della sinistra (parole di Ochetto)costosa e perdente si mangia L'Italia.... Berluscone viene preso a pretesto per giustificare i loro fallimenti Vergogna.....Abolite il finanziamento ai partiti e togliete l'imu.

onil

Gio, 12/04/2012 - 17:32

Se l'IMU è fuorilegge tutti i cittadini onesti non dovrebbero infrangere la legge e di conseguenza NON pagarla.

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 12/04/2012 - 17:33

Prima di rilasciare dichiarazioni, gargamella, astieniti dall'alcool...Vedi cosa succede?? Rimedi figure barbine e basta...Maledetto lambrusco.....E.A.

ERASMO VESPIGNANI

Gio, 12/04/2012 - 17:34

Ma i tecnici che costituiscono il Governo Tecnico, conoscono la Costituzione? Comincio ad avere qualche dubbio. E che dire del Senato che ha approvato tale imposta? Non vi sono esperti all'interno delle varie coalizioni? Credo che dobbiamo iniziare a preoccuparci, o no.

onil

Gio, 12/04/2012 - 17:32

Se l'IMU è fuorilegge tutti i cittadini onesti non dovrebbero infrangere la legge e di conseguenza NON pagarla.

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 12/04/2012 - 17:33

Prima di rilasciare dichiarazioni, gargamella, astieniti dall'alcool...Vedi cosa succede?? Rimedi figure barbine e basta...Maledetto lambrusco.....E.A.

ERASMO VESPIGNANI

Gio, 12/04/2012 - 17:34

Ma i tecnici che costituiscono il Governo Tecnico, conoscono la Costituzione? Comincio ad avere qualche dubbio. E che dire del Senato che ha approvato tale imposta? Non vi sono esperti all'interno delle varie coalizioni? Credo che dobbiamo iniziare a preoccuparci, o no.

aspide007

Gio, 12/04/2012 - 18:13

@- E che dire di coloro che hanno l'unica casa di proprietà a Palermo e che per motivi di lavoro hanno la residenza a Torino ove pagano l'affitto?

aspide007

Gio, 12/04/2012 - 18:13

@- E che dire di coloro che hanno l'unica casa di proprietà a Palermo e che per motivi di lavoro hanno la residenza a Torino ove pagano l'affitto?

martello carlo

Gio, 12/04/2012 - 18:17

Il pres. napolitano dov'era quando metteva la sua firma su questi provvedimenti? Sbaglio o era quello che a Berlusconi tirava sempre le orecchie con i pareri della corte costituzionale a dargli manforte?Quanto a bersani, è ora che la finisca di dare la colpa agli altri. Forse è stato il Padreterno a promuovere il referendum per cassare la devolution che prevedeva riforme istituzionali che riducevano i parlamentari di un terzo, forse non è stato prodi a modificare lo scalone che avrebbe evitato la manovra lacrime e sangue sulle pensione di questo governo di vampiri? Non è forse lui che criticava Tremonti per la sua severità e le scarse misure per la crescita? E allora......BERSANI, NON FARE IL BERSANOV

forbot

Gio, 12/04/2012 - 18:22

Far pagare una tassa sulla propria casa, prima e unica per tanti, fatta con immensi sacrifici e duro lavoro, sulla quale sono già state pagate tasse volta per volta: sui permessi comunali, Iva sui materiali acquistati, parcella al geometra per i disegni da far approvare, interessi pagati in banca per il mutuo, registrazioni varie e tutto il restante; se si arriva in fondo, si accende un cero al Santo protettore; Pensi di aver finito e sei già nell'età che desideri un pò di tranquillità. Macchè, spuntano altre imposizioni e oneri e ricomincia l' agitazione. Allora, vien proprio voglia, di pensare male di questi nostri cari dirigenti politici. Sono loro, che non hanno saputo amministrare il bene pubblico, hanno dilapidato immense ricchezze, hanno beneficato chi hanno voluto, adesso che siamo alle strette, vengono a torchiare chi si è fatto già un ma..zo tanto per tirare avanti con moglie e figli, senza mai chiedere nulla a nessuno. Sarebbe ora si facesse veramente pulizia a giro.

martello carlo

Gio, 12/04/2012 - 18:17

Il pres. napolitano dov'era quando metteva la sua firma su questi provvedimenti? Sbaglio o era quello che a Berlusconi tirava sempre le orecchie con i pareri della corte costituzionale a dargli manforte?Quanto a bersani, è ora che la finisca di dare la colpa agli altri. Forse è stato il Padreterno a promuovere il referendum per cassare la devolution che prevedeva riforme istituzionali che riducevano i parlamentari di un terzo, forse non è stato prodi a modificare lo scalone che avrebbe evitato la manovra lacrime e sangue sulle pensione di questo governo di vampiri? Non è forse lui che criticava Tremonti per la sua severità e le scarse misure per la crescita? E allora......BERSANI, NON FARE IL BERSANOV

forbot

Gio, 12/04/2012 - 18:22

Far pagare una tassa sulla propria casa, prima e unica per tanti, fatta con immensi sacrifici e duro lavoro, sulla quale sono già state pagate tasse volta per volta: sui permessi comunali, Iva sui materiali acquistati, parcella al geometra per i disegni da far approvare, interessi pagati in banca per il mutuo, registrazioni varie e tutto il restante; se si arriva in fondo, si accende un cero al Santo protettore; Pensi di aver finito e sei già nell'età che desideri un pò di tranquillità. Macchè, spuntano altre imposizioni e oneri e ricomincia l' agitazione. Allora, vien proprio voglia, di pensare male di questi nostri cari dirigenti politici. Sono loro, che non hanno saputo amministrare il bene pubblico, hanno dilapidato immense ricchezze, hanno beneficato chi hanno voluto, adesso che siamo alle strette, vengono a torchiare chi si è fatto già un ma..zo tanto per tirare avanti con moglie e figli, senza mai chiedere nulla a nessuno. Sarebbe ora si facesse veramente pulizia a giro.

Flo63

Gio, 12/04/2012 - 19:15

Mandiamo a casa SUBITO questo governo, così non avranno diritto alla pensione...

Flo63

Gio, 12/04/2012 - 19:15

Mandiamo a casa SUBITO questo governo, così non avranno diritto alla pensione...

EFISIOPIRAS

Gio, 12/04/2012 - 20:19

Art.53 della Costituzione:"Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva".I nostri governi del cavolo,di dx o di sx che siano stati,se ne sono sempre fregati di questo articolo ed hanno tassato la casa solo per il fatto che essa esiste,senza tener conto della capacità contributiva dei suoi abitanti.E non solo!Quando una famiglia si costruisce la casa paga il 20 % di IVA su ogni mattone o sacco di cemento o verga di ferro o infisso o pianella,o goccia di sudore,ecc. ecc., che viene subito incamerata dallo Stato,che in pratica ne diventa proprietario al 20 o più%.Il quale Stato,poi,ovvero i nostri governanti di m...,impongono ICI o IMU, maledetta sia assieme a loro,SU TUTTO QUANTO VALE LA CASA CATASTALMENTE,ANCHE SULLA SUA QUOTA DEL 20%!Insomma tassa anche le tasse!La manovra di questo monti,detta anche di lacrime e sangue,oltre a bloccare l'economia riducendo stipendi e pensioni agli italiani(NON A LOR SIGNORI CHE SE L'AUMENTANO) è VILE

EFISIOPIRAS

Gio, 12/04/2012 - 20:19

Art.53 della Costituzione:"Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva".I nostri governi del cavolo,di dx o di sx che siano stati,se ne sono sempre fregati di questo articolo ed hanno tassato la casa solo per il fatto che essa esiste,senza tener conto della capacità contributiva dei suoi abitanti.E non solo!Quando una famiglia si costruisce la casa paga il 20 % di IVA su ogni mattone o sacco di cemento o verga di ferro o infisso o pianella,o goccia di sudore,ecc. ecc., che viene subito incamerata dallo Stato,che in pratica ne diventa proprietario al 20 o più%.Il quale Stato,poi,ovvero i nostri governanti di m...,impongono ICI o IMU, maledetta sia assieme a loro,SU TUTTO QUANTO VALE LA CASA CATASTALMENTE,ANCHE SULLA SUA QUOTA DEL 20%!Insomma tassa anche le tasse!La manovra di questo monti,detta anche di lacrime e sangue,oltre a bloccare l'economia riducendo stipendi e pensioni agli italiani(NON A LOR SIGNORI CHE SE L'AUMENTANO) è VILE

piedilucx

Ven, 13/04/2012 - 08:20

ma quando la smettete di scrivere cose risapute? lo sappiamo che siamo in dittatura voglio solo vedere quando le pecore italiane si decidono a prendere d'assalto sto governo? forse mai in un altro paese ci sarebbe già stata la rivoluzione altro che farsi portar via la casa perchè non si hanno i soldi per pagare i loro balzelli

piedilucx

Ven, 13/04/2012 - 08:20

ma quando la smettete di scrivere cose risapute? lo sappiamo che siamo in dittatura voglio solo vedere quando le pecore italiane si decidono a prendere d'assalto sto governo? forse mai in un altro paese ci sarebbe già stata la rivoluzione altro che farsi portar via la casa perchè non si hanno i soldi per pagare i loro balzelli

are

Ven, 13/04/2012 - 16:23

" Gli esperti della Camera lanciano l’allarme: forte rischio incostituzionalità per il provvedimento sull’Imu. Sono pesanti le osservazioni del Servizio Studi di Montecitorio: il nuovo meccanismo di pagamento della tassa sulla casa non rispetterebbe la «riserva di legge» assegnata dall’articolo 23 della Costituzione alle imposizioni fiscali." Gli esperti della camera se ne sono accorti e re giorgio che fa? Dorme e non spulcia come faceva al Cav. Il popolo ha perso la pazienza. Il tempo è scaduto, guai a chi capiterà nella mischia!.. Insciallah

are

Ven, 13/04/2012 - 16:23

" Gli esperti della Camera lanciano l’allarme: forte rischio incostituzionalità per il provvedimento sull’Imu. Sono pesanti le osservazioni del Servizio Studi di Montecitorio: il nuovo meccanismo di pagamento della tassa sulla casa non rispetterebbe la «riserva di legge» assegnata dall’articolo 23 della Costituzione alle imposizioni fiscali." Gli esperti della camera se ne sono accorti e re giorgio che fa? Dorme e non spulcia come faceva al Cav. Il popolo ha perso la pazienza. Il tempo è scaduto, guai a chi capiterà nella mischia!.. Insciallah

Ritratto di romy

romy

Lun, 16/04/2012 - 16:13

Il Pdl intanto preme per ottenere le modifiche al testo di cui ha parlato Alfano: rendere l’acconto Imu rateizzabile e la tassa «una tantum».Almeno questo è una buona cosa. Per Bersani, il premier «sta disinnescando le bombe ad orologeria innescate» dal centrodestra. Ma «queste misure rischiano di aggravare l’andamento recessivo».Mai uno stato di confusione fù più grande........ Ma la vogliamo finire e dire le verità una volta per tutte....il debito pubblico è antecedente la venuta di Berlusconi,ed una destra al governo mai l'avrebbe fatto un debito così grande,debiti che sono serviti ai governi del passato per aggraziarsi gli elettori.Il vero problema si chiama Europa...moneta unica e nulla più...anche l'evasione fiscale con la Lira ci avrebbe fatto un baffo.Ci siamo accartocciati,anzi ci hanno accartocciati quelli che ci hanno portato in Europa e nell'Euro,chissà se la sinistra ne sa qualcosa????????

Ritratto di romy

romy

Lun, 16/04/2012 - 16:13

Il Pdl intanto preme per ottenere le modifiche al testo di cui ha parlato Alfano: rendere l’acconto Imu rateizzabile e la tassa «una tantum».Almeno questo è una buona cosa. Per Bersani, il premier «sta disinnescando le bombe ad orologeria innescate» dal centrodestra. Ma «queste misure rischiano di aggravare l’andamento recessivo».Mai uno stato di confusione fù più grande........ Ma la vogliamo finire e dire le verità una volta per tutte....il debito pubblico è antecedente la venuta di Berlusconi,ed una destra al governo mai l'avrebbe fatto un debito così grande,debiti che sono serviti ai governi del passato per aggraziarsi gli elettori.Il vero problema si chiama Europa...moneta unica e nulla più...anche l'evasione fiscale con la Lira ci avrebbe fatto un baffo.Ci siamo accartocciati,anzi ci hanno accartocciati quelli che ci hanno portato in Europa e nell'Euro,chissà se la sinistra ne sa qualcosa????????

Ritratto di romy

romy

Lun, 16/04/2012 - 16:23

Ma scusate di cosa vi meravigliate,tutte cose dette ed anticipate a suo tempo,la rovina sarebbe arrivata con l'andata via di Berlusconi,e per farlo andare via si è usato di tutto,ci si è messa anche la speculazione mondiale,ma chi è la speculazione mondiale??????che all'improvviso si rivolta contro gli Stati più indebitati o deboli d'Europa??????e per quale motivo??????????Torniamo alla vecchia Lira,siamo un popolo intelligente,fantasioso e che lavora,lasciamoli alle loro beghe di potere,all'inizia sembrerà più difficile,le cassandre interessate canteranno 24 ore al giorno,ma nel giro di qualche anno riavremo la nostra Italia con dentro gli Italiani.

Ritratto di romy

romy

Lun, 16/04/2012 - 16:23

Ma scusate di cosa vi meravigliate,tutte cose dette ed anticipate a suo tempo,la rovina sarebbe arrivata con l'andata via di Berlusconi,e per farlo andare via si è usato di tutto,ci si è messa anche la speculazione mondiale,ma chi è la speculazione mondiale??????che all'improvviso si rivolta contro gli Stati più indebitati o deboli d'Europa??????e per quale motivo??????????Torniamo alla vecchia Lira,siamo un popolo intelligente,fantasioso e che lavora,lasciamoli alle loro beghe di potere,all'inizia sembrerà più difficile,le cassandre interessate canteranno 24 ore al giorno,ma nel giro di qualche anno riavremo la nostra Italia con dentro gli Italiani.