Parma, sindaco grillinova a passo di lumaca:giunta ancora fantasma

Pizzarotti non trova la quadra, l'elettorato sbuffa. Oggi forse i primi nomi

Parma - Voleva cambiare il mondo, ma in due settimane non ha ancora chiarito da che parte comincerà. Federico Pizzarotti, neosindaco di Parma non sembra nemmeno godersi l’attimo di celebrità che lo proietta, nei sondaggi, davanti al pontefice. Al lavoro sulla squadra di giunta, tardare ancora nelle nomine potrebbe costargli l’appoggio di quel 60% che lo ha scelto per voltare pagina. E alla svelta.

Venerdì l’ultima richiesta di proroga arriva via tweet: «Lunedì farò i nomi». Così oggi si attendono le prime nomine: Bilancio, Ambiente, Urbanistica, forse Cultura. Pizzarotti aveva detto che non sarebbero solo stati parmigiani, bensì selezionati fra i curricula giunti via mail al Movimento. Al contrario le ipotesi che circolano riguardano professionisti affatto «schedati» fra i cv pubblicati sul web e al contrario da tempo impegnati in città, dal commercialista che curò il fallimento della Guru di Matteo Cambi, a una ex sovrintendente e due direttori di realtà teatrali cittadine. Davvero non quel rinnovamento cavalcato in campagna elettorale. Eppure non è che il sindaco non si stia applicando. È andato a scuola di «macchina amministrativa» con i suoi consiglieri; ha imparato a indossare la cravatta e in Comune resta fino alle 21: «Per evitare di gravare sul bilancio con gli straordinari da pagare ai dipendenti». La sera prosegue il lavoro da casa dove la moglie deve ricordargli di cenare. Insomma, uno stakanovista. Gli impegni non sono mancati: ha inaugurato biblioteche e pedalato per «Bimbimbici», ma a palazzo è sempre rientrato solo. L’unica categoria che ha tentato di dribblare è quella dei giornalisti. Mentre alcune sue interviste impreziosivano le riviste femminili, lui martedì scorso indiceva e cancellava l’incontro con la stampa per il passaggio di consegne con il commissario cittadino Mario Ciclosi. «Cancellata per il terremoto», recitava una nota, prontamente smentita in serata. «L’incontro s’è tenuto in forma sobria». Insomma i giornalisti stanno a Parma come i cavalli alla parate del 2 giugno. «Ho bisogno di una mano in Comune» la sintesi affidata alle telecamere della tv. E pensare che il grillino non voleva restare solo e di nomi ne aveva da subito fatti tanti. Uno, forse, di troppo. La candidatura a city manager di un politico ferrarese, ostracizzato però da M5S, aveva mandato su tutte le furie la ditta Grillo-Casaleggio. E prontamente la nomina dell’ingegner Valentino Tavolazzi è stata accantonata avanzando incompatibilità di titolo di studio.

Mentre anche la sinistra non ha ancora deciso chi guiderà l’opposizione in consiglio, la prima seduta dovrebbe svolgersi entro il 14 giugno. Pizzarotti: «La vedrete in streaming». Un invito ai media a non assillarlo più? Forse. Intanto in piazza Garibaldi, la dove c’erano parabole e microfoni da mezzo mondo, è tornato a girare il camion che vende mozzarella. Bufala? Quella almeno è buona.

Commenti

geronimo65

Lun, 04/06/2012 - 09:08

Che articolo del cavolo, complimenti alla giornalista. Ma come, sono GIA' DUE SETTIMANE che Pizzarotti è stato eletto e ancora non ha indetto la prima riunione del consiglio e non ha completato la nomina della giunta? I veri politici avrebbero già risolto il problema di bilancio, come minimo. Che diamine, proprio una lumaca. Ma andate a scopare il mare, pseudo-giornalisti!

Cinghiale

Lun, 04/06/2012 - 09:37

Adesso sono seriamente preoccupato. E' evidente che non pensavano di vincere e sono totalmente impreparati. L'idea di chi mettere e dove, un candidato sindaco, la deve avere fin dall'inizio! Parma è veramente nella c@cc@.

linoalo1

Lun, 04/06/2012 - 09:51

Era ovvio!Cosa vuoi che programmino dei militanti di un comico!Solo barzellette!Mi space per chi li ha votati perchè dovrà subirli fino alla fine del mandato!Del resto 'chi vuole il suo mal pianga se stesso'.Lino.

eglanthyne

Lun, 04/06/2012 - 10:17

Ovvia Signor Galli , non abbia furia ! Oggi il puffo genovese e Casaleggio sveleranno il mistero .

bolinatore

Lun, 04/06/2012 - 10:31

ma come dopo averlo votato in massa voi del PDl ora lo criticate? Vi è piaciuta la bicicletta targata grillo? e ora pedalate

gbsirio_1962

Lun, 04/06/2012 - 11:32

..comunque è sempre meglio i "comici"....che I LADRI !!!!!

mariorossi98

Lun, 04/06/2012 - 11:52

certo che ci mette tempo,lui mica ha gli "amici" già pronti da sistemare..............io lo guardo con favore

lulumicianera

Lun, 04/06/2012 - 12:33

e che fretta c'è!!!Ha 5 anni per decidere ..o forse no!!!

Ritratto di Gabryele87

Gabryele87

Lun, 04/06/2012 - 12:39

Da elettore di centro destra che conosce i dietro le quinte dico meglio così. Quando organizevamo le elezioni nel mio comune guarda a caso si sapevano già i membri della giunta prima che il sindaco ... e questo anche 6 anni prima delle elezioni.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Lun, 04/06/2012 - 12:40

ma nopn era stato votato in massa dal PdL? Ora lo criticano..d'altronde quando si è abituati agli psicofarmaci..

maverick100

Lun, 04/06/2012 - 12:52

Alla sign.ra Galli evidentemente preferiva Vignali (sindaco uscente). Sono sicuro che la giunta con lui l'ha fatta subito quando è stato eletto. Di solito le nomine se le spartiscono prima. Che vuoi perdere una settimana per esaminare i curricula? No no. Ma che scherziamo. Vai di manuale cencelli.

Random64

Lun, 04/06/2012 - 12:47

ma guardate che ovvio su via siamo seri..i Grillo e i grillini sono purtroppo, PURTROPPO ciò che passa il convento, aimè..figuriamoci come siamo messi..un gruppo di imberbi incapaci, che non sanno neanche chi è il leader..o come sono strutturati.. che verranno assorbiti dai marpioni dell'intrallazzo (in quanto lasciati a se stessi) in un batter d'occhio..questa è la dura realtà..non ci resta che "piangere"..

Random64

Lun, 04/06/2012 - 12:54

#6 gbsirio_1962 abè tanto nella fossa ci andiamo lo stesso..magari ridendo..

marchino.blu

Lun, 04/06/2012 - 13:10

#3 Ti ricordo il buco di 600 milioni di euro fatto dall'ex sindaco targato pdl...ne vogliamo parlare? Lui si che faceva politica...

Andrea 68

Lun, 04/06/2012 - 13:04

#12 Random64 imberbi? assorbiti dai marpioni? ma come parla? politichese? il neosindaco di Parma è laureato a pieni voti e sta esaminando i curriculum delle persone che si sono liberamente candidate.. ma certo per voi sono cose assurde.. i posti si decidono nelle notti precedenti.. nell'ambito del burlesque.. fate pena

Andrea 68

Lun, 04/06/2012 - 13:09

invece il vostro PDL proprio a Parma ha creato una voragine da 600 milioni di euro.. cosa non si fa per un piatto di minestra.. eh Galli?

pasquale_tibur

Lun, 04/06/2012 - 13:11

Non auguro a nessuno di governare una città dopo che per anni è stata in balia della politica italiana. Si ereditano solo macerie.

peropix

Lun, 04/06/2012 - 13:12

Il Grillismo è una mentalità che ha trovato in Beppe Grillo la voce per farsi sentire. Grillo non sara' mai un politico quindi inutile scrivere su di lui. Chi ha votato per Grillo sono coloro che stanchi delle ruberie e dei privilegi pretendono dai loro amministratori cio' che vorrebbe grillo. Il grillismo è una mentalità contraria a quella mafiosa che si è impadronita di mezza Italia e di tutti i politici troppo lontani dalle necessità della gente e dalla ricerca della serenità. Ma tanto che lo dico a fà? Chi è al potere non capirà mai essendo troppo interessato alle alleanze per tirare avanti sino alla pensione dorata.

maverick100

Lun, 04/06/2012 - 14:36

avete gia' sguinzagliato i segugi a parma? Chissa' magari scoprite che pizzarotti ha rubato la marmellata quando aveva 8 anni. Oppure che ha lasciato la bicicletta in divieto di sosta

Random64

Lun, 04/06/2012 - 15:09

#15 Andrea 68 vedo che lei non ha capito na mazza..non mi dirà che ci salveranno i "cachetti" grillini spero? che non sanno nemmeno quale scarpa allacciarsi la mattina? se li sbaffano a quattro ganasce..intanto devono scendere a patti con chi li appoggerà in giunta..e bisogna vedere quanto saranno indipendenti..poi non ha sentito le prime parole..dell'alternativo..dovremo aumentare l'imu..e dovremo concertare con tutte le forze politiche che ci appoggeranno..ma se si stanno già tirando gli stracci all'interno..e queto lo ripeto purtroppo è ciò che passa il convento..è l'unica alternativa..l'ho dico pure io FIGURIAMOCI, a che livello siamo...

Random64

Lun, 04/06/2012 - 15:13

guardate dico solo che siamo nella ****a...il pdl è cotto sta tradendo i suoi ed è in caduta libera, il pd è un'altro zerbino inconsistente, la lega l'hanno eliminata..l'idv..è andato rimane er comico con l'armata brancaleone(ed è l'unica alternativa!!) lo ammetto, dico solo che disatro siamo fatti...